Associazione ISAA
ForumAstronautico
AstronautiNEWS
AstronautiCAST
AstronautiCON
StratoSpera
ForumAstronautico.it

Accordo Regione Piemonte e ASI: nascerà il Museo Nazionale dello Spazio

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Devo informarmi di come sta andando il Parco Astronomico InfiniTO...

Le ultime che ho sentito erano più che buone... non sono proprio di ieri... ma sembravano sopra le aspettative, c'è stata anche un'ottima campagna informativa con cartelloni pubblicitari nella metro e nelle fermate dei bus... non proprio di nicchia quindi.

ma quanto son rincitrullito che non ho visto niente? :D
 

Offline albyz85

  • "Space isn't so far - it's only an hour's drive if your car could go straight up."
  • *
  • 16.029
  • Ringraziato: 13 volte
    • https://www.facebook.com/alberto.zampieron
Una credo di averla vista proprio alla fermata davanti al poli... non molto grande a dire il vero... e un'altra alla fermata di Porta Susa.
Socio ISAA - Tessera n. 002


www.astronautinews.it
 

Offline albyz85

  • "Space isn't so far - it's only an hour's drive if your car could go straight up."
  • *
  • 16.029
  • Ringraziato: 13 volte
    • https://www.facebook.com/alberto.zampieron
Un Museo dello Spazio a Torino

Creazione a Torino del Museo dello Spazio, esplorazione spaziale robotica ed umana, astrometria e eliofisica per l’osservazione dell’universo, specifiche applicazioni del sistema satellitare Galileo sono le aree di intervento fissate nell’accordo quadro firmato il 1° luglio da Regione Piemonte ed Agenzia Spaziale Italiana (ASI) per l’attuazione di progetti di ricerca, sviluppo e innovazione tecnologica di comune interesse e di attività a supporto della divulgazione della cultura scientifica e dell’alta formazione nel settore.
L’accordo, di durata triennale, prevede il cofinanziamento dei progetti e la possibilità di coinvolgere quelle eccellenze scientifiche ed industriali del territorio - il Politecnico, le Università, i Centri di ricerca, le piccole e medie imprese - che possono concorrere a tradurre gli investimenti spaziali in occasioni di sviluppo socio-economico del Piemonte.
In particolare, ASI e Regione intendono dar vita, proprio in Piemonte, ad un Museo dello Spazio come parco tematico delle tecnologie e delle attività spaziali, le cui esposizioni verranno incluse anche nei programmi previsti per le celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia e che avrà sede molto probabilmente presso l’Altec di Torino, il centro di supporto ingegneristico alla Stazione spaziale internazionale.
La firma del documento"Il Piemonte - ha rilevato la presidente Mercedes Bresso - è la prima Regione italiana a firmare un accordo di questo tipo con ASI, anche in virtù del fatto che sul nostro territorio c’è un forte insediamento di attività legate allo spazio e che qui sono stati sviluppati progetti applicativi importanti nell’ambito del sistema satellitare Galileo. La collaborazione porterà a risultati significativi sia in termini di ricerca e innovazione che di alta formazione, favorendo specializzazioni e dottorati nelle discipline spaziali, ed il Museo dello Spazio consentirà di non disperdere la memoria storica dell’epopea spaziale e sarà soprattutto uno strumento utilissimo per avvicinare e incentivare la vocazione scientifica dei giovani".
Il presidente di ASI, Giovanni Bignami, ha sostenuto che "vogliamo essere presenti concretamente nei posti in cui lo spazio ‘si fa’, e in questo il Piemonte è una punta di eccellenza, in particolare grazie all’attività svolta da Altec, società partecipata sia da noi che dalla Regione da circa dieci anni e centro di valenza internazionale per le attività spaziali".
"L’accordo - ha aggiunto l’assessore alle Politiche per l’Innovazione, Andrea Bairati - è significativo perché ASI entrerà finalmente a far parte del comitato promotore del Distretto aerospaziale piemontese - su cui abbiamo recentemente investito oltre 28 milioni di euro - per agire in sinergia per lo sviluppo del comparto".
Socio ISAA - Tessera n. 002


www.astronautinews.it
 

Offline albyz85

  • "Space isn't so far - it's only an hour's drive if your car could go straight up."
  • *
  • 16.029
  • Ringraziato: 13 volte
    • https://www.facebook.com/alberto.zampieron
Accordo Piemonte-ASI sulla ricerca spaziale

L’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e la Regione Piemonte hanno sottoscritto questa mattina un accordo quadro finalizzato all’attuazione di progetti di ricerca, sviluppo e innovazione tecnologica di comune interesse e di attività a supporto della divulgazione della cultura scientifica e dell’alta formazione in campo spaziale. Quattro le aree di intervento individuate: esplorazione spaziale robotica ed umana; astrometria e eliofisica per l’osservazione dell’universo; specifiche applicazioni del sistema satellitare Galileo; creazione del Museo dello Spazio.

L’accordo, di durata triennale, prevede il cofinanziamento dei progetti e la possibilità di coinvolgere quelle eccellenze scientifiche ed industriali del territorio - il Politecnico, le Università, i Centri di ricerca, le piccole e medie imprese - che possono concorrere a tradurre gli investimenti spaziali in occasioni di sviluppo socio-economico del Piemonte. In particolare l’ASI e la Regione intendono realizzare un Museo dello Spazio come parco tematico delle tecnologie e delle attività spaziali, le cui esposizioni verranno incluse anche nei programmi previsti per le celebrazioni del 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia.

"Siamo molto soddisfatti" spiega Bresso "il Piemonte è la prima regione italiana a firmare un accordo di questo tipo con ASI, anche in virtù del fatto che sul nostro territorio c’è un forte insediamento di attività legate allo spazio e che qui sono stati sviluppati progetti applicativi importanti nell’ambito del sistema satellitare Galileo. Crediamo che la collaborazione porterà a risultati significativi sia in termini di ricerca e innovazione che di alta formazione, favorendo specializzazioni e dottorati nelle discipline spaziali".

"Il Museo dello Spazio" aggiunge Bresso "consentirà di non disperdere la memoria storica dell’epopea spaziale e sarà soprattutto uno strumento utilissimo per avvicinare e incentivare la vocazione scientifica dei giovani>.

Soddisfazione è stata espressa anche dal presidente di ASI, Giovanni Fabrizio Bignami: "Vogliamo essere presenti concretamente nei posti in cui lo spazio “si fa” e in questo il Piemonte è una punta di eccellenza, in particolare grazie all’attività svolta da Altec, società partecipata sia da noi che dalla Regione Piemonte da circa dieci anni, e centro di valenza internazionale per le attività spaziali".

Per l'assessore alle Politiche per l'Innovazione Andrea Bairati "l'accordo è significativo perché l'Agenzia Spaziale italiana entrerà finalmente a far parte del Comitato Promotore Distretto Aerospaziale piemontese - su cui abbiamo recentemente investito oltre 28 milioni di euro - per agire in sinergia per lo sviluppo del comparto aerospaziale piemontese. Inoltre definiremo programmi comuni di ricerca su diverse aree: dall'esplorazione spaziale robotica e umana alle specifiche applicazioni su Galileo. Infine cominceremo a lavorare alla costruzione del Museo dello Spazio, un parco tematico delle tecnologie e delle attività spaziali, uno spazio espositivo e culturale di divulgazione scientifica e tecnologica".

Fonte: ASI
Socio ISAA - Tessera n. 002


www.astronautinews.it
 

Spazio, accordo tra Asi e Regione Piemonte per nuovi programmi ricerca
« Risposta #24 il: Gio 28/08/2008, 01:12 »
Prevede il cofinanziamento dei progetti e la possibilita' di coinvolgere quelle eccellenze scientifiche ed industriali del territorio, quali il Politecnico, le Universita', i Centri di ricerca, le piccole e medie imprese, che possono concorrere a tradurre gli investimenti spaziali in occasioni di sviluppo socio-economico.


leggere l'articolo qui: http://www.adnkronos.com/Speciali/Scienza/NotizieManuali/070708.html

 

Se arrivano i soldi ben venga!  :angel:
 

Offline albyz85

  • "Space isn't so far - it's only an hour's drive if your car could go straight up."
  • *
  • 16.029
  • Ringraziato: 13 volte
    • https://www.facebook.com/alberto.zampieron
Ho unito i thread visto che si tratta dello stesso accordo.
Socio ISAA - Tessera n. 002


www.astronautinews.it
 

Offline Lian

  • *
  • 195
  • "where no one has gone before..."
    • https://www.facebook.com/marisa.mantovani.37
    • https://plus.google.com/u/0/
    • @https://twitter.com/trekky3
 :clap: :clap: Sono molto contenta anch'io di questa notizia, tra l'altro arrivata il giorno del mio compleanno (2 luglio). Sono tornata da poco dalle ferie al mare (ero a Chiavari, in Liguria, con tutta la famiglia e gli amici) e sto leggendo tutti i post del forum, una tonnellata!  :scream:. Ci spero moltissimo in questo museo dello spazio, F i n a l m e n t e !!!!, e se sarà possibile, mi abbonerò a vita a quel museo :happy: :happy:  :beer:
Torno a leggermi i post...
"Guardate avanti e puntate sempre in alto: le stelle non sono poi così lontane" - Paolo Nespoli, Missione Esperia Discovery STS 120, 23 ottobre 2007
-- -ISAA member: n. 56-- --
 

Un video ASI in cui Gisuè Boetto Cohen spiega come sarà il museo:




Paolo Amoroso
 

Offline Maxi

Peccato che dobbiamo attendere fino al 2011...   :disappointed:
Collabora con : www.aliveuniverse.today
Socio del Gruppo Astrofili Viareggio- www.astrogav.eu