ForumAstronautico.it

domanda per costruzione primo razzo

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Bergo

  • *
  • 2
domanda per costruzione primo razzo
« il: Sab 10/11/2012, 13:53 »
Ciao a tutti, sono nuovo del forum e soprattutto del mondo del razzimodellismo!
premetto che non ho mai costruito un razzo in vita mia ma ho già iniziato a raccogliere informazioni tecniche su come muovere i primi passi in questo campo. in poche parole sono ancora alla teoria!
Ne approfitto per fare una domanda:
ho notato che è estremamente difficile recuperare dei motori già pronti per i modellini di razzi a meno di non cercare in siti esteri, cosa che volevo evitare e farne uno in casa sembra essere una cosa abbastanza fuori portata per un neofita alle prime armi come me.
 Detto questo la mia domanda è:

Sarebbe possibile adattare il sistema propellente di un fuoco d'artificio (tipo quelli a bassa potenza di libera vendita) per costruire il mio primo razzo?

So bene che per un modellista esperto la mia idea suonerà blasfema e ridicola ma non saprei proprio come trovare un sistema propulsore
Vi prego non insultatemi, sono ancora molto ignorante in materia  :help:

Vi ringrazio per la risposta!

Offline Cristian

  • Chris
  • *
  • 152
  • W l'astronauta
    • Cristian Sicorschi
    • cris14sic@gmail.com
    • @Konus_Cri
Re:domanda per costruzione primo razzo
« Risposta #1 il: Gio 20/06/2013, 20:04 »
Bheeeeee :stica: :stica: :stica: :stica:





Ankle io vorsei farmi un razzetto ma non so cm..a me piace astronomia e asronautica,e anche farmi un razzo che Sala in .su e cade,x me .va benissimo..come si fa ??ho 14 anni e UN budget Paki a 0 :help:


Offline Ares Cosmos

  • *
  • 2.781
  • A4, Apollo 10, Mir, Soyuz TM 34
Re:domanda per costruzione primo razzo
« Risposta #2 il: Ven 21/06/2013, 07:14 »
Beh, cominciate con quelli ad acqua. Cosa occorre? Bottiglia di plastica, nastro adesivo, valvola per pneumatici, acqua, pompa/aria compressa e ...  un ombrello.
Ah, si. Un altra bottiglia e dei vecchi cd.

1 Prendere una bottiglia di plastica, tagliarne la parte superiore ed incollarla al fondo di un altra, giusto per darle la sagoma aerodinamica.
2 Spezzare a metà i cd ed incollarli alla bottiglia per fare da stabilizzatori
3 riempire per circa 3/4 d'acqua la bottiglia/razzo
4 mettere qualche giro di nastro adesivo sulla parte inferiore della valvola per pneumatici (automobilistici), collegarla ad una pompa (manuale o compressore), quindi infilarla nel collo della bottiglia, non troppo in profondità, in modo che faccia da tenuta stagna
5 iniziare a riempire la bottiglia razzo d'aria, ovviamente la bottigliarazzo deve ergersi sulle sue alette, non la si deve tenere in mano.
6 Quando la pressione sarà abbastanza elevata, la valvola salterà via e l'acqua uscendo in pressione farà schizzare verso l'alto la bottiglia razzo.
7 doccia quasi assicurata per chi si troverà sotto alla bottiglia.

Vi sembra un metodo banale? Lo usano all'università in russia per i futuri ingegneri aerospaziali. Hanno persino realizzato missili multistadio con questo sistema.

Non usate il metodo mentos/pepsi. Costa e dura di meno.
Bottiglia da litro, litro e mezzo, meglio 2.
Giusto per iniziare.
« Ultima modifica: Ven 21/06/2013, 07:18 da Ares Cosmos »
Visti e toccati di persona: A4, Apollo 10, Mir (mock up), Soyuz TM 34
Ares Cosmos, alias Starcruiser, alias PCC

Offline manoweb

  • *
  • 1.716
  • Ciao!
Re:domanda per costruzione primo razzo
« Risposta #3 il: Ven 21/06/2013, 07:49 »
Ares Cosmos: le implicazioni sono notevoli. Per esempio, ... e mi perdonino colori i quali studiano la questione quantitativamente, ma mi viene da tracciare un parallelo con i motori a cherosene che, pur usando una reazione meno energetica di quelli ad idrogeno, hanno alcuni vantaggi derivanti dal fatto che il cherosene e' piu' denso.
Come esperimento, si potrebbe proporre di "lanciare" questo razzo di cui proponi la realizzazione riempito con diversi "liquidi" di diversa densita' e vedere che succede in ognuno di essi.
Questa a mio parere potrebbe essere una cosa di valore da inserire nel portfolio di un giovane che vuole trovare lavoro nell'ambito aerospaziale. Altra qualita' che viene di solito apprezzata e', una volta adolescenti, saper scrivere a macchina.

Offline isapinza

  • *
  • 1.944
  • DO NOT trust me, I'm an engineer
    • https://www.facebook.com/isapinza
    • https://plus.google.com/+IsabellaPinzauti
    • @isapinza
Re:domanda per costruzione primo razzo
« Risposta #4 il: Ven 21/06/2013, 09:44 »
Beh, cominciate con quelli ad acqua. Cosa occorre? Bottiglia di plastica, nastro adesivo, valvola per pneumatici, acqua, pompa/aria compressa e ...  un ombrello.
Ah, si. Un altra bottiglia e dei vecchi cd.

1 Prendere una bottiglia di plastica, tagliarne la parte superiore ed incollarla al fondo di un altra, giusto per darle la sagoma aerodinamica.
2 Spezzare a metà i cd ed incollarli alla bottiglia per fare da stabilizzatori
3 riempire per circa 3/4 d'acqua la bottiglia/razzo
4 mettere qualche giro di nastro adesivo sulla parte inferiore della valvola per pneumatici (automobilistici), collegarla ad una pompa (manuale o compressore), quindi infilarla nel collo della bottiglia, non troppo in profondità, in modo che faccia da tenuta stagna
5 iniziare a riempire la bottiglia razzo d'aria, ovviamente la bottigliarazzo deve ergersi sulle sue alette, non la si deve tenere in mano.
6 Quando la pressione sarà abbastanza elevata, la valvola salterà via e l'acqua uscendo in pressione farà schizzare verso l'alto la bottiglia razzo.
7 doccia quasi assicurata per chi si troverà sotto alla bottiglia.

Vi sembra un metodo banale? Lo usano all'università in russia per i futuri ingegneri aerospaziali. Hanno persino realizzato missili multistadio con questo sistema.

Non usate il metodo mentos/pepsi. Costa e dura di meno.
Bottiglia da litro, litro e mezzo, meglio 2.
Giusto per iniziare.
E attenzione ai vicini   :mrgreen:
Vi garantisco che non gradiscono ricevere una bottiglia in testa  mentre prendono il sole in giardino. :no: :no:
Esperimento da effettuare in luogo  APERTO
---> Se quello che dico può essere interpretato in due modi ed uno dei due ti fa arrabbiare...intendevo il terzo *grin*

Offline paolo_a

  • *
  • 798
Re:domanda per costruzione primo razzo
« Risposta #5 il: Ven 21/06/2013, 10:28 »
Altra qualita' che viene di solito apprezzata e', una volta adolescenti, saper scrivere a macchina.

Saper scrivere "a macchina", con l'arrivo delle tastiere qwerty, è diventato addirittura dannoso a causa dei pulsanti spostati che provocano errori..

La regola rileggi&correggi però resta sempre valida, dalla prima elementare all'ultimo anno di lavoro, e perchè no anche in pensione.

Avevo provato anni fa a costruire un razzo ad acqua, poi il giochino è durato poco, causa problemi a far funzionare il paracadute ed atterraggi sulla macchine dei vicini..
Poi mi sono convertito agli sparapatate, più semplici e diretti (anche se meno affidabili :hurt:)
Holy shit
man walks on fucking moon!!

Offline Ares Cosmos

  • *
  • 2.781
  • A4, Apollo 10, Mir, Soyuz TM 34
Re:domanda per costruzione primo razzo
« Risposta #6 il: Ven 21/06/2013, 12:05 »
Il fatto è che i razzi ad acqua sono ben noti ai razzofili.
Io non ho inventato nulla e si possono realizzare con una spesa meno che modica.
Vanno su parecchio, quindi, lanciarli in posti isolati.
Visti e toccati di persona: A4, Apollo 10, Mir (mock up), Soyuz TM 34
Ares Cosmos, alias Starcruiser, alias PCC

Offline Zvezda

  • *
  • 600
Re:domanda per costruzione primo razzo
« Risposta #7 il: Ven 21/06/2013, 12:09 »
Il fatto è che i razzi ad acqua sono ben noti ai razzofili.
Io non ho inventato nulla e si possono realizzare con una spesa meno che modica.
Vanno su parecchio, quindi, lanciarli in posti isolati.
Interessante, grazie. Attualmente sicuramente non ho tempo, però, chissà, magari più avanti...

Offline paolo137

  • *
  • 2.759
  • I'm just here so I don't get fined
Re:domanda per costruzione primo razzo
« Risposta #8 il: Ven 21/06/2013, 12:20 »
Qui si trova la qualsiasi sui razzi ad acqua, in italiano.
Death Wears Bunny Slippers
Il tenente Ripley non era sul LM

Offline felottina

  • *
  • 2.129
Re:domanda per costruzione primo razzo
« Risposta #9 il: Ven 21/06/2013, 12:35 »
Per la didattica in sicurezza avevo testato un razzo ad aceto e bicarbonato. Ho usato un flacone vuoto di quelli con il tappo dosatore, in plastica col buco al centro (conteneva in origine un tonico dell'erbolario, ma si usanoa nche per l'olio di mandorle e simili) ed una siringa senza ago.
Nel contenitore si mette il bicarbonato, poi con la siringa accuratamente paludata da razzo si aspira l'aceto. Si mette la siringa nel tappo dosatore..si inizia il countdown e si preme il pistone facendo uscire tutto l'aceto, agendo rapidamente. Ci si allontana un po'.
Niente docce. Niente grandi altezze, si può fare  anche il classe.
Più è grossa la siringa e più sale, l'ideale all'aperto sono i siringoni maxi che ho visto dal veterinario (e che non mi ha potuto dare perchè usati!)
E' meno divertente, ma è didattico.
In commercio esiste anche questo
 http://www.amazon.it/Laboratorio-Razzo-Cosmico-Per-Bambin/dp/B0000AUN2P
a me ha dato solo scrubs e poi l'abbiamo rotto forzandolo..ora è sul balcone a fare il "razzo da giardino" ;-)

Re:domanda per costruzione primo razzo
« Risposta #10 il: Ven 21/06/2013, 16:44 »
Vanno su parecchio, quindi, lanciarli in posti isolati.
E qui si potrebbe fare qualcosa di più difficilotto: installargli un altimetro digitale che si connette col cellulare e ti informa in tempo reale dell'altezza del "razzo". I costi aumenterebbero, ma non ho idea di quanto.

Offline Cristian

  • Chris
  • *
  • 152
  • W l'astronauta
    • Cristian Sicorschi
    • cris14sic@gmail.com
    • @Konus_Cri
Re:domanda per costruzione primo razzo
« Risposta #11 il: Ven 21/06/2013, 17:02 »
Vi ringrazio,
ma vorrei  qualcosa Di piu serious :-) :stica:

Offline Micene84

  • *
  • 633
Re:domanda per costruzione primo razzo
« Risposta #12 il: Ven 21/06/2013, 18:44 »
Vi ringrazio,
ma vorrei  qualcosa Di piu serious :-) :stica:

Per iniziare secondo me va bene anche il razzo ad acqua, comunque esiste il sito ACME
http://www.acmeitalia.org/
su cui puoi trovare informazioni più dettagliate sulla costruzione di razzi.

Uno degli iscritti al forum aveva organizzato, nell'ambito di questa associazione, un picnic aerospaziale qualche tempo fa
http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=19349.msg217034#msg217034

Se invece vuoi qualcosa di veramente tosto guarda il sito di un altro utente del forum, ma qui si è a livelli elevati!
http://www.bt-research.com/generale/Home.html
http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=19274.0

Re:domanda per costruzione primo razzo
« Risposta #13 il: Mar 25/06/2013, 09:32 »
Se hai budget ridotti i razzi ad acqua sono un buon modo per iniziare e renderti conto anche di come si comporta un razzo in volo, la differenza tra un volo stabile ed uno instabile, etc.

I modelli di razzo a propulsione solida con motori commerciali richiedono invece un piccolo investimento. Sicuramente conviene partire da un kit di montaggio con motori poco "potenti" A-B-C non sono molto dissimili nel comportamento e nelle accortezze che devi prendere nella costruzione.
Se la cosa ti piace puoi passare con un po di esperienza ai motori ricaricabili, passo sicuramente obbligatorio per poter passare poi alla costruzione dei propri motori.

LA costruzione dei motori per conto proprio invece è davvero un compito difficile e PERICOLOSO, quindi è da farsi solo dopo un adeguata esperienza e dopo una notevole ricerca sull'argomento. Farsi del male a se ed agli altri è molto facile.


Offline abdul

  • *
  • 1
Re:domanda per costruzione primo razzo
« Risposta #14 il: Dom 09/03/2014, 13:17 »
si grazie molto interessante e con materiali molto ritrovabili
 :stica: :beer: