ForumAstronautico.it

Apollo 20

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline oseo943

  • *
  • 1.088
Re:Apollo 20
« Risposta #25 il: Lun 20/09/2010, 15:13 »
Volevo rassicurare marcozambi che io e oldpaul ci eravamo già chiariti in pm  :P
Daniele

Re:Apollo 20
« Risposta #26 il: Mer 23/09/2015, 20:36 »
Salve, mi chiamo francesco fornari, sono un'appassionato di misteri e astronomia,sono riuscito a recuperare alcune immagini riguardo la missione apollo 20 e farmi dare una descrizione di quanto hanno visto e trovato in quella parte della luna:“Una volta entrati dentro l’astronave gigante, siamo entrati in un altra navicella triangolare che era all’interno della grande nave. L’esplorazione ha stabilito che si trattava di una vecchia nave madre che salpò almeno 1,5 milioni di anni prima. C’erano molti segni di presenza biologica al suo interno: antica vegetazione in una sorta di “motore”, speciali rocce triangolari che emettevano un liquido giallo con alcune proprietà medicinali speciali e, naturalmente, resti di altre creature extrasolari”.

“Abbiamo anche trovato i resti di piccoli corpi alieni (10 centimetri) situati in una vasta rete di tubi di vetro che andavano lungo la nave. Questa rete è stata chiamata “City” qui sulla Terra, poco dopo il nostro ritorno. La “City” è stata chiamata anche “Season One”, ma era così deteriorata che sembrava essere una rete di tubi contenenti vera spazzatura spaziale, piena di rottami e pezzi di oro. Solo una costruzione sembrava intatta, che abbiamo chiamato la “Cattedrale”. La “City” sembrava essere vecchia quanto la nave.”

“Monna Lisa è una donna umanoide, alta 1,65 metri, con i genitali, capelli e sei dita. Il suo ruolo era quello di pilota, infatti è stata trovata con i dispositivi di navigazione ancora fissati alle dita e agli occhi. Abbiamo dovuto tagliare due cavi collegati al naso. Leonov ha dovuto tagliare i dispositivi collegati agli occhi. Il sangue e i fluidi corporei sono fuoriusciti dalla bocca, dal naso, dagli occhi e da alcune parti del corpo. Erano vestiti con una tuta spaziale.”
“Alcune parti del corpo erano in condizioni particolari di conservazione, (come i capelli) e la pelle era protetta da un sottile strato trasparente. Come abbiamo detto al controllo della missione, riguardo la sua condizione, non sembrava essere né morta né viva. Non ho avuto una formazione medica, naturalmente, ma Leonov ha condotto delle analisi con le nostre apparecchiature biomedicali sul corpo della donna e, a quanto pare, si trovava in un profondo stato di ibernazione o animazione sospesa. Ma questa è un’altra storia”.

“Abbiamo anche trovato un secondo corpo, praticamente distrutto, e abbiamo portato indietro solo la testa. La pelle era di un grigio-blu, blu pastello. La pelle aveva alcuni strani dati incisi in alto sugli occhi e sulla fronte, aveva anche una cinghia intorno alla testa, senza alcuna iscrizione. Monna Lisa attualmente si trova sulla Terra. Non è morta.
(utente bannato)

Offline marcozambi

  • *
  • 11.963
    • @marcozambi
Re:Apollo 20
« Risposta #27 il: Mer 23/09/2015, 21:04 »
Salve, mi chiamo francesco fornari, sono un'appassionato di misteri e astronomia,sono riuscito a recuperare alcune immagini riguardo la missione apollo 20
Ma anche no. PLONK.
Marco Zambianchi
ForumAstronautico Founder
Presidente Associazione ISAA

Re:Apollo 20
« Risposta #28 il: Gio 24/09/2015, 23:12 »
Su questa storia il CICAP ha posto la pietra tombale
http://www.cicap.org/new/stampa.php?id=274077

Però é bella la storia dell'astronave vecchia un milione e mezzo di anni, ci salterebbe fuori un bel romanzo di fantascienza.
<ISAA n°119> | È vero, ho scalato montagne e ho camminato in luoghi remoti. Ma come avrei potuto vedervi se non da una grande altitudine o da una grande distanza? In verità, come si può essere vicini se non si conosce la lontananza? (Khalil Gibran)