Associazione ISAA
ForumAstronautico
AstronautiNEWS
AstronautiCAST
AstronautiCON
StratoSpera
ForumAstronautico.it

Frasi dette e non dette da Neil Armstrong quando posò il primo piede sulla Luna

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

roipnol2001

Salve a tutti,
navigando quà e là per la rete ho trovato un post alquanto curioso sulla frase che pronunciò Neil Armstrong al rientro nel LEM, quoto quanto recuperato:

Il 20 luglio 1969, il comandante del modulo lunare Apollo 11 Neil Armstrong, fu il primo uomo che mise piede sulla luna. Le sue parole appena sceso sul suolo, "Questo è un piccolo passo per un uomo, ma un passo da gigante per l'umanità", furono trasmesse alla terra e ascoltate da milioni di persone. Ma appena prima di rientrare nel LEM, fece un'enigmatica esclamazione:
"Buona fortuna, signor Gorsky."
Molte persone alla N.A.S.A. pensarono fosse una citazione che riguardasse un cosmonauta rivale sovietico; comunque, dopo aver controllato, si accorsero che non c'era nessun Gorsky nelle liste (sia russe che americane) del programma spaziale. Negli anni seguenti, molti giornalisti chiesero ad Armstrong cosa significasse quella frase, ma il cosmonauta si limitava semplicemente a sorridere. Il 5 luglio 1995 a Tampa Bay in Florida, nella conferenza stampa dopo un discorso, un reporter rifece la domanda, ormai vecchia di 26 anni, ad Armstrong. Finalmente questa volta Armstrong rispose. Il signor Gorsky era morto, così l'astronauta pensò fosse arrivato il momento di rispondere alla fatidica domanda. Nel 1938, quando era un ragazzino di una piccola città del Midwest, stava giocando a baseball con un amico in cortile. Il suo amico colpì la palla, spedendola nel giardino dei vicini. La palla atterrò proprio di fianco alla finestra della camera da letto della casa. I suoi vicini erano il signor e la signora Gorsky. Come fece per raccogliere la palla, il giovane Armstrong udì la signora Gorsky urlare al marito:
"Un pompino! Tu...vorresti un pompino??? Ti farò un pompino quando il ragazzo della porta accanto camminerà sulla luna!!!"

alla prossima
r.

Offline albyz85

  • "Space isn't so far - it's only an hour's drive if your car could go straight up."
  • *
  • 16.027
    • https://www.facebook.com/alberto.zampieron

Iceman

Mi sono riguardato tutta la EVA e non ho sentito nulla del genere!

roipnol2001

Bufala o no, è stata divertente anche come semplice barza!!
Però nella psicologia di un personaggio come Neil, estremamente serafico e taciturno ci poteva stare !!!!
Adesso a parte gli scherzi, qualcuno mi sa dire come mai anche dalle ultime foto commemorative della NASA non è mai
presente Neil?
Dall'archivio ho salvato le ultime foto della loro "reunion" dal sito Apolloarchive.com il 16 Luglio 1974 e quella è l'ultima foto in cui compare Neil, l'altra,
in quella sucessiva del 22 Agosto 1978 non è presente.
Boh?

Offline marcozambi

  • *
  • 12.155
    • @marcozambi
Credo possa esserti utile la lettura dei precedenti megaposts sulle leggende metropolitane legate agli sbarchi americani sulla Luna.
Non credo sia necessario ripetere per l'ennesima volta concetti ampiamente trattati.
Se dopo la lettura qualcosa non ti sarà chiaro, ci risentiremo.

- http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=59.0
- http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=128.0
- http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=2730.0
Marco Zambianchi
ForumAstronautico Founder
Presidente Associazione ISAA

Iceman

Bufala o no, è stata divertente anche come semplice barza!!
Però nella psicologia di un personaggio come Neil, estremamente serafico e taciturno ci poteva stare !!!!
Adesso a parte gli scherzi, qualcuno mi sa dire come mai anche dalle ultime foto commemorative della NASA non è mai
presente Neil?
Dall'archivio ho salvato le ultime foto della loro "reunion" dal sito Apolloarchive.com il 16 Luglio 1974 e quella è l'ultima foto in cui compare Neil, l'altra,
in quella sucessiva del 22 Agosto 1978 non è presente.
Boh?


Neil Armstrong è semplicemente una persona molto riservata e concreta che non ama e non è tagliato per fare la "star".

Offline albyz85

  • "Space isn't so far - it's only an hour's drive if your car could go straight up."
  • *
  • 16.027
    • https://www.facebook.com/alberto.zampieron
Adesso a parte gli scherzi, qualcuno mi sa dire come mai anche dalle ultime foto commemorative della NASA non è mai presente Neil?
Dall'archivio ho salvato le ultime foto della loro "reunion" dal sito Apolloarchive.com il 16 Luglio 1974 e quella è l'ultima foto in cui compare Neil, l'altra, in quella sucessiva del 22 Agosto 1978 non è presente.
Boh?

Quindi? non ti seguo...
apolloarchive.com non è mica un sito NASA... e quali sarebbero le foto commemorative?
Non ci vuole tanto a capire dove vuoi arrivare... svegliati e fatti in giro sul forum prima di tentare...
Socio ISAA - Tessera n. 002


www.astronautinews.it

roipnol2001

Caro albyz85,
credo che tu mi abbia frainteso, non so cosa significa "so dove vuoi arrivare" ma la mia domanda era molto
semplice: volevo sapere se non fosse malato o quant'altro, dal momento che non vedevo sue immagini nei siti "ufficiali".
Poi ho fatto un salto su wiki americana e ho trovato una foto del 99 in cui sorride e mi sembra in ottima forma....
tutto qui...
non capisco tutto questo livore....

saluti...

P.S.: il sito apolloarchive non sarà un sito NASA ma contiene immagini bellissime e di ottima qualità con cui ho fatto uno splendido photo-cd

Venom

 :-k Mi sono perso qualcosa ?  :-k

Offline amoroso

  • *
  • 11.344
    • http://google.com/+PaoloAmoroso
    • @amoroso
    • Paolo Amoroso
semplice: volevo sapere se non fosse malato o quant'altro, dal momento che non vedevo sue immagini nei siti "ufficiali".
Armstrong è in buona salute ma, pur collaborando a iniziative di divulgazione e fornendo le sue testimonianze dirette, appare raramente in pubblico principalmente per un paio di ragioni: 1) ha un carattere molto riservato; 2) vuole evitare che un evento importante come la conquista della Luna, a cui hanno lavorato moltissime persone, venga associato a un solo uomo.


Paolo Amoroso

Offline henry

  • Turin is a town in Coweta County, Georgia, United States. The population was 274 at the 2010 census. Turin is located at 33°19'36?N 84°38'3?W (33.326798,-84.634064)
  • *
  • 2.422
    • http://www.facebook.com/profile.php?id=100003280403374&sk=wall
    • henry festa site
semplice: volevo sapere se non fosse malato o quant'altro, dal momento che non vedevo sue immagini nei siti "ufficiali".
Armstrong è in buona salute ma, pur collaborando a iniziative di divulgazione e fornendo le sue testimonianze dirette, appare raramente in pubblico principalmente per un paio di ragioni: 1) ha un carattere molto riservato; 2) vuole evitare che un evento importante come la conquista della Luna, a cui hanno lavorato moltissime persone, venga associato a un solo uomo.


Paolo Amoroso

questo comportamento dovrebbe far riflettere un gran numero di persone, non solo del ramo spaziale ma in genere, che credono o tendono a voler far credere di essere "personaggi storici". 
« Ultima modifica: Gio 11/10/2007, 20:43 da henry »
"I fear the day that technology will surpass our human interaction. The world will have a generation of idiots" - Albert Einstein - Come dicono in Oklahoma: "Tanto vanno gli Spin-Electronics al transponder che ci lascian lo zampone"-

A proposito di leggende lunari...
l'altra sera uno mi fa: cos'è sta storia che ho letto sul giornal che lun carico di Regolite Lunare nella stiva dello Shuttle (!) contiene tanta energia da alimentare gli USA per anni, secoli, millenni vattelapesca?
e un altro: si si l'ho sentito anche a Superquark, contiene un isotopo del Carbonio! (?)

Io i giornali non li leggo e sono da 8 mesi senza TV  :shock:
non ho saputo che cappero dirgli!  8-[
Poi tornando a casa m'è venuta la folgoratio...
Vuoi vedè che è il Deuterio e il Trizio?
Ho riso fra me, a certo mi sono detto, è come dire che l'uomo di Neanderthal stava seduto sopra giacimenti di petrolio che avrebbero potuto alimentare il suo stile di vita per Eoni, se solo fosse riuscito ad estrarlo, raffinarlo, usarlo.
Che ce ne facciamo del deuterio lunare se la fusione l'avremo solo tra trent'anni?  Thò che buffo lo dicevano anche trent'anni fa!

E' questa la cosa della regolite? O c'è dell'altro? Ne sapete qualcosa?

Roipnol2001 non te la prendere ma Albyz c'ha 'ldentino avvelenato per altri motivi e vede sovversivi dappertutto, sbircia su Ferraglia...
Retrò.
Se vuoi tornare con i piedi sulla Terra devi accendere il Retrorazzo; se vuoi atterrrae su un nuovo pianeta devi accendere il Retrorazzo; altrimenti ti sfracelli oppure resti a vagare in orbita fin quando non si spegne il Sole.

Offline amoroso

  • *
  • 11.344
    • http://google.com/+PaoloAmoroso
    • @amoroso
    • Paolo Amoroso
l'altra sera uno mi fa: cos'è sta storia che ho letto sul giornal che lun carico di Regolite Lunare nella stiva dello Shuttle (!) contiene tanta energia da alimentare gli USA per anni, secoli, millenni vattelapesca?
e un altro: si si l'ho sentito anche a Superquark, contiene un isotopo del Carbonio! (?)

Io i giornali non li leggo e sono da 8 mesi senza TV  :shock:
non ho saputo che cappero dirgli!  8-[
Un carico di Elio 3 estratto dalla regolite lunare pari alla capacità della stiva di un Shuttle, una trentina di tonnellate, potrebbe produrre energia per coprire il fabbisogno USA di 1 anno.


Paolo Amoroso

Elio tre... ho capito, anzi no:
esattamente come si usa ?
Retrò.
Se vuoi tornare con i piedi sulla Terra devi accendere il Retrorazzo; se vuoi atterrrae su un nuovo pianeta devi accendere il Retrorazzo; altrimenti ti sfracelli oppure resti a vagare in orbita fin quando non si spegne il Sole.

Aspetta ho capito! Lo si brucia com'ha fatto l'Hindenburg!
Sono un genio! =D>
Retrò.
Se vuoi tornare con i piedi sulla Terra devi accendere il Retrorazzo; se vuoi atterrrae su un nuovo pianeta devi accendere il Retrorazzo; altrimenti ti sfracelli oppure resti a vagare in orbita fin quando non si spegne il Sole.

Offline amoroso

  • *
  • 11.344
    • http://google.com/+PaoloAmoroso
    • @amoroso
    • Paolo Amoroso
Elio tre... ho capito, anzi no:
esattamente come si usa ?
Lo si usa come combustibile per reazioni di fusione nucleare.


Paolo Amoroso

Armstrong è, da sempre, una persona timida e riservatissima.
Contrariamente al carattere "istrionico" di Aldrin, non ama comparire in pubblico e rilascia pochissime interviste.

Anche nella vita privata è un tipo schivo e taciturno, una volta la moglie Jan (durante un'intervista) ha affermato "...per lui un "no" è già una discussione...".

Quest'ultima frase dovrebbe farvi capire il personaggio.... ;-)

Offline Ares Cosmos

  • *
  • 2.882
  • A4, Apollo 10, Mir, Soyuz TM 34
Se un no è già una discussione, quando ha messo piede sulla Luna ha fatto un comizio? :mrgreen:
Grande Armstrong! =D>
Visti e toccati di persona: A4, Apollo 10, Mir (mock up), Soyuz TM 34
Ares Cosmos, alias Starcruiser, alias PCC

Se un no è già una discussione, quando ha messo piede sulla Luna ha fatto un comizio? :mrgreen:
Grande Armstrong! =D>

Sai com'è, data l'occasione.... ;-)

Offline Nemo

  • *
  • 1.504
Ho un cruccio che frulla nella mia testolina e mi fa temere a volte di essere miscredente. Orsù dunque illuminatemi come il mio ononimo sulla via di Damasco.
La famosa prima frase di Neil: "Un piccolo passo per un uomo.. ecceterea ecceterea" ha un velo di retorica. E' genuina e pensata al mometo o costruita in precedenza al viaggio?
«Forse tremate più voi nel pronunciare questa sentenza che io nell'ascoltarla» Giordano Bruno (1548-1600); martire del libero pensiero trucidato dai cattolici, attuale ancora oggi.

Offline amoroso

  • *
  • 11.344
    • http://google.com/+PaoloAmoroso
    • @amoroso
    • Paolo Amoroso
La famosa prima frase di Neil: "Un piccolo passo per un uomo.. ecceterea ecceterea" ha un velo di retorica. E' genuina e pensata al mometo o costruita in precedenza al viaggio?
Secondo la ricerca storica più attendibile la frase fu ideata da Armstrong, senza alcun suggerimento esterno, nelle ore immediatamente precedenti la passeggiata sulla Luna. Conoscendo un po' meglio il carattere di Armstrong, questa sembra anche l'ipotesi più plausibile.


Paolo Amoroso

Offline AstroTeo

  • *
  • 1.401
    • Siamo mai andati sulla Luna? Si, ecco le prove!
semplice: volevo sapere se non fosse malato o quant'altro, dal momento che non vedevo sue immagini nei siti "ufficiali".
Armstrong è in buona salute ma, pur collaborando a iniziative di divulgazione e fornendo le sue testimonianze dirette, appare raramente in pubblico principalmente per un paio di ragioni: 1) ha un carattere molto riservato; 2) vuole evitare che un evento importante come la conquista della Luna, a cui hanno lavorato moltissime persone, venga associato a un solo uomo.


Paolo Amoroso

Saggissime parole Paolo!   =D>  =D>  =D>
Anche in uno dei suoi discorsi finali, prima di lasciare la NASA, egli disse che non avrebbe mai utilizzato una conquista "di tutta l'umanità" (intesa come Apollo 11 e il suo storico primo passo) per rendersi grande agli occhi della gente!

Armstrong ha sempre dimostrato di essere una grandissima persona, molto modesta! A mio avviso rappresenta in tutto e per tutto quello che dovrebbe essere la figura pubblica di uno scienziato!

Lode a un grandissimo pioniere del nostro tempo!  =D>

In aggiunta a quanto detto da Amoroso ed AstroTeo vorrei anche sottolineare il fatto che Armstrong, dopo il ritiro dalla NASA (avvenuto nei primissimi anni 70, quando si rese conto che il programma spaziale americano era in netto declino), ha intrapreso la nobile quanto modesta carriera di professore universitario presso l'Università di Cincinnati (in Ohio), insegnando ad altri ciò che aveva imparato.

Mi sembra, tra le tante, la "fine" migliore (dal punto di vista professionale, s'intede) che potesse fare un uomo del genere.

Offline AstroTeo

  • *
  • 1.401
    • Siamo mai andati sulla Luna? Si, ecco le prove!
In aggiunta a quanto detto da Amoroso ed AstroTeo vorrei anche sottolineare il fatto che Armstrong, dopo il ritiro dalla NASA (avvenuto nei primissimi anni 70, quando si rese conto che il programma spaziale americano era in netto declino), ha intrapreso la nobile quanto modesta carriera di professore universitario presso l'Università di Cincinnati (in Ohio), insegnando ad altri ciò che aveva imparato.

Mi sembra, tra le tante, la "fine" migliore (dal punto di vista professionale, s'intede) che potesse fare un uomo del genere.

Grande Peppe!!!  =D>  =D>  =D>
Anche questo è un particolare della vita di Neil da non sottovalutare e senza ombra di dubbio da ricordare prima di esprimere pareri infondati sulla personalità di questa magnifica persona!!!
« Ultima modifica: Dom 14/10/2007, 12:48 da AstroTeo »

Offline amoroso

  • *
  • 11.344
    • http://google.com/+PaoloAmoroso
    • @amoroso
    • Paolo Amoroso
In aggiunta a quanto detto da Amoroso ed AstroTeo vorrei anche sottolineare il fatto che Armstrong, dopo il ritiro dalla NASA (avvenuto nei primissimi anni 70, quando si rese conto che il programma spaziale americano era in netto declino), ha intrapreso la nobile quanto modesta carriera di professore universitario presso l'Università di Cincinnati (in Ohio), insegnando ad altri ciò che aveva imparato.
Non solo. Visto che si trattava di una piccola università con pochi docenti, accettò di insegnare in uno dei corsi di base dei primi anni dove c'era maggiormente bisogno. Al contrario di certi professori italiani con una carriera leggermente meno prestigiosa, teneva personalmente le lezioni e non si faceva sostituire da assistenti.


Paolo Amoroso