Associazione ISAA
ForumAstronautico
AstronautiNEWS
AstronautiCAST
AstronautiCON
StratoSpera
ForumAstronautico.it

Viaggio di due settimane al Johnson Space Center

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline RikyUnreal

  • SpaceHumor & IU4APB
  • *
  • 4.554
  • Deeply Fallen In Love
    • http://www.facebook.com/RikyUnreal
    • https://plus.google.com/113216210094336701508
    • @RikyUnreal
    • Il mio sito
Re:Viaggio di due settimane al Johnson Space Center
« Risposta #160 il: Ven 11/07/2014, 11:08 »
Buzz, ma il tacco degli stivali non serve ad agganciarsi al foot restraint?
http://spaceflight.nasa.gov/gallery/images/shuttle/sts-112/hires/s112e05271.jpg
  
 

Offline RikyUnreal

  • SpaceHumor & IU4APB
  • *
  • 4.554
  • Deeply Fallen In Love
    • http://www.facebook.com/RikyUnreal
    • https://plus.google.com/113216210094336701508
    • @RikyUnreal
    • Il mio sito
Re:Viaggio di due settimane al Johnson Space Center
« Risposta #161 il: Ven 11/07/2014, 11:25 »
Ah Buzz, io e IK1ODO ci chiedevamo a cosa serve questo pannello.

« Ultima modifica: Ven 11/07/2014, 11:30 da RikyUnreal »
  
 

Offline fil0

Re:Viaggio di due settimane al Johnson Space Center
« Risposta #162 il: Ven 11/07/2014, 11:40 »
WOW Buzz grazie ancora!  :stica:

Ok, vorrei anche io una foto con il casco della EMU e la visiera dorata. A proposito, ma si vede come con gli occhiali da sole?

E poi un'altra fotina, l'allineamento è la cosa più importante! :)
Una foto sul trono no, eh?  :tease:
Filippo Magni
ISAA member: n. 50
 

Online IK1ODO

Re:Viaggio di due settimane al Johnson Space Center
« Risposta #163 il: Ven 11/07/2014, 12:28 »
Ah Buzz, io e IK1ODO ci chiedevamo a cosa serve questo pannello.

Secondo me in qualche angolino sulla Z1 truss c'è un chip marcato "University of Verbana - Heuristic, Algorithmic, Logic unit" ;)
"Lo studio e in generale l'aspirazione alla verità e alla bellezza rappresentano un ambito in cui è permesso rimanere bambini per tutta la vita" - A. Einstein
 

Offline Buzz

  • Beam me down, EDRS!
  • *
  • 7.561
    • EDRS Space Data Highway
Re:Viaggio di due settimane al Johnson Space Center
« Risposta #164 il: Ven 11/07/2014, 14:25 »
Buzz, ma il tacco degli stivali non serve ad agganciarsi al foot restraint?
http://spaceflight.nasa.gov/gallery/images/shuttle/sts-112/hires/s112e05271.jpg
È nato prima l'uovo o la gallina? Secondo me il foot restraint è stato fatto così per combaciare con il tacco dello stivale...

Ah Buzz, io e IK1ODO ci chiedevamo a cosa serve questo pannello.
Mi chiedete sempre dettagli sui moduli NASA, lo fate apposta per cogliermi impreparato?  :wounded:
A occchio avrei detto che quello è l'ATU, ma guardandolo zoomato sembra qualcos'altro. Il piccolo pannellino a destra (con 4 connettori, di cui uno solo connesso) è quello che collega l'ATU a uno dei 4 crew compartments. L'ATU viene usato per comunicare con terra ma è anche quello che suona gli allarmi, il pannellino serve per collegarlo a una cassa dentro uno dei quattro crew compartments, in modo che uno dei quattro astronauti senta gli allarmi anche mentre tutti dormono e poi svegli gli altri. In genere, se il comandante è americano, lo collegano al suo crew quarter.
Cmq mi avete messo la pulce nell'orecchio, vediamo se riesco a trovare qualche info :)

Ok, vorrei anche io una foto con il casco della EMU e la visiera dorata. A proposito, ma si vede come con gli occhiali da sole?
Sì esatto, è come avere una mega-schermo di rayban davanti agli occhi :)

Una foto sul trono no, eh?  :tease:
Eh lo avrei fatto, ma il trainer con cui ero non era "addetto" al WHC e visto che quello era un training model flight like avevamo paura di fare danni :)
Par l’espace, l’univers me comprend et m’engloutit comme un point; par la pensée, je le comprends. (Blaise Pascal).
An age is called Dark not because the light fails to shine, but because people refuse to see it. (James Michener)
 

Re:Viaggio di due settimane al Johnson Space Center
« Risposta #165 il: Ven 11/07/2014, 14:35 »
belle foto  Buzz, il casco che hai indossato ha delle batterie o l'energia per luci e quant'altro viene da altre parti ?
 

Online IK1ODO

Re:Viaggio di due settimane al Johnson Space Center
« Risposta #166 il: Ven 11/07/2014, 15:23 »
Riky, Buzz non abbocca. Avrà ancora il cervello surgelato.
"Lo studio e in generale l'aspirazione alla verità e alla bellezza rappresentano un ambito in cui è permesso rimanere bambini per tutta la vita" - A. Einstein
 

Offline Buzz

  • Beam me down, EDRS!
  • *
  • 7.561
    • EDRS Space Data Highway
Re:Viaggio di due settimane al Johnson Space Center
« Risposta #167 il: Ven 11/07/2014, 15:45 »
belle foto  Buzz, il casco che hai indossato ha delle batterie o l'energia per luci e quant'altro viene da altre parti ?
Ogni luce ha la sua batteria, che sta nelle "orecchie" del casco, proprio dietro alla luce. È un design estremamente semplice, le luci si accendono con un interruttore a pulsante sotto le luci (dove ho le mani nella foto con la luce accesa)

Riky, Buzz non abbocca. Avrà ancora il cervello surgelato.
Avevo colto la citazione di HAL, ma non l'avevo capita! Siete dai maledetti! E io che mi sono messo a cercare delle foto dell'interno di Nodo2!  Avrei dovuto capirlo, visto che la foto era stata postata da Riky :spank: :mrgreen:
Cmq significa che ho buona memoria, quel pannello (quello vero) è veramente l'ATU  :happy:

buzz!!!
mai che ti ricordassi di un conterraneo che vive all'ombra del Brandale  :D :D :D
Luigi, io mi riprometto sempre di passare in Valloria, ma considerando che a Sv ci vado sì e no una volta l'anno alla ine non ho mai tempo :)
« Ultima modifica: Ven 11/07/2014, 15:48 da Buzz »
Par l’espace, l’univers me comprend et m’engloutit comme un point; par la pensée, je le comprends. (Blaise Pascal).
An age is called Dark not because the light fails to shine, but because people refuse to see it. (James Michener)
 

Re:Viaggio di due settimane al Johnson Space Center
« Risposta #168 il: Sab 12/07/2014, 03:15 »
Una domanda "cretina".
Ma tute ed interno del casco hanno un odore particolare?
 

Offline blitzed

  • *
  • 1.730
Re:Viaggio di due settimane al Johnson Space Center
« Risposta #169 il: Sab 12/07/2014, 10:18 »
Riky, Buzz non abbocca. Avrà ancora il cervello surgelato.

sarà che è sabato mattina, ma anche io ci ho messo i miei 10 minuti buoni... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
 

Offline Buzz

  • Beam me down, EDRS!
  • *
  • 7.561
    • EDRS Space Data Highway
Re:Viaggio di due settimane al Johnson Space Center
« Risposta #170 il: Sab 12/07/2014, 14:25 »
Ma tute ed interno del casco hanno un odore particolare?
Niente di particolare direi, quanto meno non il casco (non ho annusato gli stivali :mrgreen:)
Par l’espace, l’univers me comprend et m’engloutit comme un point; par la pensée, je le comprends. (Blaise Pascal).
An age is called Dark not because the light fails to shine, but because people refuse to see it. (James Michener)
 

Offline albyz85

  • "Space isn't so far - it's only an hour's drive if your car could go straight up."
  • *
  • 16.035
  • Ringraziato: 10 volte
    • https://www.facebook.com/alberto.zampieron
Re:Viaggio di due settimane al Johnson Space Center
« Risposta #171 il: Sab 12/07/2014, 17:50 »
Buzz, il mockup del BEAM è allestito all'interno o è solo "di figura" dall'esterno?
Socio ISAA - Tessera n. 002


www.astronautinews.it
 

Offline Buzz

  • Beam me down, EDRS!
  • *
  • 7.561
    • EDRS Space Data Highway
Re:Viaggio di due settimane al Johnson Space Center
« Risposta #172 il: Sab 12/07/2014, 19:17 »
Buzz, il mockup del BEAM è allestito all'interno o è solo "di figura" dall'esterno?
Mi sono fatto la stessa domanda... Di sicuro non era pressurizzato (se lo fosse non sarebbe di sicuro in mezzo a dove passano tutti). L'hatch è stato chiuso per tuta la settimana, però c'era una scaletta davanti, il che mi fa presupporre che ogni tanto lo aprano.
Par l’espace, l’univers me comprend et m’engloutit comme un point; par la pensée, je le comprends. (Blaise Pascal).
An age is called Dark not because the light fails to shine, but because people refuse to see it. (James Michener)
 

Re:Viaggio di due settimane al Johnson Space Center
« Risposta #173 il: Lun 14/07/2014, 18:18 »
A parte le risate che stò ancora facendo per il pulsante "Hypertalamus Stimulator"... e "Vibrator" inserito da Riccardo...  :grin: sono ancora impressionato dalle foto di Buzz!
Compliemnti noi non addetti ai lavori non potremo mai assaporare questi momenti!
Davide "Ciccio" Cirioni
A.V.D.A. Vigevano
www.avdavigevano.com
-------------------------------
Tessera ISAA n°107
 

Offline Buzz

  • Beam me down, EDRS!
  • *
  • 7.561
    • EDRS Space Data Highway
Re:Viaggio di due settimane al Johnson Space Center
« Risposta #174 il: Lun 14/07/2014, 18:45 »
sono ancora impressionato dalle foto di Buzz!
Complimenti noi non addetti ai lavori non potremo mai assaporare questi momenti!
Cmq da non addetti ai lavori senza dubbio con il tour standard del JSC visitor center si può:
- vedere le sale di controllo dalla galleria visitatori (immediatamente dietro le console). E con questo intendo la sala di controllo di Apollo, quella dello Shuttle e quella della ISS (attualmente in uso)
- vedere il building 9N, dove ci sono i mockup, dalla galleria visitatori. E questo significa vedere dall'alto tutto il Mockup della ISS, vedere Robonaut, i rover marziani, Orion, il BEAM di Bigelow
- vedere il Saturn all'ingresso del JSC
E questa secondo me è già una grande esperienza.

Poi, non sono sicuro se sia incluso nel tour standard del visitor center, ma di sicuro si puó anche visitare la NBL dalla galleria visitatori, da cui ho fatto le foto più recenti. E anche questo davvero merita. Le foto che ho postato anni fa a bordo piscina sono state un gran colpo di fortuna anche per me, quel posto è inaccessibile pure alla maggior parte dei dipendenti del JSC.

E infine, come ho scritto, in qualche modo ho visto dei tour guidati anche sul floor del building 9N, con ragazzi di qualche scuola che entravano nel mockup dello shuttle e nei rovers. Questo di sicuro non fa parte del tour standard del JSC, ma se fanno accedere degli studenti vuol dire che in un qualche ci si può andare.
« Ultima modifica: Lun 14/07/2014, 18:50 da Buzz »
Par l’espace, l’univers me comprend et m’engloutit comme un point; par la pensée, je le comprends. (Blaise Pascal).
An age is called Dark not because the light fails to shine, but because people refuse to see it. (James Michener)
 

Offline Spacewalker

  • "Se sale, prima o poi scende"
  • *
  • 5.812
    • spacewalker.it
Re:Viaggio di due settimane al Johnson Space Center
« Risposta #175 il: Mar 15/07/2014, 08:03 »
E ora facciamo un pochino contenti i patiti delle tute spaziali (Spacewalker, dove sei? :mrgreen: )
Eccomi!
Bhè non potevo mancare a questa splendida carrellata di immagini dedicate alle EMU ... e ti ringrazio per aver condiviso la tua esperienza!
Toccare con mano, provare e seguire un "corso" dedicato alle EMU è ovviamente uno dei miei sogni nel cassetto, per ora sono riuscito ad infilare la mano solo in 2 guanti (un EMU ed un ORLAN).
Provvederò ad aggiornare il mio archivio fotografico con le tue foto.


« Ultima modifica: Mar 15/07/2014, 08:04 da Spacewalker »
Dario Frigerio
HAM Radio: IZ2ZSD
Astrofili Deep Space Lecco - Member
ISAA Member
"It's called life support gear remember, you are NOT supposed to die in it"
 

Offline Smiley1081

  • Chief Bosun mate, RMN
  • *
  • 2.811
  • Chi va al KSC si intuta...
Re:Viaggio di due settimane al Johnson Space Center
« Risposta #176 il: Gio 07/08/2014, 11:04 »
Spettacolo...

Quanto sono rigidi i guanti?
The Earth is just too small and fragile a basket for the human race to keep all its eggs in. -- Robert A. Heinlein

Una navetta costruita in serie: €1000000000. Un Cilindro di O'Neill: €300000000000000. La sopravvivenza della Razza Umana: non ha prezzo.
 

Offline Buzz

  • Beam me down, EDRS!
  • *
  • 7.561
    • EDRS Space Data Highway
Re:Viaggio di due settimane al Johnson Space Center
« Risposta #177 il: Gio 07/08/2014, 12:01 »
Quanto sono rigidi i guanti?
I guanti provati così non sono particolarmente rigidi. Ovviamente sono parecchio spessi, il che significa che la manualità è decisamente ridotta, ma non si avverte troppa rigidità quando si chiude la mano a pugno. Però devi considerare che io li ho indossati "sgonfi". Quando si fa l'EVA, tutta l'EMU è gonfia come un palloncino, con 1/3 di atmosfera di pressione rispetto all'esterno. E quello sicuramente aumenta la rigidità
Par l’espace, l’univers me comprend et m’engloutit comme un point; par la pensée, je le comprends. (Blaise Pascal).
An age is called Dark not because the light fails to shine, but because people refuse to see it. (James Michener)
 

Offline Smiley1081

  • Chief Bosun mate, RMN
  • *
  • 2.811
  • Chi va al KSC si intuta...
Re:Viaggio di due settimane al Johnson Space Center
« Risposta #178 il: Gio 07/08/2014, 12:15 »
Vero. Grazie.
The Earth is just too small and fragile a basket for the human race to keep all its eggs in. -- Robert A. Heinlein

Una navetta costruita in serie: €1000000000. Un Cilindro di O'Neill: €300000000000000. La sopravvivenza della Razza Umana: non ha prezzo.
 

Re:Viaggio di due settimane al Johnson Space Center
« Risposta #179 il: Gio 07/08/2014, 12:45 »
I guanti provati così non sono particolarmente rigidi. Ovviamente sono parecchio spessi, il che significa che la manualità è decisamente ridotta, ma non si avverte troppa rigidità quando si chiude la mano a pugno. Però devi considerare che io li ho indossati "sgonfi". Quando si fa l'EVA, tutta l'EMU è gonfia come un palloncino, con 1/3 di atmosfera di pressione rispetto all'esterno. E quello sicuramente aumenta la rigidità

Una domanda logica, Buzz: quindi tutte le viterie e bullonerie della ISS e delle parti potenzialmente manutenibili con EVA, sono state pensate per poter essere facilmente maneggiate con le mani guantate?

Per esempio: tutti bullonii grossi e vitone ma niente vitine piccole di quelle che si prendono con le pinzette, immagino  :shock:
<ISAA n°119> | È vero, ho scalato montagne e ho camminato in luoghi remoti. Ma come avrei potuto vedervi se non da una grande altitudine o da una grande distanza? In verità, come si può essere vicini se non si conosce la lontananza? (Khalil Gibran)