ForumAstronautico.it

Contatti radio con la ISS

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline RikyUnreal

  • SpaceHumor & IU4APB
  • *
  • 4.554
  • Deeply Fallen In Love
    • http://www.facebook.com/RikyUnreal
    • https://plus.google.com/113216210094336701508
    • @RikyUnreal
    • Il mio sito
Re:Contatti radio con la ISS
« Risposta #25 il: Gio 08/08/2013, 09:52 »
Anche io sto facendo delle prove.
Luca si sente molto bene, e se mi metto in ascolto su l'uplink sento anche qualche radioamatore nelle vicinanze nel disperato tentativo di chiamarlo :D
  

Offline Michael

  • *
  • 6.509
  • Amministratore olografico d'emergenza
    • @signaleleven
    • Signal Eleven
Re:Contatti radio con la ISS
« Risposta #26 il: Gio 08/08/2013, 13:57 »
Sentito anche io da Monaco nel passaggio delle 21 e qualcosa locali. La radio che ho qui fa pietà :)
Stasera provo a monitorare anche io l'uplink, magari scopro qualche "vicino" radioamatore. Qualche antenna la vedo in giro...
Michael
ISAA - Stratospera - AstronautiCAST
http://www.astronauticast.com
http://www.signal-eleven.com

Offline IK1ODO

  • *
  • 5.721
  • S = -k log (W)
    • https://www.facebook.com/marco.bruno.927980
    • https://plus.google.com/113260597352108277456/posts
Re:Contatti radio con la ISS
« Risposta #27 il: Gio 08/08/2013, 15:11 »
Anche io sto facendo delle prove.
Luca si sente molto bene, e se mi metto in ascolto su l'uplink sento anche qualche radioamatore nelle vicinanze nel disperato t

entativo di chiamarlo :D

eppoi Riky ha una radio nuova che fa faville ;)

Io vi leggo ma sono senza radio, solo ricevitori ottici nella banda dei 540 THz.
"Lo studio e in generale l'aspirazione alla verità e alla bellezza rappresentano un ambito in cui è permesso rimanere bambini per tutta la vita" - A. Einstein

Offline RikyUnreal

  • SpaceHumor & IU4APB
  • *
  • 4.554
  • Deeply Fallen In Love
    • http://www.facebook.com/RikyUnreal
    • https://plus.google.com/113216210094336701508
    • @RikyUnreal
    • Il mio sito
Re:Contatti radio con la ISS
« Risposta #28 il: Gio 08/08/2013, 15:22 »
eppoi Riky ha una radio nuova che fa faville ;)

La battezzo nel weekend :D
  

Offline Vittorio

  • Apollo Program Addict
  • *
  • 2.754
  • Apollo Program's fanatic
    • @VittorioDA
Re:Contatti radio con la ISS
« Risposta #29 il: Gio 08/08/2013, 15:46 »
La frequenza è sempre 145.800 FM oppure "non ci ho capito ...."? :oops:
Tra parentesi stasera la ISS passa presto (20:50 c'è un passaggio visibile da terra).
Vittorio

Whoopee! Man, that may have been a small one for Neil, but that's a long one for me.

Offline RikyUnreal

  • SpaceHumor & IU4APB
  • *
  • 4.554
  • Deeply Fallen In Love
    • http://www.facebook.com/RikyUnreal
    • https://plus.google.com/113216210094336701508
    • @RikyUnreal
    • Il mio sito
Re:Contatti radio con la ISS
« Risposta #30 il: Gio 08/08/2013, 16:02 »
Sì Vittorio.
Per ascoltarla e basta 145.800, ma visto che si trasmette a 145.200, sentirai solo Luca e non i radiamatori vicino a te che lo sta chiamando.
  

Offline Spacewalker

  • "Se sale, prima o poi scende"
  • *
  • 5.796
    • spacewalker.it
Re:Contatti radio con la ISS
« Risposta #31 il: Mar 13/08/2013, 10:03 »
eppoi Riky ha una radio nuova che fa faville ;)

La battezzo nel weekend :D
Bhè, come è andata con la nuova radio? A proposito, a che modello dedicherai le tue "amorevoli cure"? ;-)



Inviato da mio iPhone usando Tapatalk
Dario Frigerio
Astrofili Deep Space Lecco - Member
ISAA Member
"It's called life support gear remember, you are NOT supposed to die in it"

Re:Contatti radio con la ISS
« Risposta #32 il: Mar 13/08/2013, 11:03 »
Ciao ieri sera ho assistito al collegamento ARISS dalla Stazione di Casale Monferrato grazie a Claudio IK1SLD.
Claudio è stata una persona squisita, mi ha accolto nella loro sede, presso l'aeroporto di Casale, mostrandomi la postazione radio e predisponendo anche per me un paio di cuffie per ascoltare le comunicazioni. Mi ha illustrato l'attrezzatura presente, anche la futura stazione HAM-TV, e poi la scaletta che precede il collegamento.
Il collegamento è iniziato perfettamente puntuale circa 10 minuti prima del collegamento con Luca, passando subito alla scaletta, necessaria per ogni ARISS, voice check, audio check e presentazioni varie per poi arrivare al collegamento vero e proprio con Luca Parmitano.
Appena apparsa oltre l'orizzonte Claudio IK1SLD ha chiamato Luca IR0ISS, ha atteso qualche secondo ed ho rifatto la chiamata.
A quel punto, seppur disturbata, si è sentita la voce di Luca.
Si è atteso che il segnale da parte della ISS fosse più chiaro possibile ed abbiamo lasciato poi la parola alle domande dei vari gruppi Scout nel mondo (abbiamo sentito anche domande da Scout dell'Italia, poste a Luca in Italiano).
Alcuni problemi sono sorti durante le prime domande, probabilmente con i QSO dei precedenti transiti, molte stazioni amatoriali (in buona fede immagino) portavano disturbi (QRM) durante le risposte di Luca e quindi alcuni passaggi si sono persi, fino a poi, purtroppo, a peredere del tutto il collegamento con Luca già dalla domanda 9, quando c'erano ancora tre/quattro minuti abbondanti prima della perdita del segnale.
Claudio ha tentato di dire a Luca di passare sulla Frequenza di Backup ma da parte di Luca non si è avuta risposta.
Si è provato quindi a richiamare IR0ISS, ma nessuna risposta, nemmeno sulla frequenza di Backup, da utilizzarsi appunto se presenti QRM.
Claudio mi ha spiegato quindi che probabilmente per dove è posizionata la Erikson e per come probabilmente è orientata l'antenna su Columbus, tutti i transiti a Nord dell'Italia sono problematici, quelli a Sud o allo Zenit invece sono spettacolari!
Seppur con la mia poca esperienza, a casa noto anche io questo problema, sento benissimo Luca quando la ISS transita a SUD e solo alcuni tratti quando transita a Nord, come in queste sere del resto.
Resoconto: Diciamo che dal mio punto di vista è stata un'ottima esperienza! Claudio mi ha accennato ad un altro probabile contatto ARISS di fine Agosto... magari un salto vado a farlo ancora!


Davide "Ciccio" Cirioni
A.V.D.A. Vigevano
www.avdavigevano.com
-------------------------------
Tessera ISAA n°107

Offline amoroso

  • *
  • 11.168
    • http://google.com/+PaoloAmoroso
    • @amoroso
    • Paolo Amoroso
Re:Contatti radio con la ISS
« Risposta #33 il: Mar 13/08/2013, 11:29 »
Alcuni problemi sono sorti durante le prime domande, probabilmente con i QSO dei precedenti transiti, molte stazioni amatoriali (in buona fede immagino) portavano disturbi (QRM) durante le risposte di Luca [...]
È il caso che l'operatore ARISS ricordi a tutte le stazioni in ascolto che quello è un collegamento ufficiale e privato, e inviti a non effettuare QSO ed evitare ogni tipo di trasmissione su quelle frequenze?

Offline IK1ODO

  • *
  • 5.721
  • S = -k log (W)
    • https://www.facebook.com/marco.bruno.927980
    • https://plus.google.com/113260597352108277456/posts
Re:Contatti radio con la ISS
« Risposta #34 il: Mar 13/08/2013, 11:38 »
È il caso che l'operatore ARISS ricordi a tutte le stazioni in ascolto che quello è un collegamento ufficiale e privato, e inviti a non effettuare QSO ed evitare ogni tipo di trasmissione su quelle frequenze?

Il problema è che l'operatore ARISS trasmette a 145.200, dove trasmettono tutti quelli che chiamano la ISS, e costoro ascoltano a 144.800, quindi non lo sentono. Il messaggio dovrebbe partire dalla ISS, ma non credo servirebbe a molto, non c'è categoria più indisciplinata del radioamatore nostrano ruspante, specie se ha l'arma (il microfono) in mano.
"Lo studio e in generale l'aspirazione alla verità e alla bellezza rappresentano un ambito in cui è permesso rimanere bambini per tutta la vita" - A. Einstein

Re:Contatti radio con la ISS
« Risposta #35 il: Mar 13/08/2013, 11:40 »
È il caso che l'operatore ARISS ricordi a tutte le stazioni in ascolto che quello è un collegamento ufficiale e privato, e inviti a non effettuare QSO ed evitare ogni tipo di trasmissione su quelle frequenze?
Potrebbe essere una soluzione anche se le frequenze che vengono utilizzate per l'uplink nel caso di eventi ufficiali ARISS sono differenti e non conosciute da nessuno se non dall'addetto ARISS e dall'astronauta in orbita...
Il Downlink invece è sempre il solito 145.800MHz.
Però da quanto ho potuto vedere e soprattutto ascoltare la frequenza era veramente molto disturbata e sarebbe stato l'ideale passare quasi subito a quella di Backup chi si discosta di circa un MHz dalle solite conosciute, in modo tale da non essere disturbati... ma purtroppo si è perso prima il contatto con Luca...
Davide "Ciccio" Cirioni
A.V.D.A. Vigevano
www.avdavigevano.com
-------------------------------
Tessera ISAA n°107

Offline McHammer

  • *
  • 1.163
    • @iw2kwd
Re:Contatti radio con la ISS
« Risposta #36 il: Mar 13/08/2013, 11:42 »
È il caso che l'operatore ARISS ricordi a tutte le stazioni in ascolto che quello è un collegamento ufficiale e privato, e inviti a non effettuare QSO ed evitare ogni tipo di trasmissione su quelle frequenze?

Il problema è che l'operatore ARISS trasmette a 145.200, dove trasmettono tutti quelli che chiamano la ISS, e costoro ascoltano a 144.800, quindi non lo sentono. Il messaggio dovrebbe partire dalla ISS, ma non credo servirebbe a molto, non c'è categoria più indisciplinata del radioamatore nostrano ruspante, specie se ha l'arma (il microfono) in mano.


I ponti radioamatoriali sono sempre più inattivi rispetto anche solo a pochi anni fa.
Quelli che non diminuiscono sono i soliti disturbatori che rendono impossibile scambiare quattro chiacchiere in frequenza....
Socio ISAA n° 094 - Utente ForumAstronautico n° 1000

Offline RikyUnreal

  • SpaceHumor & IU4APB
  • *
  • 4.554
  • Deeply Fallen In Love
    • http://www.facebook.com/RikyUnreal
    • https://plus.google.com/113216210094336701508
    • @RikyUnreal
    • Il mio sito
Re:Contatti radio con la ISS
« Risposta #37 il: Mar 13/08/2013, 14:37 »
Mi rammarica proprio che ci sia questo rovescio della medaglia.
L'idea di Luca di fare contatti random durante i passaggi sopra all'Italia mi sembrava eccezionale, ma se queste sono lo conseguenze... vanificare così gli sforzi e le aspettative di una scuola/gruppo che magari ha aspettato mesi per il proprio turno...



Bhè, come è andata con la nuova radio? A proposito, a che modello dedicherai le tue "amorevoli cure"? ;-)
È una Yeasu FT897D autografata da IK1ODO (quindi il suo valore è inestimabile) :D
Operando sul campo mi sono imbattuto in qualche difficoltà che non avevo previsto, ma questo è anche il bello dell'essere radioamatore ed è uno stimolo per migliorare.
Comunque qualche risultato l'ho portato a casa. Se vuoi ho scritto qualcosa di più preciso su facebook, così teniamo pulito il thread.
« Ultima modifica: Mar 13/08/2013, 14:41 da RikyUnreal »
  

Offline jeff

  • *
  • 525
  • Con poca prora per l’insidia vasta
Re:Contatti radio con la ISS
« Risposta #38 il: Mar 13/08/2013, 16:23 »
Ecco un bell'articolo sui contatti radio ascoltati da Luca, sulla ISS  :ok:
http://blogs.esa.int/luca-parmitano/2013/08/13/message-in-a-bottle/

Offline manoweb

  • *
  • 1.716
  • Ciao!
Re:Contatti radio con la ISS
« Risposta #39 il: Mar 13/08/2013, 19:29 »
Mi rammarica proprio che ci sia questo rovescio della medaglia.
L'idea di Luca di fare contatti random durante i passaggi sopra all'Italia mi sembrava eccezionale, ma se queste sono lo conseguenze... vanificare così gli sforzi e le aspettative di una scuola/gruppo che magari ha aspettato mesi per il proprio turno...

Forse non ho capito che intendi ma questo non puo' succedere per come vengono effettuati i contatti con le scuole.

Offline RikyUnreal

  • SpaceHumor & IU4APB
  • *
  • 4.554
  • Deeply Fallen In Love
    • http://www.facebook.com/RikyUnreal
    • https://plus.google.com/113216210094336701508
    • @RikyUnreal
    • Il mio sito
Re:Contatti radio con la ISS
« Risposta #40 il: Mer 14/08/2013, 11:14 »
Alessio, in base a quello raccontato da Davide, a quanto pare può succedere.
  

Re:Contatti radio con la ISS
« Risposta #41 il: Mer 14/08/2013, 16:33 »
Forse non ho capito che intendi ma questo non puo' succedere per come vengono effettuati i contatti con le scuole.

Ciao Alessio, purtroppo è successo che durante il contatto ARISS del 12.08 tra IK1SLD a Casale Monferrato e IR0ISS Luca Parmitano, visti probabilmente i contatti QSO che Luca ha effettuato di sua spontanea volonta nei giorni scorsi, e visto il passaggio a Nord della ISS, e probabilmente ci si è messa anche la direzione di puntamento dell'antenna installata su Columbus, si sono avuti parecchi problemi di collegamento per via del fatto che la freq. di Uplink, per questo collegamento ARISS, si discostasse di poco dalla solita conisciuta di Uplink, e quindi è stata parecchio disturbata (QRM)... fino a portare IK1SLD a non sentire più nulla ma solo rumore bianco di fondo anche se la ISS era ancora alta nel cielo... :sad:
Davide "Ciccio" Cirioni
A.V.D.A. Vigevano
www.avdavigevano.com
-------------------------------
Tessera ISAA n°107

Offline manoweb

  • *
  • 1.716
  • Ciao!
Re:Contatti radio con la ISS
« Risposta #42 il: Mer 14/08/2013, 18:45 »
Mi sembra strano... non che non possa succedere ma 1) di sicuro la ISS ha problemi con radio/antenna 2) mi sembra comunque molto strano che si possa soffrire in modo cosi' forte da attivita' su canali "vicini". Di sicuro in passato quando gli astronauti usavano di piu' la radio (non occorre andare indietro al 2003, basta pensare a Wheelock) tutti questi problemi non c'erano.

Offline mrmodesty

  • *
  • 359
  • IZ2GOJ
Re:Contatti radio con la ISS
« Risposta #43 il: Mar 17/09/2013, 18:01 »
Luca Parmitano ha fatto avere il log dei contatti random che ha svolto durante il mese di agosto:

177 QSO in totale, di cui 105 con OM italiani

Direi che si è dato ben da fare!

GP

Re:Contatti radio con la ISS
« Risposta #44 il: Mar 17/09/2013, 18:26 »
Luca Parmitano ha fatto avere il log dei contatti random che ha svolto durante il mese di agosto:
177 QSO in totale, di cui 105 con OM italiani
Direi che si è dato ben da fare!
GP

Ciao Gianpietro, dove è possibile recuperarlo? così posso far controllare da alcuni amici se compaiono anche loro!
Ieri ho ascoltato dall'ufficio il Vs. contatto, diciamo che con il palmare è stato veramente complicato ascoltare per bene tutte le risposte di Luca, su 10 minuti ho sentito bene, ma segnale molto basso, solamente 2/3 minuti... ricordo i vecchi tempi quando Paolo Nespoli faceva i contatti... sentivo per tutto il transito le sue risposte a segnale quasi a fondoscala!
Cieli sereni, alla prossima!
Davide "Ciccio" Cirioni
A.V.D.A. Vigevano
www.avdavigevano.com
-------------------------------
Tessera ISAA n°107

Offline RikyUnreal

  • SpaceHumor & IU4APB
  • *
  • 4.554
  • Deeply Fallen In Love
    • http://www.facebook.com/RikyUnreal
    • https://plus.google.com/113216210094336701508
    • @RikyUnreal
    • Il mio sito
Re:Contatti radio con la ISS
« Risposta #45 il: Mer 18/09/2013, 01:57 »
Davide qui c'è un elenco
http://www.hrdlog.net/ViewLogbook.aspx?user=IR0ISS

Ad un amico radioamatore di Modena che è riuscito a contattarlo è arrivata anche la QSL.
  

Offline mrmodesty

  • *
  • 359
  • IZ2GOJ
Re:Contatti radio con la ISS
« Risposta #46 il: Mer 18/09/2013, 11:17 »
Grazie Riky, Davide se non trovate il nominativo in quel DB provate a scrivere a ik0wgf@amsat.it, ha ricevuto lui da Luca il log dei collegamenti.
Per la QSL, potete vedere qui come richiederla:
http://www.ariss-eu.org/qslbureau.htm

GP

Davide qui c'è un elenco
http://www.hrdlog.net/ViewLogbook.aspx?user=IR0ISS

Ad un amico radioamatore di Modena che è riuscito a contattarlo è arrivata anche la QSL.

Offline manoweb

  • *
  • 1.716
  • Ciao!
Re:Contatti radio con la ISS
« Risposta #47 il: Sab 21/09/2013, 15:38 »
Ciao stamane abbiamo operato da W6SRL in S. Rosa California per facilitare un contatto in telebridge verso la scuola media di Polignano (Bari) con Luca P. Malgrado la radio su Columbus segnale molto forte (passava ad 80 gradi sopra di noi). Forse abbiamo iniziato a chiamare un 30 secondi troppo tardi dato che Luca ha risposto subitissimo; mi piace di piu' l'approccio "alla Ferrario" (mrmodesty) in cui si chiama un bel minuti prima del minimo torico, che fa salire l'attesa e battere i cuori. Hanno pero' fatto 15/16 domande.

Come nota tecnica ottima la stazione con linee per il segnale in cavo LMR-1200 da 30mm di diametro (e come se non bastasse, preamplificatori sull'antenna).

ciao

Offline mrmodesty

  • *
  • 359
  • IZ2GOJ
Re:Contatti radio con la ISS
« Risposta #48 il: Dom 22/09/2013, 09:25 »
Ah bene Ale, poi non sapevo se ci saresti andato! Ho letto un pò le mail di report sulla ML di ARISS, Tim ha scritto anche che ieri ha avuto un problema con il rotore dell'antenna...

GP

Offline manoweb

  • *
  • 1.716
  • Ciao!
Re:Contatti radio con la ISS
« Risposta #49 il: Dom 22/09/2013, 14:33 »
Mah, non so cosa abbia scritto ma il problema se l'e' "inventato"; ovvero dato che il passaggio era molto alto ha usato la modalita' manuale per ruotare le antenne in modo diverso per non stressare troppo il sistema: invece di far raggiungere i 90 gradi verticali e poi ridiscendere dall'altra parte, cosa che a suo dire avrebbe infierito sulle vecchie fascette e cavi induriti dagli UV, ha confidato nel fatto che il fascio del segnale era di 30 gradi quindi e' arrivato a 60 gradi circa di elevazione e poi ha girato con l'azimuth a mano. Io ero un po' perplesso e mi sono offerto di aiutare nella manutenzione delle antenne invece di fare questi giri :) e lui si e' sorpreso di vedere uno interessato

Il vero problema a mio parere era il feedback che arrivava dalla scuola in Italia, dovevamo usare volumi molto bassi e mille prove prima di avere un segnale senza fischi ed echi.