ForumAstronautico.it

Scoperto esopianeta in orbita intorno ad Alpha Centauri B

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Buzz

  • Beam me down, EDRS!
  • *
  • 7.491
    • EDRS Space Data Highway
Notizia che ha dell'incredibile, un pianeta in orbita intorno a una delle stelle piú vicine a noi. Che se volessimo comunicare con un'eventuale razza intelligente su quel pianeta ci vorrebbero solo 8 anni a ricevere una risposta...
E pensare che fino a 20 anni fa non si era sicuri se esistessero sistemi planetari oltre a quello solare  :clap:

Qui la notizia dal sito dell'ESO: ESO’s HARPS instrument finds Earth-mass exoplanet orbiting Alpha Centauri B
E qui l'articolo di Nature: The exoplanet next door, Earth-sized world discovered in nearby α Centauri star system.
Par l’espace, l’univers me comprend et m’engloutit comme un point; par la pensée, je le comprends. (Blaise Pascal).
An age is called Dark not because the light fails to shine, but because people refuse to see it. (James Michener)

Offline paolo137

  • *
  • 2.759
  • I'm just here so I don't get fined
Re:Scoperto esopianeta in orbita intorno ad Alpha Centauri B
« Risposta #1 il: Mer 17/10/2012, 11:21 »
Allucinante il grado di precisione richiesto per le misure: 50 cm al secondo di velocità, rilevati alla distanza di 4 anni luce.  :ugly:
Death Wears Bunny Slippers
Il tenente Ripley non era sul LM

Offline IK1ODO

  • *
  • 5.718
  • S = -k log (W)
    • https://www.facebook.com/marco.bruno.927980
    • https://plus.google.com/113260597352108277456/posts
Re:Scoperto esopianeta in orbita intorno ad Alpha Centauri B
« Risposta #2 il: Mer 17/10/2012, 13:05 »
Allucinante il grado di precisione richiesto per le misure: 50 cm al secondo di velocità, rilevati alla distanza di 4 anni luce.  :ugly:

Infatti la notizia incredibile è proprio questa. Riusciamo a misurare il doppler delle righe spettrali della stella attorno cui ruota il pianeta con una risoluzione di 50 cm/s, e da questo deduciamo massa e orbita del corpo che la perturba. Con l'affinamento di questa tecnica la dimensione degli esopianeti osservabili diminuisce progressivamente, come si può vedere da questo diagramma:



E quindi iniziano le scoperte dei pianeti con dimensioni paragonabili a quelle della Terra. Il che non vuol dire pianeti abitabili!
"Lo studio e in generale l'aspirazione alla verità e alla bellezza rappresentano un ambito in cui è permesso rimanere bambini per tutta la vita" - A. Einstein

Offline paolo137

  • *
  • 2.759
  • I'm just here so I don't get fined
Re:Scoperto esopianeta in orbita intorno ad Alpha Centauri B
« Risposta #3 il: Mer 17/10/2012, 13:42 »
Precisamente.
Di piu': nell'articolo di Nature si afferma che per individuare le perturbazioni provocate da un pianeta di massa "terrestre", ma posto ad una distanza dal suo sole tale da permettere l'esistenza di acqua allo stato liquido, bisogna arrivare ad individuare fluttuazioni nella velocità di meno di 10 cm/sec., ovvero 5 volte meno di quanto ottenuto adesso.
Con un po' di pazienza, potremmo farcela.
Death Wears Bunny Slippers
Il tenente Ripley non era sul LM

Offline IK1ODO

  • *
  • 5.718
  • S = -k log (W)
    • https://www.facebook.com/marco.bruno.927980
    • https://plus.google.com/113260597352108277456/posts
Re:Scoperto esopianeta in orbita intorno ad Alpha Centauri B
« Risposta #4 il: Mer 17/10/2012, 14:13 »
Con due conticini in croce è ancora più incredibile. La Terra si muove attorno a Sole a circa 15 m/s. La perturbazione dovuta all'orbita lunare sposta il baricentro terrestre a circa 6 cm/s. La Terra ruota con velocità periferica di 327 m/s (a 45° di latitudine, tanto per dare un valore). In presenza di questi e altri moti (per carità, calcolabili e periodici) abbiamo misurato la variazione di una parte in 600 milioni della lunghezza d'onda di una riga spettrale in una stella a 4 anni luce. La quale stella, oltretutto, fa parte di un sistema multiplo, quindi a sua volta la sua orbita è perturbata dalle altre componenti, giusto per citare gli effetti maggiori. Un bel problema di presa e riduzione dei dati. Qualcuno ha accesso all'articolo di Nature? Non ho tanta voglia di pagare 30 euro.
« Ultima modifica: Mer 17/10/2012, 15:15 da IK1ODO »
"Lo studio e in generale l'aspirazione alla verità e alla bellezza rappresentano un ambito in cui è permesso rimanere bambini per tutta la vita" - A. Einstein

Online amoroso

  • *
  • 11.165
    • http://google.com/+PaoloAmoroso
    • @amoroso
    • Paolo Amoroso
Re:Scoperto esopianeta in orbita intorno ad Alpha Centauri B
« Risposta #5 il: Mer 17/10/2012, 14:35 »
La Terra ruota con velocità periferica di 327 km/s (a 45° di latitudine, tanto per dare un valore).
m/s?

Offline IK1ODO

  • *
  • 5.718
  • S = -k log (W)
    • https://www.facebook.com/marco.bruno.927980
    • https://plus.google.com/113260597352108277456/posts
Re:Scoperto esopianeta in orbita intorno ad Alpha Centauri B
« Risposta #6 il: Mer 17/10/2012, 15:15 »
Ach :( - corretto, grazie
"Lo studio e in generale l'aspirazione alla verità e alla bellezza rappresentano un ambito in cui è permesso rimanere bambini per tutta la vita" - A. Einstein

Offline paolo137

  • *
  • 2.759
  • I'm just here so I don't get fined
Re:Scoperto esopianeta in orbita intorno ad Alpha Centauri B
« Risposta #7 il: Mer 17/10/2012, 15:27 »
Qualcuno ha accesso all'articolo di Nature? Non ho tanta voglia di pagare 30 euro.

Ecco il paper originale.
Se vuoi, puoi ringraziare Paolo A. con un po' di focaccia! ;)
Death Wears Bunny Slippers
Il tenente Ripley non era sul LM

Offline IK1ODO

  • *
  • 5.718
  • S = -k log (W)
    • https://www.facebook.com/marco.bruno.927980
    • https://plus.google.com/113260597352108277456/posts
Re:Scoperto esopianeta in orbita intorno ad Alpha Centauri B
« Risposta #8 il: Mer 17/10/2012, 17:05 »
Grazie Paolo A. ! Focaccia di Recco disponibile su richiesta - dimmi dove recapitarla :yes:
"Lo studio e in generale l'aspirazione alla verità e alla bellezza rappresentano un ambito in cui è permesso rimanere bambini per tutta la vita" - A. Einstein

Offline Buzz

  • Beam me down, EDRS!
  • *
  • 7.491
    • EDRS Space Data Highway
Re:Scoperto esopianeta in orbita intorno ad Alpha Centauri B
« Risposta #9 il: Mer 17/10/2012, 17:08 »
Grazie Paolo A. ! Focaccia di Recco disponibile su richiesta - dimmi dove recapitarla :yes:
Posso darti il mio indirizzo?  :yes:
Par l’espace, l’univers me comprend et m’engloutit comme un point; par la pensée, je le comprends. (Blaise Pascal).
An age is called Dark not because the light fails to shine, but because people refuse to see it. (James Michener)

Offline paolo137

  • *
  • 2.759
  • I'm just here so I don't get fined
Re:Scoperto esopianeta in orbita intorno ad Alpha Centauri B
« Risposta #10 il: Mer 17/10/2012, 17:12 »
(preciso solo che in questo caso Paolo A. stava per P. Attivissimo, col quale condivido le iniziali e gli impianti bioplasmatici... :mrgreen:)
Death Wears Bunny Slippers
Il tenente Ripley non era sul LM

Re:Scoperto esopianeta in orbita intorno ad Alpha Centauri B
« Risposta #11 il: Mer 17/10/2012, 17:19 »
Notizia che ha dell'incredibile, un pianeta in orbita intorno a una delle stelle piú vicine a noi. Che se volessimo comunicare con un'eventuale razza intelligente su quel pianeta ci vorrebbero solo 8 anni a ricevere una risposta...

Temo che laggiù non ci sia nessuno (per lo meno nessuno tecnologicamente evoluto).
Se non sbaglio,il SETI aveva puntato le sue antenne da quelle parti senza rilevare nulla.

Re:Scoperto esopianeta in orbita intorno ad Alpha Centauri B
« Risposta #12 il: Mer 17/10/2012, 17:33 »
Che sfortuna non poterne sapere di più, a parte una righetta nello spettro.
Poi però penso a quando Schiapparelli parlava delle pianure e dei canali di Marte, e gli appassionati non stavano nella pelle per il desiderio di vederle... io ora le vedo.
<ISAA n°119> | È vero, ho scalato montagne e ho camminato in luoghi remoti. Ma come avrei potuto vedervi se non da una grande altitudine o da una grande distanza? In verità, come si può essere vicini se non si conosce la lontananza? (Khalil Gibran)

Online amoroso

  • *
  • 11.165
    • http://google.com/+PaoloAmoroso
    • @amoroso
    • Paolo Amoroso
Re:Scoperto esopianeta in orbita intorno ad Alpha Centauri B
« Risposta #13 il: Mer 17/10/2012, 17:39 »
Poi però penso a quando Schiapparelli parlava delle pianure e dei canali di Marte, e gli appassionati non stavano nella pelle per il desiderio di vederle... io ora le vedo.
Schiaparelli, una sola "p".

Offline henry

  • *
  • 2.352
    • http://www.facebook.com/profile.php?id=100003280403374&sk=wall
    • henry festa site
Re:Scoperto esopianeta in orbita intorno ad Alpha Centauri B
« Risposta #14 il: Mer 17/10/2012, 19:40 »
man mano che le strumentazioni si perfezioneranno progressivamente le scoperte di nuovi pianeti saranno
sempre più interessanti come anche ben si legge nel file pdf:
"This result represents a major
step towards the detection of Earth twins in the immediate vicinity of the Sun."


"I fear the day that technology will surpass our human interaction. The world will have a generation of idiots" - Albert Einstein -

Offline Ares Cosmos

  • *
  • 2.757
  • A4, Apollo 10, Mir, Soyuz TM 34
Re:Scoperto esopianeta in orbita intorno ad Alpha Centauri B
« Risposta #15 il: Gio 18/10/2012, 13:11 »
La cosa interessante è che queste osservazioni hanno distrutto una convinzione radicata negli astronomi fino a poco tempo fà, ovvero che non potevano essitere pianeti in sistemi multipli di stelle, perché le perturbazioni gravitazionali li avrebbero distrutti. Invece ci sono e sono tanti. Questo aumenta le probabilità di trovare una nuova Terra. attenzione, le aumenta, non ci dà la certezza che ipoteticamente i pianeti abitabili siano di più di quanti i calcoli fatti in precedenza già non ne ipotizzino.
Questo comunque è un altro aspetto del progresso tecnico e scientifico. Oggi si può misurare ciò che fino a ieri non lo era.
Visti e toccati di persona: A4, Apollo 10, Mir (mock up), Soyuz TM 34
Ares Cosmos, alias Starcruiser, alias PCC

Offline pilgrim1

  • *
  • 5.278
Re:Scoperto esopianeta in orbita intorno ad Alpha Centauri B
« Risposta #16 il: Gio 18/10/2012, 13:31 »
Notizia che ha dell'incredibile, un pianeta in orbita intorno a una delle stelle piú vicine a noi. Che se volessimo comunicare con un'eventuale razza intelligente su quel pianeta ci vorrebbero solo 8 anni a ricevere una risposta...

Temo che laggiù non ci sia nessuno (per lo meno nessuno tecnologicamente evoluto).
Se non sbaglio,il SETI aveva puntato le sue antenne da quelle parti senza rilevare nulla.

in teoria non vuol dire nulla, gli eventuali abitanti possono non aver scoperto/inventato la radio, o usare solo comunicazioni via cavo.
"Please, dear God, don't let me fuck up." A. Shepard

ISAA member
BIS member

Stratogene

Offline Buzz

  • Beam me down, EDRS!
  • *
  • 7.491
    • EDRS Space Data Highway
Re:Scoperto esopianeta in orbita intorno ad Alpha Centauri B
« Risposta #17 il: Gio 18/10/2012, 13:50 »
in teoria non vuol dire nulla, gli eventuali abitanti possono non aver scoperto/inventato la radio, o usare solo comunicazioni via cavo.
...o via "telepatia" ;)
Par l’espace, l’univers me comprend et m’engloutit comme un point; par la pensée, je le comprends. (Blaise Pascal).
An age is called Dark not because the light fails to shine, but because people refuse to see it. (James Michener)

Offline isapinza

  • *
  • 1.932
  • DO NOT trust me, I'm an engineer
    • https://www.facebook.com/isapinza
    • https://plus.google.com/+IsabellaPinzauti
    • @isapinza
Re:Scoperto esopianeta in orbita intorno ad Alpha Centauri B
« Risposta #18 il: Gio 18/10/2012, 13:56 »
in teoria non vuol dire nulla, gli eventuali abitanti possono non aver scoperto/inventato la radio, o usare solo comunicazioni via cavo.
...o via "telepatia" ;)
O chimica.....
---> Se quello che dico può essere interpretato in due modi ed uno dei due ti fa arrabbiare...intendevo il terzo *grin*

Online Biduum

  • *
  • 6.297
  • MiniMe
Re:Scoperto esopianeta in orbita intorno ad Alpha Centauri B
« Risposta #19 il: Gio 18/10/2012, 14:00 »
O bigliettini di carta.....  :mrgreen:

Offline felottina

  • *
  • 2.111
Re:Scoperto esopianeta in orbita intorno ad Alpha Centauri B
« Risposta #20 il: Gio 18/10/2012, 14:01 »
..o non aver nessuna voglia di rispondere..

Re:Scoperto esopianeta in orbita intorno ad Alpha Centauri B
« Risposta #21 il: Ven 19/10/2012, 18:22 »
Notizia che ha dell'incredibile, un pianeta in orbita intorno a una delle stelle piú vicine a noi. Che se volessimo comunicare con un'eventuale razza intelligente su quel pianeta ci vorrebbero solo 8 anni a ricevere una risposta...

Temo che laggiù non ci sia nessuno (per lo meno nessuno tecnologicamente evoluto).
Se non sbaglio,il SETI aveva puntato le sue antenne da quelle parti senza rilevare nulla.

in teoria non vuol dire nulla, gli eventuali abitanti possono non aver scoperto/inventato la radio, o usare solo comunicazioni via cavo.
Certo,infatti ho aggunto "tecnologicamente evoluti".
 Naturalmente parlo di una tecnologia che ricomprenda anche la radio (che noi terrestri adoperiamo solo da poco più di cento anni).
Personalmente ritengo che la vita,nelle sue forme complesse,sia relativamente rara nell'universo.
Piuttosto raro l'apparire di forme di vita inteligente (sulla terra noi siamo apparsi molto "di recente",e la nostra specie poteva estinguersi ai primi gradini dell'evoluzione).
Rarissime devono essere le civiltà che sviluppano una tecnologia simile a quella umana del XIX- XX secolo (tecnologia del resto sviluppatasi inizialmente solo in Europa ed in Nord America,mentre altre popolazioni raffinatissime,come la Cina o il Giappone,  rimanevano in una soddisfatta ed autocompiacente stagnazione fino alla metà dell'ottocento).
Aggiungiamo poi che queste mosche bianche extraterrestri dotate di radio dovrebbero essere contemporanee a noi (magari si sono estinti al tempo di Ramsete II,o devono ancora svilupparsi),mettiamo in conto anche le distanze...
Insomma,le probabilità che ET rimanga solo un film sono più elevate di quanto non sia probabile vincere ad una lotteria mondiale.

Offline topopesto

  • *
  • 7.088
Re:Scoperto esopianeta in orbita intorno ad Alpha Centauri B
« Risposta #22 il: Ven 19/10/2012, 19:06 »

E pensare che fino a 20 anni fa non si era sicuri se esistessero sistemi planetari oltre a quello solare  :clap:



Questo è quello che mi ha sempre lasciato perplesso, sembra quasi di essere ancora nel medioevo quando la chiesa negava molte teorie che, con il passare dei secoli e con gli studi fatti, hanno dimostrato il contrario.
Esiste il nostro Sistema Solare e ne esisteranno, sicuramente, tantisssimi altri nell'universo sia simili al nostro, sia differenti con altre caratteristiche. Valida la stessa cosa per quanto riguarda altre forme di vita e altri pianeti abitabili.

Riguardo alla possibilità di comunicare con noi...potremmo essere noi quelli "imbranati" e non in grado di comunicare con i loro sistemi. L'esempio classico potrebbe essere quello che si verifica nel momento che noi acquistiamo un nuovo cellulare o strumento elettronico; non è che non funziona, siamo noi che non abbiamo ancora abbastanza dimestichezza nell'usarlo correttamente.

Offline blitzed

  • *
  • 1.724
Re:Scoperto esopianeta in orbita intorno ad Alpha Centauri B
« Risposta #23 il: Ven 19/10/2012, 19:33 »
Non credo sia così improbabile che delle civiltà tecnologicamente avanzate si sviluppino, da qualche parte...il problema è che queste civiltà devono essere conteamporanee a noi, e già non è facile. Magari abbiamo ricevuto segnali radio da un pianeta alieno per milioni di anni, quando qui sulla Terra l'uomo non era ancora neanche comparso. Dobbiamo ricordarci che l'umanità come noi la conosciamo, così avanzata e apparententemente padrona del mondo, è una presenza piuttosto recente e finora effimera nella linea temporale del pianeta. Se rappresentassimo la storia della Terra su una retta, noi occuperemmo un segmento di 300/500.000 anni ad essere ottimisti, che non è nulla anche confrontandoci con altre forme di vita.

E poi c'è il problema della tecnologia...non darei per scontato che la nostra tecnologia sia "LA tecnologia", ovvero non penso che la strada che noi abbiamo percorso verso il progresso sia l'unica strada percorribile da una qualsiasi civiltà. Insomma, chissà in che modo comunicherebbero, questi alieni, e chissà che non stiamo ricevendo i loro messaggi da secoli senza neanche rendercene conto.

Infine, e scusate se mi sono dilungato, capisco l'interesse nello scovare i famosi piloti di dischi volanti, ma sono sempre un po' perplesso quando si cercano "civiltà tecnologiche" perchè mi chiedo cosa ci sarebbe di male a trovare pianeti abitati da esseri non tecnologici (e magari comunque dotati di una intelligenza ragguardevole). Personalmente non ritengo indispensabile lo sviluppo di "macchinari" come noi li intendiamo per considerare una specie come "superiore", "intelligente" o in qualche modo meritevole di essere conosciuta, ela grande varietà di vita che troviamo qui sul nostro pianeta dovrebbe secondo me portarci ad essere meno antropocentrici. Prima di guardare gli astri dovremmo sempre guardare alla nostra Terra con minore ingenuità e renderci conto che, probabilmente, gli alieni non sono dei piccoli omini che ci assomigliano, perchè in fondo neanche "i terrestri" ci assomigliano.

Se dovessi spiegare ad un alieno chi sono "i terrestri" gli mostrerei un E.Coli e gli spiegherei che i batteri sono qui da miliardi da anni, sono ubiquitari, partecipano praticamente ad ogni attività biologica del pianeta e sono la forma di vita più diffusa e numericamente più rappresentativa. Fanno cose meno interessanti di noi, ma sono molti di più, sono qui da molto più tempo e probabilmente saranno qui per molto più tempo.

Offline IK1ODO

  • *
  • 5.718
  • S = -k log (W)
    • https://www.facebook.com/marco.bruno.927980
    • https://plus.google.com/113260597352108277456/posts
Re:Scoperto esopianeta in orbita intorno ad Alpha Centauri B
« Risposta #24 il: Ven 19/10/2012, 20:26 »
Questo è quello che mi ha sempre lasciato perplesso, sembra quasi di essere ancora nel medioevo quando la chiesa negava molte teorie che, con il passare dei secoli e con gli studi fatti, hanno dimostrato il contrario.

Non mi risulta che li negassero, solo che non potevano dimostrane l'esistenza. Dato che il nostro sistema solare ha una decina di grandi corpi oltre al Sole, è sempre sembrato logico che non fosse il solo. Da lì a identificarli ce n'è voluta, di fatica.

@blitzed: o gli insetti. Per ognuno di noi ce ne sono un sacco di tonnellate, qui in giro.
"Lo studio e in generale l'aspirazione alla verità e alla bellezza rappresentano un ambito in cui è permesso rimanere bambini per tutta la vita" - A. Einstein