ForumAstronautico.it

Il salto di Alan Eustace, battuto il record di Baumgartner

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Aster

  • *
  • 239
Re:Battuto il record di Baumgartner; il salto di Alan Eustace.
« Risposta #25 il: Dom 26/10/2014, 13:01 »
Si,questa l'ho sentita anch'io,ma non mi vergogno a dirlo, non l'ho capita.
Se due corpi si gettano più o meno dalla stessa altezza non dovrebbero cadere alle stessa velocità?
Perchè Eustace era più lento?
Direi che dipenda dalla differente resistenza all' aria offerta dai due corpi.
Se ti é capitato di guardare qualche video di paracadutisti ad esempio, si vede benissimo che , assumendo posizioni differenti i paracadutisti si muovono con maggiore o minore velocità verticale.
Inoltre,se ho letto bene il resoconto dei record di Eustace, si parla di velocità massima con Drogue Chute, quindi probabilmente ha usato un paracadute di stabilizzazione, che lo ha sicuramente un po' rallentato.

Re:Battuto il record di Baumgartner; il salto di Alan Eustace.
« Risposta #26 il: Dom 26/10/2014, 15:58 »
Quindi,nel fattore velocità di caduta, il tipo di tuta impiegato ha avuto la sua importanza.
Interessante.

Re:Battuto il record di Baumgartner; il salto di Alan Eustace.
« Risposta #27 il: Dom 26/10/2014, 16:18 »
La tuta di Eustace è molto più massiccia ("bulky",direbbero gli Americani) di quella indossata da Baumgartner.
Somiglia ad una vera e propia tuta EVA moderna.
E' possibile forse che,considerando l'età più avanzata di Eustace e la diversa condizione fisica rispetto al più giovane Austriaco,abbiano voluto andare sul sicuro offrendo una maggiore protezione.

 

 
« Ultima modifica: Dom 26/10/2014, 16:20 da carmelo pugliatti »

Offline Vittorio

  • Apollo Program Addict
  • *
  • 2.749
  • Apollo Program's fanatic
    • @VittorioDA
Re:Re:Red Bull Stratos Project
« Risposta #28 il: Dom 26/10/2014, 17:54 »
.... Scusa ma sono di fretta ora devo andare ciao!
Sì, ma e l'Hindemburg? Anche io sono interessato alle novità sulle cause dell'incendio, tanto quanto Giulione.
Inoltre vorrei veramente capire: perché a tuo giudizio l'elio è a perdere per sempre? Spiega anche questo per cortesia.
Vittorio

Whoopee! Man, that may have been a small one for Neil, but that's a long one for me.

Offline IK1ODO

  • *
  • 5.639
  • Don't Panic
    • https://www.facebook.com/marco.bruno.927980
    • https://plus.google.com/113260597352108277456/posts
Re:Il salto di Alan Eustace, battuto il record di Baumgartner
« Risposta #29 il: Dom 26/10/2014, 21:34 »
Ricordo una puntata di Mythbusters su DMAX, di qualche mese fa. Provarono a costruire ed incendiare un modellone dell'Hindenburg, lungo parecchi metri, ricoperto in tela e riempito di idrogeno. Pare che la concausa dell'incendio possa essere stata la particolare miscela usata per la verniciatura delle tele: molte mani di resina (immagino cellulosica) mescolata con polvere di alluminio per renderla opaca ed evitare che l'UV danneggi la tela. La carica di polvere di alluminio avrebbe fatto alzare drammaticamente la temperatura e la velocità di propagazione della fiamma, che non era incolore (idrogeno puro) ma gialla (secondo i testimoni). Quando usarono quel tipo di vernice (con Al) e tela ottennero una esplosione molto simile a quella dei filmati dell'epoca. Ovviamente non è una fonte ufficale, ecc ecc, però l'ipotesi mi è sembrata molto plausibile.

L'elio è a perdere per sempre perchè quello estratto deriva essenzialmente dai gas dei giacimenti profondi di metano negli USA. Finiti quelli, finito anche l'elio - non è economicamente estraibile dall'atmosfera, dove è in concentrazione di sole 5 ppm.
It is difficult to make predictions, especially about the future (Niels Bohr)

Offline paolo137

  • *
  • 2.759
  • I'm just here so I don't get fined
Re:Il salto di Alan Eustace, battuto il record di Baumgartner
« Risposta #30 il: Lun 27/10/2014, 08:30 »
Con un reattore a fusione di elio ve ne faccio quanto volete. Se avete fretta potete chiedere a Lockheed Martin.
Death Wears Bunny Slippers
Il tenente Ripley non era sul LM

Re:Il salto di Alan Eustace, battuto il record di Baumgartner
« Risposta #31 il: Lun 27/10/2014, 08:51 »
Con un reattore a fusione di elio ve ne faccio quanto volete. Se avete fretta potete chiedere a Lockheed Martin.

Allora temo che dovremo aspettare parecchio...

Offline manoweb

  • *
  • 1.716
  • Ciao!
Re:Il salto di Alan Eustace, battuto il record di Baumgartner
« Risposta #32 il: Lun 27/10/2014, 09:04 »
Con un reattore a fusione di elio ve ne faccio quanto volete. Se avete fretta potete chiedere a Lockheed Martin.

Che mi risulti, le quantita' prodotte sono minime...

Re:Il salto di Alan Eustace, battuto il record di Baumgartner
« Risposta #33 il: Lun 27/10/2014, 16:13 »
Tornando in tema,mi pare vi sia stato un diverso metodo di lancio tra i due...stratonauti.
Credo di aver capito (correggetemi se sbaglio) che,mentre Baumgartner ha aperto il portello della capsula (in stile EVA) e si è lanciato,Eustace è stato praticamente sganciato da un dispositivo non appena il suo pallone ha raggiunto la quota prevista.

Offline Biduum

  • *
  • 6.249
  • MiniMe
Re:Il salto di Alan Eustace, battuto il record di Baumgartner
« Risposta #34 il: Lun 27/10/2014, 16:17 »
Si sembrano queste le modalità di lancio....
Eustace poi, a quanto ho capito, ha usato un drogue per stabilizzare la discesa

Offline amoroso

  • *
  • 11.132
    • http://google.com/+PaoloAmoroso
    • @amoroso
    • Paolo Amoroso
Re:Il salto di Alan Eustace, battuto il record di Baumgartner
« Risposta #35 il: Lun 27/10/2014, 16:31 »
Eustace non ha usato una capsula come Baumgartner, è invece salito nella stratosfera nella sua tuta pressurizzata appeso direttamente al pallone.

Offline Astra

  • The cosmic mind
  • *
  • 1.279
    • @physte3
Re:Il salto di Alan Eustace, battuto il record di Baumgartner
« Risposta #36 il: Lun 27/10/2014, 17:24 »
Alan Eustace è il 'Vice-president of Knowledge' a Google.

Qui dicono che non avevano in mente di rompere record anche se è stato cool, mentre il promo di StratEx è tutto sui record battuti.

The important thing is not to stop questioning; curiosity has its own reason for existing. One cannot help but be in awe when contemplating the mysteries of eternity, of life, of the marvelous structure of reality. — Albert Einstein

Re:Il salto di Alan Eustace, battuto il record di Baumgartner
« Risposta #37 il: Lun 27/10/2014, 18:14 »
eccezionale impresa, però poche immagini televisive rispetto a quelle di Baumgartner!

Offline peyo

  • *
  • 56
Re:Il salto di Alan Eustace, battuto il record di Baumgartner
« Risposta #38 il: Mar 28/10/2014, 12:04 »
Ma secondo voi un'impresa di questo tipo, volendo replicarla essendo la tecnologia già acquisita (in sostanza riutilizzando materiali ove disponibili) quanto potrebbe venire a costare?
Potrebbe diventare un'esperienza "di massa"?

Riguardo al volo di Eustace mi incuriosisce l'atterraggio; secondo voi la capriola faceva parte delle manovre di atterraggio (immagino dovute alla rigidità della tuta, al peso che portava sul davanti e forse ad una folata di vento che ha trascinato in avanti la vela) o è stata una manovra sbagliata?


Offline jeff

  • *
  • 525
  • Con poca prora per l’insidia vasta
Re:Il salto di Alan Eustace, battuto il record di Baumgartner
« Risposta #39 il: Mar 28/10/2014, 12:39 »
Alan non prova nemmeno a muovere un passo all'atterraggio, anche in apparente assenza di vento. Probabilmente il supporto vitale che ha agganciato sul torace (che contrariamente a Baumgartner lo doveva assistere anche durante la salita) lo sbilancia fortemente in avanti. In fondo la capriola era l'atterraggio militare classico con i vecchi paracadute ad ombrello.

Offline Astra

  • The cosmic mind
  • *
  • 1.279
    • @physte3
Re:Il salto di Alan Eustace, battuto il record di Baumgartner
« Risposta #40 il: Mar 28/10/2014, 12:55 »
Ma secondo voi un'impresa di questo tipo, volendo replicarla essendo la tecnologia già acquisita (in sostanza riutilizzando materiali ove disponibili) quanto potrebbe venire a costare? Potrebbe diventare un'esperienza "di massa"?

Me lo stavo chiedendo anch'io, pare un'attrazione tipo bungee jumping del futuro come modello commerciale.
The important thing is not to stop questioning; curiosity has its own reason for existing. One cannot help but be in awe when contemplating the mysteries of eternity, of life, of the marvelous structure of reality. — Albert Einstein

Offline Buzz

  • Beam me down, EDRS!
  • *
  • 7.478
    • EDRS Space Data Highway
Re:Il salto di Alan Eustace, battuto il record di Baumgartner
« Risposta #41 il: Mar 28/10/2014, 15:43 »
Me lo stavo chiedendo anch'io, pare un'attrazione tipo bungee jumping del futuro come modello commerciale.
Io la vedo davvero dura garantire la sicurezza del tutto per una cosa su grande scala. Il bungee jumping non richiede nessun tipo di addestramento, devi solo saltare e aspettare che l'elastico faccia il resto, qui invece c'è bisogno di studio e addestramento adeguati.

Piuttosto potrebbe diventare qualcosa di simile al base jumping con la tuta alare: non è una cosa che possono fare tutti, ci vogliono anni di preparazione per arrivare a saperlo fare, ma ci sono parecchi professionisti che lo fanno
Par l’espace, l’univers me comprend et m’engloutit comme un point; par la pensée, je le comprends. (Blaise Pascal).
An age is called Dark not because the light fails to shine, but because people refuse to see it. (James Michener)