ForumAstronautico.it

Motorizzazione elettronica di un telescopio

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Cristian

  • Chris
  • *
  • 151
  • W l'astronauta
    • Cristian Sicorschi
    • cris14sic@gmail.com
    • @Konus_Cri
Motorizzazione elettronica di un telescopio
« il: Dom 08/02/2015, 18:52 »
Buona sera Astronauti

ieri ho ricevuto una stampante HP LaserJet 1022.Vecchia,ma funzionante,non mi serviva assolutamente a nulla nonostante fosse una stampante(neanche il driver ho trovato).Così,dato che ho il vizio di smontare/rimontare/riciclare pezzi elettronici di oggetti come questi(durante le feste natalizie ho smontato 2 play 2 e ho ancora tutti i pezzi xD) ho guardato in rete cosa posso fare con una stampante vecchia e funzionante.Ho trovato questo sito che ti spiega passo passo come MOTORIZZARE UN TELESCOPIO http://www.metaseen.com/astronomia/step01.htm.
Ma a quanto pare,non è completo.Non so se devo bucare il mio ''amato''konuspace-6.La stampante cel'ho,smontata quasi del tutto(ho consumato 2 viti con la cacciavite sbagliata e ora non posso asportare una placca a cui si collega un motore passo-passo e non so come fare....),ma non avendo gli studi necessari per comprendere il linguaggio elettronico,son costretto a controllare ogni volta wikipedia per comprendere,seppur in parte,il lavoro da svolgere.

L'articolo è vecchio,ho capito che risale al 2000.Sapete dell'esistenza di altre guide del genere?Qualcuno di voi ha fatto questo lavoro?



Offline blitzed

  • *
  • 1.724
Re:Motorizzazione elettronica di un telescopio
« Risposta #1 il: Dom 08/02/2015, 19:35 »
Su eletttonica non penso di poterti aiutare, sui telescopi men che meno, ma una cosa te la posso dire: poche viti spanate resistono al fascino del trapano (con una buona punta!). Se si spezza la testa puoi sempre riuscire a "pulire" la sede dai residui del corpo filettato.

Offline sinucep

  • IZ3VJQ
  • *
  • 1.159
  • IZ3VJQ
Re:Motorizzazione elettronica di un telescopio
« Risposta #2 il: Lun 09/02/2015, 02:17 »
Ciao Cristian, ho dato un occhio alla pagina che hai linkato, a prima vista sembra ben fatta ma è vecchia, presuppone l'utilizzo della porta parallela e di Q-Basic. Se hai un vecchio computer da dedicare al telescopio e il desiderio di intraprendere un'esperienza didattica dal gusto un po' retrò allora vai pure!
Tieni conto che se di elettronica sai poco-niente già procurarsi i componenti giusti non e' facile, devi girare negozi, siti, chiedere e informarti.

Altrimenti secondo me potresti utilizzare un Arduino per pilotare i motori passo passo della tua stampante se hai qualche decina di euro da spendere. Ci sono anche le apposite shield. In questo modo avresti un telescopio motorizzato che può funzionare anche senza PC. Ti servirà qualche base di programmazione, su Arduino trovi molta documentazione in internet.

Poi c'è la parte meccanica dove la pagina che hai linkato ti consiglia di usare un "attuatore universale per automobili". Vedi se riesci a trovarlo.
« Ultima modifica: Lun 09/02/2015, 02:19 da sinucep »

Offline IK1ODO

  • *
  • 5.635
  • Don't Panic
    • https://www.facebook.com/marco.bruno.927980
    • https://plus.google.com/113260597352108277456/posts
Re:Motorizzazione elettronica di un telescopio
« Risposta #3 il: Lun 09/02/2015, 09:19 »
Cristian, aggiungo la mia opinione: non è un lavoro facile. Richiede, come ti hanno detto altri, un pò di conoscenze di elettronica e una buona abilità nel bricolage.
Poi devi fare il software di controllo e adattarlo ai tuoi motori per avere i ratei giusti di ascensione retta (siderale, solare e lunare, di solito).
Se vuoi sperimentare vai per gradi: inizia a controllare un motore passo-passo da PC. Quando riesci a farlo girare come vuoi hai già fatto un grosso passo! (e imparato un sacco di cose, e probabilmente avrai comperato un oscilloscopio per vedere come girano i segnali di comando)
Sul Konuspace-6 non farei nulla. Non ha una testa equatoriale, quindi devi motorizzare due movimenti contemporanei (azimuth ed elevazione) e i ratei sono complessi. Per me conviene lasciar perdere, finchè non hai una montatura con la testa equatoriale; e a quel punto aggiungere un motore di AR costa poche decine di euro.
It is difficult to make predictions, especially about the future (Niels Bohr)

Offline sinucep

  • IZ3VJQ
  • *
  • 1.159
  • IZ3VJQ
Re:Motorizzazione elettronica di un telescopio
« Risposta #4 il: Lun 09/02/2015, 12:43 »
Sì anche io ti consiglio di far funzionare un motore passo passo prima. Se lo fai con Arduino ti risparmi un sacco di elettronica dovrai approfondire un po' la programmazione ma nel complesso il lavoro sarà molto più facile. Non esitare a fare domande!

Offline Cristian

  • Chris
  • *
  • 151
  • W l'astronauta
    • Cristian Sicorschi
    • cris14sic@gmail.com
    • @Konus_Cri
Re:Motorizzazione elettronica di un telescopio
« Risposta #5 il: Lun 09/02/2015, 15:33 »
Salve

Grazie delle risposte
Voglio dirvi che io voglio provarci lo stesso anche se con il konuspace "non ci faccio niente"
Vorrei sapere i pezzi che devo acquistare,se potete identicificarli

Ciao e grazie !

Offline sinucep

  • IZ3VJQ
  • *
  • 1.159
  • IZ3VJQ
Re:Motorizzazione elettronica di un telescopio
« Risposta #6 il: Lun 09/02/2015, 15:54 »
Indendi i componenti elettronici? c'è la lista completa per ogni circuito sulla pagina che hai linkato.

Offline Cristian

  • Chris
  • *
  • 151
  • W l'astronauta
    • Cristian Sicorschi
    • cris14sic@gmail.com
    • @Konus_Cri
Re:Motorizzazione elettronica di un telescopio
« Risposta #7 il: Mer 11/02/2015, 20:30 »
Davvero?

Ottimo grazie
Grazie per l aiuto davvero


Buona serata :)