Associazione ISAA
ForumAstronautico
AstronautiNEWS
AstronautiCAST
AstronautiCON
StratoSpera
ForumAstronautico.it

Macchina per vuoto ad uso modellistico

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline topopesto

  • *
  • 7.086
Re:MACCHINA SOTTOVUOTO AD USO MODELLISTICO
« Risposta #20 il: Mar 14/04/2015, 18:51 »
Dico la mia: nelle techiche di "concrete casting" ovvero di uso del cemento per realizzare oggetti che vengono poi levigati a specchio, si usa un "vibratore" ovvero un tavolo piu' o meno grande a seconda del pezzo che faccia vibrare tramite un motore con un eccentrico il cemento appena colato per eliminare appunto le bolle d'aria. Nel caso di un piccolo modello immagino che un cellulare impostato nella funzione "happy lady" o vibrazione, e saldamente ancorato ad un piccolo pezzo di compensato possa essere un esperimento utile per capire se si puo' risolvere in quella maniera.

Alternativamente, nell'esperienza della cucina a bassa temperatura, dove si mettono sottovuoto gli alimenti per poterli piu' efficacemente tenere ad une temperatura molto precisa, con "normali" strumenti casalinghi il vuoto che viene generato non e' assolutamente paragonabile a quello realizzato da apparecchi "a campana" per la cucina professionale. Dire "vuoto al 98.68%" cosa significa? Potrebbe non essere sufficiente.

Per realizzare la mia macchina del sottovuoto ho acquistato una pompa professionale, la quale viene già utilizzata nel settore ospedaliero. Trattasi una pompa per vuoto G&M Tech.  Andando sul sito della ditta Techmagpm srl è possibile leggere le caratteristiche di quest'ultima.

Nello specifico, da tabelle che mi hanno fornito, la suddetta raggiunge i 10 Torr o i 750,0 mmHG. Nello specifico la indicano in grado di raggiungere il 98,68% di vuoto.

Già provato anche il "tavolo vibrante" o la macchina del sottovuoto per cucine, tempo perso!

Ho provatro anche a contattare ditte che fanno uso del sottovuoto per la realizzazione dei loro modelli però nessuno ha risposto.
 

Offline IK1ODO

Re:MACCHINA SOTTOVUOTO AD USO MODELLISTICO
« Risposta #21 il: Mar 14/04/2015, 22:52 »
barometro del General post Office inglese, tarato in pollici di mercurio e libbre per pollice quadro

I PSI (pound square inch) sono pero' (purtroppo) assolutamente normali per la misura di pressione, sono sicuro che li avete incontrati piu' volte leggendo qualsiasi cosa arrivi dall'America.

Già, e i pollici di Hg sono standard nel campo aeronautico USA. Alcuni elicotteri (albyz confermi?) avevano l'altimetro tarato solo in inches, niente mbar.
"Lo studio e in generale l'aspirazione alla verità e alla bellezza rappresentano un ambito in cui è permesso rimanere bambini per tutta la vita" - A. Einstein
 

Offline albyz85

  • "Space isn't so far - it's only an hour's drive if your car could go straight up."
  • *
  • 16.018
  • Ringraziato: 12 volte
    • https://www.facebook.com/alberto.zampieron
Re:Macchina per vuoto ad uso modellistico
« Risposta #22 il: Mar 14/04/2015, 23:33 »
barometro del General post Office inglese, tarato in pollici di mercurio e libbre per pollice quadro

I PSI (pound square inch) sono pero' (purtroppo) assolutamente normali per la misura di pressione, sono sicuro che li avete incontrati piu' volte leggendo qualsiasi cosa arrivi dall'America.

Già, e i pollici di Hg sono standard nel campo aeronautico USA. Alcuni elicotteri (albyz confermi?) avevano l'altimetro tarato solo in inches, niente mbar.

Possibilissimo... anche se non li ho mai visti personalmente.... Cosa altrettanto strana comunque (per noi ed escludendo gli alianti) vedere interi quadri strumenti in unità metriche, come sono quelli russi o comunque di "stirpe" ex-sovietica.
Socio ISAA - Tessera n. 002


www.astronautinews.it
 

Offline Buzz

  • Beam me down, EDRS!
  • *
  • 7.561
    • EDRS Space Data Highway
Re:Macchina per vuoto ad uso modellistico
« Risposta #23 il: Mer 15/04/2015, 09:31 »
Beh meteorologicamente si usano i mbar... Nessuno usa mai bar o atm... :P
Anche nel campo delle camere a vuoto si usano i mbar. Se parli con qualcuno che ha lavorato con camere a vuoto  per un po' (io ci ho lavorato per la tesi, mia moglie ci ha lavorato durante il dottorato) e dici 10^-3 mbar o 10^-10 mbar , questo subito capisce di che livello di vuoto si sta parlando, forza del'abitudine.
E chi non usa i mbar usa gli hpa, che sono esattamente la stessa cosa   :stuck_out_tongue_winking_eye:
« Ultima modifica: Mer 15/04/2015, 09:35 da Buzz »
Par l’espace, l’univers me comprend et m’engloutit comme un point; par la pensée, je le comprends. (Blaise Pascal).
An age is called Dark not because the light fails to shine, but because people refuse to see it. (James Michener)
 

Offline topopesto

  • *
  • 7.086
Re:Macchina per vuoto ad uso modellistico
« Risposta #24 il: Gio 16/04/2015, 20:09 »


Tornando alla mia richiesta principale, stavo pensando se non sarebbe una buona idea fare l'operazione inversa; ovverosia creare una camera pdove aumentare la pressione in modo che sia proprio l'aria a spingere la resina dentro lo stampo. Se riuscissi a comprimere più di 1 atm, la resina non verrebbe spinta dentro lo stampo? Spingendo dentro la resina non dovrebbe fuoriuscire tutta l'aria dal pezzo in resina?

Ringrazio sempre anticipatamente per ogni aiuto che riuscirete a darmi.
 

Offline Acris

  • *
  • 2.737
Re:Macchina per vuoto ad uso modellistico
« Risposta #25 il: Gio 16/04/2015, 21:00 »
No, non funziona fisicamente, l aria esistente resta lì ed aumenta di pressione pure lei...
Solo due cose sono infinite, l'universo e la stupidità umana, e non sono sicuro della prima

A.Einstein
 

Offline manoweb

  • *
  • 1.716
  • Ciao!
Re:Macchina per vuoto ad uso modellistico
« Risposta #26 il: Gio 16/04/2015, 21:03 »
C'e' chi dice di pre-trattare la pittura in un bagno ultrasonico per eliminare le bolle, oppre di aggiungere semplicemente prodotti chimici che rilascino la tensione superficiale della vernice...
 

Offline topopesto

  • *
  • 7.086
Re:Macchina per vuoto ad uso modellistico
« Risposta #27 il: Sab 05/09/2015, 21:26 »
Dopo un lungo silenzio rispolvero questo post per rendervi edotti sui risultati della mia seconda idea, ovverosia invece di utilizzare una camera ipobarica, realizzare una camera iperbarica per la realizzazione di modelli più che perfetti.

Alla fine della mia elucubrazione ed avendo trovato le persone giuste per risolvere il problema, sono finalmente riuscito a realizzare quello che avevo pensato ottenendo quanto ipotizzato. Certo, tutto questo lo devo ad una caro amico che, essendo esperto del settore, mi ha più che aiutato, ha fatto un vero e proprio capolavoro!

Alla fine, allegandovi le foto qui di seguito, posso dirvi con grande soddisfazione di aver raggiunto il mio scopo; ora ho una macchina con cui realizzare dei master più che perfetti, senza alcuna bolla di aria al loro interno.
 

Offline AstroTeo

  • *
  • 1.401
    • Siamo mai andati sulla Luna? Si, ecco le prove!
Re:Macchina per vuoto ad uso modellistico
« Risposta #28 il: Sab 05/09/2015, 22:23 »
Un capolavoro!!! Bravissimo!! :-)
 

Offline manoweb

  • *
  • 1.716
  • Ciao!
Re:Macchina per vuoto ad uso modellistico
« Risposta #29 il: Dom 06/09/2015, 02:46 »
Ma l'hai usata? Hai fatto delle prove con la vernice?
 

Offline topopesto

  • *
  • 7.086
Re:Macchina per vuoto ad uso modellistico
« Risposta #30 il: Dom 06/09/2015, 15:22 »
Ma l'hai usata? Hai fatto delle prove con la vernice?

Non la devo usare per le vernici o per verniciare, lo devo utilizzare per ottenere pezzi perfetti in resina dei modelli che autocostruisco.
 

Offline manoweb

  • *
  • 1.716
  • Ciao!
Re:Macchina per vuoto ad uso modellistico
« Risposta #31 il: Dom 06/09/2015, 23:43 »
OK scusa, ma l'hai usata per ottenere dei pezzi in resina? Quello che voglio dire e': hai realizzato un apparecchio che sembra molto avveniristico. Lo hai usato per la tua applicazione particolare e quali sono i risultati?

Inoltre, non sono pochi 3 bar per questa macchina? Mi sarei aspettato potesse andare piu' in su, almeno 10 (ovvero la pressione che sta dentro ad un comune compressore da garage)
« Ultima modifica: Dom 06/09/2015, 23:45 da manoweb »
 

Offline topopesto

  • *
  • 7.086
Re:Macchina per vuoto ad uso modellistico
« Risposta #32 il: Lun 07/09/2015, 12:19 »
Tranquillo che non ho inventato niente di nuovo, ho solo riprodotto qualcosa di già esistente per aiutare i sub con problemi. Se non fosse stato così avrei già brevettato l'idea.

Come già scritto l'ho già collaudata ed ho avuto ottimi risultati; lo conferma il nuovo modello con il marchio AMK-KITS che recentemente ha distribuito la LVM-STUDIOS.

La macchina potrebbe andare oltre le tre atmosfere però, visto l'utilizzo che ne devo fare è più che sufficiente così.
 

Offline topopesto

  • *
  • 7.086
Re:Macchina per vuoto ad uso modellistico
« Risposta #33 il: Lun 07/09/2015, 12:26 »
Se guardassimo dal lato modellistico non esiste niente di simile però...quanti modellisti la acquisterebbero visto il suo costo finale? Quante volte la utilizzerebbero?
 

Offline manoweb

  • *
  • 1.716
  • Ciao!
Re:Macchina per vuoto ad uso modellistico
« Risposta #34 il: Mar 08/09/2015, 03:55 »
Guarda che brevettare un'idea non e' cosi' semplice... dai la prossima volta, se puoi, facci vedere dei nodelli fatti con questa tecnica, credo di non essere l'unico ad essere impaziente. Per quanto riguarda la domanda su quanti l'acquisterebbero, non saprei.
 

Offline topopesto

  • *
  • 7.086
Re:Macchina per vuoto ad uso modellistico
« Risposta #35 il: Mar 08/09/2015, 20:01 »
Guarda che brevettare un'idea non e' cosi' semplice... dai la prossima volta, se puoi, facci vedere dei nodelli fatti con questa tecnica, credo di non essere l'unico ad essere impaziente. Per quanto riguarda la domanda su quanti l'acquisterebbero, non saprei.

A breve il Cygnus!
 

Re:Macchina per vuoto ad uso modellistico
« Risposta #36 il: Mer 09/09/2015, 00:32 »
Topopesto usi anche le stampanti 3D per creare pezzi?
 

Offline topopesto

  • *
  • 7.086
Re:Macchina per vuoto ad uso modellistico
« Risposta #37 il: Mer 09/09/2015, 18:36 »
Topopesto usi anche le stampanti 3D per creare pezzi?

Non sono così attrezzato, magari! Potrebbe tornarmi utile per la realizzazione di pezzi particolari, difficili anche da realizzare con tornio o fresa.
 

Re:Macchina per vuoto ad uso modellistico
« Risposta #38 il: Mer 09/09/2015, 18:52 »

[/quote]

Non sono così attrezzato, magari! Potrebbe tornarmi utile per la realizzazione di pezzi particolari, difficili anche da realizzare con tornio o fresa.
[/quote]

Tipo questo :embarrassed:
 

Offline Acris

  • *
  • 2.737
Re:Macchina per vuoto ad uso modellistico
« Risposta #39 il: Gio 10/09/2015, 08:49 »
Topo, le attuali stampanti 3D a basso costo non hanno la precisione che serve per essere comparabile ai tuoi standard purtroppo...

Ma per un razzo modulare come quello postato da Paolo vanno piu che bene!
Solo due cose sono infinite, l'universo e la stupidità umana, e non sono sicuro della prima

A.Einstein