ForumAstronautico.it

Didattica del radioscolto amatoriale

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Michael

  • *
  • 6.509
  • Amministratore olografico d'emergenza
    • @signaleleven
    • Signal Eleven
Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #25 il: Lun 09/05/2016, 22:30 »
Mi state facendo venire voglia di provare.. Vi odio -_-
Dovendo partire da zero che letture mi consigliate?
E cosa si può fare spendendo 0 o quasi?

Una rtl_sdr costa 12-15 euro.
http://www.amazon.it/Portatile-Ricevente-Sintonizzatore-RTL2832U-Sostegno/dp/B013Q94CT6/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1462825760&sr=8-1&keywords=rtl+sdr

https://greatscottgadgets.com/sdr/ (non per la loro radio, per il corso, che è abbastanza generico)
« Ultima modifica: Lun 09/05/2016, 22:32 da Michael »
Michael
ISAA - Stratospera - AstronautiCAST
http://www.astronauticast.com
http://www.signal-eleven.com

Offline isapinza

  • *
  • 1.932
  • DO NOT trust me, I'm an engineer
    • https://www.facebook.com/isapinza
    • https://plus.google.com/+IsabellaPinzauti
    • @isapinza
Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #26 il: Mar 10/05/2016, 19:43 »
Una rtl_sdr costa 12-15 euro.
http://www.amazon.it/Portatile-Ricevente-Sintonizzatore-RTL2832U-Sostegno/dp/B013Q94CT6/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1462825760&sr=8-1&keywords=rtl+sdr

https://greatscottgadgets.com/sdr/ (non per la loro radio, per il corso, che è abbastanza generico)
Grazie!!
Studio e vedo se capisco :)
Ma l'antenna con cosa la faccio?
Scusate ma la mia ignoranza è abissale -_-
(Nel senso basta quel "cosino" che è compreso nel pacchetto segnalato da Mike)
« Ultima modifica: Mar 10/05/2016, 21:28 da isapinza »
---> Se quello che dico può essere interpretato in due modi ed uno dei due ti fa arrabbiare...intendevo il terzo *grin*

Offline IK1ODO

  • *
  • 5.721
  • S = -k log (W)
    • https://www.facebook.com/marco.bruno.927980
    • https://plus.google.com/113260597352108277456/posts
Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #27 il: Mar 10/05/2016, 21:23 »
L'antenna è (quasi) tutto. Non puoi ricevere quello che non c'è all'uscita dell'antenna. Però molti segnali sono forti, e li senti anche con un pezzo di filo, magari lungo lambda/4. Mezzo metro per i 144 MHz, ad esempio,e puoi cercare i segnali della ISS a 145.800 se e quando trasmettono. Altrettanto per i metereologici, si sentono con poco; ma per ottenere immagini decenti ci va una signora quadrifilare sui tetti.
"Lo studio e in generale l'aspirazione alla verità e alla bellezza rappresentano un ambito in cui è permesso rimanere bambini per tutta la vita" - A. Einstein

Offline isapinza

  • *
  • 1.932
  • DO NOT trust me, I'm an engineer
    • https://www.facebook.com/isapinza
    • https://plus.google.com/+IsabellaPinzauti
    • @isapinza
Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #28 il: Mar 10/05/2016, 21:29 »
Dai Zio vieni a trovarmi così mi dici se posso nascondere un' antenna sul terrazzo ;)
---> Se quello che dico può essere interpretato in due modi ed uno dei due ti fa arrabbiare...intendevo il terzo *grin*

Offline IK1ODO

  • *
  • 5.721
  • S = -k log (W)
    • https://www.facebook.com/marco.bruno.927980
    • https://plus.google.com/113260597352108277456/posts
Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #29 il: Mar 10/05/2016, 21:31 »
eh, dobbiamo combinare :)
"Lo studio e in generale l'aspirazione alla verità e alla bellezza rappresentano un ambito in cui è permesso rimanere bambini per tutta la vita" - A. Einstein

Offline isapinza

  • *
  • 1.932
  • DO NOT trust me, I'm an engineer
    • https://www.facebook.com/isapinza
    • https://plus.google.com/+IsabellaPinzauti
    • @isapinza
Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #30 il: Mar 10/05/2016, 21:36 »
Intanto ho comprato il coso indicato da Mike :p
Mai mettere un link ad Amazon  :mrgreen:

Arriva domani l'altro così nel week end ci gioco e poi vi dico   :nerd:
---> Se quello che dico può essere interpretato in due modi ed uno dei due ti fa arrabbiare...intendevo il terzo *grin*

Offline Michael

  • *
  • 6.509
  • Amministratore olografico d'emergenza
    • @signaleleven
    • Signal Eleven
Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #31 il: Mer 11/05/2016, 06:46 »
Per me già guardarsi lo spettrogramma delle radio FM commerciali (che vedi se infili il mignolo nel connettore dell'antenna, altro che pezzo di filo :P) è educativo.
Una gqrx (Linux) o l'equivalente per Windows che non ricordo
Michael
ISAA - Stratospera - AstronautiCAST
http://www.astronauticast.com
http://www.signal-eleven.com

Offline Giuss

  • *
  • 136
Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #32 il: Mer 11/05/2016, 11:49 »
Io uso SDR-sharp su Windows, è interessante la possibilità di aggiungere dei plug-in ad esempio per il tracking dei satelliti polari o la decodifica dei meteor. Su Linux devo provarci

Offline Michael

  • *
  • 6.509
  • Amministratore olografico d'emergenza
    • @signaleleven
    • Signal Eleven
Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #33 il: Mer 11/05/2016, 14:44 »
Io uso SDR-sharp su Windows, è interessante la possibilità di aggiungere dei plug-in ad esempio per il tracking dei satelliti polari o la decodifica dei meteor. Su Linux devo provarci

Su linux quelle cose lí sono fattibili, in maniera meno integrata, ma più unix-like
Quello che voglio fare ora è schedulare rtl_fm in corrispondenza di passaggi. I passaggi li posso predire con il classico "predict", ma ho esperienza, per lavoro diciamo, con la libreria py_ephem e penso che farò qualcosa di manuale :)

Esiste un altro software chiamato "doppler" che a partire da un TLE corregge il doppler di dati grezzi Q/I (può essere messo "in pipeline" tra rtl_fm e sox, ad esempio), ma non sono riuscito a compilarlo.
Per i noaa comunque basta mettere 50 kHz di banda, in modo da accomodare lo shift massimo nelle due direzioni, e il doppler in FM dovrebbe essere un semplice bias in DC una volta demodulato (sono arrugginitissimo, prendila con le pinze). Qualsiasi software di decodifica APT lo gestisce.
Michael
ISAA - Stratospera - AstronautiCAST
http://www.astronauticast.com
http://www.signal-eleven.com

Offline isapinza

  • *
  • 1.932
  • DO NOT trust me, I'm an engineer
    • https://www.facebook.com/isapinza
    • https://plus.google.com/+IsabellaPinzauti
    • @isapinza
Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #34 il: Ven 20/05/2016, 08:57 »
Allora ieri sono riuscita ad ottenere il "coso" che vedete in immagine e pure a sintonizzarmi su RDF  :mrgreen:
Ora un altro pò di  RTFM  :stica: :stica: :stica: e provo a pescare su altre frequenze.
Voglio vedere se riesco a captare l'aeroporto  :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
---> Se quello che dico può essere interpretato in due modi ed uno dei due ti fa arrabbiare...intendevo il terzo *grin*

Offline Acris

  • *
  • 2.655
Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #35 il: Ven 20/05/2016, 09:27 »
Che usi come antenna?
Solo due cose sono infinite, l'universo e la stupidità umana, e non sono sicuro della prima

A.Einstein

Offline isapinza

  • *
  • 1.932
  • DO NOT trust me, I'm an engineer
    • https://www.facebook.com/isapinza
    • https://plus.google.com/+IsabellaPinzauti
    • @isapinza
Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #36 il: Ven 20/05/2016, 10:16 »
Per ora quella che c'era nel pacchetto ... sempre che si possa chiamare antenna.
Poi vediamo  :mrgreen:
---> Se quello che dico può essere interpretato in due modi ed uno dei due ti fa arrabbiare...intendevo il terzo *grin*

Offline IK1ODO

  • *
  • 5.721
  • S = -k log (W)
    • https://www.facebook.com/marco.bruno.927980
    • https://plus.google.com/113260597352108277456/posts
Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #37 il: Ven 20/05/2016, 10:35 »
Per ora quella che c'era nel pacchetto ... sempre che si possa chiamare antenna.

aaaarghhh... coff coff... urrgh.... (qui l'unico connettore usato in stazione è l'N, e il cavo più piccolo è da 1/2")

"Lo studio e in generale l'aspirazione alla verità e alla bellezza rappresentano un ambito in cui è permesso rimanere bambini per tutta la vita" - A. Einstein

Offline isapinza

  • *
  • 1.932
  • DO NOT trust me, I'm an engineer
    • https://www.facebook.com/isapinza
    • https://plus.google.com/+IsabellaPinzauti
    • @isapinza
Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #38 il: Ven 20/05/2016, 10:50 »
Quel cavo è più grosso della chiavetta USB :P
Mi stavo infatti domandando come fare a cambiare antenna visto che la USB ha un connettore piccoooolo.
Vabbeh vedremo poi... intanto devo imparare ad usarla  :rtfm: :rtfm: :rtfm:
---> Se quello che dico può essere interpretato in due modi ed uno dei due ti fa arrabbiare...intendevo il terzo *grin*

Offline IK1ODO

  • *
  • 5.721
  • S = -k log (W)
    • https://www.facebook.com/marco.bruno.927980
    • https://plus.google.com/113260597352108277456/posts
Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #39 il: Ven 20/05/2016, 12:29 »
Ha un MCX. La cosa più facile è tagliare il cavo e reintestarlo... ma se hai qualche giorno di pazienza (nel weekend sono via) cerco un cavetto terminato in BNC femmina e te lo mando.
"Lo studio e in generale l'aspirazione alla verità e alla bellezza rappresentano un ambito in cui è permesso rimanere bambini per tutta la vita" - A. Einstein

Offline isapinza

  • *
  • 1.932
  • DO NOT trust me, I'm an engineer
    • https://www.facebook.com/isapinza
    • https://plus.google.com/+IsabellaPinzauti
    • @isapinza
Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #40 il: Ven 20/05/2016, 14:15 »
Ha un MCX. La cosa più facile è tagliare il cavo e reintestarlo...
Basta appicciare i fili? No perchè l'ultima volta che ho usato un saldatore in casa abbiamo rischiato la sindrome cinese
ma se hai qualche giorno di pazienza (nel weekend sono via) cerco un cavetto terminato in BNC femmina e te lo mando.
Avoglia!!
Giorni... settimane... tanto ancora non ci ho capito un H  :mrgreen:
Nel week end vedo se riesco a sintonizzarlo sulle frequenze dell'aeroporto, dovrei farcela anche con la mia non antenna vista la vicinanza.
E poi mi studio ben bene il link di Micheal
Micheal, Zio, lo sapete che non dovevate darmi spago vero?  :mrgreen: :mrgreen:

---> Se quello che dico può essere interpretato in due modi ed uno dei due ti fa arrabbiare...intendevo il terzo *grin*

Offline IK1ODO

  • *
  • 5.721
  • S = -k log (W)
    • https://www.facebook.com/marco.bruno.927980
    • https://plus.google.com/113260597352108277456/posts
Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #41 il: Ven 20/05/2016, 14:21 »
Micheal, Zio, lo sapete che non dovevate darmi spago vero?  :mrgreen: :mrgreen:


Che manco gli aquiloni... :)
"Lo studio e in generale l'aspirazione alla verità e alla bellezza rappresentano un ambito in cui è permesso rimanere bambini per tutta la vita" - A. Einstein

Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #42 il: Ven 20/05/2016, 15:26 »
Brava Isa, ma lo screenshot le prossime volte fallo a risoluzioni un pò più alte. :) ;)

Offline Salvo70

  • Socio I.S.A.A.
  • *
  • 303
Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #43 il: Ven 20/05/2016, 16:29 »
Seguo con interesse questo post e come dice Isa ho comprato il "coso" l'ho adattato per funzionare con SDR# e mi sto attrezzando per il radiascolto, ma senza una "signora" antenna non si riceve nulla, a parte le stazioni radiofoniche terrestri.

Per ricevere segnali dai satelliti mi sa che devo costruirmi una quadrifilare, solo che non so come giustificare la presenza  del cavo per casa alla moglie. :mrgreen:

@isa con l' antenna in  dotazione al "coso" ricevo decentemente la TWR e APP dell'aeroportoallego immagine del test.

Spero di aver fatto bene,  devo rileggermi come fare per inserire immagini nei post. :embarrassed:

Tessera n° 223

Offline isapinza

  • *
  • 1.932
  • DO NOT trust me, I'm an engineer
    • https://www.facebook.com/isapinza
    • https://plus.google.com/+IsabellaPinzauti
    • @isapinza
Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #44 il: Sab 21/05/2016, 15:00 »
Io invece quel beep di aeroporto non lo trovo :(
Ho cercato su Internet le frequenze:
http://www.aeroporto.firenze.it/it/corporate/adf/aeroporto/aviazione-generale.html
ma nulla di nulla -_-
Evidentemente sbaglio qualcosa  :rtfm: :rtfm: :rtfm:
---> Se quello che dico può essere interpretato in due modi ed uno dei due ti fa arrabbiare...intendevo il terzo *grin*

Offline Salvo70

  • Socio I.S.A.A.
  • *
  • 303
Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #45 il: Sab 21/05/2016, 15:23 »
FIRENZE:
Peretola 126.075 APP Pisa avvicinamento

"Amerigo Vespucci" 118.300 TWR - su questa hai più possibilità di sentire qualcosa.
Ricordati di mettere su AM.

Mi sto informando/documentando perché alcune frequenze sono ovviamente off limits e si rischia il penale per altre, come forse quelle aeroportuali, è necessario avere la "patente" da radioamatore anche per il solo ascolto.

Edit: io sono a circa 2Km, in linea d'aria, dall'aeroporto.

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
« Ultima modifica: Sab 21/05/2016, 15:27 da Salvo70 »
Tessera n° 223

Offline isapinza

  • *
  • 1.932
  • DO NOT trust me, I'm an engineer
    • https://www.facebook.com/isapinza
    • https://plus.google.com/+IsabellaPinzauti
    • @isapinza
Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #46 il: Sab 21/05/2016, 15:45 »
Non so se per ascoltare e basta (con qualcosa che può ascoltare e basta) ci voglia la licenza... ma tanto io non sono capace  :mrgreen: :mrgreen:
---> Se quello che dico può essere interpretato in due modi ed uno dei due ti fa arrabbiare...intendevo il terzo *grin*

Offline Salvo70

  • Socio I.S.A.A.
  • *
  • 303
Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #47 il: Sab 21/05/2016, 18:46 »
Non so se per ascoltare e basta (con qualcosa che può ascoltare e basta) ci voglia la licenza... ma tanto io non sono capace  :mrgreen: :mrgreen:
Credo che con qualunque cosa che possa ascoltare quelle frequenze lo dice la legge, sono libere ma fino ad un certo punto.
Appena arrivo ti mando degli screenshot di come ho impostato io SDR#.
Tessera n° 223

Offline IK1ODO

  • *
  • 5.721
  • S = -k log (W)
    • https://www.facebook.com/marco.bruno.927980
    • https://plus.google.com/113260597352108277456/posts
Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #48 il: Sab 21/05/2016, 19:06 »
Secondo la legge italiana non puoi ascoltare nulla che non sia radiodiffusione o un servizio per cui hai licenza. Quindi un radioamatore può ascoltare solo i radioamatori e la radio diffusione (broadcasting).
Non so se siano cambiate le cose, ma anni fa la cosa (e soprattutto la divulgazione di cose ascoltate, o il loro uso a qualunque scopo) erano penali.
Tanti anni fa (1970) la GdF trasmetteva i propri cablo in chiaro in telescrivente in piena banda amatoriale degli 80 metri. L'ascoltavamo tutti, e per anni ho tenuto i messaggi ricevuti. Poi un amico mi ha consigliato caldamente di distruggerli.
Che poi le frequenze di aereoporto siano pefettamente note a chiunque è un altro paio di maniche; ma in teoria possono ascoltarle solo gli aventi diritto per motivi legati al volo.
"Lo studio e in generale l'aspirazione alla verità e alla bellezza rappresentano un ambito in cui è permesso rimanere bambini per tutta la vita" - A. Einstein

Offline Salvo70

  • Socio I.S.A.A.
  • *
  • 303
Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #49 il: Sab 21/05/2016, 21:16 »
Secondo la legge italiana non puoi ascoltare nulla che non sia radiodiffusione o un servizio per cui hai licenza. Quindi un radioamatore può ascoltare solo i radioamatori e la radio diffusione (broadcasting).
Non so se siano cambiate le cose, ma anni fa la cosa (e soprattutto la divulgazione di cose ascoltate, o il loro uso a qualunque scopo) erano penali.
Tanti anni fa (1970) la GdF trasmetteva i propri cablo in chiaro in telescrivente in piena banda amatoriale degli 80 metri. L'ascoltavamo tutti, e per anni ho tenuto i messaggi ricevuti. Poi un amico mi ha consigliato caldamente di distruggerli.
Che poi le frequenze di aereoporto siano pefettamente note a chiunque è un altro paio di maniche; ma in teoria possono ascoltarle solo gli aventi diritto per motivi legati al volo.

Da quel poco che ho letto e capito credo sia ancora cosi. :agree:
Tessera n° 223