Associazione ISAA
ForumAstronautico
AstronautiNEWS
AstronautiCAST
AstronautiCON
StratoSpera
ForumAstronautico.it

Didattica del radioscolto amatoriale

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Giuss

  • *
  • 139
Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #20 il: Lun 09/05/2016, 13:08 »
Gli apt li ricevo anche io, anni fa mi ero costruito una antenna circolare e anche un ricevitore, recentemente ho riprovato anche con una chiavetta rtl sdr.
 Ho tentato anche con i recenti meteor russi ma ho ottenuto poche parti di immagine, dicono che ci vuole un preamplificatore sull'antenna
 

Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #21 il: Lun 09/05/2016, 13:48 »
Gli apt li ricevo anche io, anni fa mi ero costruito una antenna circolare e anche un ricevitore, recentemente ho riprovato anche con una chiavetta rtl sdr.

Esattamente il mio strumento :)
Michael
ISAA - Stratospera - AstronautiCAST
http://www.astronauticast.com
http://www.signal-eleven.com
 

Offline Giuss

  • *
  • 139
Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #22 il: Lun 09/05/2016, 14:03 »
Gli apt li ricevo anche io, anni fa mi ero costruito una antenna circolare e anche un ricevitore, recentemente ho riprovato anche con una chiavetta rtl sdr.

Esattamente il mio strumento :)
Oltre ai noaa riesci a ricevere altre trasmissioni spaziali?
Ho provato con la iss ma come per tutti i satelliti bisogna beccare il passaggio buono e sapere se in quei minuti di passaggio stanno trasmettendo qualcosa... non è facile
 

Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #23 il: Lun 09/05/2016, 18:52 »
Oltre ai noaa riesci a ricevere altre trasmissioni spaziali?
Ho provato con la iss ma come per tutti i satelliti bisogna beccare il passaggio buono e sapere se in quei minuti di passaggio stanno trasmettendo qualcosa... non è facile

Non recentemente. Ma avendo poco tempo da dedicarci (il weekend era una eccezione) sto pensando di fare una sorta di "scheduler", che dati i TLE di vari satelliti che mi interessano, durante i passaggi si salvi localmente i  dati Q/I raw, che poi mi elaboro con calma. I passaggi passano quando voglio io, insomma.
Michael
ISAA - Stratospera - AstronautiCAST
http://www.astronauticast.com
http://www.signal-eleven.com
 

Offline isapinza

Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #24 il: Lun 09/05/2016, 21:46 »
Mi state facendo venire voglia di provare.. Vi odio -_-
Dovendo partire da zero che letture mi consigliate?
E cosa si può fare spendendo 0 o quasi?
---> Se quello che dico può essere interpretato in due modi ed uno dei due ti fa arrabbiare...intendevo il terzo *grin*
 

Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #25 il: Lun 09/05/2016, 22:30 »
Mi state facendo venire voglia di provare.. Vi odio -_-
Dovendo partire da zero che letture mi consigliate?
E cosa si può fare spendendo 0 o quasi?

Una rtl_sdr costa 12-15 euro.
http://www.amazon.it/Portatile-Ricevente-Sintonizzatore-RTL2832U-Sostegno/dp/B013Q94CT6/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1462825760&sr=8-1&keywords=rtl+sdr

https://greatscottgadgets.com/sdr/ (non per la loro radio, per il corso, che è abbastanza generico)
« Ultima modifica: Lun 09/05/2016, 22:32 da Michael »
Michael
ISAA - Stratospera - AstronautiCAST
http://www.astronauticast.com
http://www.signal-eleven.com
 

Offline isapinza

Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #26 il: Mar 10/05/2016, 19:43 »
Una rtl_sdr costa 12-15 euro.
http://www.amazon.it/Portatile-Ricevente-Sintonizzatore-RTL2832U-Sostegno/dp/B013Q94CT6/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1462825760&sr=8-1&keywords=rtl+sdr

https://greatscottgadgets.com/sdr/ (non per la loro radio, per il corso, che è abbastanza generico)
Grazie!!
Studio e vedo se capisco :)
Ma l'antenna con cosa la faccio?
Scusate ma la mia ignoranza è abissale -_-
(Nel senso basta quel "cosino" che è compreso nel pacchetto segnalato da Mike)
« Ultima modifica: Mar 10/05/2016, 21:28 da isapinza »
---> Se quello che dico può essere interpretato in due modi ed uno dei due ti fa arrabbiare...intendevo il terzo *grin*
 

Offline IK1ODO

Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #27 il: Mar 10/05/2016, 21:23 »
L'antenna è (quasi) tutto. Non puoi ricevere quello che non c'è all'uscita dell'antenna. Però molti segnali sono forti, e li senti anche con un pezzo di filo, magari lungo lambda/4. Mezzo metro per i 144 MHz, ad esempio,e puoi cercare i segnali della ISS a 145.800 se e quando trasmettono. Altrettanto per i metereologici, si sentono con poco; ma per ottenere immagini decenti ci va una signora quadrifilare sui tetti.
"Lo studio e in generale l'aspirazione alla verità e alla bellezza rappresentano un ambito in cui è permesso rimanere bambini per tutta la vita" - A. Einstein
 

Offline isapinza

Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #28 il: Mar 10/05/2016, 21:29 »
Dai Zio vieni a trovarmi così mi dici se posso nascondere un' antenna sul terrazzo ;)
---> Se quello che dico può essere interpretato in due modi ed uno dei due ti fa arrabbiare...intendevo il terzo *grin*
 

Offline IK1ODO

Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #29 il: Mar 10/05/2016, 21:31 »
eh, dobbiamo combinare :)
"Lo studio e in generale l'aspirazione alla verità e alla bellezza rappresentano un ambito in cui è permesso rimanere bambini per tutta la vita" - A. Einstein
 

Offline isapinza

Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #30 il: Mar 10/05/2016, 21:36 »
Intanto ho comprato il coso indicato da Mike :p
Mai mettere un link ad Amazon   :stuck_out_tongue_winking_eye:

Arriva domani l'altro così nel week end ci gioco e poi vi dico   :nerd:
---> Se quello che dico può essere interpretato in due modi ed uno dei due ti fa arrabbiare...intendevo il terzo *grin*
 

Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #31 il: Mer 11/05/2016, 06:46 »
Per me già guardarsi lo spettrogramma delle radio FM commerciali (che vedi se infili il mignolo nel connettore dell'antenna, altro che pezzo di filo :P) è educativo.
Una gqrx (Linux) o l'equivalente per Windows che non ricordo
Michael
ISAA - Stratospera - AstronautiCAST
http://www.astronauticast.com
http://www.signal-eleven.com
 

Offline Giuss

  • *
  • 139
Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #32 il: Mer 11/05/2016, 11:49 »
Io uso SDR-sharp su Windows, è interessante la possibilità di aggiungere dei plug-in ad esempio per il tracking dei satelliti polari o la decodifica dei meteor. Su Linux devo provarci
 

Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #33 il: Mer 11/05/2016, 14:44 »
Io uso SDR-sharp su Windows, è interessante la possibilità di aggiungere dei plug-in ad esempio per il tracking dei satelliti polari o la decodifica dei meteor. Su Linux devo provarci

Su linux quelle cose lí sono fattibili, in maniera meno integrata, ma più unix-like
Quello che voglio fare ora è schedulare rtl_fm in corrispondenza di passaggi. I passaggi li posso predire con il classico "predict", ma ho esperienza, per lavoro diciamo, con la libreria py_ephem e penso che farò qualcosa di manuale :)

Esiste un altro software chiamato "doppler" che a partire da un TLE corregge il doppler di dati grezzi Q/I (può essere messo "in pipeline" tra rtl_fm e sox, ad esempio), ma non sono riuscito a compilarlo.
Per i noaa comunque basta mettere 50 kHz di banda, in modo da accomodare lo shift massimo nelle due direzioni, e il doppler in FM dovrebbe essere un semplice bias in DC una volta demodulato (sono arrugginitissimo, prendila con le pinze). Qualsiasi software di decodifica APT lo gestisce.
Michael
ISAA - Stratospera - AstronautiCAST
http://www.astronauticast.com
http://www.signal-eleven.com
 

Offline isapinza

Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #34 il: Ven 20/05/2016, 08:57 »
Allora ieri sono riuscita ad ottenere il "coso" che vedete in immagine e pure a sintonizzarmi su RDF   :stuck_out_tongue_winking_eye:
Ora un altro pò di  RTFM  :star_struck: :star_struck: :star_struck: e provo a pescare su altre frequenze.
Voglio vedere se riesco a captare l'aeroporto   :stuck_out_tongue_winking_eye:  :stuck_out_tongue_winking_eye:  :stuck_out_tongue_winking_eye:
---> Se quello che dico può essere interpretato in due modi ed uno dei due ti fa arrabbiare...intendevo il terzo *grin*
 

Offline Acris

  • *
  • 2.737
Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #35 il: Ven 20/05/2016, 09:27 »
Che usi come antenna?
Solo due cose sono infinite, l'universo e la stupidità umana, e non sono sicuro della prima

A.Einstein
 

Offline isapinza

Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #36 il: Ven 20/05/2016, 10:16 »
Per ora quella che c'era nel pacchetto ... sempre che si possa chiamare antenna.
Poi vediamo   :stuck_out_tongue_winking_eye:
---> Se quello che dico può essere interpretato in due modi ed uno dei due ti fa arrabbiare...intendevo il terzo *grin*
 

Offline IK1ODO

Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #37 il: Ven 20/05/2016, 10:35 »
Per ora quella che c'era nel pacchetto ... sempre che si possa chiamare antenna.

aaaarghhh... coff coff... urrgh.... (qui l'unico connettore usato in stazione è l'N, e il cavo più piccolo è da 1/2")

"Lo studio e in generale l'aspirazione alla verità e alla bellezza rappresentano un ambito in cui è permesso rimanere bambini per tutta la vita" - A. Einstein
 

Offline isapinza

Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #38 il: Ven 20/05/2016, 10:50 »
Quel cavo è più grosso della chiavetta USB :P
Mi stavo infatti domandando come fare a cambiare antenna visto che la USB ha un connettore piccoooolo.
Vabbeh vedremo poi... intanto devo imparare ad usarla  :rtfm: :rtfm: :rtfm:
---> Se quello che dico può essere interpretato in due modi ed uno dei due ti fa arrabbiare...intendevo il terzo *grin*
 

Offline IK1ODO

Re:Didattica del radioscolto amatoriale
« Risposta #39 il: Ven 20/05/2016, 12:29 »
Ha un MCX. La cosa più facile è tagliare il cavo e reintestarlo... ma se hai qualche giorno di pazienza (nel weekend sono via) cerco un cavetto terminato in BNC femmina e te lo mando.
"Lo studio e in generale l'aspirazione alla verità e alla bellezza rappresentano un ambito in cui è permesso rimanere bambini per tutta la vita" - A. Einstein