ForumAstronautico.it

costruire un inseguitore stellare ultrapreciso

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Unknow

  • *
  • 1.237
costruire un inseguitore stellare ultrapreciso
« il: Ven 07/10/2016, 12:25 »
Ciao ragazzi,

che sensazione strana scrivere... il 99,999% del tempo che passo sul forum leggo solo! :nerd:

Comunque bando alle ciance.

Sto realizzando un astroinseguitore per la mia reflex, ovvero uno di quegli aggeggi da montare sul cavalletto e su cui va montata la fotocamera che va a modificare continuamente, con l'aiuto di un motorino passo passo, l'angolo di ripresa.
L'obiettivo è appunto compensare il movimento della terra nei lunghi periodi di tempo necessari alla fotocamera per catturare al massimo possibile la luce delle stelle.

So già che il movimento di rotazione terrestre lo devo compensare, allineando l'asse di rotazione dell'astroinseguitore con la stella polare.

Quello che mi chiedevo e che spero possiate aiutarmi voi, è come calcolare di quanto muovere la fotocamera.

Sopratutto mi chiedevo se altre alla rotazione terrestre è conveniente considerare anche la rotazione della terra attorno al sole (quelli che credo che siano i due movimenti più evidenti e che possono influire su uno scatto di 30 minuti e oltre)

Voi cosa ne pensate?

PS correggetemi se sbaglio:
per calcolare l'angolo di rotazione terrestre al secondo, ho tenuto conto del periodo di rotazione dell'asse terrestre (23 ore, 56 minuti e 4 secondi), dividendo 360 per 86164 sec e quindi ottenendo 0,004178079012116° al secondo (0,0042)
"...questo rende Energia e Saturn V i detentori del titolo in una meno nobile categoria: i veicoli più costosi e impressionanti che siano stati abbandonati con più rapidità dopo aver dimostrato di funzionare così bene."

Offline isapinza

  • *
  • 1.932
  • DO NOT trust me, I'm an engineer
    • https://www.facebook.com/isapinza
    • https://plus.google.com/+IsabellaPinzauti
    • @isapinza
« Ultima modifica: Ven 07/10/2016, 12:44 da isapinza »
---> Se quello che dico può essere interpretato in due modi ed uno dei due ti fa arrabbiare...intendevo il terzo *grin*

Offline sinucep

  • IZ3VJQ
  • *
  • 1.180
  • IZ3VJQ
Re:costruire un inseguitore stellare ultrapreciso
« Risposta #2 il: Ven 07/10/2016, 12:55 »

Online IK1ODO

  • *
  • 5.719
  • S = -k log (W)
    • https://www.facebook.com/marco.bruno.927980
    • https://plus.google.com/113260597352108277456/posts
Re:costruire un inseguitore stellare ultrapreciso
« Risposta #3 il: Ven 07/10/2016, 14:14 »
per calcolare l'angolo di rotazione terrestre al secondo, ho tenuto conto del periodo di rotazione dell'asse terrestre (23 ore, 56 minuti e 4 secondi), dividendo 360 per 86164 sec e quindi ottenendo 0,004178079012116° al secondo (0,0042)

Corretto, e devi contare qualche cifra significativa in più, se vuoi che segua bene. Poi già che ci sei aggiunge il solar rate e il lunar rate.
Magari negli articoli che ti hanno linkato c'è già tutto.
"Lo studio e in generale l'aspirazione alla verità e alla bellezza rappresentano un ambito in cui è permesso rimanere bambini per tutta la vita" - A. Einstein