ForumAstronautico.it

Domanda sui paracadute e loro posizione

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Domanda sui paracadute e loro posizione
« il: Mar 21/03/2017, 12:38 »
Ciao a tutti, questo è il mio primo tread su questo forum, anche se seguo il podcast e il forum da anni, ma in rispettoso silenzio.
Ho una domanda che mi ronza in testa da tanto tempo. Mi chiedevo come fanno i paracadute di rientro delle navicelle, nel caso ne fossero presenti più di uno, a rimanere distaccati l'uno dall'altro. Istintivamente mi verrebbe da pensare che dovrebbero tendere tutti verso il centro o comunque in asse con la navicella. Immagino ci siano portanze differenziate sui due lati, ma sarei curioso di approfondire questo aspetto.

Grazie per tutto.

Federico
« Ultima modifica: Mer 22/03/2017, 00:03 da Federico_Sorgentone »

Offline topopesto

  • *
  • 7.088
Re:Domanda sui paracadute e loro posizione
« Risposta #1 il: Mar 21/03/2017, 20:18 »
Dovrei saperlo dato che ero nell'Aviorifornimento però...devo dire di non essermi mai interessato in merito. Penso, comunque, che tiutto dipenda da dove sono posti i loro punti di vincolo sulle capsule poi il resto lo fa l'aria in fase di discesa.
« Ultima modifica: Ven 24/03/2017, 07:21 da marcozambi »

Online Mike65

  • *
  • 393
  • Seventyseven
Re:Domanda sui paracadute e loro posizione
« Risposta #2 il: Mar 21/03/2017, 23:40 »
Benvenuto Federico. Ammetto di non saperlo, però penso che non siano esattamente simmetrici, che la loro forma crei una certa forza diretta verso l'esterno che li mantenga separati. Forse per quello i disegni degli "spicchi" sono diversi tra loro?

Re:Domanda sui paracadute e loro posizione
« Risposta #3 il: Mer 22/03/2017, 15:49 »
Io credo a naso che la pressione aerodinamica che li tiene gonfi, gli impedisce anche di sciacciarsi tra di loro.
Pensa a com'é fatta una vela da Kite Surf: sono dei tubi affiancati che si gonfiano con il vento, ma non si schiacciano uno contro l'altro perché la componente di forza orizzontale é molto molto più bassa.
<ISAA n°119> | È vero, ho scalato montagne e ho camminato in luoghi remoti. Ma come avrei potuto vedervi se non da una grande altitudine o da una grande distanza? In verità, come si può essere vicini se non si conosce la lontananza? (Khalil Gibran)

Re:Domanda sui paracadute e loro posizione
« Risposta #4 il: Mer 22/03/2017, 17:34 »
Io credo a naso che la pressione aerodinamica che li tiene gonfi, gli impedisce anche di sciacciarsi tra di loro.
Pensa a com'é fatta una vela da Kite Surf: sono dei tubi affiancati che si gonfiano con il vento, ma non si schiacciano uno contro l'altro perché la componente di forza orizzontale é molto molto più bassa.

Penso che sia qualcosa'ltro, guardando questa foto si vede che i paracaute sono proprio distaccati l'uno dall'altro e l'istinto mi porta a pensare che dovrebbero tendere verso il centro e non in quella posizione. La mia curiosità è sull'aspetto tecnico.



« Ultima modifica: Mer 22/03/2017, 18:21 da Federico_Sorgentone »

Re:Domanda sui paracadute e loro posizione
« Risposta #5 il: Mer 22/03/2017, 17:41 »
Così dovrebbe esserti chiaro perchè stanno staccati, l'aria da dentro deve uscire in qualche modo