ForumAstronautico.it

AstronautiQUIZ (10x25) - No, non si chiamano OLLAN (cit.)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline robmastri

  • Lunatico
  • *
  • 2.110
    • @@RobertoMastri
    • SpaceStuff
Preso atto che il pubblico del forum non gradisce quesiti troppo facili, i simpatici conduttori del podcast-italiano-di-astronautica-più-seguito-da-coloro-che-ascoltano-podcast-italiani-di-astronautica-mentre-guidano-e-invariabilmente-accostano-e-si-fermano-per-vedere-i-link-della-settimana hanno deciso di proporre un astronautiQUIZ leggermente più impegnativo.

Ascoltatelo direttamente dalla voce di Veronica:

https://youtu.be/vD48WttRN34?t=1h8m15s

(e magari, già che ci siete, perché non ascoltare anche l'ora, 8 minuti e 14 secondi precedenti di ottima e abbondante informazione astronautica?).

Potete rispondere sui social, ma visto che state leggendo questo post, perché non farlo subito qui? :happy: Se la soluzione è giusta i vostri nomi saranno per sempre incisi negli annali di astronautiCAST.
« Ultima modifica: Lun 08/05/2017, 22:33 da robmastri »
  Socio I.S.A.A.

Offline IK1ODO

  • *
  • 5.719
  • S = -k log (W)
    • https://www.facebook.com/marco.bruno.927980
    • https://plus.google.com/113260597352108277456/posts
Re:AstronautiQUIZ (10x25) - No, non si chiamano OLLAN (cit.)
« Risposta #1 il: Mar 09/05/2017, 12:55 »
Ma è la Feitian, (in cinese semplificato: 飞天号航天服), una Ollan modificata con salsa di soia, involtini plimavela, lavioli al vapole, e nuvole di dlago!
"Lo studio e in generale l'aspirazione alla verità e alla bellezza rappresentano un ambito in cui è permesso rimanere bambini per tutta la vita" - A. Einstein

Re:AstronautiQUIZ (10x25) - No, non si chiamano OLLAN (cit.)
« Risposta #2 il: Mer 10/05/2017, 19:52 »
zio elo plepalato pule io:

la Feitian, è molto simile alla russa Orlan-M da cui è stata sviluppata; ha un’autonomia di circa 7 ore, pesa 120 kg e costa circa quattromilioni e mezzo di dollari; è stata indossata per la prima EVA dall’astronauta Zhai Zhigang durante la missione Shenzhou 7 il 27 settembre 2008. Il nome Feitian  significa “volante” e “cielo”ed è un riferimento alle Apsara, esseri eterei che abitano nel cielo, potrebbero essere associati ai nostri angeli; sul braccio destro c’è un distintivo in cui appaiono le immagini dei Feitian raffigurate nelle grotte di Dunhuang.

Offline IK1ODO

  • *
  • 5.719
  • S = -k log (W)
    • https://www.facebook.com/marco.bruno.927980
    • https://plus.google.com/113260597352108277456/posts
Re:AstronautiQUIZ (10x25) - No, non si chiamano OLLAN (cit.)
« Risposta #3 il: Mer 10/05/2017, 23:20 »
Le Apsara esistono anche nei culti indù e buddisti, non sapevo ci fossero anche in Cina. Comunque la Feitan vola grazie alla notevole quantità di nuvole di drago :mrgreen:
"Lo studio e in generale l'aspirazione alla verità e alla bellezza rappresentano un ambito in cui è permesso rimanere bambini per tutta la vita" - A. Einstein

Re:AstronautiQUIZ (10x25) - No, non si chiamano OLLAN (cit.)
« Risposta #4 il: Mer 10/05/2017, 23:56 »
😂
Leonard from Quirm:"I need 60 apprentices from the Guild of Cunning Artificers"
Lord Vetinari:"What? Apprentices? I can see to it that the finest craftmen..."
Leonard:"No craftmen, sir, I have no use for people who have learned the limits of the possible"

Offline robmastri

  • Lunatico
  • *
  • 2.110
    • @@RobertoMastri
    • SpaceStuff
Re:AstronautiQUIZ (10x25) - No, non si chiamano OLLAN (cit.)
« Risposta #5 il: Sab 20/05/2017, 16:05 »
Come rivelato nell'ultima puntata di AstronautiCAST, IK1ODO (aka "Lo Zio" aka "Ichiodo"  :tease:) e Domenico Caridi hanno dato la giusta soluzione: "Feitian". Complimenti  :yes:.

Qui si può solo precisare che in cinese basta dire 飞天 e mostrare un'immagine della tuta indossata da Zhai Zhigang



e un'altra in cui appare anche Liu Boming



del quale nessuno si ricorda, perché ha potuto solo affacciarsi dall'airlock, mentre Zhai Zhigang svolazzava attorno alla Shenzhou 7 con la bandierina rossa. Quella del 2008 è stata la prima e unica EVA cinese: i media del tempo riportano che le due tute non furono riportate a terra ma "smaltite" nel modulo orbitale. Anche se ovviamente erano modelli più economici delle EMU, la cosa fa un po' impressione, visto che - come ci racconta Veronica nel podcast - gli americani se le fanno durare da un bel po' di anni, non senza acciacchi.

EDIT:
I guanti, però, li hanno portati a casa e ora sono al museo dello spazio di Hong Kong.


« Ultima modifica: Sab 20/05/2017, 16:26 da robmastri »
  Socio I.S.A.A.