ForumAstronautico.it

Il fallimento di Mars Climate Orbiter (MCO)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline IK1ODO

  • *
  • 5.719
  • S = -k log (W)
    • https://www.facebook.com/marco.bruno.927980
    • https://plus.google.com/113260597352108277456/posts
Il fallimento di Mars Climate Orbiter (MCO)
« il: Dom 25/06/2017, 11:22 »
C'è un bel articolo di Michele Diodati sul falimento della missione MCO nel 1999. Lo segnalo qui.
Per la serie: di tanti modi per far fallire una missione spaziale, questo è uno dei più sicuri.
Basta che qualcuno dimentichi di controllare bene le specifiche del software.

https://spazio-tempo-luce-energia.it/lerrore-da-328-milioni-di-dollari-dde082a1b70b

"Lo studio e in generale l'aspirazione alla verità e alla bellezza rappresentano un ambito in cui è permesso rimanere bambini per tutta la vita" - A. Einstein

Re:Il fallimento di Mars Climate Orbiter (MCO)
« Risposta #1 il: Dom 25/06/2017, 16:06 »
Interessante.
Almeno in quanto ad errori sftw che hanno fatto fallire la missione su Marte, MCO é in buona compagnia, assieme a Schiaparelli e a Phobos-Grunt.
E queste ultime due non avevano neppure direttive FBC
<ISAA n°119> | È vero, ho scalato montagne e ho camminato in luoghi remoti. Ma come avrei potuto vedervi se non da una grande altitudine o da una grande distanza? In verità, come si può essere vicini se non si conosce la lontananza? (Khalil Gibran)

Offline Giuiba

  • *
  • 253
Re:Il fallimento di Mars Climate Orbiter (MCO)
« Risposta #2 il: Mer 28/06/2017, 00:25 »
Questo caso è già diventato il classico esempio di riferimento di bad engineering...

Tra parentesi, io sarei per l'abolizione immediata del sistema imperiale, maledette Btu, ksi, slugs per cubic foot e via dicendo!  :censored:
Socio ISAA

Offline IK1ODO

  • *
  • 5.719
  • S = -k log (W)
    • https://www.facebook.com/marco.bruno.927980
    • https://plus.google.com/113260597352108277456/posts
Re:Il fallimento di Mars Climate Orbiter (MCO)
« Risposta #3 il: Mer 28/06/2017, 09:36 »
Assolutamente d'accordo, ma più passa il tempo, più è difficile. Pensa alla meccanica e alle viterie da 7/16-20UNF... e ai milioni di norme da rivedere
"Lo studio e in generale l'aspirazione alla verità e alla bellezza rappresentano un ambito in cui è permesso rimanere bambini per tutta la vita" - A. Einstein

Offline Giuiba

  • *
  • 253
Re:Il fallimento di Mars Climate Orbiter (MCO)
« Risposta #4 il: Mer 28/06/2017, 21:01 »
Assolutamente d'accordo, ma più passa il tempo, più è difficile. Pensa alla meccanica e alle viterie da 7/16-20UNF... e ai milioni di norme da rivedere
Davvero? Credevo fossimo sulla buona strada dell'uniformizzazione.
Socio ISAA

Offline IK1ODO

  • *
  • 5.719
  • S = -k log (W)
    • https://www.facebook.com/marco.bruno.927980
    • https://plus.google.com/113260597352108277456/posts
Re:Il fallimento di Mars Climate Orbiter (MCO)
« Risposta #5 il: Mer 28/06/2017, 21:22 »
Secondo me non l'hanno mai iniziata, almeno a livello diciamo popolare. Solo gli enti di ricerca mi risulta che usino il sistema metrico.
Leggi https://en.wikipedia.org/wiki/Metrication_in_the_United_States dopo "21th century".
"Lo studio e in generale l'aspirazione alla verità e alla bellezza rappresentano un ambito in cui è permesso rimanere bambini per tutta la vita" - A. Einstein

Offline Mike65

  • *
  • 417
  • Seventyseven
Re:Il fallimento di Mars Climate Orbiter (MCO)
« Risposta #6 il: Mer 28/06/2017, 23:58 »
Anche secondo me manca soprattutto la volontà: in campo industriale gli standard cambiano continuamente, con un po' di tempo ci si adatta senza problemi.

Inviato dal mio GT-I9515 utilizzando Tapatalk


Offline Saimoncis

  • *
  • 1.858
  • Accendi! ...Io controllo se funziona!
Cènt cò, cènt cràp, cènt cùl, dusènt ciàp!