ForumAstronautico.it

Sentinel e COSMO-Skymed puntano il radar sul sisma nel Reatino

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline astronautinews

  • *
  • 1.562
  • Il portale di notizie dell'associazione ISAA
    • http://www.facebook.it/astronautinews
    • https://plus.google.com/u/0/110521588293795504129
    • @astronautinews
    • AstronautiNEWS
Sentinel e COSMO-Skymed puntano il radar sul sisma nel Reatino

Source_fault_of_Italy_s_earthquake_node_full_image_2
Lo scorso 24 agosto un terremoto di magnitudo 6.0 della scala Richter ha colpito vari comuni a cavallo delle regioni del Lazio, delle Marche e dell’Abruzzo, uccidendo 290 persone e causando danni materiali per milioni...
Articolo completo: Sentinel e COSMO-Skymed puntano il radar sul sisma nel Reatino

Offline silvano

  • Kudrjavka
  • *
  • 330
Re:Sentinel e COSMO-Skymed puntano il radar sul sisma nel Reatino
« Risposta #1 il: Mar 30/08/2016, 14:27 »
Sentinel e COSMO-Skymed puntano il radar sul sisma nel Reatino

<div style="display:block; float:left;"><img width="300" height="242" src="https://www.astronautinews.it/wp-content/uploads/2016/08/Source_fault_of_Italy_s_earthquake_node_full_image_2-300x242.jpg" class="attachment-medium size-medium wp-post-image" alt="Source_fault_of_Italy_s_earthquake_node_full_image_2" srcset="https://www.astronautinews.it/wp-content/uploads/2016/08/Source_fault_of_Italy_s_earthquake_node_full_image_2-300x242.jpg 300w, https://www.astronautinews.it/wp-content/uploads/2016/08/Source_fault_of_Italy_s_earthquake_node_full_image_2.jpg 700w" sizes="(max-width: 300px) 100vw, 300px" /></div>Lo scorso 24 agosto un terremoto di magnitudo 6.0 della scala Richter ha colpito vari comuni a cavallo delle regioni del Lazio, delle Marche e dell’Abruzzo, uccidendo 290 persone e causando danni materiali per milioni...

Articolo completo: Sentinel e COSMO-Skymed puntano il radar sul sisma nel Reatino
Articolo molto interessante. Anche io mi  associo al cordoglio espresso dai collaboratori di Astronautinews per le vittime del terremoto. Ho già fatto donazioni attraverso il numero speciale 45500 e altre verranno in seguito. E' il minimo che possiamo fare per quella povera gente.