Associazione ISAA
ForumAstronautico
AstronautiNEWS
AstronautiCAST
AstronautiCON
StratoSpera
ForumAstronautico.it

Il misterioso payload di SpaceX

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Re:Il misterioso payload di SpaceX
« Risposta #160 il: Lun 09/04/2018, 18:05 »
"$3.5 billion to develop" mi provoca dei giramenti. Tutta la missione New Horizons è costata un quarto di quella cifra :(

Chi ha accesso alla full story di wsj? PDF, anyone?

Non so come ho fatto, ma clicca e riclicca è apparso l'articolo completo:

[Testo completo dell'articolo rimosso da Admin Bot. Vi ricordiamo che pubblicare senza autorizzazione il testo integrale di un articolo di un sito, specialmente una testata giornalistica come il Wall Street Journal, è una violazione della proprietà intellettuale che può avere conseguenze spiacevoli]

ok scusate
 

Re:Il misterioso payload di SpaceX
« Risposta #161 il: Lun 09/04/2018, 20:14 »
Aggiornamenti sulla missione Zuma. Non so quanto sia autorevole la fonte, ma sembra fare un po' di chiarezza.

https://www.marketwatch.com/story/northrop-grumman-may-be-to-blame-for-botched-satellite-launch-in-january-2018-04-08

https://www.wsj.com/articles/probes-point-to-northrop-grumman-errors-in-january-spy-satellite-failure-1523220500

Wall Street Journal ha una fama che lo precede, ma anche MarketWatch (sempre dello stesso gruppo) è decisamente autorevole quando si tratta di parlare di tanti soldi in ballo...
 

Re:Il misterioso payload di SpaceX
« Risposta #162 il: Mar 10/04/2018, 09:40 »
Aggiornamenti sulla missione Zuma. Non so quanto sia autorevole la fonte, ma sembra fare un po' di chiarezza.

https://www.marketwatch.com/story/northrop-grumman-may-be-to-blame-for-botched-satellite-launch-in-january-2018-04-08

https://www.wsj.com/articles/probes-point-to-northrop-grumman-errors-in-january-spy-satellite-failure-1523220500

Wall Street Journal ha una fama che lo precede, ma anche MarketWatch (sempre dello stesso gruppo) è decisamente autorevole quando si tratta di parlare di tanti soldi in ballo...

Infatti il mio dubbio riguardava la fonte della storia, non il WSJ.
Comunque la sintesi è:

L'adattatore che univa il satellite dal secondo stadio era di un subfornitore. NG lo aveva modificato perchè ZUMA era molto sensibile alle vibrazioni ed agli shock. Anche se testato a livello del mare nello spazio non ha funzionato causandone la caduta insieme al secondo stadio nell'Oceano Indiano. I sensori non hanno rilevato il problema e i controllori non hanno potuto rendersene conto se non al momento del rientro del secondo stadio nell'atmosfera (che a questo punto deve essere stato diverso da come pianificato).

Problemi che questo fallimento sta causando alla NG:
1) Zuma è stato finanziato al di fuori dei normali canali.  ha ricevuto anche una supervisione del Congresso meno formale (del resto è costato solo 3.5 billiondollars o  :star_struck: )
2)  (forse a seguito dell'indagine su zuma -  non conosco così bene l'inglese da leggere tra le righe) la NASA ha rivelato che la produzione e il collaudo delle prove hanno forzato un altro ritardo nello sviluppo del telescopio spaziale James Webb. In un linguaggio brusco, l'agenzia ha accusato alcuni ostacoli della fabbrica, tra cui danni ai propulsori satellitari e uno schermo solare, su " errori evitabili "del primo appaltatore Northrop Grumman.