Associazione ISAA
ForumAstronautico
AstronautiNEWS
AstronautiCAST
AstronautiCON
StratoSpera
ForumAstronautico.it

Falcon 9 - SES 16/GovSat-1

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline robygun

  • *
  • 157
Re:Falcon 9 - SES 16/GovSat-1
« Risposta #50 il: Gio 01/02/2018, 16:04 »
Già solo che non finisce in fondo al mare ma viene recuperato e smaltito non mi sembra male come cosa.. Magari fosse possibile recuperare cosi tutti quelli da non riutilizzare..

Re:Falcon 9 - SES 16/GovSat-1
« Risposta #51 il: Gio 01/02/2018, 16:06 »
Sully è una cosa direi più unica che rara e con una dinamica completamente diversa. Non lo prenderei troppo come riferimento.

Per il paragone, ironizzavo; però non parlerei di dinamiche completamente diverse.
L'acqua di mare si comporta quasi come un fluido non newtoniano; ad alte velocità di impatto risulta "dura come il cemento", mentre a basse velocità risulta cedevole appunto come un fluido, anzi ammortizza i piccoli impatti.
Il "trucco" per "rimanere interi" con il proprio veicolo aereonautico in alluminio a forma di tubo :grin: sta più o meno nel non sbatterci contro ortogonalmente ad alte velocità.  :happy:
« Ultima modifica: Gio 01/02/2018, 16:14 da Astro_Livio »
<ISAA n°119> | È vero, ho scalato montagne e ho camminato in luoghi remoti. Ma come avrei potuto vedervi se non da una grande altitudine o da una grande distanza? In verità, come si può essere vicini se non si conosce la lontananza? (Khalil Gibran)

Online amoroso

  • *
  • 11.344
    • http://google.com/+PaoloAmoroso
    • @amoroso
    • Paolo Amoroso
Re:Falcon 9 - SES 16/GovSat-1
« Risposta #52 il: Gio 01/02/2018, 16:06 »
C'è un precedente storico che ricorda le condizioni di questo primo stadio. Il primo stadio del lanciatore Titan II della missione Gemini 5 venne recuperato in mare in parte integro.

Offline Lupin

  • *
  • 9.044
Re:Falcon 9 - SES 16/GovSat-1
« Risposta #53 il: Gio 01/02/2018, 16:26 »
 Per la cronaca è già stato effettuato in passato un atterraggio su chiatta utilizzando tre motori.

Offline robygun

  • *
  • 157
Re:Falcon 9 - SES 16/GovSat-1
« Risposta #54 il: Gio 01/02/2018, 18:19 »
Che differenze ci sono tra atterrare con 1 o con 3 motori?
A parte il numero dei motori ovviamente.

Offline lux

  • *
  • 476
Re:Falcon 9 - SES 16/GovSat-1
« Risposta #55 il: Gio 01/02/2018, 19:04 »
Che differenze ci sono tra atterrare con 1 o con 3 motori?
A parte il numero dei motori ovviamente.

che c'e' piu' caldo sotto .. :mrgreen:
L' universo è un mondo fantastico

Offline robygun

  • *
  • 157
Re:Falcon 9 - SES 16/GovSat-1
« Risposta #56 il: Gio 01/02/2018, 19:51 »
La qual cosa in oceano potrebbe anche essere comoda..

Offline djbill

  • *
  • 113
Re:Falcon 9 - SES 16/GovSat-1
« Risposta #57 il: Gio 01/02/2018, 21:02 »
Per il paragone, ironizzavo; però non parlerei di dinamiche completamente diverse.
L'acqua di mare si comporta quasi come un fluido non newtoniano; ad alte velocità di impatto risulta "dura come il cemento", mentre a basse velocità risulta cedevole appunto come un fluido, anzi ammortizza i piccoli impatti.
Il "trucco" per "rimanere interi" con il proprio veicolo aereonautico in alluminio a forma di tubo :grin: sta più o meno nel non sbatterci contro ortogonalmente ad alte velocità.  :happy:

Più che altro mi riferivo al tipo di atterraggio. Il Falcon 9 è un tubo che atterra in piedi, mentre l'aereo è un tubo orizzontale che tenta di ammarare nel modo più tangente possibile all'acqua.

Cmq io continuo a sperare nel video. Qualcosa ci sarà di sicuro...

Offline Lupin

  • *
  • 9.044
Re:Falcon 9 - SES 16/GovSat-1
« Risposta #58 il: Gio 01/02/2018, 21:53 »
Che differenze ci sono tra atterrare con 1 o con 3 motori?
A parte il numero dei motori ovviamente.

Con tre motori freni di più e quindi a parità di quota (alla quale accendi i motori per atterrare) puoi smaltire una velocità superiore.

Re:Falcon 9 - SES 16/GovSat-1
« Risposta #59 il: Gio 01/02/2018, 22:10 »
Più mantieni la velocità elevata di discesa, più hai l'aerofrenaggio che ti aiuta; se riesci a dare più potenza solo nell'ultimissimo tratto, hai risparmiato del carburante e quindi hai aumentato la capacità di payload
« Ultima modifica: Gio 01/02/2018, 22:16 da Astro_Livio »
<ISAA n°119> | È vero, ho scalato montagne e ho camminato in luoghi remoti. Ma come avrei potuto vedervi se non da una grande altitudine o da una grande distanza? In verità, come si può essere vicini se non si conosce la lontananza? (Khalil Gibran)

Offline djbill

  • *
  • 113
Re:Falcon 9 - SES 16/GovSat-1
« Risposta #60 il: Gio 01/02/2018, 22:41 »
Più mantieni la velocità elevata di discesa, più hai l'aerofrenaggio che ti aiuta; se riesci a dare più potenza solo nell'ultimissimo tratto, hai risparmiato del carburante e quindi hai aumentato la capacità di payload

Questa è una validissima spiegazione... Specie in funzione della capacità di carico.

Offline Lupin

  • *
  • 9.044
Re:Falcon 9 - SES 16/GovSat-1
« Risposta #61 il: Gio 01/02/2018, 22:57 »
Altre immagini del lancio by SpaceX.









« Ultima modifica: Gio 01/02/2018, 23:18 da Lupin »

Offline Lupin

  • *
  • 9.044
Re:Falcon 9 - SES 16/GovSat-1
« Risposta #62 il: Gio 01/02/2018, 23:02 »
Video del lancio con commenti della fauna locale.


Offline Lupin

  • *
  • 9.044
Re:Falcon 9 - SES 16/GovSat-1
« Risposta #63 il: Gio 01/02/2018, 23:06 »

Offline Lupin

  • *
  • 9.044
Re:Falcon 9 - SES 16/GovSat-1
« Risposta #64 il: Gio 01/02/2018, 23:08 »
Video ad effetto.


Re:Falcon 9 - SES 16/GovSat-1
« Risposta #65 il: Gio 01/02/2018, 23:08 »
Questa è una validissima spiegazione... Specie in funzione della capacità di carico.

Sarebbe un ottimo metodo, se non fosse che se uno dei thruster poi non si accende, il primo stadio finisce x sfondare di brutto la chiatta di atterraggio  :grin:
Bisognerebbe riuscire a non centrare l'ASDS (Autonomous spaceport drone ship) in caso di problemi tecnici, ma ciò implica un programma di atterraggio veramente sofisticato; visti i tempi, un intervento manuale da parte del direttore di volo é certamente escludibile.
<ISAA n°119> | È vero, ho scalato montagne e ho camminato in luoghi remoti. Ma come avrei potuto vedervi se non da una grande altitudine o da una grande distanza? In verità, come si può essere vicini se non si conosce la lontananza? (Khalil Gibran)

Offline Lupin

  • *
  • 9.044
Re:Falcon 9 - SES 16/GovSat-1
« Risposta #66 il: Gio 01/02/2018, 23:15 »
Più mantieni la velocità elevata di discesa, più hai l'aerofrenaggio che ti aiuta; se riesci a dare più potenza solo nell'ultimissimo tratto, hai risparmiato del carburante e quindi hai aumentato la capacità di payload

Qui fanno alcuni calcoli.

https://www.reddit.com/r/spacex/comments/4isnn3/estimating_the_fuel_savings_of_a_3engine_landing/

Re:Falcon 9 - SES 16/GovSat-1
« Risposta #67 il: Gio 01/02/2018, 23:19 »
Più mantieni la velocità elevata di discesa, più hai l'aerofrenaggio che ti aiuta; se riesci a dare più potenza solo nell'ultimissimo tratto, hai risparmiato del carburante e quindi hai aumentato la capacità di payload
O anche, rigirando la questione, hai risparmiato carburante consentendo così il recupero del primo stadio in condizioni nelle quali altrimenti sarebbe stato impossibile. Se andiamo avanti così nulla vieterà un giorno di vedere un atterraggio con tutti e 9 i motori accesi. :)

Re:Falcon 9 - SES 16/GovSat-1
« Risposta #68 il: Gio 01/02/2018, 23:26 »
Se andiamo avanti così nulla vieterà un giorno di vedere un atterraggio con tutti e 9 i motori accesi. :)
Bah perché no? Sarebbe uno spettacolo formidabile!!!

Matteo hai visto i calcoli linkati da Paolo? Facendo così risparmiano dai 2500Kg ai 4800Kg di carburante. Ma forse pure di più, con più motori
<ISAA n°119> | È vero, ho scalato montagne e ho camminato in luoghi remoti. Ma come avrei potuto vedervi se non da una grande altitudine o da una grande distanza? In verità, come si può essere vicini se non si conosce la lontananza? (Khalil Gibran)

Offline djbill

  • *
  • 113
Re:Falcon 9 - SES 16/GovSat-1
« Risposta #69 il: Ven 02/02/2018, 00:24 »
Ma usano solo uno o tre motori per quale motivo? Si rovinano a riaccenderli o ad usarli in discesa?

Re:Falcon 9 - SES 16/GovSat-1
« Risposta #70 il: Ven 02/02/2018, 06:34 »
Ma usano solo uno o tre motori per quale motivo? Si rovinano a riaccenderli o ad usarli in discesa?
Per questioni di spinta e masse. Lo stadio in rientro, anche con uno solo dei motori accesi al minimo della potenza, genera una spinta superiore alla massa dello stadio quasi vuoto, il che significa che la velocità nulla viene raggiunta solo in un attimo, e dev'essere proprio quello in cui lo stadio atterra sulla chiatta. Si tratta di navigazione in 4D (le tre spaziali più il tempo).
Volendo dirla in termini più matematici, derivando la legge oraria si ottiene la velocità di discesa, che risulta nulla solo in un punto.
Un eventuale futuro atterraggio con tutti e 9 i motori accesi renderà molto più complicato determinare in quale punto del grafico della velocità essa intersecherà l'asse x (quando la velocità sarà nulla, ponendo come origine degli assi il momento del lancio e inserendo sull'asse x il tempo e sull'asse y la velocità). Bisognerà affinare il codice e/o aumentare la capacità di calcolo del computer di bordo.

Matteo hai visto i calcoli linkati da Paolo?
No, colpa mia. Ho scritto di getto e il link non l'ho neanche notato. Ci darò un'occhiata appena ho un attimo di tempo, grazie per avermelo fatto notare. ;)

Offline Lupin

  • *
  • 9.044
Re:Falcon 9 - SES 16/GovSat-1
« Risposta #71 il: Ven 02/02/2018, 07:02 »
Altre immagini by SpaceX.






Offline astronautinews

  • *
  • 1.562
  • Il portale di notizie dell'associazione ISAA
    • http://www.facebook.it/astronautinews
    • https://plus.google.com/u/0/110521588293795504129
    • @astronautinews
    • AstronautiNEWS
Re:Falcon 9 - SES 16/GovSat-1
« Risposta #72 il: Ven 02/02/2018, 17:31 »
SpaceX: riesce anche l’ammaraggio del Falcon 9

SpaceX ha lanciato mercoledì GovSat-1, il primo satellite militare lussemburghese testando l'ammaraggio del primo stadio in luogo del consueto atterraggio su una nave drone. A dispetto delle previsioni, il booster è sopravvissuto facendo registrare un nuovo successo per l'azienda di Elon Musk.
Articolo completo: SpaceX: riesce anche l’ammaraggio del Falcon 9

Re:Falcon 9 - SES 16/GovSat-1
« Risposta #73 il: Ven 02/02/2018, 20:48 »
Però anche le sollecitazioni sullo stadio date dalla spinta dei tre o più motori in ''frenata'' sono maggiori, o trascurabili?

Re:Falcon 9 - SES 16/GovSat-1
« Risposta #74 il: Ven 02/02/2018, 23:19 »
Però anche le sollecitazioni sullo stadio date dalla spinta dei tre o più motori in ''frenata'' sono maggiori, o trascurabili?

Ci avevo pensato pure io, e quando phoenix aveva detto che come paradosso potrebbero arrivare ad accendere tutti i nove motori in fase di atterraggio per risparmiare il carburante, per un attimo ho pensato: il serbatoio si schiaccerà come una lattina di coca cola vuota! Ma poi ho pensato: in fase di decollo fino al suo apogeo, il primo stadio spinge con 9 motori portandosi sulla testa il secondo stadio pieno di combustibile ed il payload. IMHO, é il decollo il momento di massima sollecitazione strutturale.
<ISAA n°119> | È vero, ho scalato montagne e ho camminato in luoghi remoti. Ma come avrei potuto vedervi se non da una grande altitudine o da una grande distanza? In verità, come si può essere vicini se non si conosce la lontananza? (Khalil Gibran)