Associazione ISAA
ForumAstronautico
AstronautiNEWS
AstronautiCAST
AstronautiCON
StratoSpera
ForumAstronautico.it

mir 2014

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline werner

  • *
  • 177
mir 2014
« il: Gio 23/10/2014, 15:20 »
apro un topic qui sperando di non essere fuori tema :-)

si e' concluso il mir 2014 la manifestazione piu' ricca di sempre basti pensare che il sabato avevamo 60 persone sul campo, meteo splendido sole caldo assenza di vento assenza di colture.
il venerdi lanci sperimentali con splendidi modelli francesi e tedeschi a zucchero e ibridi.
il sabato i lanci cansat dei ragazzi di modena e rimini, il cansat ha sempre piu' successo, numerosi anche i lanci di ragazzi di varie universita' che sono venuti a testare dei modelli progettati e realizzati interamente da loro con l'ausilio di stampanti 3d.
Splendidi i lanci del tre motori ibrido tedesco, e bellissimo il saturno 5 francese con accensione motori gestita dal computer di bordo...e naturalemnte il nostro piero valle col suo saturno 5 con 5 motori al primo stadio e 3 al secondo.

modellisti da tutta europa e oltre viste che abbiamo certificato L2 un americano :-)

e' anche stato il primo meeeting post nuove regole notam, abbiamo infatti ottenuto il NOTAM in stertto contatto con padova che ci ha seguito passo passo per redigere la richiesta con le nuove regole, e la mattina prima di iniziare i lanci abbiamo telefonato come da accordi alla torre di controllo di Bologna per avvisare dei lanci ad alta quota, rimanendo sempre in stretto contatto con le autorita' aeroportuali cosi da creare un precedente utile per tutti i lanci futuri sotto l'ombrello delle nuove regole. unica nota dolente i 94 euro che ora si pagano per il notam che prima non ci venivano richiesti.

per altre info foto e filmati fate riferimento al sito acme

www.acmeitalia.org


Offline Acris

  • *
  • 2.737
Re:mir 2014
« Risposta #1 il: Gio 23/10/2014, 19:14 »
confermo essere stato un week end favoloso sia come meteo che come attivita!
bravi tutti, la prossima volta vorrei vedere anche gente di fa oltre a me ehehh
Solo due cose sono infinite, l'universo e la stupidità umana, e non sono sicuro della prima

A.Einstein
 

Re:mir 2014
« Risposta #2 il: Gio 23/10/2014, 19:30 »
Faccio i miei complimenti agli organizzatori di questa manifestazione, vedo che avete richiesto il notam e fatto le cose per bene; sicuramente il tutto ha richiesto uno sforzo organizzativo non da poco.

W2555/14 - LAUNCH OF ROCKETS FOR RADIOSOUNDINGS WILL TAKE PLACE WI AREA 800M
RADIUS OF 443114N0113849E /MEDICINA-E BOLOGNA/
ACT SUBJ PRIOR COOR WITH BOLOGNA APP. GND - 3300FT AGL, DAILY 0800-1100 AND
1200-1400, 11 OCT 08:00 2014 UNTIL 12 OCT 14:00 2014. CREATED: 10 OCT 09:39 2014


Bravi veramente bravi

Faccio notare una cosa poco importante ma veramente curiosa.
La distanza tra il campo di lancio ( 44°31’12”N, 11°38’00”E) e il punto indicato come riferimento nel notam ( 44°31’14”N, 11°38’49”E) è più di 1000 metri.
Il raggio indicato dal notam è 800 metri, quindi il campo di lancio è fuori dalla zona delimitata dal notam.
Io ingenuamente pensavo che si dovesse lanciare all’interno della zona delimitata dal notam.

Ciao
Paolo
 

Offline Acris

  • *
  • 2.737
Re:mir 2014
« Risposta #3 il: Ven 24/10/2014, 10:18 »
Uhm, non mi pare poi cosi sbagliato il riferimento dato, si tratta del radiotelescopio come pin point, in modo che tutti capiscano dal notam ed abbiano un riferimento a terra facile da individuare dall'alto, le rampe erano piazzate come da jpg allegato e la rampa era inclinata verso il radio telescopio onde evitare che ci ritornassero i razzi sui tetti delle macchine o peggio sulle nostre teste. L'apogeo dei razzi era sicuramente dentro il raggio di 800 m del notam.

Poi se si preferisce mettere sul notam un punto in un prato uguale a mille altri e quindi assolutamente non individuabile dall'alto piuttosto di indicare una parabola bianca di 30 metri è un altro discorso.

Ciao

Raffaele
Solo due cose sono infinite, l'universo e la stupidità umana, e non sono sicuro della prima

A.Einstein
 

Re:mir 2014
« Risposta #4 il: Ven 24/10/2014, 10:20 »
Cosa sono le sottili aste verticali a destra del Saturno V nella foto?
 

Offline werner

  • *
  • 177
Re:mir 2014
« Risposta #5 il: Ven 24/10/2014, 10:24 »
sono le guide su cui si infila il razzo la rampa ne porta 3 di diverso diametro

Re:mir 2014
« Risposta #6 il: Ven 24/10/2014, 10:32 »
sono le guide su cui si infila il razzo la rampa ne porta 3 di diverso diametro
Ok, quindi sono le service towers :)
 

Offline werner

  • *
  • 177
Re:mir 2014
« Risposta #7 il: Ven 24/10/2014, 10:37 »
a be si ma non si allontanano al momento della partenza :-)

sulla rampa piu' grande dove abbiamo lanciato il saturno 5 HPR abbiamo la scala non lascensore ma si sa c'e' crisi :-)

Re:mir 2014
« Risposta #8 il: Ven 24/10/2014, 12:24 »
Uhm, non mi pare poi cosi sbagliato il riferimento dato, si tratta del radiotelescopio come pin point, in modo che tutti capiscano dal notam ed abbiano un riferimento a terra facile da individuare dall'alto, le rampe erano piazzate come da jpg allegato e la rampa era inclinata verso il radio telescopio onde evitare che ci ritornassero i razzi sui tetti delle macchine o peggio sulle nostre teste. L'apogeo dei razzi era sicuramente dentro il raggio di 800 m del notam.

Poi se si preferisce mettere sul notam un punto in un prato uguale a mille altri e quindi assolutamente non individuabile dall'alto piuttosto di indicare una parabola bianca di 30 metri è un altro discorso.

Ciao


Raffaele

La mia è stata solo un'osservazione fatta da un hobbista inesperto, figurati pensavo si trattasse di navigazione aerea che ero convinto si basasse sulle coordinate di un punto ( Latitudine, Longitudine); adesso scopro che come riferimento usano stalle, case parabole bianche ecc.
Vedi se leggi il notam noti che delimita un cilindro con una base con diametro 1,6 Km e un'altezza di circa 1005 metri, uno spazio abbastanza grande.
Secondo una mia logica, per sfruttare tutto il volume a disposizione sarebbe stato meglio far coincidere il centro del cerchio con il luogo di lancio.
Trovo che posizionare la zona di lancio al di fuori della zona delimitata sia una cosa singolare, sicuramente voi siete gli esperti e sapete cosa fare.
Ripeto sono solo osservazioni fatte da persona inesperta, che conosce poco questo ambiente e ha poca dimestichezza con il lancio di razzi.

Ciao
Paolo



 

Re:mir 2014
« Risposta #9 il: Ven 24/10/2014, 12:46 »
Sì pero mo basta. Se avete sempre di queste polemiche da discutere, e basta, fatele in privato o chiudo il topic.
Marco Zambianchi
ForumAstronautico Founder
Presidente Associazione ISAA
 

Offline werner

  • *
  • 177
Re:mir 2014
« Risposta #10 il: Ven 24/10/2014, 13:01 »
A me avrebbe fatto piacere parlare dello splendido saturn 5 hpr alto quasi 2 metri con accensione dei motori on board oppure del saturn v di piero bi stadio con alette a scomparsa nel secondo stadio...oppure degli splendidi ibridi o dei motori sperimentali a zucchero...e dei molti progetti sperimentali delle universita....ma si preferisce cavillare col metro da sarta...quindi tanto vale chiudere il topic...visto il rumore di fondo...peccato

Re:mir 2014
« Risposta #11 il: Ven 24/10/2014, 13:17 »
Ma di questo si può parlare e si deve a mio avviso!
L'invito dell'admin è a spostare il rumore ai messaggi privati, io vorrei vedere altre foto qui (oltre a visitare il sito)  e capire i vari modelli che avete fatto volare
 

Offline werner

  • *
  • 177
Re:mir 2014
« Risposta #12 il: Ven 24/10/2014, 13:56 »
Le foto sono tutte sul sito...ma ne stanno arrivando altre...per le domande son qui a disposizione

Offline Vittorio

Re:mir 2014
« Risposta #13 il: Ven 24/10/2014, 14:04 »
 :surprise: Ma questo qui ha volato veramente? :star_struck:
Vittorio

Whoopee! Man, that may have been a small one for Neil, but that's a long one for me.
 

Offline Acris

  • *
  • 2.737
Re:mir 2014
« Risposta #14 il: Ven 24/10/2014, 14:10 »
Vittorio certo, ed anche bene, sgancia booster e serbatoio all'apogeo che rientrano con paracadute e l'orbiter plana da solo fino a terra...   :ok_hand:

se ci sei a Lecco ti faccio vedere i video...

e comunque anche il saturno V scala 1/100 bistadio ed il saturno 5 scala 1/50 da 12kg sono stati fantastici.... a parte il rientro dell'ultimo... :rage:
Solo due cose sono infinite, l'universo e la stupidità umana, e non sono sicuro della prima

A.Einstein
 

Offline werner

  • *
  • 177
Re:mir 2014
« Risposta #15 il: Ven 24/10/2014, 14:11 »
Shuttle si certo è una splendida creatura interamente progettata e costruita da piero valle...l'orbiter si stacca e plana..sta finendo una versione cin orbiter telecomandato

Offline Vittorio

Re:mir 2014
« Risposta #16 il: Ven 24/10/2014, 20:44 »
...
se ci sei a Lecco ti faccio vedere i video...
...
Eh, magari, purtroppo non posso. :oops: :cry:
Vittorio

Whoopee! Man, that may have been a small one for Neil, but that's a long one for me.