ForumAstronautico.it

Samantha Cristoforetti al Politecnico di Milano 9/11 dalle 16:30

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Saimoncis

  • *
  • 1.858
  • Accendi! ...Io controllo se funziona!
Re:Samantha Cristoforetti al Politecnico di Milano 9/11 dalle 16:30
« Risposta #25 il: Ven 10/11/2017, 18:59 »
Due foto al volo

Già a metà degli anni '60 la Fallaci aveva scritto che gli astronauti erano tutti molto poco capelluti!
 :mrgreen:
Cènt cò, cènt cràp, cènt cùl, dusènt ciàp!

Offline Giovanni Quazzo

  • *
  • 4
  • "Fatti non foste a viver come bruti, ..." (Dante)
    • Politecnico di Milano/ Settore Ricerca
Re:Samantha Cristoforetti al Politecnico di Milano 9/11 dalle 16:30
« Risposta #26 il: Lun 13/11/2017, 17:14 »
 :happy:
peccato io avevo lavoro obbligatorio a scuola, mi son perso l'evento prenotato settimane prima....
Ciao, Giovanni
Sean67

Offline felottina

  • *
  • 2.113
Re:Samantha Cristoforetti al Politecnico di Milano 9/11 dalle 16:30
« Risposta #27 il: Lun 13/11/2017, 19:32 »
Due foto al volo

Già a metà degli anni '60 la Fallaci aveva scritto che gli astronauti erano tutti molto poco capelluti!
 :mrgreen:

bè sì, ma l'importante è ciò che c'è dentro il cranio, non fuori...

Offline silvano

  • Kudrjavka
  • *
  • 338
Re:Samantha Cristoforetti al Politecnico di Milano 9/11 dalle 16:30
« Risposta #28 il: Lun 13/11/2017, 21:14 »
Gabriele D'Annunzio giustificava la sua calvizie con il fatto che sulle alte cime non cresce erba. :mrgreen:

Re:Samantha Cristoforetti al Politecnico di Milano 9/11 dalle 16:30
« Risposta #29 il: Mar 14/11/2017, 11:24 »
In realtà non è un selfie, è un esperimento di ottica sulla riflessione su varie superfici, in questo caso la pelle umana :-P

Inviato dal mio D2203 utilizzando Tapatalk


Offline fil0

  • Operations Officer
  • *
  • 8.861
    • https://google.com/+FilippoMagni
    • @fil0
Re:Samantha Cristoforetti al Politecnico di Milano 9/11 dalle 16:30
« Risposta #30 il: Sab 18/11/2017, 11:59 »
Qui è disponibile la registrazione dell'evento:
Filippo Magni
ISAA member: n. 50