Associazione ISAA
ForumAstronautico
AstronautiNEWS
AstronautiCAST
AstronautiCON
StratoSpera
ForumAstronautico.it

Scott Kelly e i devastanti effetti di un anno nello spazio,

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline sinucep

Re:Scott Kelly e i devastanti effetti di un anno nelo spazio,
« Risposta #20 il: Mer 11/10/2017, 14:29 »
Carmelo, per fortuna che nelle parole "un anno nelo spazio" nel titolo del topic ti sei dimenticato una doppia L e non una doppia N..
Empty space is scale-invariant.
 

Re:Scott Kelly e i devastanti effetti di un anno nelo spazio,
« Risposta #21 il: Mer 11/10/2017, 15:34 »
Carmelo, per fortuna che nelle parole "un anno nelo spazio" nel titolo del topic ti sei dimenticato una doppia L e non una doppia N..

Già!
Se un amministratore potesse correggere il titolo aggiungendo la L (e non togliendo la N) farebbe un opera buona.

P.S.
L'ibernazione attualmente è realistica come la velocità di curvatura ed il salto nell'iperspazio.
L'unica è lavorare su motori sempre più veloci,e quasi certamente a propulsione nucleare,e sulla gravità artificiale.
Marte non è dietro l'angolo,prima se ne prenderà atto,meglio sarà per il programma spaziale.
 

Offline Ares Cosmos

Re:Scott Kelly e i devastanti effetti di un anno nello spazio,
« Risposta #22 il: Gio 12/10/2017, 16:04 »
Citazione
L'ibernazione attualmente è realistica come la velocità di curvatura ed il salto nell'iperspazio.
L'unica è lavorare su motori sempre più veloci,e quasi certamente a propulsione nucleare,e sulla gravità artificiale.
Marte non è dietro l'angolo,prima se ne prenderà atto,meglio sarà per il programma spaziale.

Quoto in pieno.
Visti e toccati di persona: A4, Apollo 10, Mir (mock up), Soyuz TM 34
Ares Cosmos, alias Starcruiser, alias PCC