Associazione ISAA
ForumAstronautico
AstronautiNEWS
AstronautiCAST
AstronautiCON
StratoSpera
ForumAstronautico.it

Corea del Nord dallo spazio

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Re:Corea del Nord dallo spazio
« Risposta #20 il: Dom 17/12/2017, 21:24 »
 Ci sono intere città e paesi che vanno avanti ad elettricità alterna, figuratevi se sprecano elettricità con le luci.

Astrofili? Pochi anche perchè è vietato assemblarsi in gruppo per qualsiasi attività legata all'intrattenimento, solo qualche circolo ci sta, ma sono quelli approvati dallo Stato (con personale di controllo), e bisogna fare tutta una prassi molto complicata e burocratica per aprirli ed accederci..

Io ho degli amici Nord Coreani, uno di questi è un grande appassionato di Spazio, mi fece sorridere (e capire l'antifona) dicendomi: Luca sono venuto a conoscenza dello Shuttle una volta fuggito in Cina (25 anni aveva), oggi però grazie alla telefonia che arriva di nascosto dal confine (Russo-Cinese) insieme al contrabbando (autorizzato), si collegano con i ripetitori oltre confine, e stanno accedendo a tante info che prima era difficilissimo avere.

Povero popolo..  :cry:
« Ultima modifica: Dom 17/12/2017, 21:34 da KOSLINE »
 

Offline paolo_a

  • *
  • 830
Re:Corea del Nord dallo spazio
« Risposta #21 il: Lun 18/12/2017, 16:44 »
Fa effetto vedere la Siberia e l'Africa subsahariana più illuminate.
Ma è ancora più impressionante la Groenlandia, che vince a mani basse grazie alla riflettività naturale della neve.

Riguardo all'oscuramento militare, penso che ha poco senso nel mondo moderno: sicuramente è utile per risparmiar carbone, ma i moderni bombardiere/ICBM non vengono più guidati "guardando giù" da un pezzo ormai :spank:
Holy shit
man walks on fucking moon!!
 

Re:Corea del Nord dallo spazio
« Risposta #22 il: Dom 31/12/2017, 16:24 »
Ci sono intere città e paesi che vanno avanti ad elettricità alterna, figuratevi se sprecano elettricità con le luci.
Bisogna anche considerare che non ha senso illuminare le strade di notte se non c'è nessuno in giro. Un anziano giornalista mi ha raccontato che all'inizio degli anni cinquanta le piccole e medie città italiane erano poco illuminate perché cinema, teatri e ristoranti chiudevano a mezzanotte e  dopo quell'ora le uniche persone in giro in città erano i giornalisti che uscivano dalle redazioni. Non credo che nella Corea del Nord di oggi ci sia una vivace vita notturna.
Socio ISAA - Tessera n. 14
 

Offline Buzz

  • Beam me down, EDRS!
  • *
  • 7.561
    • EDRS Space Data Highway
Re:Corea del Nord dallo spazio
« Risposta #23 il: Lun 01/01/2018, 12:16 »
Appunto, stai paragonando l'Italia del dopoguerra con uno stato nel 2018...
Agli inizi degli anni 50 in Italia si faceva la fame
Par l’espace, l’univers me comprend et m’engloutit comme un point; par la pensée, je le comprends. (Blaise Pascal).
An age is called Dark not because the light fails to shine, but because people refuse to see it. (James Michener)
 

Offline Mike65

  • *
  • 521
  • Seventyseven
Re:Corea del Nord dallo spazio
« Risposta #24 il: Lun 01/01/2018, 12:38 »
Appunto, stai paragonando l'Italia del dopoguerra con uno stato nel 2018...
Agli inizi degli anni 50 in Italia si faceva la fame
Anche in Nord Corea oggi...

Inviato dal mio GT-I9515 utilizzando Tapatalk

 

Re:Corea del Nord dallo spazio
« Risposta #25 il: Mar 02/01/2018, 10:18 »
In un'intervista  due rifugiati nordcoreani, scappati attraversando i fiumi al confine cinese, hanno raccontato come la corrente viene fornita solamente per ascoltare i messaggi di  Kim Jon Nutella, almeno nelle campagne.
 

Re:Corea del Nord dallo spazio
« Risposta #26 il: Ven 12/01/2018, 21:33 »
Appunto, stai paragonando l'Italia del dopoguerra con uno stato nel 2018...
Agli inizi degli anni 50 in Italia si faceva la fame
Con la differenza che l'Italia si era lasciata alle spalle una dittatura e i disastri della guerra, mentre in nord Corea la dittatura sussiste e chissà se e quando se ne libereranno.
Socio ISAA - Tessera n. 14