Associazione ISAA
ForumAstronautico
AstronautiNEWS
AstronautiCAST
AstronautiCON
StratoSpera
ForumAstronautico.it

Ghiaccio d'acqua nei poli di Mercurio

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Ghiaccio d'acqua nei poli di Mercurio
« il: Gio 29/11/2012, 20:28 »
La sonda MESSENGER ha confermato la presenza di ghiaccio d'acqua e altre sostanze volatili nei crateri in prossimità dei poli di Mercurio, come precedentemente ipotizzato con le osservazioni da Terra.
Martino Fossati
 

Offline Buzz

  • Beam me down, EDRS!
  • *
  • 7.561
    • EDRS Space Data Highway
Re:Ghiaccio d'acqua nei poli di Mercurio
« Risposta #1 il: Ven 30/11/2012, 14:48 »
Wow! Non sapevo che ci fossero zone sotto lo zero sulla superficie di Mercurio, pensavo fosse troppo vicino al Sole....
Par l’espace, l’univers me comprend et m’engloutit comme un point; par la pensée, je le comprends. (Blaise Pascal).
An age is called Dark not because the light fails to shine, but because people refuse to see it. (James Michener)
 

Re:Ghiaccio d'acqua nei poli di Mercurio
« Risposta #2 il: Ven 30/11/2012, 15:16 »
anch'io pensavo che le temperature non permettessero l'esistenza di ghiaccio.
questa sì che è una notizia sorprendente!
 

Re:Ghiaccio d'acqua nei poli di Mercurio
« Risposta #3 il: Ven 30/11/2012, 15:21 »
Sì, solo sul fondo dei crateri non esposti al Sole.

questa sì che è una notizia sorprendente!
Molto più "rivoluzionaria" di quella di Curiosity.
Martino Fossati
 

Re:Ghiaccio d'acqua nei poli di Mercurio
« Risposta #4 il: Ven 30/11/2012, 15:23 »
Sì, solo sul fondo dei crateri non esposti al Sole.

questa sì che è una notizia sorprendente!
Molto più "rivoluzionaria" di quella di Curiosity.

decisamente!!

quali sono le altre sostanze volatili rilevate?
 

Re:Ghiaccio d'acqua nei poli di Mercurio
« Risposta #5 il: Ven 30/11/2012, 15:31 »
quali sono le altre sostanze volatili rilevate?
Non è specificato, dicono solo "water ice and other frozen volatiles trapped at Mercury's poles" (articolo NASA: http://www.nasa.gov/mission_pages/messenger/media/PressConf20121129.html).

Filmato di Space.com: http://www.space.com/18690-water-ice-on-mercury-how-it-was-found-video.html
Martino Fossati
 

Re:Ghiaccio d'acqua nei poli di Mercurio
« Risposta #6 il: Ven 30/11/2012, 15:37 »
grazie, lo giro subito agli amici astrofili.
ma quei crateri quanto sono profondi?
 

Offline Paolo

  • *
  • 2.298
    • http://utenti.lycos.it/paoloulivi
Re:Ghiaccio d'acqua nei poli di Mercurio
« Risposta #7 il: Ven 30/11/2012, 15:58 »
la scoperta e' piuttosto antica, visto che risale ai primi anni 90 (http://www.sciencemag.org/content/258/5082/635).
MESSENGER ha confermato che si tratta di ghiaccio d'acqua mescolato a qualcosa che sembrerebbe essere molecole organiche complesse, probabilmente depositate (come il ghiaccio d'altra parte) da impatti con comete e asteroidi.
 

Offline blitzed

  • *
  • 1.730
Re:Ghiaccio d'acqua nei poli di Mercurio
« Risposta #8 il: Ven 30/11/2012, 16:33 »
MESSENGER ha confermato che si tratta di ghiaccio d'acqua mescolato a qualcosa che sembrerebbe essere molecole organiche complesse, probabilmente depositate (come il ghiaccio d'altra parte) da impatti con comete e asteroidi.

occhio che domani sui giornali iniziano a girare i titoli sui Mercuriani!!!   :stuck_out_tongue_winking_eye:

non avevo idea che su Mercurio vi fossero regioni stabilmente fredde (come mi pare di intuire siano i poli), mi chiedo a questo punto se non sarebbe interessante spedirci un landerino.......
 :angel:
 

Offline Paolo

  • *
  • 2.298
    • http://utenti.lycos.it/paoloulivi
Re:Ghiaccio d'acqua nei poli di Mercurio
« Risposta #9 il: Ven 30/11/2012, 16:46 »
ci sono degli studi in materia di lander su Mercurio
http://sites.nationalacademies.org/SSB/SSB_059331 (Mercury Lander Mission Concept Study)
http://www.russianspaceweb.com/spacecraft_planetary_mercury.html
ed un piccolo lander era inizialmente previsto per BepiColombo. il problema e' che un lander costerebbe un bel po' di soldi, e non e' considerato una priorita' scientifica
 

Re:Ghiaccio d'acqua nei poli di Mercurio
« Risposta #10 il: Ven 30/11/2012, 17:53 »
ma quei crateri quanto sono profondi?
Prokofiev è profondo circa 5 km, invece Kandinsky 3-4 km.

MESSENGER ha confermato che si tratta di ghiaccio d'acqua mescolato a qualcosa che sembrerebbe essere molecole organiche complesse, probabilmente depositate (come il ghiaccio d'altra parte) da impatti con comete e asteroidi.
Allora le sostanze volatili potrebbero essere metano e ammoniaca.
Martino Fossati