ForumAstronautico.it

Ghiaccio d'acqua nei poli di Mercurio

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Ghiaccio d'acqua nei poli di Mercurio
« il: Gio 29/11/2012, 20:28 »
La sonda MESSENGER ha confermato la presenza di ghiaccio d'acqua e altre sostanze volatili nei crateri in prossimità dei poli di Mercurio, come precedentemente ipotizzato con le osservazioni da Terra.
Martino Fossati

Offline Buzz

  • Beam me down, EDRS!
  • *
  • 7.534
    • EDRS Space Data Highway
Re:Ghiaccio d'acqua nei poli di Mercurio
« Risposta #1 il: Ven 30/11/2012, 14:48 »
Wow! Non sapevo che ci fossero zone sotto lo zero sulla superficie di Mercurio, pensavo fosse troppo vicino al Sole....
Par l’espace, l’univers me comprend et m’engloutit comme un point; par la pensée, je le comprends. (Blaise Pascal).
An age is called Dark not because the light fails to shine, but because people refuse to see it. (James Michener)

Offline felottina

  • *
  • 2.147
Re:Ghiaccio d'acqua nei poli di Mercurio
« Risposta #2 il: Ven 30/11/2012, 15:16 »
anch'io pensavo che le temperature non permettessero l'esistenza di ghiaccio.
questa sì che è una notizia sorprendente!

Re:Ghiaccio d'acqua nei poli di Mercurio
« Risposta #3 il: Ven 30/11/2012, 15:21 »
Sì, solo sul fondo dei crateri non esposti al Sole.

questa sì che è una notizia sorprendente!
Molto più "rivoluzionaria" di quella di Curiosity.
Martino Fossati

Offline felottina

  • *
  • 2.147
Re:Ghiaccio d'acqua nei poli di Mercurio
« Risposta #4 il: Ven 30/11/2012, 15:23 »
Sì, solo sul fondo dei crateri non esposti al Sole.

questa sì che è una notizia sorprendente!
Molto più "rivoluzionaria" di quella di Curiosity.

decisamente!!

quali sono le altre sostanze volatili rilevate?

Re:Ghiaccio d'acqua nei poli di Mercurio
« Risposta #5 il: Ven 30/11/2012, 15:31 »
quali sono le altre sostanze volatili rilevate?
Non è specificato, dicono solo "water ice and other frozen volatiles trapped at Mercury's poles" (articolo NASA: http://www.nasa.gov/mission_pages/messenger/media/PressConf20121129.html).

Filmato di Space.com: http://www.space.com/18690-water-ice-on-mercury-how-it-was-found-video.html
Martino Fossati

Offline felottina

  • *
  • 2.147
Re:Ghiaccio d'acqua nei poli di Mercurio
« Risposta #6 il: Ven 30/11/2012, 15:37 »
grazie, lo giro subito agli amici astrofili.
ma quei crateri quanto sono profondi?

Offline Paolo

  • *
  • 2.293
    • http://utenti.lycos.it/paoloulivi
Re:Ghiaccio d'acqua nei poli di Mercurio
« Risposta #7 il: Ven 30/11/2012, 15:58 »
la scoperta e' piuttosto antica, visto che risale ai primi anni 90 (http://www.sciencemag.org/content/258/5082/635).
MESSENGER ha confermato che si tratta di ghiaccio d'acqua mescolato a qualcosa che sembrerebbe essere molecole organiche complesse, probabilmente depositate (come il ghiaccio d'altra parte) da impatti con comete e asteroidi.

Offline blitzed

  • *
  • 1.727
Re:Ghiaccio d'acqua nei poli di Mercurio
« Risposta #8 il: Ven 30/11/2012, 16:33 »
MESSENGER ha confermato che si tratta di ghiaccio d'acqua mescolato a qualcosa che sembrerebbe essere molecole organiche complesse, probabilmente depositate (come il ghiaccio d'altra parte) da impatti con comete e asteroidi.

occhio che domani sui giornali iniziano a girare i titoli sui Mercuriani!!!  :mrgreen:

non avevo idea che su Mercurio vi fossero regioni stabilmente fredde (come mi pare di intuire siano i poli), mi chiedo a questo punto se non sarebbe interessante spedirci un landerino.......
 :angel:

Offline Paolo

  • *
  • 2.293
    • http://utenti.lycos.it/paoloulivi
Re:Ghiaccio d'acqua nei poli di Mercurio
« Risposta #9 il: Ven 30/11/2012, 16:46 »
ci sono degli studi in materia di lander su Mercurio
http://sites.nationalacademies.org/SSB/SSB_059331 (Mercury Lander Mission Concept Study)
http://www.russianspaceweb.com/spacecraft_planetary_mercury.html
ed un piccolo lander era inizialmente previsto per BepiColombo. il problema e' che un lander costerebbe un bel po' di soldi, e non e' considerato una priorita' scientifica

Re:Ghiaccio d'acqua nei poli di Mercurio
« Risposta #10 il: Ven 30/11/2012, 17:53 »
ma quei crateri quanto sono profondi?
Prokofiev è profondo circa 5 km, invece Kandinsky 3-4 km.

MESSENGER ha confermato che si tratta di ghiaccio d'acqua mescolato a qualcosa che sembrerebbe essere molecole organiche complesse, probabilmente depositate (come il ghiaccio d'altra parte) da impatti con comete e asteroidi.
Allora le sostanze volatili potrebbero essere metano e ammoniaca.
Martino Fossati