Associazione ISAA
ForumAstronautico
AstronautiNEWS
AstronautiCAST
AstronautiCON
StratoSpera
ForumAstronautico.it

Il JWST apre le “ali”

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline IK1ODO

Re:Il JWST apre le “ali”
« Risposta #260 il: Mer 13/12/2017, 08:52 »
:star_struck: !!!

Secondo me Felottina farebbe carte false per avere quel camion. Io, il C-5 Galaxy.
"Lo studio e in generale l'aspirazione alla verità e alla bellezza rappresentano un ambito in cui è permesso rimanere bambini per tutta la vita" - A. Einstein
 

Re:Il JWST apre le “ali”
« Risposta #261 il: Mar 19/12/2017, 23:50 »
Naturalmente JWST non è solo ottiche.

 

Re:Il JWST apre le “ali”
« Risposta #262 il: Mer 10/01/2018, 22:29 »
Timelapse del test criogenico di JWST

 

Re:Il JWST apre le “ali”
« Risposta #263 il: Gio 11/01/2018, 17:13 »
Domanda su una cosa che non mi è chiara: il motivo per la forma esagonale degli specchi? Se fossero quadrati si incastrerebbero comunque ma ci sarebbero meno complicanze per il minor numero di lati...  :thinking:
 

Re:Il JWST apre le “ali”
« Risposta #264 il: Gio 11/01/2018, 17:38 »
Credo che sia un compromesso per avvicinarsi alla forma circolare
 

Re:Il JWST apre le “ali”
« Risposta #265 il: Gio 11/01/2018, 17:41 »
Ah ecco, compromesso tra "minor numero di lati, meno complicanze" e "maggior numero di lati, maggior somiglianza alla forma circolare"...
E' tutto più chiaro. Grazie. ;)
 

Offline IK1ODO

Re:Il JWST apre le “ali”
« Risposta #266 il: Gio 11/01/2018, 22:58 »
Il minor numero di bracci con cui puoi fare un supporto rigido è tre; con tre attuatori sui supporti per la posizione, più uno al centro per la curvatura, gestisci uno specchio. E l'esagono si accoppia bene alla forma triangolare dei supporti, approssima meglio un cerchio, e tassella il piano come i quadrati.
Un quadrato ha bisogno di quattro supporti e quattro attuatori che devono agire in coppie, complicando la gestione.
"Lo studio e in generale l'aspirazione alla verità e alla bellezza rappresentano un ambito in cui è permesso rimanere bambini per tutta la vita" - A. Einstein
 

Re:Il JWST apre le “ali”
« Risposta #267 il: Gio 11/01/2018, 23:08 »
Altra motivazione geometrica: con l'esagono hai il perimetro minore tra tutte le forme quadrato, triangolo e cerchio, a parità di superficie complessiva.

Per altre info, puoi chiedere alle api
<ISAA n°119> | È vero, ho scalato montagne e ho camminato in luoghi remoti. Ma come avrei potuto vedervi se non da una grande altitudine o da una grande distanza? In verità, come si può essere vicini se non si conosce la lontananza? (Khalil Gibran)
 

Offline IK1ODO

Re:Il JWST apre le “ali”
« Risposta #268 il: Ven 12/01/2018, 08:14 »
Vero, ma le api lo fanno essenzialmente per motivi strutturali, da noi copiate per produrre l'honeycomb di alluminio o cartone
"Lo studio e in generale l'aspirazione alla verità e alla bellezza rappresentano un ambito in cui è permesso rimanere bambini per tutta la vita" - A. Einstein
 

Offline henry

  • Turin is a town in Coweta County, Georgia, United States. The population was 274 at the 2010 census. Turin is located at 33°19'36?N 84°38'3?W (33.326798,-84.634064)
  • *
  • 2.419
    • http://www.facebook.com/profile.php?id=100003280403374&sk=wall
    • henry festa site
Re:Il JWST apre le “ali”
« Risposta #269 il: Ven 12/01/2018, 09:08 »
Gli ingegneri spaziali lavorano sempre per ottenere la miglior soluzione tecnicamente possibile. Se cio' e' scontato per loro non automatico che lo sia anche per i profani.
"I fear the day that technology will surpass our human interaction. The world will have a generation of idiots" - Albert Einstein - Come dicono in Oklahoma: "Tanto vanno gli Spin-Electronics al transponder che ci lascian lo zampone"-
 

Il JWST apre le “ali”
« Risposta #270 il: Ven 26/01/2018, 20:56 »
Lo strumento MIRI.

 

Re:Il JWST apre le “ali”
« Risposta #271 il: Gio 01/02/2018, 00:11 »
Questa foto è stata scattata quando il telescopio stava sperimentando una temperatura di circa -220 gradi centigradi.



https://www.flickr.com/photos/nasawebbtelescope/39110614315/
 

Re:Il JWST apre le “ali”
« Risposta #272 il: Mar 06/02/2018, 06:14 »
Il 2 febbraio il telescopio è stato trasportato da Houston a Redondo Beach, in California per l’integrazione finalmente di tutti i componenti.