ForumAstronautico.it

Trump riporta la Luna al centro dei programmi NASA

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline astronautinews

  • *
  • 1.562
  • Il portale di notizie dell'associazione ISAA
    • http://www.facebook.it/astronautinews
    • https://plus.google.com/u/0/110521588293795504129
    • @astronautinews
    • AstronautiNEWS
Trump riporta la Luna al centro dei programmi NASA
« il: Mar 12/12/2017, 18:31 »
Trump riporta la Luna al centro dei programmi NASA

Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha firmato ieri, lunedì 11 dicembre, la "Space Policy Directive 1", un atto di indirizzo formale che impegna la NASA a creare e un programma che riporti l'uomo a camminare sulla Luna.
Articolo completo: Trump riporta la Luna al centro dei programmi NASA

Offline Moon

  • "Houston, we've had a problem here"
  • *
  • 354
  • one, zero All engines running We have a lift-off
Re:Trump riporta la Luna al centro dei programmi NASA
« Risposta #1 il: Mar 12/12/2017, 19:27 »
Se il budget della NASA rimane tale allora come direbbe lui possiamo dire che è una FAKE NEWS. :mad:
"Questo è un piccolo passo per un uomo, ma un grande balzo per l'umanità."Neil Armstrong 1969
"Da quassù la Terra è bellissima, senza frontiere né confini"
Jurij Gagarin 1961

Re:Trump riporta la Luna al centro dei programmi NASA
« Risposta #2 il: Mar 12/12/2017, 20:06 »
Al momento sembra "solo" una dichiarazione di intenti, che andrà finanziata a seconda dei bilanci e dei progetti.
E' tutto ancora da definire. Adesso verranno presentate le proposte.
Io sono ottimista, nel senso che lo spazio é una torta ghiotta per gli industriali che stanno dietro a Trump.
E lo spazio é economia, ricerca, posti di lavoro etc.

Hanno parlato di umani in orbita marziana nella metà del 2035? Quindi non scenderanno?


<ISAA n°119> | È vero, ho scalato montagne e ho camminato in luoghi remoti. Ma come avrei potuto vedervi se non da una grande altitudine o da una grande distanza? In verità, come si può essere vicini se non si conosce la lontananza? (Khalil Gibran)

Offline astro_bob

  • *
  • 132
  • #194
Re:Trump riporta la Luna al centro dei programmi NASA
« Risposta #3 il: Mar 12/12/2017, 22:41 »
Buzz is not amused


(scusate, non sono riuscito a trattenermi, torniamo in topic)

Offline marcozambi

  • *
  • 11.994
    • @marcozambi
Re:Trump riporta la Luna al centro dei programmi NASA
« Risposta #4 il: Mar 12/12/2017, 22:57 »
Se il budget della NASA rimane tale allora come direbbe lui possiamo dire che è una FAKE NEWS. :mad:
Ma vedi, in questo particolare caso non sarebbe diverso da vari presidenti (almeno gli ultimi 3) che in campo astronautico hanno promesso missioni degne della fantascienza e poi la montagna ha partorito il topolino...
Fare dichiarazioni ai Presidenti costa relativamente poco, visto che poi i cordoni della borsa li ha il Congresso e possono sempre rifugiarsi nella formula "sognavo in grande, ma il Congresso ha finanziato solo quel che ha voluto". Come fatto fino ad oggi, peraltro.
Marco Zambianchi
ForumAstronautico Founder
Presidente Associazione ISAA

Re:Trump riporta la Luna al centro dei programmi NASA
« Risposta #5 il: Mer 13/12/2017, 00:22 »
Si,ma stavolta il Congresso dovrebbe spiegare cosa fare con l'SLS e la capsula Orion che hanno voluto a tutti i costi ,contro la decisione di Obama di cancellare Constellation.

Offline Ares Cosmos

  • *
  • 2.803
  • A4, Apollo 10, Mir, Soyuz TM 34
Re:Trump riporta la Luna al centro dei programmi NASA
« Risposta #6 il: Mer 13/12/2017, 07:56 »

Anno 2050 e rotti. Un veicolo spaziale abitato americano sta' per scendere sulla Luna.
Comandante: Huston, qui Moon Revenge. Siamo a cinque piedi dal suolo. Tutto procede bene.
Huston: Ricevuto Moon Revenge, we copy. Vi avvisiamo che a breve ci comunicheranno il nome del nuovo Presidente.
Comandante: Ricevuto, Huston. Siamo a due piedi, tutto procede bene. Velocità di discesa nei limiti e terreno sgombro. Fateci sapere il nome del Presidente, sarà contento d'essere nominato in questo momento storico.
Huston: Attenzione Moon Reveng. Ritardare l'atterraggio. Ripetiamo: ritardare l'atterraggio.
Comandante: Ricevuto Huston, ma siamo ad un pollice dall'atterraggio e consumiamo molto propellente.
Huston: Lo sappiamo, Moon Revenge. Tenete duro ragazzi. Ecco, ora abbiamo il nome del nuovo presidente: Isaiah Christchurch.
Comandante: Ricevuto Huston. Isaiah Christchurc. Dateci il via libera per l'atterraggio.
Huston: Negativo, Moon Revenge. Negativo. Il Presidente ha appena dichiarato che non intende sbarcare sulla Luna. Interrompere l'atterraggio ed attivare la procedura di rientro, ripeto, interrompere l'atterraggio ed attivare la procedura di ritorno immediatamente.
Comandate:Interrompere l'atterraggio ed attivare la procedure di rientro... We copy.
« Ultima modifica: Mer 13/12/2017, 08:00 da Ares Cosmos »
Visti e toccati di persona: A4, Apollo 10, Mir (mock up), Soyuz TM 34
Ares Cosmos, alias Starcruiser, alias PCC

Offline marcozambi

  • *
  • 11.994
    • @marcozambi
Re:Trump riporta la Luna al centro dei programmi NASA
« Risposta #7 il: Mer 13/12/2017, 09:09 »
Si,ma stavolta il Congresso dovrebbe spiegare cosa fare con l'SLS e la capsula Orion che hanno voluto a tutti i costi ,contro la decisione di Obama di cancellare Constellation.
Beh, e a chi? Non certo a noi appassionati, peraltro neppure americani. Penso il Congresso avrebbe molto piu' da spiegare agli elettori statiunitensi se chiudessero quei programmi lasciando a casa centinaia di persone, e facendo crollare la domanda sulle industrie dell'indotto. Alla fine e' chiaro, secondo me, che il vero scopo di SLS e' trattenere personale e know-how attorno a NASA dopo la fine del programma Shuttle. In questo non trovo nulla di male, poi possiamo concordare che sia deprimente lavorare all'equivalente della tela di Penelope sapendo che forse il vettore non volera' mai...
Il rischio di questo approccio, imposto a NASA dal Congresso, e' di diventare irrilevante per quanto concerne le tecnologie di accesso allo spazio: se i lanciatori pesanti in arrivo da SpaceX e Blue Origins saranno estremamente meno costosi da operare anche se meno potenti, allora sara' un problema vero quello di giustificare l'utilizzo di denaro pubblico per costruire in-house qualcosa che e' gia' disponibile a molto meno sul mercato... Vedremo.
Marco Zambianchi
ForumAstronautico Founder
Presidente Associazione ISAA

Offline lux

  • *
  • 257
Re:Trump riporta la Luna al centro dei programmi NASA
« Risposta #8 il: Mer 13/12/2017, 09:29 »
Al momento sembra "solo" una dichiarazione di intenti, che andrà finanziata a seconda dei bilanci e dei progetti.
E' tutto ancora da definire. Adesso verranno presentate le proposte.
Io sono ottimista, nel senso che lo spazio é una torta ghiotta per gli industriali che stanno dietro a Trump.
E lo spazio é economia, ricerca, posti di lavoro etc.

Hanno parlato di umani in orbita marziana nella metà del 2035? Quindi non scenderanno?

Quoto.  Delle tre proposte , preferirei l'ultima. Si innescherebbe un volano economico notevole e duraturo per moltissimi anni. Per sempre forse. Dalle aziende imho arriverebbe quella maggior spinta che oggi come oggi non può arrivare dalle amministrazioni pubbliche per problemi di controllo del debito. E imho giustamente anche.


L'unica cosa... veramente.... speriamo che non cambino idea per l'ennesima volta.  Sennò nel 2050 siamo ancora qui a discutere.. 

PS. Un po' mi dispiace per il raffreddamento dell'interesse sugli asteroidi.  Ma potrebbe essere temporaneo.. imho sono importanti..  materie prime acqua e possibili astronavi. (con lo sviluppo Delle opportune tecnologie naturalmente).
L' universo è un mondo fantastico

Re:Trump riporta la Luna al centro dei programmi NASA
« Risposta #9 il: Mer 13/12/2017, 16:22 »
Si,ma stavolta il Congresso dovrebbe spiegare cosa fare con l'SLS e la capsula Orion che hanno voluto a tutti i costi ,contro la decisione di Obama di cancellare Constellation.
Beh, e a chi? Non certo a noi appassionati, peraltro neppure americani. Penso il Congresso avrebbe molto piu' da spiegare agli elettori statiunitensi se chiudessero quei programmi lasciando a casa centinaia di persone, e facendo crollare la domanda sulle industrie dell'indotto.
Appunto,è propio questo ciò che intendevo.
Citazione
poi possiamo concordare che sia deprimente lavorare all'equivalente della tela di Penelope sapendo che forse il vettore non volera' mai...
Beh,SLS è quasi sulla rampa di lancio,ed il rischio di non vederlo volare era legato alla mancanza di un obiettivo concreto che adesso c'è.

Citazione
se i lanciatori pesanti in arrivo da SpaceX e Blue Origins saranno estremamente meno costosi da operare anche se meno potenti, allora sara' un problema vero quello di giustificare l'utilizzo di denaro pubblico per costruire in-house qualcosa che e' gia' disponibile a molto meno sul mercato... Vedremo.


Il Corriere della Sera di ieri in un articolo di Giovanni Caprara,dando conto della notizia rilevava che la principale differenza con Constellation sarà il coinvolgimento di partner internazionali (Europa,Giappone e forse la Russia) e di società private,non soltanto Americane.
Un architettura di questo genere potrebbe fare la differenza,e rendere il programma meno suscettibile a cancellazioni.
Privati e partner internazionali dovrebbero fornire un lander,vettori con cui lanciarlo  e infrastrutture per la superficie,mentre la capsula ed il vettore principale sarebbero Americani.
Secondo me gli accordi andrebbero stretti al più presto per presentare al Congresso un piano in cui i costi siano suddivisi e le ricadute sul settore privato (quindi commesse,posti di lavoro,infrastrutture) allettanti.
P.S.
Mi meraviglia molto il fatto che non sia già arrivato il tweet di Musk con la sua proposta per tornare rapidamente sulla luna.

Offline lux

  • *
  • 257
Re:Trump riporta la Luna al centro dei programmi NASA
« Risposta #10 il: Mer 13/12/2017, 21:40 »
P.S.
Mi meraviglia molto il fatto che non sia già arrivato il tweet di Musk con la sua proposta per tornare rapidamente sulla luna.

sempre Caprara

http://www.corriere.it/scienze/17_febbraio_28/space-x-turisti-intorno-luna-2018-musk-8ecf2ce4-fde1-11e6-8934-cbc72457550a.shtml
L' universo è un mondo fantastico

Re:Trump riporta la Luna al centro dei programmi NASA
« Risposta #11 il: Mer 13/12/2017, 22:36 »
Vedremo come già detto da altri per adesso servirebbe un atto di stanziamento approvato dal Congresso, che in questi giorni si appresterà a finanziare una delle maggiori richieste per il comparto militare mai chiesta prima, 700 Miliardi di Dollari (per il budget 2018) .

Evidentemente si apprestano a fare guerra agli Alieni in US..   :spank:  :mrgreen:

Riporto questa notizia perchè non vorrei che questo cmq blocchi maggiori fondi da stanziare allo Spazio.  :rtfm:
« Ultima modifica: Mer 13/12/2017, 22:45 da KOSLINE »

Re:Trump riporta la Luna al centro dei programmi NASA
« Risposta #12 il: Mer 13/12/2017, 22:43 »
Vedremo come già detto da altri per adesso servirebbe un atto di stanziamento approvato dal Congresso, che in questi giorni si appresterà a finanziare una delle maggiori richieste per il comparto militare mai chiesta prima, 700 Miliardi di Dollari (per il budget 2018) .

Evidentemente si apprestano a fare guerra agli Alieni in US..   :spank:

Riporto questa notizia perchè non vorrei che questo cmq blocchi maggiori fondi da stanziare allo Spazio.  :rtfm:

Che brutta notizia, Kosline...
Il mondo sta tornando ad armarsi
<ISAA n°119> | È vero, ho scalato montagne e ho camminato in luoghi remoti. Ma come avrei potuto vedervi se non da una grande altitudine o da una grande distanza? In verità, come si può essere vicini se non si conosce la lontananza? (Khalil Gibran)

Re:Trump riporta la Luna al centro dei programmi NASA
« Risposta #13 il: Mer 13/12/2017, 22:52 »
Sta tornando? Mi sa che non si sono mai fermati caro Livio, circa 1600 Miliardi di Dollari-anno si spendono nel comparto militare Mondiale, anche se ultimamente si sta tornando a spingere si, sai anche il Giappone sembra che tirerà la cinghia nei prossimi anni con la sua agenzia Spaziale, perchè è in atto un pesante riarmo, la Russia ormai lo fa da anni (due spicci ci mettono nella loro agenzia) allo Zar interessa "altro", ecc..

Non sono un Gandhiano, so che ancora viviamo in una strana Umanità, quindi serve la difesa, ma siamo andati oltre ogni limite, allora certe volte (quando sento queste parallele notizie), per lo Spazio sempre poco e difficilmente si trovano fondi (in tutto il Mondo), e per le armi sembra non ci sia un limite trovandoli con una facilita assoluta, per cosa poi? Per tenerle (per fortuna) spesso e volentieri nei bunker (e poi al riciclo).

Be non vi nascondo che mi sconforto.  :sad:

Scusate il divagare..   :beer:

« Ultima modifica: Mer 13/12/2017, 23:05 da KOSLINE »

Re:Trump riporta la Luna al centro dei programmi NASA
« Risposta #14 il: Mer 13/12/2017, 23:18 »
Lockheed Martin per la Luna lancia questo evento sulla sua pagina Facebook

LIVE EVENT: Our Moon is the gateway to Mars, and our engineers are building a prototype for an orbiting lunar habitat for NASA. See inside at 5 PM ET. Submit your questions in the comments below.

Qui il video: https://www.facebook.com/lockheedmartin/videos/10156704028608538/

Re:Trump riporta la Luna al centro dei programmi NASA
« Risposta #15 il: Gio 14/12/2017, 02:34 »
Secondo la mia modesta opinione per avere una seria possiblità che l'amministrazione americana decida di tornare sulla luna e oltre occorrerebbe una corsa con un'altra potenza straniera, sulla fattispecie USA-URSS degli anni '60.
Chiedo agli esperti: la Cina potrebbe giocare questo ruolo?

Offline mcarpe

  • *
  • 1.437
Re:Trump riporta la Luna al centro dei programmi NASA
« Risposta #16 il: Gio 14/12/2017, 10:51 »
Chiedo agli esperti: la Cina potrebbe giocare questo ruolo?

...non sono un "esperto" ma... No.

...per fortuna, aggiungerei.

Matteo Carpentieri

Offline Ares Cosmos

  • *
  • 2.803
  • A4, Apollo 10, Mir, Soyuz TM 34
Re:Trump riporta la Luna al centro dei programmi NASA
« Risposta #17 il: Gio 14/12/2017, 11:42 »
Secondo la mia modesta opinione per avere una seria possiblità che l'amministrazione americana decida di tornare sulla luna e oltre occorrerebbe una corsa con un'altra potenza straniera, sulla fattispecie USA-URSS degli anni '60.
Chiedo agli esperti: la Cina potrebbe giocare questo ruolo?

Lo scherzetto è già stato usato ed ha fatto nascere il programma Apollo, con le inaspettate ricadute positive, ma oggi anche a mettercela tutta solo l'ISIS potrebbe giustificare il ritorno alla Luna (e l'ISIS sulla Luna faccio fatica a vedercela, Russia e Cina invece... robaccia). Anche l'aspetto della spettacolarità ormai è andato. Per convincere l'opinione degli elettori dei rappresentanti del congresso serve qualcosa di più, tipo gli alieni. Al massimo potremmo riavere missioni Apollo mordi e fuggi,  giusto due o tre, tanto per far contente le aziende aerospaziali (ovvero i dirigenti ma anche la manovalanza elettrice) ed in parte gli scienziati (questi sono il capro espiatorio, perché direbbero che in quelle regioni della Luna ci sono cose che necessitano assolutamente dell'esplorazione umana).
Adesso possiamo scommettere su cosa ci propinano gli esperti delle PR governative per giustificare questo nuovo piano.
Visti e toccati di persona: A4, Apollo 10, Mir (mock up), Soyuz TM 34
Ares Cosmos, alias Starcruiser, alias PCC

Offline Argonauta

  • *
  • 1.371
Re:Trump riporta la Luna al centro dei programmi NASA
« Risposta #18 il: Gio 14/12/2017, 13:46 »
...non sono un "esperto" ma... No.
...per fortuna, aggiungerei.

Io invece non ne sarei tanto sicuro.
Per varie ragioni conosco un po' la Cina, ci sono stato diverse volte e sono appena rientrato da Pechino dopo averci passato un paio di settimane.
Indubbiamente é una nazione con molte contraddizioni e una propria cultura ma la Pechino di oggi ha poco da invidiare alla Tokyo di qualche anno fa:
- motoveicoli tutti elettrici
- il parco macchine circolante sulle strade é composto da berline nuove (costruttori tedeschi, francesi, koreani, giapponesi, non ho visto una che sia una automobile italiana).
- uso di servizi internet capillare, intensivo e veloce (all'interno dei confini nazionali, of course)
- versioni cinesi di Uber per taxi e biciclette con relative App di qualità.
- voglia di apprendere tanta (ho volato con a fianco due ricercatori del dipartimento di fisica della Sapienza, con cui ho scambiato quattro chiacchiere)
- ristoranti no-smoking, taxi no-smoking (fino a qualche anno fa era impensabile).
- attitudine del personale negli ospedali, uffici pubblici e albergo, sempre volonteroso e professionale.
- molti spot televisivi su educazione civica, impegno e sensibilizzazione all'ecologia e alla raccolta differenziata dei rifiuti (e qui secondo me servirà ancora un po' di tempo)
- ho scoperto una vena ironica e satirica, tutta privata, di barzellette del partito comunista e dei suoi ex leaders. Il che significa che i cinesi sono coscienti del tipo di società in cui vivono.

Nelle due settimane passate ho visto solo cielo limpido senza smog ma probabilemnte sono stato fortunato. Se i cinesi riescono a espandere i livelli di Pechino (che ha comunque il titolo di città capitale) e di Shanghai  alle altre grandi città dell'entroterra ... la mia sensazione personale é che a livello economico i cinesi faranno passi lunghi e ben distesi (nel limite della gestione di un miliardo e passa di persone) e non é detto che la Luna sia poi così lontana.

Volete una chicca, ulteriormente off topic?
Una mattina durante la colazione in albergo di fronte ad un megaschermo con le new del mattino é partita una news sulle tecnologie spaziali di cui mi sono goduto le belle animazioni grafiche, ma il colpo gobbo é arrivato subito dopo con un servizio sull'Italia ... in cui mostravano l'arrivo di clandestini africani nei nostri porti in cui spiegavano che erano tutti rigorosamente senza documenti e della fine che fanno le nigeriane molte destinate al mestiere più antico di questo mondo alle periferie di Roma. Devo ammettere che quella mattina la colazione mi é rimasta indigesta.

Scusatemi, e chiudo l'off topic.
ISAA member: 036

Offline henry

  • *
  • 2.367
    • http://www.facebook.com/profile.php?id=100003280403374&sk=wall
    • henry festa site
Re:Trump riporta la Luna al centro dei programmi NASA
« Risposta #19 il: Gio 14/12/2017, 21:54 »
è abbastanza plausibile che per i cinesi la Luna non sia poi così lontana senza necessariamente farne la corsa in competizione con gli U.S.A. o ipotetici altri ancora
"I fear the day that technology will surpass our human interaction. The world will have a generation of idiots" - Albert Einstein -

Offline lux

  • *
  • 257
Re:Trump riporta la Luna al centro dei programmi NASA
« Risposta #20 il: Gio 14/12/2017, 22:39 »
Vedremo come già detto da altri per adesso servirebbe un atto di stanziamento approvato dal Congresso, che in questi giorni si appresterà a finanziare una delle maggiori richieste per il comparto militare mai chiesta prima, 700 Miliardi di Dollari (per il budget 2018) .

che tristezza....
L' universo è un mondo fantastico

Offline henry

  • *
  • 2.367
    • http://www.facebook.com/profile.php?id=100003280403374&sk=wall
    • henry festa site
Re:Trump riporta la Luna al centro dei programmi NASA
« Risposta #21 il: Gio 14/12/2017, 23:15 »
Vedremo come già detto da altri per adesso servirebbe un atto di stanziamento approvato dal Congresso, che in questi giorni si appresterà a finanziare una delle maggiori richieste per il comparto militare mai chiesta prima, 700 Miliardi di Dollari (per il budget 2018) .

che tristezza....

della serie "Darwin approva"
"I fear the day that technology will surpass our human interaction. The world will have a generation of idiots" - Albert Einstein -

Offline Moon

  • "Houston, we've had a problem here"
  • *
  • 354
  • one, zero All engines running We have a lift-off
Re:Trump riporta la Luna al centro dei programmi NASA
« Risposta #22 il: Ven 15/12/2017, 14:42 »
Comunque considerando che alla fine "siamo" riusciti a  costruire la ISS , non vedo perchè entro la fine degli anni 30 non dovremmo riuscire a costruire una stazione spaziale in orbita lunare e poi metterci un lander per fare allunare degli astronauti entro gli anni 40 e magari poi mettere una base sulla superficie negli anni 50.
« Ultima modifica: Ven 15/12/2017, 14:43 da Moon »
"Questo è un piccolo passo per un uomo, ma un grande balzo per l'umanità."Neil Armstrong 1969
"Da quassù la Terra è bellissima, senza frontiere né confini"
Jurij Gagarin 1961

Re:Trump riporta la Luna al centro dei programmi NASA
« Risposta #23 il: Ven 15/12/2017, 17:03 »
Magari sbarcare anche prima.

Offline Ares Cosmos

  • *
  • 2.803
  • A4, Apollo 10, Mir, Soyuz TM 34
Re:Trump riporta la Luna al centro dei programmi NASA
« Risposta #24 il: Sab 16/12/2017, 21:17 »
Eh già! Esagerato.

« Ultima modifica: Sab 16/12/2017, 21:19 da Ares Cosmos »
Visti e toccati di persona: A4, Apollo 10, Mir (mock up), Soyuz TM 34
Ares Cosmos, alias Starcruiser, alias PCC