ForumAstronautico.it

Orologio Mercury e Tute pressurizzate misteriose...

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ctripodi

  • *
  • 190
  • 4 ottobre1957
Orologio Mercury e Tute pressurizzate misteriose...
« il: Dom 17/12/2006, 10:41 »
Piano, Pianooooo!!!! Non so se considerare l'idea di mettere in vendita un bel pò di materiale astronautico sia  stata una promessa o una minaccia! Nel gracidante lago di rane astronautiche lancio un sasso: che ne dite dell'orologio della strumentazioine di bordo della capsula Mercury che ospitò Ham:orologio analogico, si carica a molla e perfettamente funzionante (:--)))).
Per gli astronautici che hanno ancora un piede a terra, li informo che Alenia nei prossimi giorni effettuerà il primo volo italiano ( dall'aeroporto di Amendola) dello Sky-X, il dimostratote tecnologico con compiti di ricognizione ( primo volo ufficiale in Svezia il 29 maggio.
Carlo A.G. Tripodi
Via Bernini,58
80129 Napoli

Offline Spacewalker

  • "Se sale, prima o poi scende"
  • *
  • 5.807
    • spacewalker.it
Orologio Mercury e Tute pressurizzate misteriose...
« Risposta #1 il: Dom 17/12/2006, 11:17 »
Citazione da: "ctripodi"
Piano, Pianooooo!!!! Non so se considerare l'idea di mettere in vendita un bel pò di materiale astronautico sia  stata una promessa o una minaccia! Nel gracidante lago di rane astronautiche lancio un sasso: che ne dite dell'orologio della strumentazioine di bordo della capsula Mercury che ospitò Ham:orologio analogico, si carica a molla e perfettamente funzionante (:--)))).
Per gli astronautici che hanno ancora un piede a terra, li informo che Alenia nei prossimi giorni effettuerà il primo volo italiano ( dall'aeroporto di Amendola) dello Sky-X, il dimostratote tecnologico con compiti di ricognizione ( primo volo ufficiale in Svezia il 29 maggio.


Orpolina!  :shock: Ma è proprio quello originale? Quello che ha volato insomma? Non è che hai una fotina di questo cimelio??? Come diavolo sei riuscito a venirne in possesso ???
Per quanto riguarda lo Sky-X ci potresti tenere aggiornati a riguardo?   [-o<
Scusa la valanga di domandine ... ma te le sei cercate  :lol:

Live Long And Prosper
Dario Frigerio
HAM Radio: IZ2ZSD
Astrofili Deep Space Lecco - Member
ISAA Member
"It's called life support gear remember, you are NOT supposed to die in it"

Offline albyz85

  • "Space isn't so far - it's only an hour's drive if your car could go straight up."
  • *
  • 16.008
    • https://www.facebook.com/alberto.zampieron
Orologio Mercury e Tute pressurizzate misteriose...
« Risposta #2 il: Dom 17/12/2006, 13:34 »
Citazione da: "ctripodi"

Per gli astronautici che hanno ancora un piede a terra, li informo che Alenia nei prossimi giorni effettuerà il primo volo italiano ( dall'aeroporto di Amendola) dello Sky-X, il dimostratote tecnologico con compiti di ricognizione ( primo volo ufficiale in Svezia il 29 maggio.


Grazie dell'info, penso che lo Sky-X by Alenia sia l'UAV più bello attualmente in circolazione, e oltre all'estetica è anche motivo di vanto per l'industria aerospaziale italiana.
Adesso lancio io una domanda da 1.000.000$, qualcuno sa che fine ha fatto l'USV? Non era stato rimandato a questo periodo il lancio? Non voglio pensare che sia finito tutto in un buco nell'acqua...
Socio ISAA - Tessera n. 002


www.astronautinews.it

Offline ctripodi

  • *
  • 190
  • 4 ottobre1957
USV info
« Risposta #3 il: Dom 17/12/2006, 16:52 »
Dopo il mancato lancio , con interruzione del countdown per le pessime condizioni meteo. PARE, il condizionale è d'obbligo, che l'avventura ricominci tra dicembre ( ma ormai siamo alla fine) e gennaio 2007. Se l'attuale presidente del Cira fosse lungimirante e attento come lo era il prof. Napolitano, forse potrebbe pensare ad invitare ANCHE qualche giornalista specializzato per seguire l'evento. ma dato che ci si accontenta delle veline ....questo è il risultato. per essere un pò più aggiornato, prova a seguirele news del CIRA. Saluti
Carlo A.G. Tripodi
Via Bernini,58
80129 Napoli

Offline ctripodi

  • *
  • 190
  • 4 ottobre1957
Ham's Clock
« Risposta #4 il: Lun 18/12/2006, 08:35 »
Originale? Mica penserai che ,allora, i cinesi "fotocopiassero" anche i cruscotti delle Mercury! La foto comparirà quanto prima: il cimelio mi è stato donato da un addetto NASA che lavorava sulla Mercury, poi passato al NEAR e che attualmente addestra gli astronauti all'uso del braccio robotizzato della ISS. Appena saprò notozie certe e aggiuoirnate dello Sky-X, così come per lo USV, saranno tempestivamente "forate"
Carlo A.G. Tripodi
Via Bernini,58
80129 Napoli

Offline Spacewalker

  • "Se sale, prima o poi scende"
  • *
  • 5.807
    • spacewalker.it
Re: Ham's Clock
« Risposta #5 il: Lun 18/12/2006, 08:47 »
Citazione da: "ctripodi"
Originale? Mica penserai che ,allora, i cinesi "fotocopiassero" anche i cruscotti delle Mercury! La foto comparirà quanto prima: il cimelio mi è stato donato da un addetto NASA che lavorava sulla Mercury, poi passato al NEAR e che attualmente addestra gli astronauti all'uso del braccio robotizzato della ISS. Appena saprò notozie certe e aggiuoirnate dello Sky-X, così come per lo USV, saranno tempestivamente "forate"


GRANDE! Restiamo in attesa di vedere il cimelio così come di sapere novità sullo Sky-X ...  :D
Dario Frigerio
HAM Radio: IZ2ZSD
Astrofili Deep Space Lecco - Member
ISAA Member
"It's called life support gear remember, you are NOT supposed to die in it"

Orologio Mercury e Tute pressurizzate misteriose...
« Risposta #6 il: Lun 18/12/2006, 09:09 »
Caro Carlo, è un vero piacere averti "ritrovato".

Come avrai capito dal tono delle risposte, c'è un'intera generazione di appassionati e non solo, di Astronautica (tra i quali senz'altro il sottoscritto) che si è formata sulle pagine della tua mai dimenticata rivista.

A questo punto vorrei ringraziare l'opera instancabile del nostro Admin per averti portato "fra noi" del Forum, spero che ti possa sentire a casa tra persone che ti hanno stimato per il tuo impegno divulgativo (per quanto riguarda il sottoscritto fin dalle pagine di Aerospazio Mese), che non ti hanno dimenticato e che sopratutto ti considerano un decano per impegno e passione.

Di nuovo benvenuto fra noi!!  :D

P.S. A proposito di ASM, ricordo che nelle tue "schede di astronautica" una volta trattasti, in maniera dettagliata, del missile Alfa. E' da mesi che qui al Forum stiamo sbattendo la testa per avere copia dell'articolo o ulteriori informazioni su questo "fantomatico" programma missilistico italiano.

Offline ctripodi

  • *
  • 190
  • 4 ottobre1957
Orologio Mercury e Tute pressurizzate misteriose...
« Risposta #7 il: Mar 19/12/2006, 10:38 »
Arriva la foto dell'orologio della capsula Mercury di HAM:la moneta da 2 euro...non è il cartellino del prezzo!
Carlo A.G. Tripodi
Via Bernini,58
80129 Napoli

Offline marcozambi

  • *
  • 12.038
    • @marcozambi
Orologio Mercury e Tute pressurizzate misteriose...
« Risposta #8 il: Mar 19/12/2006, 13:32 »
=P~  =P~  =P~  :shock:  :shock:  :shock:
Peccato che il 2 € non rappresenti il prezzo :mrgreen:
Gran pezzo da collezione!
Mica lo vorrai vendere, via...
Marco Zambianchi
ForumAstronautico Founder
Presidente Associazione ISAA

Offline LOrlandi

  • *
  • 1.191
  • "Non credo agli UFO, ma ci spero"
Orologio Mercury e Tute pressurizzate misteriose...
« Risposta #9 il: Mar 19/12/2006, 14:59 »
Come già postato in qualche altra sezione (probabilmente in quella denominata "Mercury") di questo forum, nel lontano mese di giugno del 2003 fotografai un simulacro della capsula Mercury presente in una mostra allestita dalla locale sezione "G.D'Annunzio" dell'Associazione Arma Aeronautica di Pescara.
Mi spiegarono che la capsula proveniva da Ciampino e che era stata recuperata da una potenziale demolizione. Alcuni lavori di riparazione e verniciatura dell'involucro esterno furono a regola d'arte eseguiti da una carrozzeria di Pescara...

Ecco una delle immagini in mio possesso nella quale è possibile intravedere il "cockpit" con strumentazione ORIGINALE:
L'indagatore dei "casi aerospaziali" rimasti insoluti.

"Se fossi senza stelle mi piaceresti, o notte !! Ma il linguaggio che parla il loro lume è noto, mentre quello ch'io cerco è il nero, il nudo, il vuoto."

Charles Baudelaire

Orologio Mercury e Tute pressurizzate misteriose...
« Risposta #10 il: Mar 19/12/2006, 15:09 »
Ricordo bene questa bella immagine che hai postato qualche tempo fa. Resta tutta da scoprire la storia di un mock-up di Mercury presente in Italia.

Che risalga agli albori dell'avventura spaziale italiana? E' stata forse donata dalla NASA all'Aeronautica Militare Italiana?? Apparteneva a Broglio?? Era utilizzata per attività di simulazione presso il centro di medicina aerospaziale dell'AMI?

Sarebbe bello poterne ricostruire la storia, questo è un caso per l'indagatore.... :wink:

A proposito, Luigi che tu sappia la capsula si trova ancora a Pescara??

Orologio Mercury e Tute pressurizzate misteriose...
« Risposta #11 il: Mar 19/12/2006, 15:11 »
Caspita...mi sta venendo un'idea malsana.....

Non è che questi signori sarebbero disposti ad esporre, temporaneamente s'intende, la suddetta capsula alla prossima Yuri's Night???

Sarebbe un colpo mica male....

Offline Luca

  • TFNG Team - Testicula tacta, omnia pericula iacta!
  • *
  • 7.106
    • https://plus.google.com/u/0/
    • @Spazionauta
    • ISAA Council Member
Orologio Mercury e Tute pressurizzate misteriose...
« Risposta #12 il: Mar 19/12/2006, 23:01 »
Mica male davvero!!!
Luca Frigerio
 - Socio e Consigliere ISAA
 - STRATOSPERA PROJECT Supporter

Offline Spacewalker

  • "Se sale, prima o poi scende"
  • *
  • 5.807
    • spacewalker.it
Orologio Mercury e Tute pressurizzate misteriose...
« Risposta #13 il: Mar 19/12/2006, 23:37 »
Citazione da: "ctripodi"
Arriva la foto dell'orologio della capsula Mercury di HAM:la moneta da 2 euro...non è il cartellino del prezzo!

Fantastico questo gingillo Carlo ...  :wink:
Solo a pensare quando a volato ... è pazzesco!
Dario Frigerio
HAM Radio: IZ2ZSD
Astrofili Deep Space Lecco - Member
ISAA Member
"It's called life support gear remember, you are NOT supposed to die in it"

Altaich

Orologio Mercury e Tute pressurizzate misteriose...
« Risposta #14 il: Mer 20/12/2006, 08:35 »
Welcome !!!  :)

Offline LOrlandi

  • *
  • 1.191
  • "Non credo agli UFO, ma ci spero"
Orologio Mercury e Tute pressurizzate misteriose...
« Risposta #15 il: Mer 20/12/2006, 14:51 »
Citazione da: archipeppe
Ricordo bene questa bella immagine che hai postato qualche tempo fa. Resta tutta da scoprire la storia di un mock-up di Mercury presente in Italia.

Che risalga agli albori dell'avventura spaziale italiana? E' stata forse donata dalla NASA all'Aeronautica Militare Italiana?? Apparteneva a Broglio?? Era utilizzata per attività di simulazione presso il centro di medicina aerospaziale dell'AMI?

Sarebbe bello poterne ricostruire la storia, questo è un caso per l'indagatore.... :wink:

 :lol:  :lol: ...Eccomi qua, l'<indagatore> in persona... Uhmm... curioso e stuzzicante questo "caso" della Mercury in Italia.
Su vecchi numeri della rivista “Corriere dello Spazio” (anni 1961-1962), diretta da Maner Lualdi, ho letto circa una mostra itinerante denominata “l’uomo e lo spazio” che ha toccato, a suo tempo, diverse località della penisola tra le quali Roma, Torino, Latina, Frosinone, Salerno, Bari, Lecce, Taranto, Cosenza, ecc.
In questo “carro di Tespi” astronautico, che avevo lo scopo di diffondere e far proliferare la cultura aerospaziale tra la gente comune e non, venivano esposte immagini astronautiche e proiettati vari filmati cinematografici che mostravano gli allora avanzatissimi passi effettuati in campo spaziale sia dal blocco sovietico che da parte statunitense.
In una edizione del 1962 venne mostrata una stazione mobile per il radio-ascolto dei satelliti e sonde spaziali realizzata dai fratelli torinesi Judica-Cordiglia ed installata a bordo di un autocarro Leoncino dotato di una antenna elicoidale lunga quattro metri.
La cosa curiosa risiede nel fatto che gli organizzatori della mostra itinerante si portavano dietro ANCHE una capsula spaziale e, più precisamente, la Mercury di Glenn... (così c'era scritto su di una locandina).
Sfogliando altri numeri del "Corriere dello Spazio" mi son trovato avanti agli occhi una foto della "famigerata" capsula di Glenn esibita nelle varie edizioni della mostra itinerante ed ho notato una incredibile somiglianza con quella fotografata a Pescara durante una mostra organizzata dalla sezione AAA di Pescara.
L'indagatore dei "casi aerospaziali" rimasti insoluti.

"Se fossi senza stelle mi piaceresti, o notte !! Ma il linguaggio che parla il loro lume è noto, mentre quello ch'io cerco è il nero, il nudo, il vuoto."

Charles Baudelaire

Offline LOrlandi

  • *
  • 1.191
  • "Non credo agli UFO, ma ci spero"
Orologio Mercury e Tute pressurizzate misteriose...
« Risposta #16 il: Mer 20/12/2006, 15:00 »
Citazione da: "archipeppe"
A proposito, Luigi che tu sappia la capsula si trova ancora a Pescara??


 :cry:  :cry: Purtroppo no. Alcuni giorni dopo la chiusura della manifestazione, la capsula è ripartita per Ciampino... ma sono membro della sezione AAA "G.D'Annunzio" di Pescara ed approfondirò le indagini in merito.
L'indagatore dei "casi aerospaziali" rimasti insoluti.

"Se fossi senza stelle mi piaceresti, o notte !! Ma il linguaggio che parla il loro lume è noto, mentre quello ch'io cerco è il nero, il nudo, il vuoto."

Charles Baudelaire

Orologio Mercury e Tute pressurizzate misteriose...
« Risposta #17 il: Mer 20/12/2006, 15:31 »
Grandissimo Luigi!!!!  :D

Credo ti sia imbattuto nella "pista" giusta, a giudicare da quanto scrivi sembra plausibile ipotizzare che la "Mercury di Pescara" sia la stesso mock-up esibito nel lontano 1962 (tra l'altro il "Corriere dello Spazio" era diretto dal grande Maner Lualdi che a suo tempo fu grande pilota).

Resta da capire chi ha realizzato il Mock-up della Mercury: fu donato dalla NASA?? Oppure fu realizzato "artigianalmente" in Italia??

In ogni caso, una volta che sia fissata la YN '07, sarebbe il caso di contattare (visto che puoi) la AAA "G. D'Annunzio" per sapere se sono disponibili ad esibire la capsula visto che Ciampino e vicino Frascati (dove si trova ESRIN).

Grazie in anticipo per la collaborazione!!

P.S. Ove mai fosse possibile disporre della Mercury alla prossima YN '07 potrei fare una presentazione sulla storia ed evoluzione della capsula Mercury....

Orologio Mercury e Tute pressurizzate misteriose...
« Risposta #18 il: Mer 20/12/2006, 15:33 »
Anch'io ho trovato riferimenti (ma non foto purtroppo) di una capsula Mercury esposta in una mostra itinerante nel 1962.Deve senz'altro trattarsi del nostro mock-up.Ma la tuta indosso al manichino che sporge dal portello della capsula,che modello è? non certo una tuta Mercury,nè Gemini.Si tratta forse di una combinazione pressurizzata Francese,o è addirittura una pressure suit Italiana sperimentale  testata a Guidonia negli anni 60?

Orologio Mercury e Tute pressurizzate misteriose...
« Risposta #19 il: Mer 20/12/2006, 15:36 »
Citazione da: "carmelo pugliatti"
Anch'io ho trovato riferimenti (ma non foto purtroppo) di una capsula Mercury esposta in una mostra itinerante nel 1962.Deve senz'altro trattarsi del nostro mock-up.Ma la tuta indosso al manichino che sporge dal portello della capsula,che modello è? non certo una tuta Mercury,nè Gemini.Si tratta forse di una combinazione pressurizzata Francese,o è addirittura una pressure suit Italiana sperimentale  testata a Guidonia negli anni 60?


A me sembra una tuta francese....
A te risulta che gli italiani abbiano testato una tuta pressurizzata di produzione nazionale??? Spacewalker aiuto!!  :shock:

In ogni caso il mock-up è molto fedele e di ottima fattura, tanto che è possibile distinguere il cruscotto della Mercury.

Orologio Mercury e Tute pressurizzate misteriose...
« Risposta #20 il: Mer 20/12/2006, 15:45 »
Forse ho un'idea di chi possa aver realizzato il modello.
Ai primi degli anni '60, immediatamente a cavallo del volo di Glenn, la Mc Donnell (produttrice della capsula) produsse una serie di mock-up rappresentanti in maniera fedele la Mercury.

Evidentemente il Mock-up di Ciampino deve essere stato prodotto dalla casa madre (salvo prove contrarie). Consultando l'autorevole sito "A Field Guide to American Spacecraft" non ho trovato prove di un modello dato all'Italia, ne di un modello "mancante".

In ogni caso le somiglianze con quelli in possesso degli americani sono notevoli. Giusto come termine di paragone posto la foto di uno dei modelli in esposizione negli USA (presso il "Pate Museum of Transportation").

Giudicate voi stessi le somiglianze....

Offline Pulsar

  • *
  • 100
Orologio Mercury e Tute pressurizzate misteriose...
« Risposta #21 il: Mer 20/12/2006, 17:59 »
Benvenuto anche da parte mia!!!
"Eppur si muove!" (Galileo Galilei)

Orologio Mercury e Tute pressurizzate misteriose...
« Risposta #22 il: Gio 21/12/2006, 03:33 »
Citazione da: "archipeppe"

A te risulta che gli italiani abbiano testato una tuta pressurizzata di produzione nazionale??? Spacewalker aiuto!!  :shock:

Ricordo di aver letto su di un "Volare" di una ventina di anni fa un articolo in cui si diceva che tra la metà e la fine degli anni 60 a Guidonia dei piloti collaudatori dell'AMI effettuarono dei test con "combinazioni pressurizzate".Ignoro se fossero tute di origine USA (la cosa più probabile) o qualche prototipo di produzione nazionale.Non dimentichiamo che negli stessi anni sia i Francesi che gli Inglesi produssero modelli di tute full pressure suit IVA.Tra l'altro ai tempi,a quanto mi risulta,l'Italia era piuttosto all'avanguardia in fatto di medicina spaziale.P.S. A me il casco delle tuta del manichino che si infila nella Mercury non sembra Francese.Somiglia più a certi caschi simil bolla in uso per i prototipi delle tute Apollo e MOL.

Offline Spacewalker

  • "Se sale, prima o poi scende"
  • *
  • 5.807
    • spacewalker.it
Orologio Mercury e Tute pressurizzate misteriose...
« Risposta #23 il: Gio 21/12/2006, 09:15 »
Citazione da: "carmelo pugliatti"
Anch'io ho trovato riferimenti (ma non foto purtroppo) di una capsula Mercury esposta in una mostra itinerante nel 1962.Deve senz'altro trattarsi del nostro mock-up.Ma la tuta indosso al manichino che sporge dal portello della capsula,che modello è? non certo una tuta Mercury,nè Gemini.Si tratta forse di una combinazione pressurizzata Francese,o è addirittura una pressure suit Italiana sperimentale  testata a Guidonia negli anni 60?

Mah ... la mancanza di informazioni a riguardo è palese la cosa mi irrita alquanto...
Per quanto detto, non ho elementi per poter dare un giudizio, qui si entra nella storia dell'Astronautica Italiana che come sappiamo sembra ricoperta da un alone di mistero.
Come ha già detto Carmelo, è più probabile che quella tuta possa essere di costruzione francese, inglese oppure un modello italiano in fase di sperimentazione. Del resto, nel 1935 il Col. Pezzi battè il record mondiale d'altezza proprio con una  "tuta pressurizza" realizzata per lo scopo convertendo uno scafandro da palombaro... La tecnologia e l'ingegno italiano potrebbero senza dubbio aver messo in campo delle combinazioni pressurizzate per impieghi militari.
Gli inglesi per esempio produssero prorio nel '62 la Windak di cui postai alcune foto qui: http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=6170.08
ma le somiglianze con quella del manichino che si infila nelle Mercury sono nulle.  E' presumibile quindi ipotizzare che le tute fossero di provenienza USA, visto che il casco si avvicina per somiglianza a quei prototipi simil bolla a cui accennava Carmelo. La tuta vestita dal manichino però mi sembra più una tuta tipo nomex da IVA tipo quelle impiegate nelle missioni Apollo .... mi sembra di scorgere una chiusura sulla schiena (zip?) in oltre è troppo "floscia" per avere una sacca interna pressurizzable. Direi che sono necessarie maggiori info a riguardo e, sicuramente, il nostro "indagatore" potrebbe reperirle.  Tempo fa cercai di contattare direttamente il Cap. Medico Landolfi che si addestrò alla Città delle Stelle con le tute Sokol e che studiò apparati ORLAN per avere info riguardo le tute prodotte in Italia ma non ho avuto risposta.
Dario Frigerio
HAM Radio: IZ2ZSD
Astrofili Deep Space Lecco - Member
ISAA Member
"It's called life support gear remember, you are NOT supposed to die in it"

Offline Spacewalker

  • "Se sale, prima o poi scende"
  • *
  • 5.807
    • spacewalker.it
Orologio Mercury e Tute pressurizzate misteriose...
« Risposta #24 il: Gio 21/12/2006, 09:24 »
Credo che questo topic abbia assunto connotazioni un pò OT :D  Occorrerebbe "sezionarlo" e trasmigrarlo nella sezione apposita ...
Dario Frigerio
HAM Radio: IZ2ZSD
Astrofili Deep Space Lecco - Member
ISAA Member
"It's called life support gear remember, you are NOT supposed to die in it"