ForumAstronautico.it

Post recenti

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 10
1
Grazie per il rock!

Io l'ho letto in italiano, allora sapevo solo il francese.. l'inglese é venuto poi, lo sto imparando benino solo ora, in previsione  forse di trasferirmi part time nell'isola dei softwaristi, malta ;D
Qualche centinaio di libri di fantascienza li ho letti... allora non mi ponevo il problema della lingua, tutti in italiano.
Larry Niven é un mostro, ho letto anche tutta la trilogia di ringworld, e il tema dei burattinai ritorna sempre. I Burattinai sono una specie extraterrestre che costruisce scafi per astronavi indistruttibili e trasparenti, monomolecolari.
E' molto fantasy e poco tecnico, nettamente diverso da Andy Weir. Pero stiamo parlando di un mostro sacro degli scenari fantascientifici, totalmente avulso dal piano reale: un viaggio nella fantasia, una sorta di vacanza mentale. Certo, in questo mondo super tecnologico, anche i vecchi racconti invecchiano un pò. E' naturale. Ma questi sono pilastri
2
Comunque per il futuro non sarebbe una cattiva idea un agenzia spaziale internazionale.
3
Vado leggermente OT: il solito problema dell'Onu, che dovrebbe essere un parlamento mondiale con potere legislativo ed esecutivo, mentre è solo un ritrovo dove si parla del più e del meno e i soliti ignoti fanno quello che vogliono

Beh... nel piccolo basta vedere l'EU, dove qui si c'è una cessione di parte della sovranità nazionale ad un organismo comunitario, quanto sia già difficile mettere tutti d'accordo su qualche cosa di vincolante...

Condivisibili osservazioni: giusto ieri inorridivo nel leggere le sterili e stucchevoli discussioni in seno al comitato ONU per lo spazio esterno (riportate e commentate nel thread sulla space economy).
Purtroppo in settori dove gli interessi nazionali sono preponderanti, come l'accesso e l'utilizzo dello spazio, penso si faccia volutamente ostruzionismo a qualsiasi proposta normativa potenzialmente vincolante...
4
Bigelow Aerospace / Re:Bigelow XBASE
« Ultimo post da Moon il Ieri alle 23:05 »
E non penso che ci saranno molti turisti disposti a pagare queste cifre per andare nello spazio.
In un articolo letto di recente, si metteva in luce come Bigelow si sia allontanato dal "turismo" per orientarsi verso la fornitura di una stazione spaziale scientifica post-ISS e per i paesi con interessi spaziali ma non coinvolti nel programma ISS.
E penso che questo sarà il futuro in effetti.
5
Chiacchierate astronautiche / Re:Alluminio trasparente sulla ISS ?
« Ultimo post da fullguns il Ieri alle 22:50 »
Neutron Star di Larry Niven. Stupendo

Grazie Livio, debitamente annotato nella wish list dei prossimi acquisti !
Secondo te, meglio l'edizione in lingua originale o la traduzione (che vedo compresa in una raccolta di racconti dal titolo "Stella di neutroni" del 1980, a cura di Asimov) ?
Perdonate l'OT  :spank:
6
Bigelow Aerospace / Re:Bigelow XBASE
« Ultimo post da Buzz il Ieri alle 22:45 »
E non penso che ci saranno molti turisti disposti a pagare queste cifre per andare nello spazio.
In un articolo letto di recente, si metteva in luce come Bigelow si sia allontanato dal "turismo" per orientarsi verso la fornitura di una stazione spaziale scientifica post-ISS e per i paesi con interessi spaziali ma non coinvolti nel programma ISS.
7
Chiacchierate astronautiche / Re:Alluminio trasparente sulla ISS ?
« Ultimo post da Buzz il Ieri alle 22:33 »
Sarebbe bello fare un modulo ISS tutto trasparente, ma chissà che cosa verrebbe a costare.
A parte che se si tratta davvero di un metallo, l'isolamento termico sarà pressoché assente. Se invece si tratta di una ceramica...
Occhio che trattandosi di ceramica ha un comportamento molto diverso dai metalli.

Nel video fanno il paragone con il vetro, non con l'alluminio...

Insomma, sembra molto figo per sostituire le finestre, ma nessuno parla di usarlo come struttura primaria ;)
9
AstronautiNEWS / Re:Ultimo contratto di Avio per l’Ariane 5
« Ultimo post da Moon il Ieri alle 20:27 »
Qui, in fondo, trovi la lista dei futuri lanci

https://en.wikipedia.org/wiki/List_of_Ariane_launches_%282010%E2%80%932019%29

si arriva sino al 2022. (L'Ariane 6 dovrebbe entrare in piena operatività nel 2023)
Grazie  :happy:
10
Un errore di configurazione ha messo a rischio il primo lancio del 2018 di Ariane 5

La commissione di inchiesta indipendente, creata dall'ESA su richiesta di Arianespac,e ha identificato nell'errato settaggio dei due sistemi inerziali del razzo Ariane 5 come la causa della anomalia dell'immissione in orbita dei satelliti SES-14 e Al Yah 3 nel lancio VA241 dello scorso 25 gennaio 2018.
Articolo completo: Un errore di configurazione ha messo a rischio il primo lancio del 2018 di Ariane 5
Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 10