Associazione ISAA
ForumAstronautico
AstronautiNEWS
AstronautiCAST
AstronautiCON
StratoSpera
ForumAstronautico.it

Post recenti

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 10
1
Hayabusa 2 / Re:Hayabusa 2: iniziano le operazioni in orbita
« Ultimo post da PherosNike il Oggi alle 12:28 »
Per me è il contrario, soprattutto in questo periodo in cui per quanto riguarda l'esplorazione in prima persona di un essere umano scriviamo pagine e pagine di supposizioni, mentre qui si tratta di fatti.
2
Hayabusa 2 / Re:Hayabusa 2: iniziano le operazioni in orbita
« Ultimo post da oseo943 il Oggi alle 12:25 »
Un momento storico, davvero un eccellente risultato per gli amici giapponesi.
Pensiamo per un attimo a cosa sta succedendo. Nel giro di un paio d'anni abbiamo avuto due missioni che hanno raggiunto e posato delle sonde su comete e asteroidi. Risultati pazzeschi che restano soffocati e sottovalutati dal clamore mediatico sollevato da un turista spaziale :thinking:

Senza l'essere umano coinvolto in prima persona i "popoli" non si entusiasmano, solito vecchio problema delle missioni spaziali... sonde e satelliti sono cose di nicchia (pur conseguendo risultati straordinari) ma ciò che colpisce cuore e mente delle persone è avere la testimonianza di chi vissuto in prima persona le missioni...
3
Hayabusa 2 / Re:Hayabusa 2: iniziano le operazioni in orbita
« Ultimo post da mcgyver il Oggi alle 12:06 »
COLPITO!  :ok:

(Hayabusa 1 aveva... sbagliato la mira)
4
Hayabusa 2 / Re:Hayabusa 2: iniziano le operazioni in orbita
« Ultimo post da Luca il Oggi alle 08:56 »
Questo è un altro meraviglioso capitolo della Storia dell'esplorazione spaziale!
5
Avendo chiesto una velocità, giustamente phoenix ti ha risposto con una velocità, ma forse volevi qualche informazione in più.

Innanzitutto è stata scelta un'orbita di tipo NRHO, ossia Near Rectilinear Halo Orbit. È un tipo di orbita che si può avere in un sistema di due corpi celesti (in questo caso Terra e Luna). Visualizzare come sia fatta e un po' complicato ma vediamo se riesco a darti un idea.

Nel sistema di riferimento in rotazione "solidale" coi centri della Terra e della Luna, l'orbita assume la forma di una specie di ellisse passante circa sopra i poli della Luna. Secondo Wikipedia inizialmente la stazione lunare (o meglio il LOP-G) passerebbe vicino alla luna ad una distanza di 1500 Km ogni 6 giorni.

La forma dell'orbita nel sistema di riferimento della Terra è più complessa ed e una specie di elica che insegue la Luna.

Su youtube puoi trovare un filmato che spiega bene tutto ciò:

6
Circa 1.6 km/s.
7
Visto che ci sono molte idee su una possibile stazione orbitante attorno alla luna, mi sono chiesto: a che velocità orbiterebbe questa stazione?
8
Zarya, le risposte che hai avuto ti soddisfano?

Assolutamente. Non saprei come ringraziarvi, davvero!
Chiedo scusa per la risposta poco puntuale, ma sono stato molto occupato.
9
SpaceX / Re:Falcon 9 - Telstar-18 Vantage
« Ultimo post da bigshot il Ieri alle 21:13 »
In effetti, prima di essere rimosse alla vecchia maniera, una delle zampe è stata sottoposta a vari test di apertura e chiusura. Forse l'operazione non è così semplice come sembrava in un primo tempo...

https://www.youtube.com/watch?time_continue=584&v=wFGzLidT_ns

La procedura sembra funzionante ma, a quanto pare, manca l'hardware per il trasporto a terra con le zampe ancora montate.
10
JAXA / Re:H-IIB F7 - HTV-7
« Ultimo post da Lupin il Ieri alle 20:56 »
Qui si potrà seguire la conferenza stampa post-lancio.

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 10