ForumAstronautico.it

X-20 Dyna Soar

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

X-20 Dyna Soar
« Risposta #75 il: Gio 08/06/2006, 23:34 »
Di certo,date le dimensioni della cabina ed il fatto che il pilota sarebbe stato in tuta pressurizzata passare negli altri compartimenti sarebbe stata un impresa con o senza la paratia.dubito che alla fine questa versione dell'X-20 sarebbe stata realizzata (per lo meno non con quattro membri di equipaggio a bordo).In confronto la Gemini-B col suo portello tra i sedili pare spaziosissima.

Offline Paolo

  • *
  • 2.283
    • http://utenti.lycos.it/paoloulivi
X-20 Dyna Soar
« Risposta #76 il: Sab 10/06/2006, 10:49 »
Qualche immagine del Dyna Soar tratta dal bellissimo "Missilistica e Astronautica" di Robotto (1962). Ne ho visto una copia in vendita su ebay un paio di settimane fa e credo che se la sia aggiudicata qualcuno del forum...
admin: alcuni allegati sono stati eliminati in quanto corrotti

X-20 Dyna Soar
« Risposta #77 il: Sab 10/06/2006, 18:56 »
Del "mitico" Aurelio C. Robotti ho nella mia biblioteca "Le vie dello Spazio" pubblicato nel 1963, comprato qualche anno fa presso la libreria del Museo dell'Aeronautica Militare Italiana di Vigna di Valle (sul lago di Bracciano, posto incantevole).

Re:X-20 Dyna Soar
« Risposta #78 il: Gio 26/01/2017, 20:02 »
"Spiacente per il mio italiano difettoso: è il risultato di un traduttore automatico poichè non sono italiano!"

Offline topopesto

  • *
  • 7.088
Re:X-20 Dyna Soar
« Risposta #79 il: Gio 26/01/2017, 20:14 »
Thank you Michael. It's very interesting!

Offline Biduum

  • *
  • 6.197
  • MiniMe
Re:X-20 Dyna Soar
« Risposta #80 il: Ven 27/01/2017, 09:43 »
Thanks!  :ok:

Re:X-20 Dyna Soar
« Risposta #81 il: Ven 27/01/2017, 20:43 »
Bello! Incredibile per l'epoca.

<ISAA n°119> | È vero, ho scalato montagne e ho camminato in luoghi remoti. Ma come avrei potuto vedervi se non da una grande altitudine o da una grande distanza? In verità, come si può essere vicini se non si conosce la lontananza? (Khalil Gibran)

Offline Smiley1081

  • Chief Bosun mate, RMN
  • *
  • 2.777
  • Chi va al KSC si intuta...
Re:X-20 Dyna Soar
« Risposta #82 il: Dom 29/01/2017, 17:22 »
The Earth is just too small and fragile a basket for the human race to keep all its eggs in. -- Robert A. Heinlein

Una navetta costruita in serie: €1000000000. Un Cilindro di O'Neill: €300000000000000. La sopravvivenza della Razza Umana: non ha prezzo.

Re:X-20 Dyna Soar
« Risposta #83 il: Mer 08/02/2017, 13:32 »
Model of Little Joe II (Convair) with Dyna Soar orbiter
Source SanDiego Air&Space Museum Archives on Flickr

"Spiacente per il mio italiano difettoso: è il risultato di un traduttore automatico poichè non sono italiano!"

Re:X-20 Dyna Soar
« Risposta #84 il: Mer 08/02/2017, 15:36 »
Wow!
I hope that was not manned!

Offline topopesto

  • *
  • 7.088
Re:X-20 Dyna Soar
« Risposta #85 il: Mer 08/02/2017, 19:59 »
Bello! Incredibile per l'epoca.



Come rappresentazione è, senza alcun dubbio bella, ma non certo corretta!  A quel tempo non c'era la pista di atterraggio dello Shuttle e, comseguentemente, il Dyna Soar non avrebbe potuto atterrare al KSC.

Non che io voglia fare il pignolo però, con un filmato così ben fatto, è un peccato perdersi con dei particolari simili!

Offline Vittorio

  • Apollo Program Addict
  • *
  • 2.711
  • Apollo Program's fanatic
    • @VittorioDA
Re:X-20 Dyna Soar
« Risposta #86 il: Gio 09/02/2017, 07:45 »
A prescindere che il video è stato fatto con un simulatore nato per lo Space Shuttle (Orbiter Space Flight Simulator) e poi adattato per tutto il resto dell'astronautica da Jurij Gagarin ai giorni nostri, sicuramente al Kennedy anche in epoca Apollo c'era almeno una pista di atterraggio, considerando che tutti gli astronauti Apollo facevano la spola KSC-Houston con i T-38 tantissime volte prima dei lanci. Ok, non sarà stata proprio lì, ma questo video è quello di un appassionato, non di un rigoroso e pignolo seguace della storia. Per una volta una piccola imprecisione ci può anche stare. ;)
Vittorio

Whoopee! Man, that may have been a small one for Neil, but that's a long one for me.

Online robmastri

  • Lunatico
  • *
  • 1.535
    • SpaceStuff
Re:X-20 Dyna Soar
« Risposta #87 il: Gio 09/02/2017, 09:42 »
C'era la storica "Skid Strip" (quella da cui è recentemente partito il Pegasus). 3 km sono sufficienti, no?
  Socio I.S.A.A.

Re:X-20 Dyna Soar
« Risposta #88 il: Gio 09/02/2017, 12:42 »
Beh,se il programma Dyna Soar fosse andato avanti,una pista sarebbe stata costruita.
Ora,non ricordo se all'inizio dovesse atterrare ad Edwards (mi pare di si),ma credo di aver letto che nei voli successivi volessero farlo scendere a Cape Canaveral.
Tutto sta a vedere quanti voli ci sarebbero stati.

Offline Vittorio

  • Apollo Program Addict
  • *
  • 2.711
  • Apollo Program's fanatic
    • @VittorioDA
Re:X-20 Dyna Soar
« Risposta #89 il: Gio 09/02/2017, 14:42 »
...
Ora,non ricordo se all'inizio dovesse atterrare ad Edwards (mi pare di si) ...
Se guardi attentamente il fermo immagine di inizio video si vede chiaramente che il Dyna Soar è atterrato su una superficie desertica e con uno sfondo montagnoso che ricorda moltissimo il Deserto del Mojave.
Vittorio

Whoopee! Man, that may have been a small one for Neil, but that's a long one for me.

Re:X-20 Dyna Soar
« Risposta #90 il: Gio 09/02/2017, 16:47 »
...
Ora,non ricordo se all'inizio dovesse atterrare ad Edwards (mi pare di si) ...
Se guardi attentamente il fermo immagine di inizio video si vede chiaramente che il Dyna Soar è atterrato su una superficie desertica e con uno sfondo montagnoso che ricorda moltissimo il Deserto del Mojave.
infatti. Certamente molte delle cose tratte dal sito deepcold vanno prese con le molle, ma credo propio che il riferimento all atterraggio ad edwards sia corretto.nessuno conferma successivi atterraggi a cape canaveral per L X20?

Offline Smiley1081

  • Chief Bosun mate, RMN
  • *
  • 2.777
  • Chi va al KSC si intuta...
Re:X-20 Dyna Soar
« Risposta #91 il: Gio 09/02/2017, 22:02 »
The Earth is just too small and fragile a basket for the human race to keep all its eggs in. -- Robert A. Heinlein

Una navetta costruita in serie: €1000000000. Un Cilindro di O'Neill: €300000000000000. La sopravvivenza della Razza Umana: non ha prezzo.

Offline Smiley1081

  • Chief Bosun mate, RMN
  • *
  • 2.777
  • Chi va al KSC si intuta...
Re:X-20 Dyna Soar
« Risposta #92 il: Gio 09/02/2017, 22:07 »
The Earth is just too small and fragile a basket for the human race to keep all its eggs in. -- Robert A. Heinlein

Una navetta costruita in serie: €1000000000. Un Cilindro di O'Neill: €300000000000000. La sopravvivenza della Razza Umana: non ha prezzo.