ForumAstronautico.it

La Corea del Nord immette un satellite in orbita

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online IK1ODO

  • *
  • 5.721
  • S = -k log (W)
    • https://www.facebook.com/marco.bruno.927980
    • https://plus.google.com/113260597352108277456/posts
Re:La Corea del Nord immette un satellite in orbita
« Risposta #25 il: Ven 14/12/2012, 22:02 »
Si infatti dalle foto si vede che il pezzo recuperato arriva fino alla linea blu. I motori e le appendici aerodinamiche sono sotto, come si vede dalle ultime foto postate da Quasar.
Ah non avevo notato questo particolare, allora mi sa che quello che a me sembrava un ugello non lo è.

Infatti, dalle foto si vedono i due estremi del serbatoio, uno giallastro e uno nero con i cavi collegati. Le flange di connessione sembrano belle pulite, non vedo deformazioni o fori strappati. Ma la risoluzione delle foto è troppo bassa. Chissà se cercheranno di recuperare anche il motore, il fondale è di soli 80 metri. Immagino che motore, turbopompe e elettronica di controllo possano dire molte più cose sulla tecnologia sviluppata che non il serbatoio.
"Lo studio e in generale l'aspirazione alla verità e alla bellezza rappresentano un ambito in cui è permesso rimanere bambini per tutta la vita" - A. Einstein

Offline sinucep

  • IZ3VJQ
  • *
  • 1.180
  • IZ3VJQ
Re:La Corea del Nord immette un satellite in orbita
« Risposta #26 il: Ven 14/12/2012, 23:12 »
Citazione
Ah non avevo notato questo particolare, allora mi sa che quello che a me sembrava un ugello non lo è.
Infatti è un errore di parallasse. Si vede che è un bussolotto appoggiato nell'angolo in altre foto come ad esempio in questa: http://www.chosunonline.com/svc/view.html?contid=2012121401610&no=4

Offline sinucep

  • IZ3VJQ
  • *
  • 1.180
  • IZ3VJQ
Re:La Corea del Nord immette un satellite in orbita
« Risposta #27 il: Sab 15/12/2012, 00:33 »
Questa immagine fa un po' di chiarezza:



Da quello che ho capito i motori affondati del primo stadio sono alimentati da cherosene e petrolio ed utilizzano acido nitrico e tetraossido di diazoto come ossidante. Credo siano gli stessi montati sul primo stadio dell' iraniano Simorgh e quindi, all'interno della copertura, dovrebbero avere quest'aspetto:



Correggetemi se sbaglio. Molte più informazioni a riguardo qui: http://www.b14643.de/Spacerockets_1/Diverse/Simorgh-IRILV/index.htm e qui: http://www.globalsecurity.org/wmd/world/dprk/td-2-3rd-flighttest.htm

Unha (in coreano 은하) significa "galassia". Almeno il nome è pacifico.
« Ultima modifica: Lun 17/12/2012, 00:29 da sinucep »

Offline corgius

  • comfortably numb
  • *
  • 1.804
  • per aspera ad astra
    • @corgius
Re:La Corea del Nord immette un satellite in orbita
« Risposta #28 il: Dom 16/12/2012, 17:11 »
Si infatti dalle foto si vede che il pezzo recuperato arriva fino alla linea blu. I motori e le appendici aerodinamiche sono sotto, come si vede dalle ultime foto postate da Quasar.
Ah non avevo notato questo particolare, allora mi sa che quello che a me sembrava un ugello non lo è.

Infatti, dalle foto si vedono i due estremi del serbatoio, uno giallastro e uno nero con i cavi collegati. Le flange di connessione sembrano belle pulite, non vedo deformazioni o fori strappati. Ma la risoluzione delle foto è troppo bassa. Chissà se cercheranno di recuperare anche il motore, il fondale è di soli 80 metri. Immagino che motore, turbopompe e elettronica di controllo possano dire molte più cose sulla tecnologia sviluppata che non il serbatoio.
non per pensare male, ma non mi stupirei se i cugini del sud abbiano messo a disposizione immagini del primo stadio dopo averlo "ripulito" della parte tecnologicamente più interessante...
giuseppe corleo

...The Gods Themselves...