ForumAstronautico.it

Dragon V2 su Marte nel 2018 ???

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Buzz

  • Beam me down, EDRS!
  • *
  • 7.478
    • EDRS Space Data Highway
Re:Dragon V2 su Marte nel 2018 ???
« Risposta #25 il: Gio 28/04/2016, 08:50 »
NASA non sarà estranea alla missione.
Ma la NASA non doveva mandare gli astronauti verso un asteroide? Adesso invece li mandano su Marte?
Capisco le ca**ate a raffica di Musk, ormai ci siamo abituati, ma se ora ci si mette pure la NASA siamo a posto. Si avvicinano le elezioni, qualcuno sta cavalcando l'onda di Mark Watney.

Ah, i bei tempi quando se dicevi "entro la decade atterriamo sulla Luna" poi lo facevi veramente...  :roll:
Par l’espace, l’univers me comprend et m’engloutit comme un point; par la pensée, je le comprends. (Blaise Pascal).
An age is called Dark not because the light fails to shine, but because people refuse to see it. (James Michener)

Offline pilgrim1

  • *
  • 5.240
Re:Dragon V2 su Marte nel 2018 ???
« Risposta #26 il: Gio 28/04/2016, 09:47 »
oggi ti lTG5 ha parlato dlla red dragon, il modo per andare su marte a basso costo ora con strumanti scientifici, domani con uomini. Adesso aspetto di vedere l'offerta nelle agenzie turistiche.
"Please, dear God, don't let me fuck up." A. Shepard

ISAA member
BIS member

Stratogene

Offline mcarpe

  • *
  • 1.404
Re:Dragon V2 su Marte nel 2018 ???
« Risposta #27 il: Gio 28/04/2016, 10:37 »
NASA non sarà estranea alla missione.
Ma la NASA non doveva mandare gli astronauti verso un asteroide? Adesso invece li mandano su Marte?
Capisco le ca**ate a raffica di Musk, ormai ci siamo abituati, ma se ora ci si mette pure la NASA siamo a posto. Si avvicinano le elezioni, qualcuno sta cavalcando l'onda di Mark Watney.

Ah, i bei tempi quando se dicevi "entro la decade atterriamo sulla Luna" poi lo facevi veramente...  :roll:

Vabbe', dai. È facile sparare sulla crocerossa, ma non diamo tutti addosso a Musk. L'idea di questa missione comunque non è mandare astronauti sulla Dragon, ma payload scientifici - in collaborazione con NASA. Detto questo, non mi sembra così fuori dal mondo. Il Falcon Heavy non ha ancora mai volato e ci sono molte probabilità che la missione subisca ritardi sul 2018 annunciato. Ma non la vedo così fuori dal mondo... non mi sembra abbia annunciato niente di fantascientifico.

Se proprio vogliamo vedere nani e ballerine, come dice albyz, mi sa che dovremo aspettare qualche mese, quando Musk finalmente renderà pubblico il suo piano per la colonizzazione marziana :D - lì si che vi do campo libero ai commenti sarcastici :mrgreen:
Matteo Carpentieri

Offline Regulus

  • *
  • 104
Re:Dragon V2 su Marte nel 2018 ???
« Risposta #28 il: Gio 28/04/2016, 10:48 »
Questa volta la vedo meno pura immaginazione rispetto al solito, credo sia possibile fare questo tentativo e alla fine addirittura piú facile che avvenga rispetto ad altre proposte  piú verosimili, vediamo il perché dico questo, e poi... aiutatemi a smontare pezzo a pezzo, supponendo che il Falcon Heavy sia pronto o quasi pronto:

- E' d'obbiligo una prima domanda:  Il Falcon Heavy nella configurazione prevista essere operativa nel 2018 puó arrivare su Marte con i dovuti studi e planning senza dover fare modifiche tecniche al vettore?  Se sí continuiamo

- Si iniziano a recuperare primi stadi del Falcon, a titolo sperimentale potranno usarli per il falcon heavy
- Avranno Dragon V2 usate nei test che non possono riutilizzare con NASA, e le si puo' riutilizzare qua.

-Dunque i costi di materiale base come primi stadi e Dragon, sarebbero di molto inferiori (per il costruttore) ad una missione in cui si decide di costrutire tutto dal nuovo.

Penso (e qui siamo sempre nel campo delle ipotesi ovvio) che per una missione pubblicitaria da un lato, sperimentale dall'altro, possano prendersi rischi di fallimento altissimi, dopotutto quanti punterebbe il dito se alla fine non riuscissero ad avere la giusta traiettoria per Marte o se la Dragon impattasse nell'atterraggio sul pianeta rosso?

Il pericolo piú alto in termini di marketing sarebbe l'esplosione del falcon heavy in uscita dalla nostra atmosfera, in seguito anche se la missione dovesse non riuscire...

Quindi si avrebbe:

- Altissima attenzione al momento del lancio
- Se riescono altissima attenzione nel momento dell'atterraggio
- Se non riescono... siamo sicuri che un fallito atterraggio su Marte sia poi cosí male per SpaceX? Magari a quel tempo coperto da una bella notizia dell'arrivo di un equipaggio umano sulla ISS?

Il 2018 peró é dietro l'angolo...

Ciao,
by Regulus





Offline amoroso

  • *
  • 11.067
    • http://google.com/+PaoloAmoroso
    • @amoroso
    • Paolo Amoroso
Re:Dragon V2 su Marte nel 2018 ???
« Risposta #29 il: Gio 28/04/2016, 11:17 »
Il riutilizzo dei primi stadi e le capsule di missioni orbitali e test richiederebbe ulteriore lavoro per adattare i sistemi di bordo, soprattutto quelli elettronici e di comunicazione, all'ambiente di radiazione oltre l'orbita bassa.

Re:Dragon V2 su Marte nel 2018 ???
« Risposta #30 il: Gio 28/04/2016, 11:26 »
se per caso ci si avvicinano a marte è uno screditamento implicito di come son state gestiti i fondi della esplorazione spaziale
fossi in NASA ne starei alla larga, rimodula anche la percezione della viaggio verso la luna
con un budget infinitesimo questi promettono di andare su marte
cmq basta aspettare

 
- Se non riescono... siamo sicuri che un fallito atterraggio su Marte sia poi cosí male per SpaceX? Magari a quel tempo coperto da una bella notizia dell'arrivo di un equipaggio umano sulla ISS?
 
by Regulus

se non riescono non c'è problema i tre core del FH rientrano velocemente alla base e riprovano subito  :evil:

Offline Nansuchao

  • *
  • 169
Re:Dragon V2 su Marte nel 2018 ???
« Risposta #31 il: Gio 28/04/2016, 11:27 »
Ma il Falcon Heavy ha il DeltaV necessario all'impresa nella configurazione base o necessita dell'ipotetico CrossFeed?
Una Mercury chiude i portelli a Terra Argon, un Kestrel scompare a Seizewell

Offline pilgrim1

  • *
  • 5.240
Re:Dragon V2 su Marte nel 2018 ???
« Risposta #32 il: Gio 28/04/2016, 11:34 »
Ma il Falcon Heavy ha il DeltaV necessario all'impresa nella configurazione base o necessita dell'ipotetico CrossFeed?

https://en.wikipedia.org/wiki/Mars_Colonial_Transporter

http://spaceflight101.com/spacex-launch-vehicle-concepts-designs/
« Ultima modifica: Gio 28/04/2016, 11:36 da pilgrim1 »
"Please, dear God, don't let me fuck up." A. Shepard

ISAA member
BIS member

Stratogene

Re:Dragon V2 su Marte nel 2018 ???
« Risposta #33 il: Gio 28/04/2016, 12:36 »
Questa volta la vedo meno pura immaginazione rispetto al solito, credo sia possibile fare questo tentativo e alla fine addirittura piú facile che avvenga rispetto ad altre proposte  piú verosimili, vediamo il perché dico questo, e poi... aiutatemi a smontare pezzo a pezzo, supponendo che il Falcon Heavy sia pronto o quasi pronto:

- E' d'obbiligo una prima domanda:  Il Falcon Heavy nella configurazione prevista essere operativa nel 2018 puó arrivare su Marte con i dovuti studi e planning senza dover fare modifiche tecniche al vettore?  Se sí continuiamo

- Si iniziano a recuperare primi stadi del Falcon, a titolo sperimentale potranno usarli per il falcon heavy
- Avranno Dragon V2 usate nei test che non possono riutilizzare con NASA, e le si puo' riutilizzare qua.

-Dunque i costi di materiale base come primi stadi e Dragon, sarebbero di molto inferiori (per il costruttore) ad una missione in cui si decide di costrutire tutto dal nuovo.

Penso (e qui siamo sempre nel campo delle ipotesi ovvio) che per una missione pubblicitaria da un lato, sperimentale dall'altro, possano prendersi rischi di fallimento altissimi, dopotutto quanti punterebbe il dito se alla fine non riuscissero ad avere la giusta traiettoria per Marte o se la Dragon impattasse nell'atterraggio sul pianeta rosso?

Il pericolo piú alto in termini di marketing sarebbe l'esplosione del falcon heavy in uscita dalla nostra atmosfera, in seguito anche se la missione dovesse non riuscire...

Quindi si avrebbe:

- Altissima attenzione al momento del lancio
- Se riescono altissima attenzione nel momento dell'atterraggio
- Se non riescono... siamo sicuri che un fallito atterraggio su Marte sia poi cosí male per SpaceX? Magari a quel tempo coperto da una bella notizia dell'arrivo di un equipaggio umano sulla ISS?

Il 2018 peró é dietro l'angolo...

Ciao,
by Regulus

Ma infatti, se ci pensiamo alla missione in sè, così come proposta, non è niente di fantascientifico.

L'unica cosa che anche a me ha lasciato un pò di stucco soprattutto inizialmente è la tempistica, fra 2 anni ... altrimenti per il resto non ci vedo nulla di irrealizzabile attualmente, anzi ...

L'unico vero dubbio, appunto, rimane il Falcon Heavy ... vediamo ...

Ripeto, SpaceX è passata in meno di 4 anni da far volare il Grasshopper a 2 mt di altezza a far atterrare un primo stadio da 100 km di altitudine; non mi stupirei di certo se nel 2018 fanno tutto quanto annunciato ieri.
I sognatori non sapevano che la cosa fosse impossibile, per cui la fecero.

Re:Dragon V2 su Marte nel 2018 ???
« Risposta #34 il: Gio 28/04/2016, 12:56 »
Il riutilizzo dei primi stadi e le capsule di missioni orbitali e test richiederebbe ulteriore lavoro per adattare i sistemi di bordo, soprattutto quelli elettronici e di comunicazione, all'ambiente di radiazione oltre l'orbita bassa.
Ach, non lo sapevo che c'erano 2 versioni, grazie
<ISAA n°119> | È vero, ho scalato montagne e ho camminato in luoghi remoti. Ma come avrei potuto vedervi se non da una grande altitudine o da una grande distanza? In verità, come si può essere vicini se non si conosce la lontananza? (Khalil Gibran)

Offline Nansuchao

  • *
  • 169
Re:Dragon V2 su Marte nel 2018 ???
« Risposta #35 il: Gio 28/04/2016, 13:17 »
Ma il Falcon Heavy ha il DeltaV necessario all'impresa nella configurazione base o necessita dell'ipotetico CrossFeed?

https://en.wikipedia.org/wiki/Mars_Colonial_Transporter

http://spaceflight101.com/spacex-launch-vehicle-concepts-designs/

Grazie mille, gentilissimo!
Una Mercury chiude i portelli a Terra Argon, un Kestrel scompare a Seizewell

Offline pilgrim1

  • *
  • 5.240
Re:Dragon V2 su Marte nel 2018 ???
« Risposta #36 il: Gio 28/04/2016, 14:08 »
"Please, dear God, don't let me fuck up." A. Shepard

ISAA member
BIS member

Stratogene

Offline pilgrim1

  • *
  • 5.240
"Please, dear God, don't let me fuck up." A. Shepard

ISAA member
BIS member

Stratogene

Re:Dragon V2 su Marte nel 2018 ???
« Risposta #38 il: Gio 28/04/2016, 15:44 »
Ma il Falcon Heavy ha il DeltaV necessario all'impresa nella configurazione base o necessita dell'ipotetico CrossFeed?

https://en.wikipedia.org/wiki/Mars_Colonial_Transporter

http://spaceflight101.com/spacex-launch-vehicle-concepts-designs/
Perché il MCT? Per la missione unmanned si utilizzerebbe il FH probabilemnte con crossfees.

Inviato dal mio lavitaèbella con toccoparla


Offline Lupin

  • *
  • 7.337

Re:Dragon V2 su Marte nel 2018 ???
« Risposta #40 il: Gio 28/04/2016, 20:32 »
Io avrei almeno proposto un allunaggio.Questa mi sembra davvero una boutade.



Marte è "cool"  :cool: .


Ma la NASA non doveva mandare gli astronauti verso un asteroide? Adesso invece li mandano su Marte?
Capisco le ca**ate a raffica di Musk, ormai ci siamo abituati, ma se ora ci si mette pure la NASA siamo a posto. Si avvicinano le elezioni, qualcuno sta cavalcando l'onda di Mark Watney.

Ah, i bei tempi quando se dicevi "entro la decade atterriamo sulla Luna" poi lo facevi veramente...  :roll:
No in realtà la missione di Orion alla volta dell'asteroide catturato (in teoria) rimane.
Marte,si afferma alla NASA è la meta finale del "journey" ( non prima della seconda metà degli anni 30; campa cavallo!).

In realtà la mossa di SpaceX è astuta.
Ammesso e non concesso che riescano davvero a mandare una Dragon su Marte (non mi è chiaro se poi la capsula dovrebbe ripartire,ma credo di no) si porranno davanti al Congresso ed all'opinione pubblica in una posizione che potrebbe metterli in grado di farsi commissionare dal prossimo Presidente la missione marziana.
Della serie: "vedete? mentre la NASA parla e lavora sulla sua Orion da circa quindici anni (ed altri ne passeranno prima di vederla volare) noi abbiamo già mandato una capsula manned su Marte".
Va poi a spiegare all'opinione pubblica che si tratta (sempre che ci riescano) di un simulacro senza supporti vitali che non sarebbe in grado di performare una vera missione manned sul pianeta rosso,nè di riportare in orbita marziana gli Astronauti.
E' uno stunt pubblicitario.

Offline Ale7

  • *
  • 149
Dragon V2 su Marte nel 2018 ???
« Risposta #41 il: Gio 28/04/2016, 22:32 »
Ma potrebbe accendere l'interesse pubblico ai livelli dei buon vecchi anni 60, e sai perché? Perché a un cittadino medio del 1º mondo non gliene importa un fico secco di una missione tra 15 anni ancora in via di definizione, ma dagli una data prestabilita e un modello pionieristico, e si aggrapperà come un fanciullo; ammettiamolo, forse aiuterà a far sbloccare qualcosa, magari dal punto di vista dei fondi o dell'interesse generale.
Sicuramente un cambio d'aria aiuta; dato che finora solo la nasa afferma che vuole mandare uomini sul pianeta rosso ( o meglio, l'unica che può riuscirci con un margine d'errore accettabile)
Mia personale opinione come consuetudine :)

Offline Salvo70

  • Socio I.S.A.A.
  • *
  • 269
Re:Dragon V2 su Marte nel 2018 ???
« Risposta #42 il: Ven 29/04/2016, 09:05 »
Signori ma perché siete così pessimisti!! Space X su Marte nel 2018? Si può fare

Ecco cosa serve:

1) un lanciatore e space x ce l'ha ( al massimo devo fare qualche piccola modifica);

2) una capsula e anche questa ce l'hanno qualche modifica e ci siamo;

3) strumentazione varia da equipaggiare la capsula e c'è;

4) supporto tecnico e c'è anche questo.

Quindi non manca niente e per i punti 3 e 4 ci pensa mamma Nasa a fornirli.

P. S.
Ma la nostra Exomars sta mica andando su Marte per pettinare le bambole, non dovrebbe fare gli stessi test che vuole fare Space X nel 2018?




Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Tessera n° 223

Offline Paolo

  • *
  • 2.283
    • http://utenti.lycos.it/paoloulivi
Re:Dragon V2 su Marte nel 2018 ???
« Risposta #43 il: Ven 29/04/2016, 09:26 »
Signori ma perché siete così pessimisti!! Space X su Marte nel 2018? Si può fare

Ecco cosa serve:

1) un lanciatore e space x ce l'ha ( al massimo devo fare qualche piccola modifica);

no non ce l'hanno. Falcon H non ha mai volato. le differenze rispetto al Falcon non sono "piccole modifiche"

Citazione
2) una capsula e anche questa ce l'hanno qualche modifica e ci siamo;

hanno la struttura di una capsula. atterrare su Marte non e' una passeggiata, senza quasi un'atmosfera a frenarti. e farlo con retropropulsione ipersonica come si propone di fare SpaceX non l'ha mai fatto nessuno. se ci riescono al primo colpo  tanto di cappello (e conoscendo come procede SpaceX e' probabile che facciano un tentativo, per poi riprovare 2 anni dopo se non riesce, poi 4 anni dopo ecc ecc)

Citazione
3) strumentazione varia da equipaggiare la capsula e c'è;

c'e' qualche studio, ma la strumentazione (se intendi degli strumenti scientifici) non e' disponibile cosi' "off the shelf". in effetti, non e' neanche molto chiaro cosa si possa fare con degli strumenti imbarcati all'interno di una capsula senza contatto diretto con l'ambiente marziano. si parla di una trivella capace di raggiungere 2 m di profondita' (come su ExoMars 2018), che pero' prima dovrebbe perforare lo scudo termico...

Offline Salvo70

  • Socio I.S.A.A.
  • *
  • 269
Re:Dragon V2 su Marte nel 2018 ???
« Risposta #44 il: Ven 29/04/2016, 10:08 »
Signori ma perché siete così pessimisti!! Space X su Marte nel 2018? Si può fare

Ecco cosa serve:

1) un lanciatore e space x ce l'ha ( al massimo devo fare qualche piccola modifica);

no non ce l'hanno. Falcon H non ha mai volato. le differenze rispetto al Falcon non sono "piccole modifiche"

Citazione
2) una capsula e anche questa ce l'hanno qualche modifica e ci siamo;

hanno la struttura di una capsula. atterrare su Marte non e' una passeggiata, senza quasi un'atmosfera a frenarti. e farlo con retropropulsione ipersonica come si propone di fare SpaceX non l'ha mai fatto nessuno. se ci riescono al primo colpo  tanto di cappello (e conoscendo come procede SpaceX e' probabile che facciano un tentativo, per poi riprovare 2 anni dopo se non riesce, poi 4 anni dopo ecc ecc)

Citazione
3) strumentazione varia da equipaggiare la capsula e c'è;

c'e' qualche studio, ma la strumentazione (se intendi degli strumenti scientifici) non e' disponibile cosi' "off the shelf". in effetti, non e' neanche molto chiaro cosa si possa fare con degli strumenti imbarcati all'interno di una capsula senza contatto diretto con l'ambiente marziano. si parla di una trivella capace di raggiungere 2 m di profondita' (come su ExoMars 2018), che pero' prima dovrebbe perforare lo scudo termico...
Beh la mia era più ironia che certezza, infatti sono curioso di vedere se riescono ad allestire una missione in così breve tempo e quali strumenti  scientifici sono disposti a "sacrificare"
Tessera n° 223

Offline topopesto

  • *
  • 7.088
Re:Dragon V2 su Marte nel 2018 ???
« Risposta #45 il: Ven 29/04/2016, 12:56 »
Che nessuno sia fino ad ora riuscito a far ammartare una capsula, sul suolo di Marte, non vuol dire che non sia possibile. La Space X farà un tentativo e se gli andrà bene sarà la prima ad averlo fatto.

Per quel che riguarda eventuali esperimenti scientifici che, come giustamente fatto notare dovranno essere a contatto dell'ambiente esterno, ricordo che la capsula in questione ha due portelli apribili; uno posto nella zona superiore ed uno su un lato della capsula. Questi ultimi verrebbero, sicuramente, aperti in modo automatico in modo da esporre gli strumenti al suo interno all'ambiente esterno.

Offline Salvo70

  • Socio I.S.A.A.
  • *
  • 269
Re:Dragon V2 su Marte nel 2018 ???
« Risposta #46 il: Ven 29/04/2016, 13:07 »
Che nessuno sia fino ad ora riuscito a far ammartare una capsula, sul suolo di Marte, non vuol dire che non sia possibile. La Space X farà un tentativo e se gli andrà bene sarà la prima ad averlo fatto.
Ben vengano i tentativi di Space X, che condivido pienamente per trovare metodi alternativi di discesa controllata, ma è il tempo che mi sembra poco per farlo entro il 2018.
Oppure o la missione era già stata pianificata a suo tempo o la fanno per conto di qualcun altro.
Ci terrei a precisare che questo è solo un mio parere.
Tessera n° 223

Offline topopesto

  • *
  • 7.088
Re:Dragon V2 su Marte nel 2018 ???
« Risposta #47 il: Ven 29/04/2016, 13:12 »
Che nessuno sia fino ad ora riuscito a far ammartare una capsula, sul suolo di Marte, non vuol dire che non sia possibile. La Space X farà un tentativo e se gli andrà bene sarà la prima ad averlo fatto.
Ben vengano i tentativi di Space X, che condivido pienamente per trovare metodi alternativi di discesa controllata, ma è il tempo che mi sembra poco per farlo entro il 2018.
Oppure o la missione era già stata pianificata a suo tempo o la fanno per conto di qualcun altro.
Ci terrei a precisare che questo è solo un mio parere.

Anche da parte mia è fattibile; il tempo sembra poco; vedremo!

Offline Salvo70

  • Socio I.S.A.A.
  • *
  • 269
Re:Dragon V2 su Marte nel 2018 ???
« Risposta #48 il: Ven 29/04/2016, 13:24 »
Che nessuno sia fino ad ora riuscito a far ammartare una capsula, sul suolo di Marte, non vuol dire che non sia possibile. La Space X farà un tentativo e se gli andrà bene sarà la prima ad averlo fatto.
Ben vengano i tentativi di Space X, che condivido pienamente per trovare metodi alternativi di discesa controllata, ma è il tempo che mi sembra poco per farlo entro il 2018.
Oppure o la missione era già stata pianificata a suo tempo o la fanno per conto di qualcun altro.
Ci terrei a precisare che questo è solo un mio parere.

Anche da parte mia è fattibile; il tempo sembra poco; vedremo!
Io, nel 2018, sarò tra quelli che aspetteranno di vedere come andrà a finire.
Come sto pazientemente aspettando di veder volare uno degli stadi del Falcon recuperati e che vengano comunicati i risparmi ottenuti.
Vedremo!
Tessera n° 223

Offline paolo_a

  • *
  • 778
Re:Dragon V2 su Marte nel 2018 ???
« Risposta #49 il: Ven 29/04/2016, 15:49 »
Una missione del genere non è affatto campata in aria, escludendo ogni discorso di partecipazione con NASA, carichi scientifici, modifiche da fare alla capsula come portelli apribili, rampe per far scender rover vari, bracci con trapani..
I robottini, grandi e grossi, sono roba già vista, e non penso che a Musk interessi seriamente portar su carico pagante, quanto dimostrare di poterlo fare.

Vedrei benissimo questa missione accoppiata al volo di collaudo del FH:

In caso di fallimento, è un collaudo e c'è da aspettarselo.

In caso di successo, ho dimostrato di poter fare atterrare una capsula manned SU MARTE, facendo rendere veramente un lancio di collaudo che diversamente sono "soldi buttati via".

Chiaro, per allora bisognerà disporre di una schermatura per proteggere almeno l'hardware dalle radiazioni, e un paracadute ipersonico non lo vedrei male.
Poi, fatto il primo volo, ci si può prendere 4-6 (10-12) anni di pausa per sviluppare una capsula capace di portare persone vive su marte, e magari iniziare a immaginare come riportarle indietro..
Holy shit
man walks on fucking moon!!