Associazione ISAA
ForumAstronautico
AstronautiNEWS
AstronautiCAST
AstronautiCON
StratoSpera
ForumAstronautico.it

Falcon 9 - Iridium NEXT

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline DDD

Re:Falcon 9 - Iridium NEXT
« Risposta #160 il: Sab 21/01/2017, 23:51 »
e probabilmente è già pronta lì, a basso costo. Quanto peserà, a vuoto? 10 t?
22,2 t
Al lancio un f9 full thrust pesa circa 550 t, divise in:
  • 22 t primo stadio a vuoto
  • 411 t propellente primo stadio
  • 4 t secondo stadio vuoto
  • 107 t propellente secondo stadio
E 10/20 t di carico utile
« Ultima modifica: Sab 21/01/2017, 23:58 da DDD »
 

Re:Falcon 9 - Iridium NEXT
« Risposta #161 il: Dom 22/01/2017, 00:00 »
Perché nel ultima foto qui sopra non è più al centro? :oops:

Perché non è atterrato al centro. Si vede bene anche nella prima foto del post a cui ti riferisci.
 

Re:Falcon 9 - Iridium NEXT
« Risposta #162 il: Dom 22/01/2017, 08:04 »
Breve video dell'arrivo in porto del primo stadio.

 

Offline topopesto

  • *
  • 7.086
Re:Falcon 9 - Iridium NEXT
« Risposta #163 il: Dom 22/01/2017, 15:37 »

Visto il grande successo che ha ora la Space X nel recupero del primo stadio del suo Falcon 9, non sarebbe opportuno realizzare una struttura più funzionale per la movimentazione a terra piuttosto che far un uso continuo di autogru davvero titaniche?


Va bene che è vuoto, ma rimane pur sempre un bel pistolone... non riesco a immaginare un metodo più 'agile' rispetto alla gru per sbarcarlo e reclinarlo...e poi si trova in porto, una grossa gru in porto viene sempre comoda no?

Inviato da Huawei P8 via Tapatalk


Penso proprio che un'autogru del genere non abbia un costo irrisorio nel solo averla a disposizione. Che poi, magari, la Space X abbia fatto un contratto particolare per averla sempre a disposizione forse cambierebbe un po i costi però...
 

Falcon 9 - Iridium NEXT
« Risposta #164 il: Mer 25/01/2017, 05:56 »
Il primo stadio è stato messo in orizzontale.





« Ultima modifica: Mer 25/01/2017, 21:40 da Lupin »
 

Re:Falcon 9 - Iridium NEXT
« Risposta #165 il: Gio 26/01/2017, 10:42 »
Penso proprio che un'autogru del genere non abbia un costo irrisorio nel solo averla a disposizione. Che poi, magari, la Space X abbia fatto un contratto particolare per averla sempre a disposizione forse cambierebbe un po i costi però...
E secondo te un' azienda che vuole arrivare su Marte tra 1/2 anni non riesce a permettersi il noleggio o la proprieta' di una gru portuale? ;)
La bipolarita' delle opinioni: un giorno eroi imbattibili, un giorno uccisi da una gru.
Marco Zambianchi
ForumAstronautico Founder
Presidente Associazione ISAA
 

Offline topopesto

  • *
  • 7.086
Re:Falcon 9 - Iridium NEXT
« Risposta #166 il: Gio 26/01/2017, 20:33 »
Penso proprio che un'autogru del genere non abbia un costo irrisorio nel solo averla a disposizione. Che poi, magari, la Space X abbia fatto un contratto particolare per averla sempre a disposizione forse cambierebbe un po i costi però...
E secondo te un' azienda che vuole arrivare su Marte tra 1/2 anni non riesce a permettersi il noleggio o la proprieta' di una gru portuale? ;)
La bipolarita' delle opinioni: un giorno eroi imbattibili, un giorno uccisi da una gru.

Per andare su Marte ci vogliono anche i soldi! Risparmiare un poco non sarebbe male!
 

Re:Falcon 9 - Iridium NEXT
« Risposta #167 il: Ven 03/02/2017, 06:33 »
Ripresa amatoriale del lancio veramente notevole. 

 

Re:Falcon 9 - Iridium NEXT
« Risposta #168 il: Ven 03/02/2017, 07:58 »
Bello. Mi pare che la ripresa con una sola camera senza stacchi faccia apprezzare meglio la traiettoria del razzo e la sua crescente velocità.
  Socio I.S.A.A.
 

Re:Falcon 9 - Iridium NEXT
« Risposta #169 il: Ven 03/02/2017, 11:09 »
Bella la ripresa amatoriale che finisce con la magnata di cinghiale :D. Non é affatto semplice mantenere l'inquadratura, man mano che il vettore si allontana, bravi!! E' interessante che si veda così nettamente il distacco del secondo e le manovre del primo.
Da notare anche la targa "ADLUNAM" dell'auto parcheggiata :D

<ISAA n°119> | È vero, ho scalato montagne e ho camminato in luoghi remoti. Ma come avrei potuto vedervi se non da una grande altitudine o da una grande distanza? In verità, come si può essere vicini se non si conosce la lontananza? (Khalil Gibran)
 

Re:Falcon 9 - Iridium NEXT
« Risposta #170 il: Ven 03/02/2017, 11:38 »
Non è chiaro se il video amatoriale sia stato realizzato con un teleobiettivo e quanto potente, ma dalle riprese (es. al minuto 05:03) sembra che a Vandenberg il pubblico possa avvicinarsi alla rampa più che al KSC.
 

Offline Vittorio

Re:Falcon 9 - Iridium NEXT
« Risposta #171 il: Ven 03/02/2017, 11:55 »
Forse la differenza è che a Vandenberg ci sono delle colline che attenuano parzialmente gli scarichi alla base della rampa di lancio. Al Kennedy è tutto piatto, avvicinarsi tanto fa sentire la pressione degli esausti in maniera maggiore.
Vittorio

Whoopee! Man, that may have been a small one for Neil, but that's a long one for me.
 

Offline DDD

Re:Falcon 9 - Iridium NEXT
« Risposta #172 il: Ven 03/02/2017, 15:49 »
Una mappa di vandenberg:
SpaceX lancia dal complesso 4, presumibilmente il video è stato girato dal punto indicato da una cinepresa, 5 km a nord del pad. Per confronto la causeway di cape Canaveral è a circa 6,5 km dal slc-40
« Ultima modifica: Ven 03/02/2017, 15:54 da DDD »
 

Re:Falcon 9 - Iridium NEXT
« Risposta #173 il: Ven 03/02/2017, 15:50 »
È meno del punto di osservazione più vicino del KSC al complesso 39, circa 6,5km.
 

Re:Falcon 9 - Iridium NEXT
« Risposta #174 il: Sab 04/02/2017, 09:35 »
Video del lancio corredato di grafici e indicazioni della traiettoria.

 

Re:Falcon 9 - Iridium NEXT
« Risposta #175 il: Lun 06/02/2017, 18:40 »
Ripresa amatoriale del lancio veramente notevole. 



Versione stabilizzata.

 

Re:Falcon 9 - Iridium NEXT
« Risposta #176 il: Gio 09/02/2017, 21:28 »
Video promozionale di Iridium che spiega, in inglese, come verranno sostituiti i 66 satelliti.

 

Re:Falcon 9 - Iridium NEXT
« Risposta #177 il: Ven 05/05/2017, 12:06 »
Sembra che il primo stadio recuperato in questo volo, il "B1029", verrà reimpiegato per il lancio del "BulgariaSat-1" previsto a metà giugno, (dopo il lancio del CRS-11)