ForumAstronautico.it

SpaceX intorno alla Luna

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #100 il: Gio 02/03/2017, 19:57 »
Vero, Cameron nei prossimi anni sarà impegnatissimo con i vari sequel di Avatar, ma alla fin fine non credo che la preparazione alla missione gli porterebbe via chissà quanto tempo, e la missione stessa dura solo una settimana, mica mesi.

Piuttosto provate ad immaginare cosa tirerebbe fuori da questo viaggio se si portasse dietro qualche telecamera HD e 3D ...

Credo sia uno dei suoi sogni e sicuramente i dindini non gli mancano.
« Ultima modifica: Gio 02/03/2017, 20:20 da Matteo TN »
I sognatori non sapevano che la cosa fosse impossibile, per cui la fecero.

Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #101 il: Gio 02/03/2017, 20:00 »
Zuckenberg non mi pare il tipo, Bill Gates neanche.
Gli altri tizi in questa lista mi sembrano piuttosto attempati.
https://www.millionaire.it/gli-otto-uomini-piu-ricchi-del-pianeta/
Magari i fantomatici sono miliardari... Cinesi.
Sarebbe divertente!  :mrgreen:

Offline topopesto

  • *
  • 7.059
Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #102 il: Gio 02/03/2017, 20:17 »
Io dico la mia in merito, facendo ben notare che il nostro buon Musk è si un visionario ma, per quel che concerne questa possibile missione attorno alla Luna, non sta facendo niente che già la NASA non abbia fatto nei decenni precedenti. Comunque sia, pur se qualcuno in questo forum continua a dare addosso alla Space X, bisogna ricordare che la poco innanzi citata ha fatto cose che fino ad ora altre società non hanno fatto e che altre hanno solo ippotizzato e di concreto ancora non mostrano niente.

Falcon 9H: giusto che non abbia volato però a breve dovrebbe finalmente farlo e la conferma si ha dal recente utilizzo del PAD 39-A e da tutte le strutture che hanno realizzato per il suo montaggio e il suo lancio. Verrà utilizzato per il lancio di questa missione e sarà pericoloso? Forse si o forse no, sta di fatto che anche il Saturn 5, al tempo della missione APOLLO 8 venne utilizzato per il lancio di astronauti in orbita e prima di allora non era mai stato utilizzato per questo. Era si stato utilizzato in altri voli di collaudo, ma mai con astronauti a bordo.

Da non dimenticare che venne utilizzato per portare degli astronauti attorno alla LUna ssenza mai averlo provato in un volo di prova senza astronauti e con l'utilizzo del 3° stadio mai testato in un volo trans-lunare.

Capsula Dragon V2: anche la capsula APOLLo venne utilizzata dopo un solo volo in orbita terrestre per portare degli uomini intorno alla Luna; cosa mai provata prima con il rischio che gli astronauti potessero morire senza possibilità di salvarsi o altro.

Se utilizzassero la capsula  Dragon V2 l'unica cosa che si potrebbe criticare è il fatto che ci saranno a bordo solo i due turisti (inesperti), ma allostesso modo si hanno avute missioni dove l'intero equipaggio era composto da novellini. Dal mio punto di vista la cosa non cambia.

Musk viene considerato quasi un "assassino" perchè manda due persone allo sbaraglio? Far allunare due astronauti sulla Luna con un mezzo testato solo in orbita e mai provato in una missione completa non fu pari ad un suicidio? Non dimentichiamo che per la missione APOLLO 11 il Presidente degli stati Uniti aveva preparato un discorso in caso di esito negativo.

Io penso che la Space X riuscirà nel suo intento, forse non proprio subito ma riuscirà e sicuramente prima della NASA con la capsula Orion.

Offline Andrew

  • *
  • 502
Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #103 il: Gio 02/03/2017, 20:37 »
Quelli erano astronauti. Professionisti. Colludatori al pari di tutti quelli che volano su aviogetti non sperimentati e ci lasciano le penne. Che lavoravano in un'impresa governativa volta a portare l'Uomo dove mai era stato prima. Apollo 8 fu un tassello in quell'impresa, fu fatto in previsione di ciò che venne dopo. E comunque l'Apollo fu testata varie volte senza equipaggio prima di Apollo 7 e 8, avanti e indietro nelle Fasce di Van Allen un paio di volte. Quanto tempo c'è da qui a venti mesi per collaudare Dragon 2 a dovere?

Offline Lupin

  • *
  • 6.330
Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #104 il: Gio 02/03/2017, 22:10 »
Anche Peter Diamandis potrebbe... ma non conosco la sua opulenza.
I due di Google?
Sarebbe da fare uno scommessone, tipo il "landing bingo" di NSF!

Allora io dico Jim Lovell e Frank Borman.

Offline Andrew

  • *
  • 502
Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #105 il: Gio 02/03/2017, 22:30 »
Stando nel campo dell'assurdo: io dico che se Lovell si vedesse arrivare da Musk la proposta di diventare l'unico uomo nell'universo ad essere andato tre volte verso la Luna senza camminarci sopra, lo stenderebbe con un pugno alla Buzz Aldrin  :mrgreen:

Offline Andrew

  • *
  • 502
Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #106 il: Gio 02/03/2017, 23:02 »

Offline marcozambi

  • *
  • 11.741
    • @marcozambi
    • http://www.forumastronautico.it
Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #107 il: Ven 03/03/2017, 00:27 »

Comunque sia, pur se qualcuno in questo forum continua a dare addosso alla Space X, bisogna ricordare che la poco innanzi citata ha fatto cose che fino ad ora altre società non hanno fatto e che altre hanno solo ippotizzato e di concreto ancora non mostrano niente.
Piu' che giusto quel che dici, pero' per il momento il solo elemento davvero innovativo di SpaceX, assolutamente non da poco ma il solo *concretamente* diverso rispetto ai concorrenti, e' il recupero del primo stadio. Notevolissima impresa dal punto di vista tecnico, ma la convenienza del riutilizzo rispetto alla costruzione in serie dello stadio e quale siano i ratei di successo/fallimento lo dobbiamo ancora vedere dimostrato dai fatti e dai bilanci.

...il  Saturn 5, al tempo della missione APOLLO 8 venne utilizzato per il lancio di astronauti in orbita e prima di allora non era mai stato utilizzato per questo. Era si stato utilizzato in altri voli di collaudo, ma mai con astronauti a bordo.
Beh bisognava pur cominciare ad un certo punto, no? Ed il Saturn V fece due voli di prova prima di portare esseri umani a bordo, Apollo 4 e 6. L'esordio fu piu' che perfetto, un piccolo capolavoro, mentre Apollo 6 scopri' il fenomeno del pogo che fu corretto. Quando vedremo due lanci di test simili con Falcon 9H potremo fare un paragone sensato, prima e' inopportuno.
Inoltre il Saturn V non ha *mai* fallito mentre di F9 ne abbiamo visti esplodere diversi, anche in rampa.

Da non dimenticare che venne utilizzato per portare degli astronauti attorno alla LUna ssenza mai averlo provato in un volo di prova senza astronauti e con l'utilizzo del 3° stadio mai testato in un volo trans-lunare.
E' d'uopo ricordare che il terzo stadio usato varie volte prima, sia in configurazione Saturn V che 1-B, quindi quando lo si utilizzo' in orbita lunare era a sua volta un elemento largamente collaudato.

Se utilizzassero la capsula  Dragon V2 l'unica cosa che si potrebbe criticare è il fatto che ci saranno a bordo solo i due turisti (inesperti), ma allostesso modo si hanno avute missioni dove l'intero equipaggio era composto da novellini. Dal mio punto di vista la cosa non cambia.
Mi sorprendo che da utente veterano quale sei ti sembri sensato comparare due astronauti degli anni 60, che *come minimo* erano stati piloti collaudatori, con due "turisti" spaziali per quanto addestrati. Ma ognuno la vede a modo suo.
Marco Zambianchi
ForumAstronautico Founder & Co-Admin
Presidente Associazione ISAA
==> Ricordatevi il regolamento! <==

Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #108 il: Ven 03/03/2017, 01:25 »
Personalmente io non vedo questa cosa dei "turisti spaziali" come particolarmente sconvolgente.
Avendo,beneinteso,un razzo ed una capsula ben testati per il viaggio,non capisco cosa ci sarebbe poi di diverso dell'inviare una Dragon vuota,o magari con due scimmiette a bordo.
E' un volo automatico,i due passeggeri non devono fare propio nulla,solo godersi il viaggio.
Ma pensate che bello!
Gli Astronauti hanno tutti raccontato che essendo pieni di compiti da svolgere hanno a malapena il tempo di pensare a dove sono.
Pensate per esempio a come sarebbe fantastico godersi quattro o cinque ore di EVA unicamente fluttuando fuori dal veicolo a gioire dello stupefacente il panorama!

« Ultima modifica: Ven 03/03/2017, 01:28 da carmelo pugliatti »

Offline Andrew

  • *
  • 502
Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #109 il: Ven 03/03/2017, 01:33 »
Beh bisognava pur cominciare ad un certo punto, no? Ed il Saturn V fece due voli di prova prima di portare esseri umani a bordo, Apollo 4 e 6. L'esordio fu piu' che perfetto, un piccolo capolavoro, mentre Apollo 6 scopri' il fenomeno del pogo che fu corretto. Quando vedremo due lanci di test simili con Falcon 9H potremo fare un paragone sensato, prima e' inopportuno.
Inoltre il Saturn V non ha *mai* fallito mentre di F9 ne abbiamo visti esplodere diversi, anche in rampa.

Non fallì mai neppure il Saturn I, che, per l'epoca, rappresentava un avanzamento tecnologico pari se non superiore a quello rappresentato oggi da Falcon 9 (grosso modo a parità di potenza erogata). Quando gli si spense qualche motore... fu perché fu istruito apposta a spegnerlo per verificare come il programma di guida compensava l'anomalia.

Vorrei aggiungere che l'S-IVB (la componente chiave che doveva fare il lavoro "sporco" di immettere Apollo in TLI), tra voli orbitali e suborbitali, tra Saturn V e Saturn IB, volò qualcosa come nove volte prima di Apollo 8.
« Ultima modifica: Ven 03/03/2017, 01:37 da Andrew »

Offline Andrew

  • *
  • 502
Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #110 il: Ven 03/03/2017, 01:41 »
Se utilizzassero la capsula  Dragon V2 l'unica cosa che si potrebbe criticare è il fatto che ci saranno a bordo solo i due turisti (inesperti), ma allostesso modo si hanno avute missioni dove l'intero equipaggio era composto da novellini. Dal mio punto di vista la cosa non cambia.

Cioè quindi li mettiamo alla pari con, chessò, Jack Swigert e Fred Haise?
Non so proprio se l'avrebbe scampata Apollo 13 coi turisti al posto loro  :help:

Personalmente io non vedo questa cosa dei "turisti spaziali" come particolarmente sconvolgente.
Avendo,beneinteso,un razzo ed una capsula ben testati per il viaggio,non capisco cosa ci sarebbe poi di diverso dell'inviare una Dragon vuota,o magari con due scimmiette a bordo.
E' un volo automatico,i due passeggeri non devono fare propio nulla,solo godersi il viaggio.
Ma pensate che bello!

La fiducia cieca nella tecnologia ha portato a cose come il Titanic. E se le cose precipitano e i due turisti devono prendere i comandi? Non essendo addestrati a farlo e soprattutto a farlo con sangue freddo (non essendo piloti collaudatori)? Un astronauta esperto ci deve essere, andiamo. Perfino sulle auto per la scuola guida ci sono i doppi comandi.

OK che sono passati 40 e più anni da Apollo, ma la Luna è sempre a 384 mila chilometri di distanza. Non è una cosa da prendersi sotto gamba, neppure con la tecnologia odierna, soprattutto se si mettono in gioco vite umane (solo una manciata di uomini ha fatto quel tragitto finora, cerchiamo di non scordarlo).
« Ultima modifica: Ven 03/03/2017, 02:08 da Andrew »

Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #111 il: Ven 03/03/2017, 15:24 »
Se utilizzassero la capsula  Dragon V2 l'unica cosa che si potrebbe criticare è il fatto che ci saranno a bordo solo i due turisti (inesperti), ma allostesso modo si hanno avute missioni dove l'intero equipaggio era composto da novellini. Dal mio punto di vista la cosa non cambia.

Cioè quindi li mettiamo alla pari con, chessò, Jack Swigert e Fred Haise?
Non so proprio se l'avrebbe scampata Apollo 13 coi turisti al posto loro  :help:

Personalmente io non vedo questa cosa dei "turisti spaziali" come particolarmente sconvolgente.
Avendo,beneinteso,un razzo ed una capsula ben testati per il viaggio,non capisco cosa ci sarebbe poi di diverso dell'inviare una Dragon vuota,o magari con due scimmiette a bordo.
E' un volo automatico,i due passeggeri non devono fare propio nulla,solo godersi il viaggio.
Ma pensate che bello!

La fiducia cieca nella tecnologia ha portato a cose come il Titanic. E se le cose precipitano e i due turisti devono prendere i comandi? Non essendo addestrati a farlo e soprattutto a farlo con sangue freddo (non essendo piloti collaudatori)? Un astronauta esperto ci deve essere, andiamo. Perfino sulle auto per la scuola guida ci sono i doppi comandi.

OK che sono passati 40 e più anni da Apollo, ma la Luna è sempre a 384 mila chilometri di distanza. Non è una cosa da prendersi sotto gamba, neppure con la tecnologia odierna, soprattutto se si mettono in gioco vite umane (solo una manciata di uomini ha fatto quel tragitto finora, cerchiamo di non scordarlo).

Sinceramente sto cercando di immaginare cosa potrebbe fare un astronauta professionista di diverso da un turista spaziale se le cose precipitassero in un volo del genere.
Esplode il razzo sulla rampa o al decollo?
C'è il LES in automatico.
Esplode il modulo di servizio stile Apollo 13?
Sono già su una traiettoria di rientro libero,ed in ogni caso non avendo un LEM non potrebbero fare molto.
Che altro può accadere,li rapiscono gli alieni?
In ogni caso,se danno tutti i permessi per la missione,buon viaggio.
Questi fantomatici "turisti" (ma esisteranno?)  disposti a spendere una enorme fortuna per guardare dall'oblò la luna da vicino  svolazzando beatamente in assenza di peso,sanno a quali eventuali rischi vanno incontro.
Auguriamoci che vada tutto perfettamente,altrimenti....amen,non fiori ma opere di bene.

Offline albyz85

  • "Space isn't so far - it's only an hour's drive if your car could go straight up."
  • *
  • 15.932
    • https://www.facebook.com/alberto.zampieron
Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #112 il: Ven 03/03/2017, 16:38 »
In ogni caso,se danno tutti i permessi per la missione,buon viaggio.
Questi fantomatici "turisti" (ma esisteranno?)  disposti a spendere una enorme fortuna per guardare dall'oblò la luna da vicino  svolazzando beatamente in assenza di peso,sanno a quali eventuali rischi vanno incontro.
Auguriamoci che vada tutto perfettamente,altrimenti....amen,non fiori ma opere di bene.

Come scritto n volte ormai e come spiegato anche in "legalese" da fullguns poco sopra, non basta una firma dei passeggeri per avere carta bianca e poter fare quello che si vuole in termini di sicurezza... io non so più come scriverlo...
Socio ISAA - Tessera n. 002


www.astronautinews.it

Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #113 il: Ven 03/03/2017, 17:13 »
Infatti ho premesso "se danno tutti i permessi".
Se la cosa sarà legalmente possibile,fatti loro.
Auguriamogli ogni bene,ma dovesse andare male per uno di quei casi imponderabili che possono sempre capitare...pazienza.
Dispiace,ma non mi pare il caso di perderci il sonno.

Offline albyz85

  • "Space isn't so far - it's only an hour's drive if your car could go straight up."
  • *
  • 15.932
    • https://www.facebook.com/alberto.zampieron
Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #114 il: Ven 03/03/2017, 17:24 »
Ma non ci sono permessi da dare, FAA rilascia permessi di lancio, mica di missioni intorno alla Luna e non vedo problemi (forse) per SpaceX a ottenere un normale permesso di lancio...
Poi di "imponderabile" non esiste nulla, perchè se gli incidenti degli anni '70 fossero stati considerati "imponderabili" oggi volando in aereo continueremmo a morire come negli anni '70... e un incidente non è nemmeno "imponderabile" solo perchè relativo a una missione "sperimentale" o "innovativa", ci sono migliaia di scelte progettuali o operative che possono aumentare o diminuire il rischio in fase di pianificazione e portare più o meno facilmente ad un esito tragico... "imponderabile" è solamente un modo per nascondere la testa sotto la sabbia e autogiustificarsi dopo un incidente...
Socio ISAA - Tessera n. 002


www.astronautinews.it

Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #115 il: Ven 03/03/2017, 18:44 »
Ma non ci sono permessi da dare, FAA rilascia permessi di lancio, mica di missioni intorno alla Luna e non vedo problemi (forse) per SpaceX a ottenere un normale permesso di lancio...
Poi di "imponderabile" non esiste nulla, perchè se gli incidenti degli anni '70 fossero stati considerati "imponderabili" oggi volando in aereo continueremmo a morire come negli anni '70... e un incidente non è nemmeno "imponderabile" solo perchè relativo a una missione "sperimentale" o "innovativa", ci sono migliaia di scelte progettuali o operative che possono aumentare o diminuire il rischio in fase di pianificazione e portare più o meno facilmente ad un esito tragico... "imponderabile" è solamente un modo per nascondere la testa sotto la sabbia e autogiustificarsi dopo un incidente...

Che so..un micrometeorite..

Comunque,si hai ragione, "imponderabile" è una parola che non dovrebbe esistere in questo campo.
Propio per questo  se la SpaceX lanciasse questa missione e se vi fosse un incidente mortale se ne dovrebbe assumere tutte le responsabilità,e pagarne  le eventuali conseguenze.
Non ci si chieda però di preoccuparci sui pericoli che potrebbero incombere sui  due "turisti".
Hanno pagato un biglieto stratosferico (anzi..spaziale) per andare lassù e se ne sono assunti i rischi.
Se va male, umanamente dispiace...ma fatti loro.

Offline Andrew

  • *
  • 502
Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #116 il: Ven 03/03/2017, 19:10 »
Non credo che Mr. Muskolo ne uscirebbe proprio pulito, pulito.

Offline Andrew

  • *
  • 502
Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #117 il: Ven 03/03/2017, 19:17 »
Sinceramente sto cercando di immaginare cosa potrebbe fare un astronauta professionista di diverso da un turista spaziale se le cose precipitassero in un volo del genere.
Esplode il razzo sulla rampa o al decollo?
C'è il LES in automatico.
Esplode il modulo di servizio stile Apollo 13?
Sono già su una traiettoria di rientro libero,ed in ogni caso non avendo un LEM non potrebbero fare molto.
Che altro può accadere,li rapiscono gli alieni?
In ogni caso,se danno tutti i permessi per la missione,buon viaggio.
Azz, e dire che a me han sempre propagandato quello dell'astronauta come un mestiere complesso e d'elite... Invece è così facile! Non devi essere capace di fare niente!  :embarrassed: Allora tuttappò, buon viaggio!  :evil:


Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #118 il: Ven 03/03/2017, 20:28 »
Ma infatti questi mica sono Astronauti,sono passeggeri.
Poi non è vero che non devi essere capace di far niente...devi essere capace di guadagnare ( o al massimo di ereditare) un pozzo di soldi,altrimenti niente biglietto.

Offline Andrew

  • *
  • 502
Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #119 il: Ven 03/03/2017, 21:02 »
Ma infatti questi mica sono Astronauti,sono passeggeri.

Tu mi hai equiparato, in questo scenario, un astronauta a un passeggero. Se il campo d'azione per entrambi è pari a zero, la richiesta di competenza è parimenti pari a zero.



(sostituire "re" con "astronauta", "turista spaziale" o altro termine equivalente)

;-)

Offline Bruno1

  • *
  • 67
  • Penguins in space !
Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #120 il: Ven 03/03/2017, 21:08 »
Che so..un micrometeorite..

  :yes:   e chissa' quante altre cose potrebbero andare storte ... pensare di poter prevedere tutto e un' illusione.

Comunque,si hai ragione, "imponderabile" è una parola che non dovrebbe esistere in questo campo.
Propio per questo  se la SpaceX lanciasse questa missione e se vi fosse un incidente mortale se ne dovrebbe assumere tutte le responsabilità,e pagarne  le eventuali conseguenze.
Non ci si chieda però di preoccuparci sui pericoli che potrebbero incombere sui  due "turisti".
Hanno pagato un biglieto stratosferico (anzi..spaziale) per andare lassù e se ne sono assunti i rischi.
Se va male, umanamente dispiace...ma fatti loro.

:clap:  :clap:  hai ragione su tutta la linea !

Arch Linux, the user centric distro.

Offline albyz85

  • "Space isn't so far - it's only an hour's drive if your car could go straight up."
  • *
  • 15.932
    • https://www.facebook.com/alberto.zampieron
Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #121 il: Ven 03/03/2017, 21:20 »
Che so..un micrometeorite..

Neanche un meteorite è imponderabile, perché se per risparmiare peso decido di togliere tutto o parte dello scudo anti MMOD, scelgo di correre un rischio maggiore in caso di impatto e tale scelta dovrà essere giustificata in ogni sede.

Che so..un micrometeorite..

  :yes:   e chissa' quante altre cose potrebbero andare storte ... pensare di poter prevedere tutto e un' illusione.

Quindi non facciamo nulla perché non è possibile prevedere tutto? Saliresti mai su un aereo senza uscite di sicurezza, senza salvagente, senza scivoli di emergenza, senza manutenzioni effettuate, senza riserva di carburante ecc.. tanto se il pilota decidesse di suicidarsi non avresti comunque scampo?
« Ultima modifica: Ven 03/03/2017, 21:23 da albyz85 »
Socio ISAA - Tessera n. 002


www.astronautinews.it

Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #122 il: Ven 03/03/2017, 21:37 »
Infatti ho premesso "se danno tutti i permessi".
Se la cosa sarà legalmente possibile,fatti loro.
Permettete un breve chiarimento: si discettava sulla possibilità di escludere qualsiasi responsabilità di SpaceX nei confronti dei "turisti", a prescindere dalle liberatorie sottoscritte.
Ottenere i permessi di lancio è solo la prima delle norme di diligenza e prudenza richieste: giammai - per assurda ipotesi di studio - lanciassero senza autorizzazione, la condanna sarebbe inevitabile e senza attenuanti di sorta.
La discussione verteva invece sulla possibilità che si verifichi un evento esiziale nonostante l'aver ottenuto il permesso di lancio (che è davvero il minimo sindacale...): in quel caso, la validità delle liberatorie verrebbe giudicata in base alla conformità a norme di diligenza, prudenza e perizia dell'operato di SpaceX.
In buona sostanza, se emergesse che l'exitus è occorso per caso fortuito, forza maggiore o - al più- per colpa lieve della compagnia nella predisposizione e conduzione della missione, la clausola reggerebbe.
Se invece fosse riconducibile ad una grave violazione di plurime norme di prudenza, diligenza etc., potrebbe essere ritenuta nulla, per quanto sottoscritta, e di conserva inoperante nel caso di specie.
Spero di essere riuscito a chiarire la distinzione  :happy:

Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #123 il: Ven 03/03/2017, 21:54 »
Saliresti mai su un aereo senza uscite di sicurezza, senza salvagente, senza scivoli di emergenza, senza manutenzioni effettuate, senza riserva di carburante ecc...
Chiaro esempio di palese indifendibilità di una eventuale liberatoria sottoscritta dai passeggeri
tanto se il pilota decidesse di suicidarsi non avresti comunque scampo?
Circostanza in cui invece la clausola reggerebbe senza problemi, restando sufficiente comprovare di averne controllato l'idoneità al volo, verificata periodicamente dai medici aziendali.

Offline amoroso

  • *
  • 10.962
    • http://google.com/+PaoloAmoroso
    • @amoroso
    • Paolo Amoroso
Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #124 il: Ven 03/03/2017, 22:18 »
Il blog di Emily Lakdwalla della Planetary Society ospita un intervento che analizza con scetticismo alcuni aspetti tecnici dei tempi del piano di SpaceX: SpaceX plans to send tourists around the Moon in 2018. Here's why that may not happen.