Associazione ISAA
ForumAstronautico
AstronautiNEWS
AstronautiCAST
AstronautiCON
StratoSpera
ForumAstronautico.it

SpaceX intorno alla Luna

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Andrew

  • *
  • 503
Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #140 il: Dom 05/03/2017, 11:47 »
Sarà molto interessante vedere come sarà uno sbarco lunare dopo 50 anni di progresso tecnologico molto consistente.
Probabilmente non ci sarà più la telecamerina sfuocata in bianco e nero, che rilancia delle mezze ombre in differita alle televisioni a valvole di tutto il mondo. E non ci sarà più la telecronaca di un unico giornalista (bravissimo) in abito gessato e monoauricolare che per metà tira ad indovinare. Sarà una diretta sul web con la voce degli astronauti, i commenti in tempo reale di tutti gli esperti, varie angolazioni di ripresa, immagini in alta definizione e 3D etc.
E chissà che non facciano prima i cinesi  :grin:

Beh,già da Apollo 14 le riprese erano discrete,e quelle di Apollo 17 sono ottime.

Per non parlare delle fotografie.
 

Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #141 il: Dom 05/03/2017, 14:43 »
Un ulteriore, ottimo spunto di riflessione da Paul Spudis http://www.spudislunarresources.com/blog/a-commercial-human-flight-to-the-moon/
Marco Zambianchi
ForumAstronautico Founder
Presidente Associazione ISAA
 

Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #142 il: Dom 05/03/2017, 19:12 »
Non avete colto il mio romanticismo  :tease: Le riprese di Apollo 17 saranno pure state belle, ma per l'Europa richiedevano la conversione da NTSC a PAL e SECAM, e bisognava attendere per vedere con i colori sfalsati; o aspettare il rientro delle pellicole a Terra. Inoltre le riprese si potevano vedere a pezzetti quasi solo nei telegiornali, quando e se ne parlavano. E ne parlavano troppo poco per un appassionato. Oggi é cambiato il rapporto con i media, grazie ad internet dove uno si può letteralmente abuffare di un argomento e vivere le sue passioni con altri, che in questo caso sarete voi. Sarà un'altra vera diretta tipo quella dalla ISS in HD sul web a colori reali, in differita di una manciata di secondi, fruibile per intero da tutti quelli che hanno una connessione WEB. Per me che ricordo quelle ultime missioni, il confronto sarà straordinario. E chissà che non ci saranno già le riprese in 3D, visto che questa tecnologia sta maturando proprio ora.

Paul Spudis lancia pure un'allarme: mentre noi occidentali facciamo dichiarazioni in stile sensazionalistico, c'é chi lavora zitto zitto (i cinesi). E una mattina ci sveglieremo e ci saranno loro per primi dopo 50 anni sulla Luna, mentre SLS e Falcon Heavy-Dragon saranno ancora in cantiere. Uno può dire: che cambia? Non avranno comunque il primato. Eh no, IMHO cambia: dimostreranno di essere più avanzati ed efficienti degli altri, e sposteranno l'attenzione del pianeta su di loro.
<ISAA n°119> | È vero, ho scalato montagne e ho camminato in luoghi remoti. Ma come avrei potuto vedervi se non da una grande altitudine o da una grande distanza? In verità, come si può essere vicini se non si conosce la lontananza? (Khalil Gibran)
 

Offline henry

  • Turin is a town in Coweta County, Georgia, United States. The population was 274 at the 2010 census. Turin is located at 33°19'36?N 84°38'3?W (33.326798,-84.634064)
  • *
  • 2.419
    • http://www.facebook.com/profile.php?id=100003280403374&sk=wall
    • henry festa site
Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #143 il: Dom 05/03/2017, 19:50 »
"I fear the day that technology will surpass our human interaction. The world will have a generation of idiots" - Albert Einstein - Come dicono in Oklahoma: "Tanto vanno gli Spin-Electronics al transponder che ci lascian lo zampone"-
 

Offline lux

  • *
  • 490
Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #144 il: Dom 05/03/2017, 23:31 »

Comunque sia, pur se qualcuno in questo forum continua a dare addosso alla Space X, bisogna ricordare che la poco innanzi citata ha fatto cose che fino ad ora altre società non hanno fatto e che altre hanno solo ippotizzato e di concreto ancora non mostrano niente.
Piu' che giusto quel che dici, pero' per il momento il solo elemento davvero innovativo di SpaceX, assolutamente non da poco ma il solo *concretamente* diverso rispetto ai concorrenti, e' il recupero del primo stadio. Notevolissima impresa dal punto di vista tecnico, ma la convenienza del riutilizzo rispetto alla costruzione in serie dello stadio e quale siano i ratei di successo/fallimento lo dobbiamo ancora vedere dimostrato dai fatti e dai bilanci.

Ma..  in termini di bilanci e di incavolature dei clienti per i ritardi, come si innesta la faccenda che spaceX stia costruendo altre basi di lancio. ?
Se comincia ( adesso no .. non so  quanto serva di tempo  ) a lanciare da piu' rampe ( di proprieta' poi ) , le code dovrebbero diminuire. e con essa anche aumentare
l'affidabilita' di spaceX e le risorse incamerate.  Una Considerazione per chi diceva che spaceX e' alla frutta ....poi ovvio se mi fa un lancio ogni 30 anni e magari mi fa esplodere anche un razzo.....

Se spaceX divide l'attivita' di lanci di satellite da altro ? quindi un ramo d'azienda che procede in un mercato e l'altro in mercato differente..  diversificazione del portafoglio ...   :stuck_out_tongue_winking_eye:
   
Ps.  Che poi mi viene da tifare più per Vega e per le sue future evoluzioni.
« Ultima modifica: Dom 05/03/2017, 23:50 da lux »
L' universo è un mondo fantastico
 

Offline Paolo

  • *
  • 2.298
    • http://utenti.lycos.it/paoloulivi
Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #145 il: Lun 06/03/2017, 09:08 »
No, please, i cinesi no, altrimenti dovremo rimpiangere le immagini sfuocate del '69  :stuck_out_tongue_winking_eye:

dev'essere la 15esima volta che lo scrivo ma come comunicazione i Cinesi non sono i Sovietici negli anni 60. tutte le missioni manned hanno avuto abbondanti dirette e streaming sulla TV cinese.
e pure l'atterraggio di Chang'e 3 sulla Luna e' stato trasmesso in diretta streaming
 

Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #146 il: Lun 06/03/2017, 13:07 »


Ma..  in termini di bilanci e di incavolature dei clienti per i ritardi, come si innesta la faccenda che spaceX stia costruendo altre basi di lancio. ?
Se comincia ( adesso no .. non so  quanto serva di tempo  ) a lanciare da piu' rampe ( di proprieta' poi ) , le code dovrebbero diminuire. e con essa anche aumentare
l'affidabilita' di spaceX e le risorse incamerate.  Una Considerazione per chi diceva che spaceX e' alla frutta ....poi ovvio se mi fa un lancio ogni 30 anni e magari mi fa esplodere anche un razzo.....

Se spaceX divide l'attivita' di lanci di satellite da altro ? quindi un ramo d'azienda che procede in un mercato e l'altro in mercato differente..  diversificazione del portafoglio ...   :stuck_out_tongue_winking_eye:
   
Ps.  Che poi mi viene da tifare più per Vega e per le sue future evoluzioni.
Se dividesse l'azienda in più rami e diversificasse verrebbero tagliati comunque i rami in perdita e mantenuti quelli in attivo.
 

Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #147 il: Mar 07/03/2017, 13:02 »
L'opinione sulla missione della storica dello spazio Amy Shira Teitel:

 

Offline topopesto

  • *
  • 7.086
Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #148 il: Mar 07/03/2017, 19:42 »

Comunque sia, pur se qualcuno in questo forum continua a dare addosso alla Space X, bisogna ricordare che la poco innanzi citata ha fatto cose che fino ad ora altre società non hanno fatto e che altre hanno solo ippotizzato e di concreto ancora non mostrano niente.
Piu' che giusto quel che dici, pero' per il momento il solo elemento davvero innovativo di SpaceX, assolutamente non da poco ma il solo *concretamente* diverso rispetto ai concorrenti, e' il recupero del primo stadio. Notevolissima impresa dal punto di vista tecnico, ma la convenienza del riutilizzo rispetto alla costruzione in serie dello stadio e quale siano i ratei di successo/fallimento lo dobbiamo ancora vedere dimostrato dai fatti e dai bilanci.

Ma..  in termini di bilanci e di incavolature dei clienti per i ritardi, come si innesta la faccenda che spaceX stia costruendo altre basi di lancio. ?
Se comincia ( adesso no .. non so  quanto serva di tempo  ) a lanciare da piu' rampe ( di proprieta' poi ) , le code dovrebbero diminuire. e con essa anche aumentare
l'affidabilita' di spaceX e le risorse incamerate.  Una Considerazione per chi diceva che spaceX e' alla frutta ....poi ovvio se mi fa un lancio ogni 30 anni e magari mi fa esplodere anche un razzo.....

Se spaceX divide l'attivita' di lanci di satellite da altro ? quindi un ramo d'azienda che procede in un mercato e l'altro in mercato differente..  diversificazione del portafoglio ...   :stuck_out_tongue_winking_eye:
   
Ps.  Che poi mi viene da tifare più per Vega e per le sue future evoluzioni.

Lanciare da più siti è teoricamente possibile ed è forse proprio quello che la Space X sta pensando di fare. Se poi sia davvero fattibile o no, questo proprio non lo so dire, bisognerebbe vedere dal punto di vista di chi lavora nel settore dei lanci e ne sa molto più di noi.
 

Offline lux

  • *
  • 490
Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #149 il: Mar 07/03/2017, 23:06 »


Ma..  in termini di bilanci e di incavolature dei clienti per i ritardi, come si innesta la faccenda che spaceX stia costruendo altre basi di lancio. ?
Se comincia ( adesso no .. non so  quanto serva di tempo  ) a lanciare da piu' rampe ( di proprieta' poi ) , le code dovrebbero diminuire. e con essa anche aumentare
l'affidabilita' di spaceX e le risorse incamerate.  Una Considerazione per chi diceva che spaceX e' alla frutta ....poi ovvio se mi fa un lancio ogni 30 anni e magari mi fa esplodere anche un razzo.....

Se spaceX divide l'attivita' di lanci di satellite da altro ? quindi un ramo d'azienda che procede in un mercato e l'altro in mercato differente..  diversificazione del portafoglio ...   :stuck_out_tongue_winking_eye:
   
Ps.  Che poi mi viene da tifare più per Vega e per le sue future evoluzioni.
Se dividesse l'azienda in più rami e diversificasse verrebbero tagliati comunque i rami in perdita e mantenuti quelli in attivo.

appunto. Lasciando il ramo in attivo , ben concentrato sul suo core business e non distratto da altre missioni in stato molto pre alfa.... Però è anche vero che servirebbero forse ancora più risorse. Vedremo
L' universo è un mondo fantastico
 

Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #150 il: Mar 07/03/2017, 23:38 »
Lanciare da più siti è teoricamente possibile ed è forse proprio quello che la Space X sta pensando di fare.

L'intuizione di topopesto e lux potrebbe non essere affatto peregrina. Anzi, se davvero stanno puntando in quella direzione e avessero le risorse per riuscire a diversificare gli sforzi su più fronti, sarebbe un ottimo metodo per recuperare i pesanti ritardi che affliggono sia il settore dei lanci "commerciali", che quello degli spacecraft innovativi  (Falcon Heavy e Dragon 2).
Personalmente mi auguro che ci abbiano visto giusto, e che tutti noi si possa assistere ad una accelerazione del calendario di lanci di SpaceX  :happy:
 

Offline blitzed

  • *
  • 1.730
Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #151 il: Mer 08/03/2017, 07:00 »

Se comincia ( adesso no .. non so  quanto serva di tempo  ) a lanciare da piu' rampe ( di proprieta' poi ) , le code dovrebbero diminuire. e con essa anche aumentare
l'affidabilita' di spaceX e le risorse incamerate.  Una Considerazione per chi diceva che spaceX e' alla frutta ....poi ovvio se mi fa un lancio ogni 30 anni e magari mi fa esplodere anche un razzo....

Lanciare da più rampe riduce le code solo se il bottleneck è la disponibilità della rampa...non credo / non mi sembra sia questo il caso....


Inviato da Huawei P8 via Tapatalk

 

Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #152 il: Sab 11/03/2017, 08:03 »
Uno dei due passeggeri non sarà Charles Simonyi.

http://www.geekwire.com/2017/moon-trip-billionaire-charles-simonyi/
 

Offline lux

  • *
  • 490
Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #153 il: Mar 14/03/2017, 20:01 »

Se comincia ( adesso no .. non so  quanto serva di tempo  ) a lanciare da piu' rampe ( di proprieta' poi ) , le code dovrebbero diminuire. e con essa anche aumentare
l'affidabilita' di spaceX e le risorse incamerate.  Una Considerazione per chi diceva che spaceX e' alla frutta ....poi ovvio se mi fa un lancio ogni 30 anni e magari mi fa esplodere anche un razzo....

Lanciare da più rampe riduce le code solo se il bottleneck è la disponibilità della rampa...non credo / non mi sembra sia questo il caso....

E no.. qui non saprei cosa dire.. bisognerebbe avere piu' informazioni ..pero' se fosse cosi' allora , perche' sprecare risorse per costruire altri siti di lancio ? 
L' universo è un mondo fantastico
 

Offline topopesto

  • *
  • 7.086
Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #154 il: Mar 14/03/2017, 20:20 »
Forse ti è sfuggito, ma la Space X ha già altre rampe di lancio in grado di supportare il loro Falcon 9, conseguentemente, non ci sarebbe nessuno spreco!
 

Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #155 il: Mer 15/03/2017, 07:53 »

Lanciare da più rampe riduce le code solo se il bottleneck è la disponibilità della rampa...non credo / non mi sembra sia questo il caso....

E no.. qui non saprei cosa dire.. bisognerebbe avere piu' informazioni ..pero' se fosse cosi' allora , perche' sprecare risorse per costruire altri siti di lancio ?


Siti di lancio diversi permettono di raggiungere, in maniera efficiente, diverse tipologie di orbite tipo equatoriali da Cape Canaveral o polari da Vandenberg.
 

Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #156 il: Mer 15/03/2017, 21:09 »
Siti di lancio diversi permettono di raggiungere, in maniera efficiente, diverse tipologie di orbite tipo equatoriali da Cape Canaveral o polari da Vandenberg.

Giusta osservazione, a cui non avevo pensato.
Potrebbe in effetti essere il vero rationale sotteso alla scelta di munirsi di più siti di lancio
 

Offline lux

  • *
  • 490
Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #157 il: Gio 16/03/2017, 19:35 »

Lanciare da più rampe riduce le code solo se il bottleneck è la disponibilità della rampa...non credo / non mi sembra sia questo il caso....

E no.. qui non saprei cosa dire.. bisognerebbe avere piu' informazioni ..pero' se fosse cosi' allora , perche' sprecare risorse per costruire altri siti di lancio ?


Siti di lancio diversi permettono di raggiungere, in maniera efficiente, diverse tipologie di orbite tipo equatoriali da Cape Canaveral o polari da Vandenberg.

eh gia' !!  e' vero..   :ok:
L' universo è un mondo fantastico
 

Offline Nansuchao

  • *
  • 186
Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #158 il: Ven 17/03/2017, 18:03 »
Siti di lancio diversi permettono di raggiungere, in maniera efficiente, diverse tipologie di orbite tipo equatoriali da Cape Canaveral o polari da Vandenberg.

Quale è il risparmio in termini di Delta-V nel raggiungere un'orbita polare da Vandenbergh piuttosto che da Cape Canaveral? Giusto per avere un'idea.
Una Mercury chiude i portelli a Terra Argon, un Kestrel scompare a Seizewell
 

Re:SpaceX intorno alla Luna
« Risposta #159 il: Ven 17/03/2017, 18:27 »
Più che risparmio di delta-V, il problema principale credo sia il sorvolo di zone abitate nei lanci polari dal Cape, problema che non c'è lanciando dalla California.