ForumAstronautico.it

Dove sono loro ?

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline pilgrim1

  • *
  • 5.278
Re:Dove sono loro ?
« Risposta #175 il: Ven 24/02/2017, 19:13 »
Su alcuni di questi concetti è bello allora anche flatlandia
"Please, dear God, don't let me fuck up." A. Shepard

ISAA member
BIS member

Stratogene

Re:Dove sono loro ?
« Risposta #176 il: Ven 24/02/2017, 19:24 »
non sempre, prendi gli aztechi loro facevano scorribande per prendere ostaggi cui immolare il cuore pulsante al dio sole

Io non sono sicuro che possa esistere una società così di tipo fiorente. I sacerdoti Atzechi erano detentori di una matematica formidabile, gestivano il calendario e le semine e le scorribande le facevano per regolare le nascite etc
Oggi guardavo un documentario su Focus, il quale sosteneva che l'uomo é inferiore come sensi e prestazioni fisiche agli altri animali: non ha artigli, zanne, velocità, etc. Eppure ha preso il sopravvento netto. Quindi, su un pianeta con delle forme di vita, non c'é storia: quella che sviluppa il ragionamento logico prende il sopravvento.
« Ultima modifica: Ven 24/02/2017, 19:29 da Astro_Livio »
<ISAA n°119> | È vero, ho scalato montagne e ho camminato in luoghi remoti. Ma come avrei potuto vedervi se non da una grande altitudine o da una grande distanza? In verità, come si può essere vicini se non si conosce la lontananza? (Khalil Gibran)

Offline Lucio

  • *
  • 228
Re:Dove sono loro ?
« Risposta #177 il: Mar 28/02/2017, 15:48 »
Vi allego il link di un articolo interessante che da una spiegazione sensata del perché non si vedono macchine autoreplicanti in giro per la galassia.

https://il13mocavaliere.wordpress.com/2017/02/26/letica-degli-esploratori-dello-spazio-profondo/

Re:Dove sono loro ?
« Risposta #178 il: Mar 28/02/2017, 18:14 »
Probabilmente le prime sonde auto-replicanti ad incontrare una razza aliena,saranno le nostre...in un lontano futuro.

Offline DOOOOD

  • *
  • 186
Re:Dove sono loro ?
« Risposta #179 il: Gio 16/03/2017, 12:11 »
per gli appassionati del genere:

Citazione
Abstract

We examine the possibility that fast radio bursts (FRBs) originate from the activity of extragalactic civilizations. Our analysis shows that beams used for powering large light sails could yield parameters that are consistent with FRBs. The characteristic diameter of the beam emitter is estimated through a combination of energetic and engineering constraints, and both approaches intriguingly yield a similar result that is on the scale of a large rocky planet. Moreover, the optimal frequency for powering the light sail is shown to be similar to the detected FRB frequencies. These "coincidences" lend some credence to the possibility that FRBs might be artificial in origin. Other relevant quantities, such as the characteristic mass of the light sail, and the angular velocity of the beam, are also derived. By using the FRB occurrence rate, we infer upper bounds on the rate of FRBs from extragalactic civilizations in a typical galaxy. The possibility of detecting fainter signals is briefly discussed, and the wait time for an exceptionally bright FRB event in the Milky Way is estimated.

uno studio pubblicato da poco scaricabile qui: https://arxiv.org/abs/1701.01109

la visione di gigantesche vele planetarie e lo studio sulle frequenze necessarie per sospingerle è interessante, ed un po' inquietante
« A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire »