ForumAstronautico.it

Bar Spazio => Modellismo => Topic aperto da: topopesto - Sab 31/05/2008, 09:54

Titolo: RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Sab 31/05/2008, 09:54
Più che aprire altri topic per la presentazione dei modelli, ritengo più opportuno averne solo uno dove viene descritto sommariamente ogni modello acquistato dal sottoscritto; logicamente chiunque del forum può aggiungere informazioni in merito ad altri modelli recensiti.
Quando poi inizierò il montaggio, di un singolo modello, come mia abitudine, provvederò ad aprire una sezione incentrata esclusivamente su un unico modello.
Iniziamo con il modello che ho ricevuto ieri :
L'ultimo modello da mè acquistato e il VENTURESTAR della  STRATOSPHERE MODELS, un garage kit, in 1/144; Il costo si aggira su 119,00 Euro, ma vi posso assicurare che li vale tutti.
Il modello è completamente in resina, ben rifinito e con delle dimensioni davvero incredibili;Solo il corpo centrale, esclusi motori e alettoni/coda, risulta essere lungo ben 23,8 cm e una larghezza di ben 17 cm.
E' scomposto in modo molto semplice e  risulta quindi di facile montaggio; non presenta difetti particolari che non possano essere correti con un poco di stucco e un colpo di carta vetrata.
L'unico "difetto" è la completa mancanza di decalsa cui rimedierò , se ancora disponibile, con il sempre gradito aiuto di MONZI.
Qui di seguito vi allego alcune foto che fanno vedere i pezzi che compongono il modello.
Titolo: Re: RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Sab 31/05/2008, 09:59
Segue!
Le prime foto postate mostrano l'unità motori di questa navetta, mentre le altre mostrano gli alettoni presenti sul corpo della navetta.
Le foto postate precedentemente, invece, mostrano la scato la, i pezzi che compongono il modello con le istruzioni, queste ultime davvero "estreme"e alcune viste del corpo principale del modello.
Se qualcuno vuole un mio modesto parere, ne vale davvero la pena acquistarlo ed il montaggio è davvero semplice e veloce.
Titolo: Re: RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Monzi - Sab 31/05/2008, 10:29
Se hai bisogno conta pure su di me... ;)

E' da tempo che mi piacerebbe avere un modello del mitico VentureStar: potrebbe essere la volta buona!
Questo modello è un po caro, ma sembra molto bello e se lo dici tu, c'è da fidarsi!
Titolo: Re: RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Sab 31/05/2008, 12:04
Anch'io all'inizio ero un poco dubbioso però, con il modello tra le mani, ti posso assicurare che è un capolavoro!
Non vedo l'ora di montarlo per poterlo confrontare con uno Shuttle in 1/144; tranquillo che approfitterò della tua sempre gentile disponibilità!
Titolo: Re: RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Sab 29/11/2008, 09:22
Due segnalazioni modellistiche che, a mio avviso, sono davvero interessanti!
La prima, reperibile presso l'HANNANTS, ad un costo esagerato, un modello in 1/72 del Buran utilizzato per le prove atmosferiche.

www.hannants.co.uk/search/?FULL=AMU02772

L'altrarecensione, di cui però non sò ne costo ne posto di recupero, è un bel modello dello Shuttle (1/72), con una bella vista degli interni; Non sarà certo la perfezione però rende chiaramente l'idea di come è fatto e cosa si può trovare nel suo interno.

www.famemaster.com

ps: inutile dire che appena li rintraccerò saranno miei ad ogni costo!
Titolo: Re: RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: moky - Sab 29/11/2008, 18:57
E' davvero belo il modello dello Shuttle  :surprise:
Titolo: Re: RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Dom 30/11/2008, 11:46
E' davvero belo il modello dello Shuttle  :surprise:
Appena lo recupero lo acquisto!
Provvederò poi , nel possibile, a migliorare ed arricchirlo di particolari.
Se hai ben guardato il sito di questa ditta è prossima l'uscita anche del SATURN 5 (1/100). Pur se in scala più piccola, è davvero ben fatto!
Titolo: Re: RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: albyz85 - Dom 30/11/2008, 11:59
http://www.hwjapan.com/sh/SKY178297.aspx

Personalmente non mi entusiasma molto... oltre ad essere molto scarso in particolari, quelli che ci sono non sono neanche reali (numero di centine, ordinate, sistemi interni...), per quel che costa... mi sembra più un giocattolone...
Titolo: Re: RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Lem - Dom 30/11/2008, 14:04
http://www.hwjapan.com/sh/SKY178297.aspx

Personalmente non mi entusiasma molto... oltre ad essere molto scarso in particolari, quelli che ci sono non sono neanche reali (numero di centine, ordinate, sistemi interni...), per quel che costa... mi sembra più un giocattolone...
Ho avuto anche io quell'impressione, anche senza contare il numero delle centine...
Comunque potrebbe essere per un modellista una base su cui lavorare modificando e aggiungendo.... :thinking:
Titolo: Re: RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Dom 30/11/2008, 17:10

Comunque potrebbe essere per un modellista una base su cui lavorare modificando e aggiungendo.... :thinking:
L'idea era proprio quella! Avere una base da cui iniziare il lavoro è molto meglio che partire da "0". :wink:
Titolo: Re: RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Dom 21/12/2008, 18:40
Nei giorni scorsi mi sono arrivati due modellini davvero interessanti; Il primo è il missile ENERGIA della ditta Anigrand craftswork.
Il modello viene intitolato come : NPO ENERGIA 11K25 in scala 1/144.
Il codice di identificazione è: AA-5001
La scatola è di dimensioni medie. Il modello è completamente in resina e ben scomposto nelle sue parti. I pezzi , come già detto, sono tutti in resina, senza bolle o ritiri vari e quindi di ottima fattura.
Gli unici pezzi che forse non sono ben curati sono i quattro motori principali che, nelle tubazioni di raffreddamento dei motori, sono forse troppo sovradimensionati.
Per questo "piccolo" particolare però, non bisogna preoccuparsi dato che , con un minimo di fantasia o inventiva, si potrà rimediare in modo molto veloce.
per quanto riguarda gli altri pezzi, ad una prima occhiata, tutto sembra ben fatto e dimensionato.
All'interno della scatola ho solo trovato due foglietti di decals raffiguranti il nome del vettore e alcuni segnali di  "identificazione". Completa il modello un foglio istruzioni molto chiaro ma anche molto sintetico.
Da un mio parere personale posso dire che, come modello , è più indicato per modellisti con un minimo di esperienza , sia per quanto riguarda il modellismo in sè stesso, sia per quanto riguarda il montaggio di modelli in resina.
il costo del modello si aggira sugli 86 Dollari,poca cosa se convertito in Euro.
Quì di seguito vi allego alcune foto fatte al modello e alla scatola.

-La prima foto mostra l'esterno della scatola.
-La seconda e terza foto, invece, mostrano come si presenta il modello, all'apertura della scatola  e tutti i pezzi del modello.
-La quarta foto mstra i due foglietti di decals.
-La quinta foto mostra un lato del foglio istruzioni.

Titolo: Re: RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: flyby - Dom 21/12/2008, 19:10
Buono il dettaglio ,Anigrand anche questa volta non delude,almeno da questo punto di vista  :roll_eyes:.Sarebbe interessante vedere come combaciano i pezzi a secco.
Per le tubazioni,credo si possa rimediare tranquillamente usando (dopo aver eliminato le preeesistenti) tondini di rame,se ne trovano di varie sezioni (da 0,5 mm in sù) nei negozi di modellismo.
Ottimo acquisto,e bella recensione, adesso al lavoro...  :stuck_out_tongue_winking_eye: :D

Un saluto
Titolo: Re: RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Lun 22/12/2008, 18:52
Qualche mese di attesa, solo qualche mese! :agree: :agree:
Titolo: Re: RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Lun 05/01/2009, 19:14
Recentemente mi è arrivato un nuovo modellino, sempre della Anigrand craftwork; si tratta del bellissimo BURAN in scala 1/144.
Lo avrete sicuramente già visto è quello messo all'asta da Flyby questanno.
Il modello è ben scomposto nelle sue parti. E' composto da una decina di pezzi principali, i più grandi e da una moltitudine di pezzettini secondari.
Come già detto, la scomposizione è buona e molto intuitiva per il suo assemblàggio. I pezzi sono tutti in resina realizzati con una maestria incredibile, senza bolle o ritiri vari della resina.
Nella scatola, oltre ai pezzi necessari per realizzare questa versione, ci sono altri pezzi che risulterebbero determinanti se ci si volesse cimentare nella realizzazione della versione: OK-002 GLI (quella realizzata con motori di aereo e che venne utilizzata per le prove atmosferiche).
All'interno della scatola, oltre ai pezzi utili a montare il modello, c'è anche un foglio con le istruzioni (molto semplificato) e due foglietti di decals atti a garantire il realizzo di due navette.
Questo modello è stato realizzato per essere montato in unione con il missile Energhia, sempre della stessa ditta.
Da un mio pto di vista personale, così a colpo d'occhio, mi sembra di riscontrare delle piccole imperfezioni riguardanti le due valve che costituiscono la fusoliera della navetta. Per il resto tutto sembra OK.
Riguardo a queste piccole imperfezioni, niente di così complicato da non poter essere sistemato con un poco di colla e delle strisce di plasticard.
Quì sotto vi allego delle foto del modello.
-La prima foto mostra come si presenta il modello nella scatola.
-La seconda moto mostra l'isieme dei pezzi che compongono il modello delllo Shuttle Buran.
-La terza e quarta foto, mostrano le due facciate del foglio istruzioni.
-La quinta ed ultima foto, mostra i due foglietti di decals presenti nella scatola.


Titolo: Re: RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: flyby - Lun 05/01/2009, 22:10
Ho un Déjà vu...  :roll_eyes:  :stuck_out_tongue_winking_eye: Prima l'Energia ed adesso il Buran,verrà fuori uno spettacolo...ci farai su un Work in progress sul Forum?
Un paio di domande e un paio di considerazioni:le decal doppie erano di base nella confezione,o te le hanno fatte pagare a parte?(io le pagai a parte le extra,ma con una differenza  insignificante);
Le imperfezioni che hai riscontrato sono le stesse che riscontrasti a Santarcangelo? ( remember i miei?  :sick:)

Considerazioni:
1)la scatola t'è arrivata in uno stato perfetto (hai qualche conoscenza,o dalle vostre parti i corrieri hanno più cum grano salis?)
2)Non vorrei portar s.. sventura,ma se riscontri problemi alle due valve,non vorrei che i portelloni della cargo bay (quelli a dx nella foto dei pezzi,per chi non conosce il kit) poi non vadano a filo con la fusoliera. Triplo TT :happy:

Buon lavoro e Anno Nuovo
Nic
Titolo: Re: RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Mar 06/01/2009, 13:20
Rispondo subito: le doppie decals me le sono ritrovate senza dover chiedere niente; Probabilmente è stato un loro errore di inscatolamento.
Per quanto concerne le imperfezioni riscontrate, sono le medesime che avevo notato sul tuo modello. Quando inizierò il montaggio potrò dire con certezza se il problema c'è realmente o è solo un fattore ottico; comunque sia, anche se dovesse esserci una conferma del problema, come risolvo quello della fusoliera, allo stesso modo rimedierò ai portelloni. Dal mio pto di vista, se c'è effettivamente, questo sarebbe un difetto "impercettibile e insignificate". Ho avuto modellli con problemi molto più gravi.
Riguardo alla consegna del modello, escludendo, attuamente mi arrivano come appena sfornati, nessun problema o ammaccatura all'imballo e al modello stesso.
Probabilmente le poste di Hong Kong sono molto più serie di quelle Italiane!
Titolo: Re: RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Sab 31/01/2009, 17:19
Nuovo arrivo! Dopo aver acquistato il missile Energhia e lo Shuttle Buran, non poteva certo mancare il "vettore" Polyus.
Anche questo modello proviene dalla ditta Giapponese ANIGRAND CRAFTWORK e come i precedenti sopracitati è in scala 1/144.
Il modello si presenta in una scatola di cartone forse troppo contenuta. Al suo interno vi sono posti tutti i pezzi che compongonoil modello , comprese le relative decals e il foglio di istruzioni.

Il modello è completamente in resina, ben fatto e ricco di particolari. La sua scomposizione è buona e ben studiata; Anche senza istruzioni sarebbe possibile assemblarlo con molta facilità.
L'unica critica che posso fare è, solo in questo caso, riguardante i pezzi che compongono il "modulo orbitale".
Pezzi poco definiti e pannelli solari molto grossolani.
Per il resto tutto è OK.

Per questo modello è possibile realizzare due versioni; Una in configurazione di volo e una orbitale.
Logicamnete io opterò per la versione da lancio e lo attaccherò al suo vettore Energhia.

Le istruzioni sono molto lacedèmoni  però di facile interpretazione.
Facendo un confronto tra qualità e prezzo, dico che tutto è rapportato.

Quì di seguito allego alcune foto del modello arrivato.

-Foto 1= la scatola del modello
-Foto 2/3= le due viste del foglio istruzioni
-Foto 4 = I pezzi che compongono il modello ancora impachettate.
Titolo: Re: RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Sab 11/04/2009, 18:39
Nuovi arrivi nella mia, ormai immensa, collezione!
Sempre della Anigrand, il modello dell'X-20 Dynar Soar e  quello del MIG 105-11 EPOS; Cosa si può dire se non che, come sempre, sono modelli ben dettagliati, completamente in resina e perfetti in tutte le loro parti?! L'unica cosa che forse, da un mio modesto pto di vista è inadeguato il voler realizzare sempre i carrelli in resina anche  viste le loro dimesioni molto esili?
Non sarebbe stato meglio utilizzare metallo o similari?

Anche questi modelli sono in scala 1/72 ed andranno ad arricchire la mia bella collezione di capsule nella medesima scala.

Qui sotto posto le foto dei due soggetti;
-La prima foto mostra la scatola dell'X-20.
-Nella seconda foto, come si può ben evincere dalla foto, si può vedere il contenuto della scatola dopo la sua apertura; il modello è ben sigillato onde evitare spiacevoli perdite di pezzi.
Gli fanno poi compagnia una piccola bustina, con i trasparenti, le decals e un foglio istruzioni molto sintetico. Non è previsto nessun tipo di imbottitura per preservare il modello da colpi vari durante la sua spedizione.
-Nella terza e quarta foto, il sacchettino con all'interno tutti i pezzi del modello. I pezzi sono perfetti e ben dettagliati, senza presenze di ritiri o bolle d'aria.
-Quinta foto, il piccolo foglio decals con il minimo di decals.
Titolo: Re: RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Sab 11/04/2009, 18:45
Qui proseguiamo con le foto riguardanti il modello X-20.
Le prime due foto mostrano il foglioistruzioni, presente all'interno della scatola.

Proseguiamo con la presentazione dell'altro modello, quello del MIG 105-11; Stesse cose dette per il modello precedente quindi non stò a dilungarmi oltre.

La terza foto postata mostra la scatola dall'esterno.
la quarta foto mostra come si presenta il modello all'atto dell'apertura; Non è presente il foglio istruzioni perchè già rimosso.

Titolo: Re: RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Sab 11/04/2009, 18:54
Continuiamo con le imàgo riguardanti il modello sopra citato!
La prima foto mostra il modello, nella parte superiore, ancora racchiuso all'interno della bustina. Devo dire che le sue forme sono davvero accattivanti e allo stesso tempo molto fluide.
La seconda foto mostra il modello, con gli altri suoi pezzi, dalla parte ventrale.
Terza e quarta foto  ritraggono i due lati del foglio istruzioni.
Titolo: Re: RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: flyby - Sab 11/04/2009, 18:56
Complimenti Aurelio,gran bei pezzi,fantastico poi l'X20.
Ci avevo fatto un pensierino qualche mese fà.Quando sarà il momento,t'invito a postarlo ultimato,meriterà sicuramente! ;)
Farlo magari in volo,con relativa "usura" da attrito,non sarebbe male!  :roll_eyes:  :stuck_out_tongue_winking_eye:
Titolo: Re: RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Dom 12/04/2009, 08:30

Farlo magari in volo,con relativa "usura" da attrito,non sarebbe male!  :roll_eyes:  :stuck_out_tongue_winking_eye:

Per questi due nuovi modelli, stò già elaborando dei piccoli diorami che dovrebbero risultare "particolari"! Vorrei approfittarne per variare un poco lo scenario; Se guardiamo varie progresse Soyuz, mi tocca sempre realizzarle in volo.
Titolo: Re: RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Giulione - Dom 12/04/2009, 11:48
Complimenti per la tua collezione Aurelio!
Da quanto tempo non assaporo la sensazione di curiosità e meraviglia mentre apro la confezione di un modello...
Resto sintonizzato per gustarmi gli aggiornamenti!
Buona Pasqua e buon lavoro con i modelli!
Titolo: Re: RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Dom 12/04/2009, 18:04
Contraccambio gli auguri Pasquali!!!
Titolo: Re: RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: archipeppe - Lun 13/04/2009, 12:55
Molto belli i modelli Anigrand, tra l'altro consiglio di fare una "camminata" nel loro sito perché hanno un catalogo molto vario.

http://www.anigrand.com/

In ogni caso la particolarità del modello di X-20 è quella di rappresentare un configurazione intermedia (quella del 1960) piuttosto che quella definitiva.
Titolo: Re: RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Lun 13/04/2009, 21:58
Ringraziamo il cielo che almeno lo abbiano fatto! Sono poche ormai le ditte che producono modelli a tematica spaziale.
Anzi, colgo l'occasione per informare che la ditta REVELL, per il 40° anniversario dello sbarco, ha riproposto alcuni dei suoi modelli in tale settore; In particolare da segnalare il SATURN 5 in 1/96.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Dom 24/01/2010, 14:50
Dopo tanto tempo di incertezza, viste le dimensioni davvero titaniche del modello, mi sono deciso ad acquistare la capsula Mercury (1/12) della Atomic City. Cosa si può dire se non che è un modello di dimensioni esagerate, ma nello stesso tempo con un livello di dettaglio davvero realistico. Preciso e dettagliato in ogni sua parte, da montare senza grosse difficolta stando però molto attento a non sbavare con colla e similari per non andare a pregiudicare la perfezione dei particolari.

Non sò dire se lo monterò mai, sta di fatto che non poteva certo mancare nella mia enorme collezione di modelli a tematica Astronautica.

Vi allego qui alcune foto che danno una chiara idea delle sue dimensioni e del livello di dettaglio.

Il costo...solo Euro 56,00.

Foto 1: la scatola nella sua enorme maestosità.
Foto 2: appena aperta la scatola, ci si ritrova davanti un'immensità di sacchetti con all'interno i vari pezzi. tutti ben sigillati e suddivisi in insiemi.
Foto 3: foto di 3/4 del modello che lo mostra nella sua quasi totalità. Davvero stupendo!
Foto 4: la parte inferiore della capsula.
Foto 5:la parte superiore con in primo piano il finestrino dell'astronauta e sul fianco il portello di accesso.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Dom 24/01/2010, 14:52
Proseguimo!
Foto 6: la capsula con in primo piano il portello di accesso e sotto, una moneta per avere un riferimento sulle sue dimensioni.
Foto 7: in quest'ultima foto c'è sempre la moneta di riferimento e si possono vedere i particolari della capsula alla destra del portello di entrata.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Exelion - Dom 24/01/2010, 14:57
  :fearful:  :fearful:

ma ma ma, ma è enorme!! :surprise:
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Giulione - Dom 24/01/2010, 18:09
 :fearful:  :fearful:

ma ma ma, ma è enorme!! :surprise:

Mmmh, anche secondo me... Indubbiamente la definizione del dettaglio è impressionante, ma nel complesso si tratta di una scala difficilmente gestibile... Sono certo che Aurelio (se deciderà di iniziare il modello) farà uno dei capolavori che ormai conosciamo bene.
Ma resto del parere che le dimensioni del modello sono troppo elevate, almeno se paragonate alla stazza reale della capsula.
In ogni caso, i miei complimenti per l'acquisto, quando si tratta degli anni d'oro della Nasa non si deve resistere! :)
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Dom 24/01/2010, 18:23
Davvero enorme, ed infatti era quello il dubbio che mi assillava. Se la monto, dove la metto?

Per quanto riguarda i particolari, penso che basti montarla da scatola e "migliorarla" con qualche tecnica di pittura particolare. Oltre questo che dettagli si possono aggiungere su qualcosa che di per se è già perfetto? :agree:
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Giulione - Dom 24/01/2010, 18:39
Davvero enorme, ed infatti era quello il dubbio che mi assillava. Se la monto, dove la metto?

Per quanto riguarda i particolari, penso che basti montarla da scatola e "migliorarla" con qualche tecnica di pittura particolare. Oltre questo che dettagli si possono aggiungere su qualcosa che di per se è già perfetto? :agree:


Condivido! anche perchè se non sbaglio c'é anche la escape tower da mettere in conto! Comunque non ho nessun dubbio sulle tue capacità! A mio modesto parere andare oltre la scala 1/35 (quella dedicata di solito a carri armati e mezzi militari) è un esercizio di stile inutile e doloroso, perchè rischia di esaltare eventuali errori (essendo il modello "tanto") senza guadagnare molto in termini di dettaglio.
Proprio per combinazione ieri ho comprato una scatola Dragon dello Scud iracheno con tanto di lanciatore, appena posso posto qualcosa...
A presto e complimenti ancora per il tuo coraggio!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Lun 25/01/2010, 18:01
Condivido appieno la tua linea di pensiero riguardo la scala di riduzione nei modellini. :ok:
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: flyby - Lun 25/01/2010, 22:46
Kit fantastico,ed un buon inizio di recensione... :cool:
A Maggio dell'anno scorso,insieme al mio Club di modellismo,organizzamo una Mostra in quel di Bellaria (RN),ed un modellista partecipò con questo pezzo.
http://www.pelikanguys.it/img/nuove%20foto%20mostra/foto%20concorso%20Bellaria/100_2216%20copia.jpg (http://www.pelikanguys.it/img/nuove%20foto%20mostra/foto%20concorso%20Bellaria/100_2216%20copia.jpg)
 (è a sinistra nell'immagine)

Purtroppo non ho con me,le foto particolareggiate,ma vi garantisco che il livello del dettaglio delle varie parti è veramente notevole.

Adesso TPP (non t'infervorare,è un'acronimo confindenziale  :stuck_out_tongue_winking_eye:) lo vorremmo veder montato...
Così potrei esser stimolato a tirar via il quarto strato di polvere dal mio...  :roll_eyes:
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Mar 26/01/2010, 21:34
Mi dispiace tanto ma, almeno per il momento, non ho intenzione di montarlo. Terminata l'autocostruzione della MLP (1/144), ho intenzione di realizzare l'ATV (1/72) che diventerà un modello AMK-KITS. :ok:
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: archipeppe - Mer 27/01/2010, 13:16
(...) ho intenzione di realizzare l'ATV (1/72) che diventerà un modello AMK-KITS. :ok:

Questa si che è una bella notizia!!
Il modello potrebbe fare buona vista sulla mia scrivania presso l'ATV-CC.... :wink:
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Mer 27/01/2010, 19:10
(...) ho intenzione di realizzare l'ATV (1/72) che diventerà un modello AMK-KITS. :ok:

Questa si che è una bella notizia!!
Il modello potrebbe fare buona vista sulla mia scrivania presso l'ATV-CC.... :wink:
Penso che per me sarebbe una bella pubblicità e soddisfazione; penso però che voi, essendo nel settore, avrete ben altri modelli più interessanti e particolareggiati da ammirare.

Come ti butta li?
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: albyz85 - Mer 27/01/2010, 21:05
Soltiamente i modelli "promozionali" non sono molto particolareggiati e decisamente costosi per chi li acquista "da fuori"... decisamente migliori quelli dei modellisti.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Gio 28/01/2010, 18:19
Soltiamente i modelli "promozionali" non sono molto particolareggiati e decisamente costosi per chi li acquista "da fuori"... decisamente migliori quelli dei modellisti.

Concordo!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: archipeppe - Ven 29/01/2010, 13:23
Soltiamente i modelli "promozionali" non sono molto particolareggiati e decisamente costosi per chi li acquista "da fuori"... decisamente migliori quelli dei modellisti.

Qui esistono due tipi di modelli di ATV: quelli scala 1:10 iperdettagliati ed in sezione utilizzati, di solito, per scopi dimostrativi e:o didattici. Oppure ci sono quelli piccoli-piccoli (non so in che scala) che si trovano sulle scrivanie di alcuni. Carini ma poco dettagliati.

Molti sulle loro scrivanie hanno, invece, dei cartamodelli scala 1:100 dell'ATV, scaricati dalla rete, il che la dice lunga sulla necessità di avere un bel modello dettagliato in quella scala...
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Sab 30/01/2010, 09:23
Vorra dire che quando lo realizzerò cerchero di dettagliarlo il più possibile. Logicamente il mio modello sarà in 1/72.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Biduum - Lun 01/02/2010, 10:03
Benissimo!
Mi piacerebbe proprio averne uno.....
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Lun 01/02/2010, 19:05
Attualmente il modello è solo abbozzato; questione di qualche mese e si potrà vedere qualcosa. :agree:
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Sab 20/02/2010, 10:36
Attualmente, anche se con un poco di ritardo, nei vari negozi di modellismo è possibile reperire una nuova "sfornata" di modellini per festeggiare il 40° dello sbarco sulla Luna. Ne ho approfittato per acquistare un LEM in 1/48 della monogram/revell (Euro 29,00), ci sono comunque varie riedizioni sia del LEM, sia del SATURN 5 e forse altro.
Cambiata la confezione ma internamente è ancora lo stampo degli anni '70; quindi nacora i modelli con le stesse imperfezioni e difetti. Il buono è che si può disporre di una buona base per creare qualcosa di veramente super.

Per chi fosse interessato, disponibile anche il LEM (1/72) della  Airfix , anche se il costo è leggermente alto.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Dom 28/02/2010, 15:35
Nuovo acquisto per la mia collezione! Ieri ho acquistato a Capriate, presso il negozio di modellismo di Negri Giordano, il modello dello Shuttle (1/72) 4D.
Il costo è di Euro 154,00, poco in confronto a quanto lo avevo trovato su internet, però devo dire che ne vale la pena. Certo, come già detto, non è perfetto in tutto; pannellature sbagliate,  rivestimento termico inferiore in rilievo e alcune decals imprecise rispetto allo Shuttle reale.

Comunque sia, oltre questi piccoli particolari, risulta fondamentale per poetr realizzare una versione con ben in vista gli interni migliorati ulteriormente.
Il lavoro di miglioramento non sarà certo semplice, però mi faciliterà tantissimo migliorandolo utilizzando altri kit già in commercio.

Non sono un mago, ma credo fermamente di essere in grado di tirare fuori un vero gioiello. Per quanto concerne i particolari imprecisi esterni, vedrò come procedere!

Intanto, giusto per farvi gustare meglio il modello, vi allego alcune foto fatte.

- La prima foto ritrae la scatola dal lato anteriore come si presenta al momento dell'acquisto.
-Nella seconda foto, lato "B", sono spiegate le caratteristiche del modello e i pezzi contenuti al suo interno.
Foto 3: questo è lo spettacolo che si presenta all'apertura della scatola. Alla prima occhiata, per uno che conosce bene lo Shuttle, saltano subito all'occhio i difetti più vistosi; ci si "consola" comunque all'idea che, con opportuni lavori di miglioria, si sia in grado di renderlo quasi uguale allo Shuttle reale.

Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: albyz85 - Dom 28/02/2010, 15:49
Sono curioso di vedere cosa ne tirerai fuori, in effetti gli errori del kit originale sembrano davvero tanti e grossolani... Io avevo notato che aveva anche le centine e le ordinate completamente sbagliate e casuali rendendo inutile il bello del 4D, ovvero i dettagli interni... e' tutto nelle tue mani ;)
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: carmelo pugliatti - Dom 28/02/2010, 16:07
Proseguimo!
Foto 6: la capsula con in primo piano il portello di accesso e sotto, una moneta per avere un riferimento sulle sue dimensioni.
Foto 7: in quest'ultima foto c'è sempre la moneta di riferimento e si possono vedere i particolari della capsula alla destra del portello di entrata.
Proseguimo!
Foto 6: la capsula con in primo piano il portello di accesso e sotto, una moneta per avere un riferimento sulle sue dimensioni.
Foto 7: in quest'ultima foto c'è sempre la moneta di riferimento e si possono vedere i particolari della capsula alla destra del portello di entrata.
Perchè non la completi con un Gi Joe Mercury astronaut?
 (http://img198.imageshack.us/img198/6129/97767025.jpg)
Io ne ho acquistato uno,e sono veramente ben fatti ed accurati.
Su ebay puoi trovarne a buon prezzo.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Dom 28/02/2010, 21:37
Proseguimo!
Foto 6: la capsula con in primo piano il portello di accesso e sotto, una moneta per avere un riferimento sulle sue dimensioni.
Foto 7: in quest'ultima foto c'è sempre la moneta di riferimento e si possono vedere i particolari della capsula alla destra del portello di entrata.
Proseguimo!
Foto 6: la capsula con in primo piano il portello di accesso e sotto, una moneta per avere un riferimento sulle sue dimensioni.
Foto 7: in quest'ultima foto c'è sempre la moneta di riferimento e si possono vedere i particolari della capsula alla destra del portello di entrata.
Perchè non la completi con un Gi Joe Mercury astronaut?
 (http://img198.imageshack.us/img198/6129/97767025.jpg)
Io ne ho acquistato uno,e sono veramente ben fatti ed accurati.
Su ebay puoi trovarne a buon prezzo.

Anche il figurino presente nella scatola è ben fatto quindi, perchè scartarlo?

Per quanto riguarda lo Shuttle invece, ho tante idee per migliorarlo e sicuramente riuscirò a realizzarle; certo non subito!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Lem - Lun 01/03/2010, 13:14
certo non subito!

Capisco che hai tanti progetti in corso d'opera!
Ma io a questo non resisterei un attimo!
A costo di rifare tutte le centine e le ordinate a mano!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Lun 01/03/2010, 18:30
certo non subito!

Capisco che hai tanti progetti in corso d'opera!
Ma io a questo non resisterei un attimo!
A costo di rifare tutte le centine e le ordinate a mano!

Le idee che mi stanno frullando in testa sono davvero tante e molto ardite, se riuscirò nel mio intento mi ritroverò tra le mani un vero gioiello del modellismo. Uno Shuttle riprodotto, nella parte interna, fin quasi nei minimi particolari; da sbavare!!!!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Lem - Lun 01/03/2010, 18:35
Posso immaginare!
Non ci far aspettare troppo!
Siamo in trepidante attesa!   :disappointed:
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Mar 02/03/2010, 22:14
Mi dispiace deludervi, ma ci sarà da aspettare davvero tanto! Ho molte idee e progetti in testa, molto più "semplici" da realizzare; anche con quest'ultimi vi soddisferò e vi farò sognare.
Comunque sia, la speranza è sempre l'ultima a morire!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Dom 23/05/2010, 15:30
Nuovo arrivo per la mia collezione modellistica.
Pur se in vendita ad un costo molto alto, ho acquistato recentemente il modello dell'X-37B, in resina, in scala 1/72.
Tra costo del modello e spese di spedizione ho dovuto dare 75 USD, però ne valeva davvero la pena; questo modello va così ad aumentare la collezione di modellini spaziali in 1/72 che già fanno la loro presenza nelle mie vetrinette e, quando sarà montato, permetterà un buon confronto con gli altri modelli per quanto concerne le dimensioni.

Il modello si compone di due pezzi maggiori che andranno a costituire il corpo principale;  altri piccoli pezzi  costituiscono le varie derive presenti su di esso.
tranne qualche piccola incisione, per il resto il modello è povero di particolari; questo non vuole certo dire che non sia buono, anzi risulta essere una buona base per riprodurlo al meglio facendo un piccolo lavoro di superdettaglio.

Le istruzioni si compongono di due fogli pieni di foto e qualche disegno molto chiaro che può essere utile per il suo assemblaggio e per la ricerca "storica".

Allego qui di seguito alcune foto fatte alla scatola e alle parti che costituiscono il modello.
La prima foto mostra come si presenta esteriormente la scatola contenente il modello.

Aperta la scatola si può notare il buon imballaggio fatto per proteggere i vari elementi, costituenti il modello, per il lungo viaggio affrontato dall'America all'Italia.
Rimossi gli "imballi", ci ritroviamo davanti il modello ben imbustato e sotto le istruzioni utili al suo assemblaggio.

La quarta foto mostra il ricco foglio di decals che permette la realizzazione sia dei modelli di prova, sia del veivolo che attualmente è in orbita per il suo test di volo e prima (forse) missione operativa.


Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Ven 28/05/2010, 19:22
Proseguo, la descrizione, mostrando le due parti che compongono il corpo principale del modello. come si può vedere pur se unite nella parte inferiore, superiormente c'è un bel divario tra i due pezzi; non certo un problema, però la sistemazione comporterà un piccolo lavoro di miglioramento.
Si potrebbe sopperire a questa mancanza unendo i due pezzi e "arrangiando" la parte inferiore, ma penso che ne rimarrebbe "fallata" la linea del modello.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Ven 21/01/2011, 18:44
Dopo più di due mesi di attesa, tra problemi intercorsi in spedizioni e servizi postali, finalmente mi è arrivato il tanto atteso e ormai dato per perso, modellino della BIG GEMINI in 1/48.

Devo ringraziare pubblicamente il fondatore della FANTASTIC PLASTIC che mi ha aiutato e supportato in questa odissea con le poste Italiane ed Americane fino ad inviarmi un secondo modello gratuitamente dopo che, quello inviato precedentemente era nadato perso. Un chiaro segno di onestà e professionalità (diversamente dalle poste che, di frequente, mi perdono libri e modelli).

Per chi è interessato alle foto, basterà aspettare fino a domani quando le pubblicherò!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Dom 23/01/2011, 15:08
Anche se in ritardo, come promesso vi posto le prime immagini di questo modello davvero fantastico. 
Il modello è ben fatto e ben scomposto; visti i pochi pezzi di cui è composto, volendo, lo si potrebbe montare in un solo pomeriggio e colorarlo in circa due settimane con aerografo e rispettando i tempi tecnici di asciugatura.

Nel complesso è ben fatto e ben dettagliato; personalmente, per quanto concerne la parte esterna della cabina, mi sembra eccessivamente ricca di particolari, il tutto potrebbe forse risultare "soffocante" per il poco spazioe "pasticciata".
Vista la qualità del modello e dei suoi particolari, risulta superfluo superdettagliarla; l'unica cosa che aggiungerei sarebbe la carta dorata nella parte posteriore del modello e basta.

La prima foto mostra la scatola del modello con l'immagine di come sarà a modello completato.
La seconda foto, invece, mostra il contenuto all'interno della scatola al momento della sua apertura;ben imbottita e con i pezzi più minuti ben sigillati in una bustina trasparente.
Terza foto: l'insieme dei pezzi che compongono il modello e nell'ultima foto la parte che riproduce la cabina della Big Gemini.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Dom 23/01/2011, 15:15
Le recensioni modellistiche non finiscono qui per oggi infatti ieri, bazzicando i miei soliti negozi di modellismo, ho saputo e acquistato questo nuovo modello appena messo sul mercato. Si tratta della riproduzione in scala (1/400) del missile SATURN 5 in configurazione SKYLAB.

Il modello è assolutamente perfetto e ben fatto, ma sopratutto ricco di particolari correttamente riprodotti.
Il costo è forse l'unico punto dolente, 45,00 Euro.

Sempre dalla stessa casa produttrice (DRAGON) sono giunti sul mercato altri modelli in tema spaziale e tutti nella meesima scal e medesimo costo; i modelli sono i seguenti:

SATURN 1B
SHUTTLE (solo orbiter)
SHUTTLE con ET e SRB
SHUTTLE con SCA
ATLAS 5 nella versione base con anche la torre di lancio.

Qui di seguito vi posto le foto del modello da me acquistato.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: carmelo pugliatti - Lun 24/01/2011, 18:06
mostrando le due parti che compongono il corpo principale del modello. come si può vedere pur se unite nella parte inferiore, superiormente c'è un bel divario tra i due pezzi;

Da non modellista mi sorprendo sempre per queste cose.
Ma perchè le case costruttrici realizzano quasi sempre i pezzi un pò "alla carlona",per quel che riguarda la compatibilità tra le varie parti?
Gli stampi non dovrebbero assicurare un aderenza perfetta gia all'origine?
Oppure si tratta di produzioni in piccole aziende con macchinari non eccezionali?
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Mar 25/01/2011, 19:57
Preumibilmente penso che questo sia dovuto al voler abbattere i costi. Se dovessero realizzare il modello alla perfezione, sicuramente il suo costo lieviterebbe enormemente.
Un altro fattore che incide, forse, è che loro non eseguono delle prove di compattibilità tra i vari elementi che costituiscono il modello; si affidano ai disegni in loro possesso e sperano nelle capacità costruttive dei vari modellisti.

Teniamo comunque presente questo: avere una buona base di partenza comporta uno sgravio dei lavori.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Dom 06/02/2011, 15:47
Nuovo arrivo nelle mie vetrinette! Una vera chicca di dimensioni ridotte ma con dettagli davvero incredibili.

SATURN I-B in scala 1/400.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Dom 13/02/2011, 14:59
Periodo molto proficuo per la mia collezione. Ecco un nuovo acquisito che già fa la sua bella figura nella vetrinetta; sempre prodotto dalla DRAGON e realizzato con una finezza di particolari davvero incredibile, lo Space Shuttle in scala 1/400 con booster ed ET.

Se poi qualcuno ha tempo e vuole visitare il sito della medesima ditta troverà altri soggetti a tematica spaziale davvero interessanti.
Personalmente sono in attesa di un nuovo soggetto che a breve dovrebbe nuovamente arricchire la mia vetrinetta.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Mar 15/02/2011, 19:39
Come dicevo pochi post fa, periodo giovevole per la collezione del sottoscritto; nuovo arrivo davvero eccezionale!!!!!!

Prodotto dalla ditta BLAP models, rigorosamente in resina, il kit in 1/72 del mini shuttle HL-20. Riprodotto magistralmente e corretto nelle forme e nelle dimensioni. L'unica pecca, a cui rimedierò senza tanti problemi, la scarsità di particolari che avrebbero potuto arricchire il tutto.

Di seguito vi posto le prime foto fatte al nuovo arrivato. La prima foto mostra la scatola vista esteriormente, mentre la seconda, come si può notare, mostra la scatola aperta con le varie protezioni poste per preservare il modello e i vari pezzi, da urti accidentali.

Rimossa tutta la protezione interna, è possibile vedere il modello con le istruzioni, le decals e i pochi pezzi che lo compongono.
L'ultima foto mostra una vista generale del modello.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Mer 02/03/2011, 18:48
Tranquilli, tranquilli....non è ancora il momento delle novità AMK-KITS!

Comunque sia, ecco il mio ennesimo ultimo acquisto a tematica spaziale. Si tratta dello Space Shuttle in 1/400 ma questa volta in "versione" landing.

Come sempre, prezzo abbordabile ma anche alta qualità in un modello dalle dimensioni molto contenute; un pezzo che non può certo mancare nella vetrinetta di un modellista serio!!!

Notare poi lo scenario!!!!!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Ven 04/03/2011, 19:02
Vi ho fatto un poco penare però ora, come promesso, vi svelo l'ultimo modello realizzato che avrà il marchio AMK-KITS.

Si tratta della riproduzione della capsula automatica HTV, sempre in scala 1/72 e sempre realizzata in resina.

Rispeto alla foto postata il modello è in stato molto più avanzato. Qui si vede solo il corpo centrale, ma sia il carico interno che i vari pannelli solari sono già belli e fatti.

Vi posso assicurare che, grazie alla particolare scomposizione in cui l'ho realizzato, risulterà intuitivo il suo montaggio e di estrema facilità la colorazione.

Come tradizione sarà realizzato in numero limitato; se qualcuno è interessato gli consiglio di prenotarsi o fare una preordinazione (senza impegno), scrivendomi una e-mail.

ps: per non ricevere rimproveri dal buon LEM, ho provveduto a fare la foto con una moneta vicino cosicchè si possano stimare le sue dimensioni.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Monzi - Dom 20/03/2011, 01:55
Mi intrufolo nella discussione dicendo: W la festa del papà... ;)

Al negozio Isacco di corso Vittorio Emanuele II a Torino è arrivato un carico di modelli della Dragon.
Povero il mio portafoglio!  :nerd:

Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: albyz85 - Dom 20/03/2011, 09:24
Al negozio Isacco di corso Vittorio Emanuele II a Torino è arrivato un carico di modelli della Dragon.
Povero il mio portafoglio!  :nerd:

Uh.. ci sono anche le nuove uscite?
http://www.dragon-models.com/catalog/space/Space.htm (http://www.dragon-models.com/catalog/space/Space.htm)

Viagliacco il portafoglio... :D
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Monzi - Dom 20/03/2011, 10:30
Già!
X-37B - 1:72
Atlas V - 1:400
Apollo 8 CSM - 1:72
Saturn IB - 1:400
Endeavour sulla pista
Challenger in orbita
Columbia con lo stack
Un altro Enterprise come il mio
 tutte le navette sono 1:400

Quando ho visto tutta quella scelta ero senza parole! :nerd:
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: albyz85 - Dom 20/03/2011, 11:41
Quando ho visto tutta quella scelta ero senza parole! :nerd:

I prezzi sono abbastanza allineati?
Stavo puntando il Saturn IB, il V skylab e l'Apollo 9 con la torre di fuga...
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Smiley1081 - Dom 20/03/2011, 12:53
Perche' le foto di questo thread le vedo da schifo? Uso Firefox...

Edit: le foto della prima pagina.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Smiley1081 - Dom 20/03/2011, 13:02
Davvero enorme, ed infatti era quello il dubbio che mi assillava. Se la monto, dove la metto?

Puoi sempre donarla ad un planetario o museo. E' un opzione sempre molto utile, per evitare divorzi o altre spiacevolezze.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: phoenix 1994 - Dom 20/03/2011, 13:14
Perche' le foto di questo thread le vedo da schifo? Uso Firefox...
Perchè tempo fa sul forum c'è stato un aggiornamento che ha corrotto tutti gli allegati postati fino a quel momento...
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Smiley1081 - Dom 20/03/2011, 14:17
Ah, ok...
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Dom 20/03/2011, 14:41
Io sto facendo incetta di questi modellini, ben fatti e di poco costo. Oltre questo, vista la loro scala di riduzione, occupano davvero poco spazio nella vetrinetta.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Dom 20/03/2011, 14:44
Davvero enorme, ed infatti era quello il dubbio che mi assillava. Se la monto, dove la metto?

Puoi sempre donarla ad un planetario o museo. E' un opzione sempre molto utile, per evitare divorzi o altre spiacevolezze.

Casa mia è già un museo!!! Tra modellini costruiti, modelli da realizzare e libri vari, c'è da rimanerci dentro per ore. Un full immersion nell'astronautica più totale!!!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Monzi - Dom 20/03/2011, 17:27
I prezzi sono abbastanza allineati?
Stavo puntando il Saturn IB, il V skylab e l'Apollo 9 con la torre di fuga...
Sì, grosso modo quelli che si trovano in giro.
Enterprise + SCA a 70 euro
Endeavour sulla pista o Challenger in orbita a 38 euro
X-37B a 49 euro

L'Apollo con la torre ispira molto anche me, ma non mi pare di averlo visto (ancora)!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Lun 21/03/2011, 18:11

L'Apollo con la torre ispira molto anche me, ma non mi pare di averlo visto (ancora)!

Già prenotato, sono in trepidante attesa.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Paolo D'Angelo - Mar 22/03/2011, 22:44
Ma a Roma negozi che importano questi modelli ce ne sono ?


Paolo D'Angelo
www.paolodangelo.it (http://www.paolodangelo.it)
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Smiley1081 - Mar 22/03/2011, 22:46
Stavo per chiederlo io...
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Mer 23/03/2011, 19:12
Ma a Roma negozi che importano questi modelli ce ne sono ?


Paolo D'Angelo
www.paolodangelo.it (http://www.paolodangelo.it)

Non sono di Roma però, visto che io li ho trovati a Capriate (BG), piccolo paese della bergamasca, penso che in una grande città ci sia di sicuro un negozio che li venda.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Mer 27/04/2011, 18:41
Ragazzi, sfregatevi le mani e preparatevi a rompere il porcellino salvadanaio, sono in arrivo dei modellini davvero interessanti e fatti a regola d'arte.

La www.dragon-models.com (http://www.dragon-models.com), per la serie : SPACE 2010-2011 collection - legends of space exploration (space dragon wing), è pronta ad immettere sul mercato dei modellini davvero ben fatti e che andranno a completare le nostre belle raccolte di modellini astronautici.

Di particolare rilievo, prese dal loro catalogo, i seguenti modellini:

1/72:
-n° 50370 Apollo Soyuz Test Progect;
-n° 50375 NASA Apollo 11 Command e service module (CSM)+ lunar module 8LEM);
-n° 50381 NASA Apollo  command e service module + Lunar Rover;
-n° 50383 HST;
-n° 50384 capsula Mercury;
-n° 50385 capsula Gemini.

Si passa poi alla scala 1/400:
-n° 56257 MIR;
-n° 56258 ISS;
-n° 56259 Space Shuttle+ HST;
-n° 56260 X 37B;
-n° 56228 TITAN III C;
-n° 56230 ARIANE V;
-n° 56234 TITAN IIIE;
-n° 56235 TITAN IV;
-n° 56239 A2-VOSKHOD;
-n° 56250 H-IIB;
-n° 56252 LONG MARCH 2E (CZ-2E);
-n° 56253 LONG MARCH 2F (CZ-2F).

Infine, in scala 1/6:

-n° 73145 NASA Apollo astronaut vers. 1;
-n° 73146 NASA Apollo astronaut vers. 2.

Insomma, l'imbarazzo della scelta per potersi acaparrare dei bei modelli che, però, dissangueranno i nostri portafogli.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Ares Cosmos - Gio 28/04/2011, 07:32
Che sogno...
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Vittorio - Gio 28/04/2011, 09:28
... preparatevi a rompere il porcellino salvadanaio,  ...
:rage: Purtroppo già fatto per altre cose più urgenti, mannaggia ...  :disappointed:
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Gio 28/04/2011, 19:07
... preparatevi a rompere il porcellino salvadanaio,  ...
:rage: Purtroppo già fatto per altre cose più urgenti, mannaggia ...  :disappointed:

Vai tranquillo, non penso che rimarranno in vendita per poco tempo. Da parte mia, pur se non è mia intenzione acquistarli tutti, sono già in attesa; non vedo l'ora!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: carmelo pugliatti - Gio 28/04/2011, 19:50
Ma l'action figure dell'Astronauta Apollo è già disponibile?
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Gio 28/04/2011, 19:52
Ma l'action figure dell'Astronauta Apollo è già disponibile?

Da quel che mi risulta NO! Sabato vado dal mio "fornitore" e ti posso far sapere. E' comunque certo che tornerò a casa con un bel "malloppo"!!!!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Lupin - Gio 28/04/2011, 23:22
Insomma, l'imbarazzo della scelta per potersi acaparrare dei bei modelli che, però, dissangueranno i nostri portafogli.

Si possono acquistare anche online?
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Ven 29/04/2011, 19:23
Insomma, l'imbarazzo della scelta per potersi acaparrare dei bei modelli che, però, dissangueranno i nostri portafogli.

Si possono acquistare anche online?

Sinceramente non te lo so dire però..basta fare una veloce ricerca su internet. Al giorno d'oggi tutto è vendibile e disponibile su internet.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Vittorio - Ven 29/04/2011, 19:51
Si possono acquistare anche online?
Tieni d'occhio Amazon.com . Qui (http://www.amazon.com/Dragon-Models-Apollo-Saturn-Anniversary/dp/B003FLVGIQ/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1304099389&sr=8-1) un esempio, con il Saturn V di Apollo 13.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Lupin - Sab 30/04/2011, 22:40
Grazie ragazzi! Mi sa che quest'anno Natale arriverà molto in anticipo.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Mar 14/06/2011, 19:08
Finalmente, dopo una lunga attesa, mi è pervenuto un modellino tanto atteso!

Ditemi voi se non è un gioiello!!! La capsula APOLLO con lo SLA e la torre di fuga, tutto in scala 1/72.

Da modellista che sono , vi posso assicurare che è ben fatto e curato nei minimi dettagli; ogni particolare è corretto e ben riprodotto e le varie decals sono corrette e ben posizionate.

Il costo è contenuto se si paragona all'altissima qualità del modello; solo 62,00 Euro!

Vista la qualità del modello e i tanti progetti che mi "frullano" per la testa, ho già provveduto ad ordinarne un'altro.

Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Mar 18/10/2011, 18:14
Dopo un estenuante lavoro, ecco finalmente il prossimo modellino che sarà disponibile con il marchio AMK-KITS.

Come ben si evince trattasi della riproduzione dell'HTV in scala 1/72. Come di consueto il modello è completamente in resina; realizzato con una scomposizione il più semplice possibile per facilitare anche i meno esperti. Nella sua semplicità non si è comunque trascurato il dettaglio, riproducendo anche i più minuti dettagli e mantenendo, nel possibile, le giuste misure di riduzione.

Vista la sua composizione, per quanto concerne il  montaggio, necessiterà del semplice collante acrilico e dei colori basilari quali: il bianco, il cromato, l'oro e pochissimi altri.
Ricco di dettagli, pur se non tutti visibili, è fornito anche della baia di carico dove viene inserito l'HTV pallet (in dotazione al modello).

Qui di seguito vi allego due foto che mostrano il modello nella sua completezza.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Michael - Mer 19/10/2011, 16:23
Perdono, Topo, riesci ad inviare le immagini su imgshack o simili?
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Mer 19/10/2011, 17:53
Perdono, Topo, riesci ad inviare le immagini su imgshack o simili?


Ho problemi proprio con l'invio delle immagini; appena risolvo il problema provvederò all'invio.

Scusa l'insipienza, ma cosè imgshack?
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Vittorio - Mer 19/10/2011, 20:15
Per la precisione Imageshack (http://imageshack.us/), è un sito che ti permette di caricare immagini e farle vedere, un po' come Flickr (http://www.flickr.com/) con la differenza che Flickr è più dedicato alle foto, Imageshack un po' a tutti i generi di immagini.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Ares Cosmos - Gio 20/10/2011, 07:32
Io sono riuscito a postare qui immagini con imageshak, ma ho difficoltà con altri forum.
Per altro ho problemi anche con imageshak, perchè non carica tutte le immagini in visualizzazione e devo sempre chiedere l'aggiornamento per farlo andare. Forse perché uso la parte libera, ma se prendessi anche la parte a pagamento mi sà che le prestazioni migliorano  :skull:
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Gio 20/10/2011, 19:10
Per la precisione Imageshack (http://imageshack.us/), è un sito che ti permette di caricare immagini e farle vedere, un po' come Flickr (http://www.flickr.com/) con la differenza che Flickr è più dedicato alle foto, Imageshack un po' a tutti i generi di immagini.

Grazie Vittorio, provvederò!!!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Gio 20/10/2011, 19:19
Foto?
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Gio 20/10/2011, 19:21
Forse ho fatto più volte l'invio comunque..almeno ci sono le foto! Buona visione!!!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Sab 12/11/2011, 13:06
Con l'arrivo del super dettaglio per il PAD 39 dello Shuttle, mi è anche arrivata comunicazione che la LVM-Studios ha intenzione, per l'anno prossimo, di mettere in vendita il Kit per la realizzazione del PAD per il missile A2 Soyuz. Un kit davvero interessante che non mancherò di acquistare appena possibile.

Per il momento non ci sono altre novità in merito a questo prossimo soggetto.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Dom 13/11/2011, 15:27
Era da un poco di tempo che non visionavo più il sito della DRAGON, e devo dire di essere rimasto sorpreso dei nuovi modelli che ha messo in commercio. Come nel loro stile, sono ben fatti e dettagliati; per il prezzo non sò dirvi però, visti i precedenti, penso che saranno abbastanza sostenuti.

Personalmente, penso che ne valga la pena!!!

Qui sotto vi allego un elenco delle ultime uscite; vi consiglio di andare a visionare il loro sito.


Codice = 56343  1/400 Titan IIIE w/Launch Pad
   
Codice = 50397  1/72 Apollo 15 "J-Missions" Command & Service Module (CSM)
   
Codice =50387  1/72 Apollo 12 "Lunar Landing" LM "Interpid" + Astronauts
   
Codice =50403  1/72 Redstone Rocket w/Mercury Spacecraft
   
Codice = 56240  1/400 A2 Soyuz TMA-3 Rocket
   
Codice = 56339  1/400 Delta II Rocket "7925 Heavy" w/Launch Pad
   
Codice = 50390  1/72 Gemini Spacecraft w/Spacewalker    

Codice = 52501  1/48 Apollo 11 Lanar Module "Eagle"    

Codice = 56232  1/400 Titan IIIC MOL w/Launch Pad    

Codice = 56341  1/400 Titan IIIC w/Launch Pad Maiden Flight    

Codice = 50370  1/72 Apollo 18 & Soyuz 19    

Codice = 56230  1/400 Ariane 5 w/Launch Pad    

Codice = 56260  1/400 Atlas V w/Launch Pad + Boeing X-37B Orbital Test Vehicle (OTV)    

Codice = 56327  1/400 H-IIA Rocket w/Launch Pad    

Codice = 56334  1/400 Delta II Rocket "Shark's Mouth" w/Launch Pad    

Codice = 50375  1/72 Apollo 11 "Lunar Approach" CSM "Columbia" + LM "Eagle"    

Codice = 50381  1/72 Apollo 11 "Lunar Landing" CSM "Columbia" + LM "Eagle" + Astronauts    

Codice = 50384  1/72 Mercury Spacecraft "Freedom 7"
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Sab 26/11/2011, 09:40
Appena letta la recensione sul mensile di modellismo "Model Time"; la DRAGON è uscita sul mercato con un modello del CSM+LEM in scala 1/72. Viste le poche foto pubblicate sulla rivista, il modello sembra ottimo e ben riferito; per chi fosse interessato consiglierei l'acquisto però, visti anche i recenti modelli pre assemblati, sempre della DRAGON, il dilemma è un poco "duro". Acquistare montato o0 aquistare da montare? A voi la scelta!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Smiley1081 - Sab 26/11/2011, 13:23
E acquistare dove, a Roma?
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Dom 27/11/2011, 16:11
E acquistare dove, a Roma?

In qualsiasi negozio di modellismo che lo abbia. Io, personalmente, non ho intenzione di acquistarlo quindi neanche mi metterò a cercarlo.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Smiley1081 - Dom 27/11/2011, 16:15
E acquistare dove, a Roma?

In qualsiasi negozio di modellismo che lo abbia.

Doh, ed io che pensavo di comprarlo in un negozio che NON ce l'aveva...
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Dom 27/11/2011, 16:17
E acquistare dove, a Roma?

In qualsiasi negozio di modellismo che lo abbia.

Doh, ed io che pensavo di comprarlo in un negozio che NON ce l'aveva...

Stai certo che negozi del genere ne troverai tantissimi!! Sarà forse un'odissea trovare quel modellino!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: RikyUnreal - Ven 23/12/2011, 01:33
Novità DRAGON di dicembre

Codice = 56371  1/400 Space Shuttle Columbia (STS-1)
Codice = 56372  1/400 Space Shuttle Challenger w/SRB (STS-41B)
Codice = 56400  1/400 CZ-2F-T1 Rocket
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Smiley1081 - Ven 23/12/2011, 07:55
Ma veramente nessuno sa indicarmi un negozio in Roma che abbia i prodotti Dragon?
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: ZioStefo - Ven 23/12/2011, 11:11
Ma veramente nessuno sa indicarmi un negozio in Roma che abbia i prodotti Dragon?

Mi sembra di averli visti ad Aviolibri in via dei Marsi 53 (zona S.Lorenzo)
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Lun 26/12/2011, 15:29
Novità DRAGON di dicembre

Codice = 56371  1/400 Space Shuttle Columbia (STS-1)
Codice = 56372  1/400 Space Shuttle Challenger w/SRB (STS-41B)
Codice = 56400  1/400 CZ-2F-T1 Rocket

Oltre quelli già citati dal nostro amico Ricky, consiglierei di visionare il sito della Dragon poichè ci sono anche altri modelli davvero interessanti. Il sito in questione è il seguente: www.dragon-models.com/catalog/space/shuttle.html (http://www.dragon-models.com/catalog/space/shuttle.html)
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: eros - Dom 01/01/2012, 16:14
Si possono anche costruire. Visto che vi piacciono guardate qui.

http://www.deepspace.it/index.php?option=com_flippingbook&view=book&id=46:saturn-5&catid=4:telluri&tmpl=component (http://www.deepspace.it/index.php?option=com_flippingbook&view=book&id=46:saturn-5&catid=4:telluri&tmpl=component)

http://www.deepspace.it/index.php?option=com_flippingbook&view=book&id=45:due-marziani&catid=4:telluri&tmpl=component (http://www.deepspace.it/index.php?option=com_flippingbook&view=book&id=45:due-marziani&catid=4:telluri&tmpl=component)

http://www.deepspace.it/index.php?option=com_flippingbook&view=category&id=4&Itemid=59 (http://www.deepspace.it/index.php?option=com_flippingbook&view=category&id=4&Itemid=59)

E' gradito un vostro parere.
E.B. :grin: :grin:
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Astro_Livio - Mer 04/01/2012, 22:03
Si possono anche costruire. Visto che vi piacciono guardate qui.

http://www.deepspace.it/index.php?option=com_flippingbook&view=book&id=46:saturn-5&catid=4:telluri&tmpl=component (http://www.deepspace.it/index.php?option=com_flippingbook&view=book&id=46:saturn-5&catid=4:telluri&tmpl=component)

http://www.deepspace.it/index.php?option=com_flippingbook&view=book&id=45:due-marziani&catid=4:telluri&tmpl=component (http://www.deepspace.it/index.php?option=com_flippingbook&view=book&id=45:due-marziani&catid=4:telluri&tmpl=component)

http://www.deepspace.it/index.php?option=com_flippingbook&view=category&id=4&Itemid=59 (http://www.deepspace.it/index.php?option=com_flippingbook&view=category&id=4&Itemid=59)

E' gradito un vostro parere.
E.B. :grin: :grin:

Chi ha costruito un saturno V alto come il soffitto?   :stuck_out_tongue_winking_eye:
Bellissimo sito
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: eros - Lun 09/01/2012, 00:54
Dai, magari il prossimo è un bel  Lunakhod1 in alluminio brillante, con tanto di falce e martello in grandezza naturale e radiocomandato.


Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Astro_Livio - Lun 09/01/2012, 09:46
Dai, magari il prossimo è un bel  Lunakhod1 in alluminio brillante, con tanto di falce e martello in grandezza naturale e radiocomandato.

Siii! E poi canteremo insieme:
Citazione
Союз нерушимый республик свободных, Сплотила навеки Великая Русь.
Да здравствует созданный волей народов.
Единый, могучий Советский Союз!
ПРИПЕВ:
Славься, Отечество наше свободное, Дружбы народов надёжный оплот!
Партия Ленина — сила народная, Нас к торжеству коммунизма ведёт!
...
e piangeremo, bevendo vodka
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: isapinza - Mar 10/01/2012, 10:56


Siii! E poi canteremo insieme:

...
e piangeremo, bevendo vodka

http://www.ammiraglia88.it/SEZIONE_NORMALE/curiosita/Inno_Ottobre_Rosso.mp3 (http://www.ammiraglia88.it/SEZIONE_NORMALE/curiosita/Inno_Ottobre_Rosso.mp3)
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: eros - Mar 10/01/2012, 19:59
Va bene, se apri lo sportello superiore, ci trovi il mobilbar e lo stereo da 40+40W, Altro?    :agree:
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Dom 04/03/2012, 15:31
Nuovo arrivo nella ormai mastodontica collezione di Topopesto.  Ai tanti "fratellini" si è andato ad aggiungere il modello dell'ARIANE 5 (1/400) della DRAGON. Un modello davvero ben fatto e ricco di particolari. Vista la scala di ridsuzione, non avrei certo sperato un un'abbondanza tale di dettagli; sarebbe davvero bello che lo producessero anche in scala 1/144 (la mia preferita per i razzi vettori).

Qui di seguito vi allego tre foto che lo,ritraggono.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: RikyUnreal - Lun 05/03/2012, 11:54
Novità DRAGON di gennaio/febbraio

Codice = 56374 (http://www.dragon-models.com/html1/56374.htm) 1/400 Space Shuttle Atlantis w/SRB (STS-71)
Codice = 50387 (http://www.dragon-models.com/html/50387.htm) 1/72 Apollo 12 "Lunar Landing" CSM + LM + Surveyor 3 + Astronauts
Codice = 56375 (http://www.dragon-models.com/html/56375.htm) 1/400 Space Shuttle Endeavour w/SRB (STS-88)
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Dom 20/05/2012, 14:58
Nuovo arrivo nella mia ormai sterminata collezione di modellini a tematica spaziale. Recentemente ho acquistato lo Space Shuttle STS-1 della Dragon (1/400).

Modello perfetto sotto tutti gli aspetti e, come il precedente, ben fatto e di bella presenza. L'unico neo è il prezzo, Euro 65,00 per il solo fatto di avere l'ET di colore bianco.
Mi sarebbe quasi convenuto prendere uno "normale" e verniciargli io l'ET. Tra questo e il precedente 15 Euro di differenza.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Monzi - Dom 20/05/2012, 15:32
Urka, il primo Columbia... vojo! ;-)

Per ora ho lo stack Atlantis e Enterprise sullo SCA, ma prima o poi completerò la flotta e questo modello sarà quello che rappresenterà il primo orbiter orbitale nella mia collezione... ;-)

EDIT:
Ecco anche quale Discovery prenderò...
http://www.dragon-models.com/html1/56391.htm (http://www.dragon-models.com/html1/56391.htm)
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Lun 21/05/2012, 11:18
Urka, il primo Columbia... vojo! ;-)

Per ora ho lo stack Atlantis e Enterprise sullo SCA, ma prima o poi completerò la flotta e questo modello sarà quello che rappresenterà il primo orbiter orbitale nella mia collezione... ;-)

EDIT:
Ecco anche quale Discovery prenderò...
http://www.dragon-models.com/html1/56391.htm (http://www.dragon-models.com/html1/56391.htm)

Appena l'ho visto ho iniziato  a sbavare; anche questo entrerà a far parte della mia collezione (Shuttle + crawler). Per quest'ultimo stavo già "progettando", nella mia mente,  il diorama; realizzare il VAB in scala e inserirgli il modello  in fase di uscita. Intendiamo, una porzione del VAB.

Certo, vista la crisi che sovrasta la nostra vita quotidiana, bisognerà anche vedere i costi del modello. facendo un confronto con il mio ultimo acquisto, penso che si aggirerà sugli Euro 80,00.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: pilgrim1 - Mar 22/05/2012, 08:35
Novità DRAGON di gennaio/febbraio

Codice = 56374 (http://www.dragon-models.com/html1/56374.htm) 1/400 Space Shuttle Atlantis w/SRB (STS-71)
Codice = 50387 (http://www.dragon-models.com/html/50387.htm) 1/72 Apollo 12 "Lunar Landing" CSM + LM + Surveyor 3 + Astronauts
Codice = 56375 (http://www.dragon-models.com/html/56375.htm) 1/400 Space Shuttle Endeavour w/SRB (STS-88)

caro riky il link mi produce questa videata...
(http://img835.imageshack.us/img835/9442/immaginedh.jpg)
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Mar 05/06/2012, 18:57
Dopo un lungo lavoro ho finalmente completato un'altro dei miei modellini.  Iniziato nel 2009 e costruito a "singhiozzo", solo oggi sono riuscito a completarlo. Il modello in questione riproduce la ISS in 1/288 (STC START).

Logicamente ho apportato delle modifiche per migliorarla il più possibile, e cercando di correggere i difetti da fabbrica. Ho riprodotto la ISS nella sua versione originale, quindi con tutti quei moduli che purtroppo sono stati eliminati nello scorrere del tempo.

Le migliorie più evidenti che ho apportato sono state:
-Rifatti i pannelli solari del modulo Zvezda e Zarya;
-Rifatto il modulo giapponese JEM;
-Ex novo la piattaforma esterna del modulo JEM;
-Allungato il traliccio della ISS per portarlo alla giusta misura;
-Rifatto il traliccio Z1.

La "ciliegina" sulla torta è stata l'aggiuta dello Shuttle nella medesima scala.  Per fare questa aggiunta gli ho dovuto aprire i portelli della stiva e costruire da zero l'intera stiva; un vero capolavoro.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Ven 24/08/2012, 14:49
La Revell ha rimesso in commercio il modellino della capsula Gemini in scala 1/24. Logicamente lo ha fatto con una tiratura di solo  cinquemila pezzi però, sempre manntenendo un prezzo davvero conveniente.

L'altro giorno mi trovavo a S. Marino con Flyby e mentre guatavamo con interesse un negozio di modellismo, ho notato la scatola semi nascosta da altri modelli. La scatola è di colore grigio chiaro con sopra stampata la vecchia cover del modello. Il suo coddice Revell di identificazione è il seguente: 00028. Il costo di circa Euro 30,00.

Dato che di questo modello già ho una scatola, che presto realizzerò nella Gemini classica, quest'ultima acquistata la utilizzerò per realizzare la versione  militare (Gemini B).
Logicamente, per realizzarla al meglio, mi sono già procurato il kit in fotoincisioni prodotto dalla LVM-STUDIOS per la Gemini.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Astro_Livio - Sab 25/08/2012, 12:21
Bellissima!
Ad un primo sguardo mi pareva esagerata la stazza dello Shuttle rispetto alla ISS, ma poi ho trovato una foto del complesso e, inutile a dirsi, hai ragione tu. Cavoli, lo shuttle é davvero un colosso! Devo andare a vederlo dal vivo, prima o poi.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Sab 25/08/2012, 14:13
Bellissima!
Ad un primo sguardo mi pareva esagerata la stazza dello Shuttle rispetto alla ISS, ma poi ho trovato una foto del complesso e, inutile a dirsi, hai ragione tu. Cavoli, lo shuttle é davvero un colosso! Devo andare a vederlo dal vivo, prima o poi.

Entrambi i modellini sono nella medesima scala; le dimensioni e le proporzioni sono assolutamente corrette. Pensavi forse che avessi utilizzato uno Shuttle "approssimativo"?
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Astro_Livio - Sab 25/08/2012, 23:19
Pensavi forse che avessi utilizzato uno Shuttle "approssimativo"?

No, non mi sarei mai permesso! Perdono in ginocchio  :grin:
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Dom 26/08/2012, 13:47
Pensavi forse che avessi utilizzato uno Shuttle "approssimativo"?

No, non mi sarei mai permesso! Perdono in ginocchio  :grin:

Perdonato!!!!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Ven 23/11/2012, 19:46
Per chi volesse lustrarsi gli occhi con il nuovo capolavoro...qualche bella foto dell'ATV (1/72) quasi pronto al montaggio. La sua realizzazione è stata una vera odissea però, trovate le giuste soluzioni, sono riuscito ad ottenere il modello che pensavo con i giusti particolari.

ps: per chi pensasse alla MLP...non preoccupatevi, finalmente ho trovato le immagini di cui avevo bisogno; a breve riprenderò con i lavori!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Dom 16/12/2012, 22:27
Forse non tutti sono a conoscenza di questa versione di studio del LEM che venne fatta in passato in previsione di un possibile "allungamento" del programma APOLLO. Certo, nella realtà ci furono solo dei veloci studi di fattibilità e di utilizzo, e vennero studiate varie configurazioni però, grazie al modellismo, è possibile viaggiare con la fantasia e scoprire come sarebbe stato se fosse stato costruito davvero.

Sono nato in quegli anni e, grazie al programma APOLLO, ho sognato tantissimo; è per questo che adoro tutto quello che è stato e che avrebbe potuto essere questo programma.

Mi sono così messo di impegno e con disegni alla mano ho realizzato questa versione di un possibile LEM SHELTER. A voi qualche foto per "lucidarvi" gli occhi! Un nuovo modello per la mia sterminata collezione di modellini a tematica spaziale.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Mar 18/12/2012, 18:06
Rimango dell'idea che molte volte le foto non siano in grado di mostrare la perfezione di un modellino. Per darvi un'idea più precisa di quello appena terminato dal sottoscritto, allego una foto fatta al motore dello stadio di discesa poco prima del suo assemblaggio.
Vi da l'idea di un motore che ha appena terminato la combustione del suo carburante?
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Sab 16/03/2013, 22:27
Ecco a voi lo stato attuale, di realizzazione, del modello della capsula cargo ATV (1/72).
Le fotoincisioni sono realizzate in collaborazione con la ditta LVM-STUDIOS.COM

A mio parere sta venendo un vero e proprio capolavoro. Sono indescrivibili le emozioni che provo a tenerlo per mano e confrontarlo con le altre capsule, sempre rigorosamente nella medesima scala, che fanno parte della mia immensa collezione.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Dom 17/03/2013, 22:08
In merito al mio modellino dell'ATV, qualcuno potrebbe dirmi dove recuperare il disegno del logo utilizzato nella prima missione? Non riesco a trovarlo!

Grazie per ogni aiuto possibile!

Monzi?
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: fil0 - Dom 17/03/2013, 23:23
(http://www.esa.int/images/atv_stick,1.jpg) (http://www.esa.int/images/atv_stick,1.jpg)

(http://esamultimedia.esa.int/images/atv/logo_ATV_JV_H_white.png) (http://esamultimedia.esa.int/images/atv/logo_ATV_JV_H_white.png)
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Lun 18/03/2013, 18:37
Questi ultimi erano applicati sul velivolo che ha volato? Dalle foto non mi sembra, vero?

Grazie Quasar!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Monzi - Ven 29/03/2013, 21:15
Ho trovato queste immagini...

Prima e seconda sono il logo e la foto di ATV-3.
Ma dalla terza immagine pare che ATV-1 non avesse loghi, mentre dalla quarta foto pare che ATV-2 invece li avesse...
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Sab 30/03/2013, 20:36
Anche se un poco tardi, ti ringrazio per il contributo.

Ho fatto le dovute ricerche e sono riuscito a trovare tutto il necessario. Ora sono in attesa che la LVM-STUDIOS mi invii il primo campione di pre produzione per vedere se è idoneo ad essere utilizzato per questo modellino.
Non ci dovrebbero essere problemi però...
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Gio 25/07/2013, 19:36
Ogni capolavoro richiede tempo per essere completato; vi presento qui l'ultimo capolavoro del vostro Topopesto!

Personalmente sono più che soddisfatto di quello che ho ottenuto!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Biduum - Ven 26/07/2013, 16:25
Non sono un esperto, però mi pare molto ben realizzato!  :clap:
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Ven 26/07/2013, 18:57
Non sono un esperto, però mi pare molto ben realizzato!  :clap:

Non perchè ne sono il "padre", però ti posso assicurare che è venuto più che bene!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Mer 07/08/2013, 20:00
Ormai è tutto pronto per il modello dell'ATV; questa la cover della scatola!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Dom 06/10/2013, 15:28
Finalmente oggi ho ricevuto notizie dalla LVM-STUDIOS, della disponibilità sul mercato di questo modello. Visitate il sito in questione per ulteriori dettagli! da leccarsi i baffi!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Michael - Mar 08/10/2013, 16:53
Mhh, mi sa che mi sono perso. AMK-kits sei tu (topopesto), no? LMV li rivende per te o li produce su tuo progetto?
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Mar 08/10/2013, 18:28
Mhh, mi sa che mi sono perso. AMK-kits sei tu (topopesto), no? LMV li rivende per te o li produce su tuo progetto?

Pensavo mi volessi redarguire per il post; sono stato attento a non andare contro il regolamento del forum, ed ho solo messo l'avviso concernente la disponibilità del modello sul mercato modellistico.

Comunque sia, LVM-STUDIOS li produce e li vende; la paternità è sempre mia, sono io che li studio e realizzo il master!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Michael - Mer 09/10/2013, 14:40
Uhm, no, non avevo alcun intento censorio in questo caso :)
Ero solo curioso.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Mer 09/10/2013, 18:27
Uhm, no, non avevo alcun intento censorio in questo caso :)
Ero solo curioso.

OK!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Sab 02/11/2013, 19:59
Dopo un lungo lavoro ho finalmente completato un altro modello; sono più che soddisfatto di questo capolavoro! L'ho arricchito con delle decals prese dalla mia "banca pezzi".
La parte che più mi soddisfa, la riproduzione dello scudo termico nella parte ventrale del mini shuttle.

Trattasi del DELTA IV/ CEV. modello commercializzato dalla RSM.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: carmelo pugliatti - Dom 03/11/2013, 00:47
Ma essendo dei primi anni 2000 il decal col "Nasa worm" è corretto?
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Dom 03/11/2013, 15:29
Ma essendo dei primi anni 2000 il decal col "Nasa worm" è corretto?

Avevo a disposizione solo questo! Poi non dimentichiamo una cosa, trattasi di un progetto mai realizzato, mi sono permesso una "licenza" fuori dal comune.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Mar 12/11/2013, 19:01
In quest'ultimo week end sono stato a Birmingham (GB) per partecipare al 50° Scale Model Word.  Ho così avuto modo di fare visita allo stand allestito dalla LVM-STUDIOS che, in questa occasione, esponeva e vendeva i suoi prodotti e quelli della AMK-KITS. Uno stand davvero immenso e ricco che, senza alcun dubbio, faceva gola agli appassionati di astronautica.

Io stesso, che ne ero già a conoscenza prima dell'apertura, sono rimasto davvero stupito della perfetta organizzazione e della ricchezza che offriva al pubblico presente.

Qui di seguito vi allego alcune foto che mostrano lo stand con la sua ricchezza di prodotti disponibili. Chiedo venia per la mancanza di alcune foto che ritraggono l'intero stand però, sia per l'emozione, sia per la folla, non mi è stato possibile documentare il tutto al meglio.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: carmelo pugliatti - Mer 13/11/2013, 17:31
NOOO!!! Voglio la maglietta del tizio con la barba nell'ultima foto!!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Gio 14/11/2013, 22:04
NOOO!!! Voglio la maglietta del tizio con la barba nell'ultima foto!!

Il tizio da te indicato è il proprietario della LVM-STUDIOS, e quelle magliette erano realizzate esclusivamente per i partecipanti al suo stand; comunque sia, ha avuto una bellissima idea!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Smiley1081 - Gio 28/11/2013, 09:46
Dopo un lungo lavoro ho finalmente completato un altro modello; sono più che soddisfatto di questo capolavoro! L'ho arricchito con delle decals prese dalla mia "banca pezzi".
La parte che più mi soddisfa, la riproduzione dello scudo termico nella parte ventrale del mini shuttle.

Trattasi del DELTA IV/ CEV. modello commercializzato dalla RSM.

Ficherrimo!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Gio 28/11/2013, 19:32
Dopo un lungo lavoro ho finalmente completato un altro modello; sono più che soddisfatto di questo capolavoro! L'ho arricchito con delle decals prese dalla mia "banca pezzi".
La parte che più mi soddisfa, la riproduzione dello scudo termico nella parte ventrale del mini shuttle.

Trattasi del DELTA IV/ CEV. modello commercializzato dalla RSM.

Ficherrimo!

E' stato un lavoro molto lungo, però ha dato grossa soddisfazione!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Sab 10/05/2014, 15:52
A breve potrete trovare sul mercato un'altro bellissimo modello con il marchio AMK-KITS.  Questo nuovo modello riproduce la capsula cargo Cygnus che, attualmente, viene utilizzata per rifornire la Stazione Spaziale Internazionale.
Sempre riprodotta in scala 1/72, quest'ultimo modello è fatto in resina e fotoincisioni, con l'aggiunta di bellissime decals per riprodurre i pannelli solari e altri piccoli stemmi presenti sul modello reale.

Sarà possibile realizzarlo sia in versione di volo, quindi con i pannelli solari già estesi, sia in versione di lancio con il motore Castor 30A ancora agganciato alla sua parte inferiore.

Lo spunto per la realizzazione di questo modello è venuta guardando i bellissimi capolavori in carta prodotti dalla AXM paper model kit.


Qui di seguito vi allego alcune foto che ritraggono alcune parti del modello già in fase avanzata di montaggio.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Dom 14/09/2014, 15:57
Ultimo arrivo nella mia collezione. Se qualcuno di voi ha in mente di acquistarlo, lo consiglio caldamente.
Per le sue dimensioni è davvero ben fatto e curato, una vera chicca modellistica!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Lupin - Dom 14/09/2014, 16:18
Fantastico. Ma quanto è grande? E quanto costa?
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Dave - Dom 14/09/2014, 16:52
Molto carino ma poco dettagliato. Voglio quello vero in giardino  :rage:
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Lun 15/09/2014, 19:52
Molto carino ma poco dettagliato. Voglio quello vero in giardino  :rage:

Dave, se tieni presente che è in scala 1/400, ti posso assicurare che il dettaglio è mostruoso. Devono aver lavorato tantissimo per disegnarlo e riuscire a realizzarlo in questa scala così minuta. Tanto di cappello per la loro bravura!

Il costo è di 85,00 Euro. Lo puoi trovare anche a prezzo più basso però poi, aggiungendo le spese di spedizione, i costi lievitano e si arriva a quel prezzo.

Io l'ho ordinato dal mio negozio di fiducia e l'ho avuto in cinque giorni.

Ecco, per questo LEM mi picchierà! Dimentico sempre di fare una foto con vicino una moneta per far capire meglio le dimensioni. Comunque sia, la MLP è lunga circa 13 cm.

E' in vendita anche il PAD completo con Shuttle e torre però il suo costo si aggira sui 700,00 Euro.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Lupin - Lun 15/09/2014, 21:04
Qual'è il nome dell'azienda produttrice? Così comincio a cercare in rete.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Dave - Lun 15/09/2014, 21:05
Dave, se tieni presente che è in scala 1/400, ti posso assicurare che il dettaglio è mostruoso. Devono aver lavorato tantissimo per disegnarlo e riuscire a realizzarlo in questa scala così minuta. Tanto di cappello per la loro bravura!

Il costo è di 85,00 Euro. Lo puoi trovare anche a prezzo più basso però poi, aggiungendo le spese di spedizione, i costi lievitano e si arriva a quel prezzo.

Io l'ho ordinato dal mio negozio di fiducia e l'ho avuto in cinque giorni.

Ecco, per questo LEM mi picchierà! Dimentico sempre di fare una foto con vicino una moneta per far capire meglio le dimensioni. Comunque sia, la MLP è lunga circa 13 cm.

E' in vendita anche il PAD completo con Shuttle e torre però il suo costo si aggira sui 700,00 Euro.
Naturalmente scherzavo :D Ho sempre avuto ammirazione per la passione e la pazienza dietro al modellismo
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: RikyUnreal - Gio 18/09/2014, 09:32
Qual'è il nome dell'azienda produttrice? Così comincio a cercare in rete.


È il 56391 della Dragon Models
http://www.dragon-models.com/d-m-item.asp?pid=SPA56391 (http://www.dragon-models.com/d-m-item.asp?pid=SPA56391)
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Lupin - Gio 18/09/2014, 13:22
Grazie!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Lun 06/04/2015, 15:34
Per realizzare al meglio un modellino ci vuole tempo, ma delle volte bisogna anche rimboccarsi le  maniche e rifarlo totalmente, o perchè insoddisfatti del risultato ottenuto, o perchè ci si è trovati per le mani una "base" meglio della precedente.

Quest'ultima cosa è quella che mi è successo nel realizzare questo modello.  Ero oramai a buon punto del lavoro però, dentro di me, sapevo che non mi soddisfava appieno, cera un so che che non andava.

Mi sono poi ritrovato tra le  mani la capsula Apollo della Dragon (1/72), super dettagliata e perfetta per la mia idea ed ho così  optato per riiniziare il lavoro da capo.
Ho finalmente completato un soggetto astronautico che non viene mai preso in considerazione, o almeno fino ad ora non ne ho mai visti in giro. Trattasi della capsula Apollo nella versione Skylab.

Peculiarità rispetto a quelle utilizzate per le missioni intorno alla Luna:  alcune parti maggiormente schermate per proteggerle dai raggi del Sole. In pratica, come si può ben vedere dalle foto qui allegate, il modulo di comando aveva la parte superiore  in parte ricoperta da una strato di isolante bianci, mentre il modulo di servizio, aveva un'unità degli RCS anchessa protetta con il rivestimento bianco.

Perchè queste differenze? Questo perchè, rispetto a quelle dirette alla Luna, non erano soggette ad una costante rotazione per esporre le superfici ai raggi solari, ma rimanevano ancorate allo Skylab esponendo al Sole sempre la medesima parte. Se non fossero state munite di questa schermatura aggiuntiva si sarebbe rischiato di  avere un surriscaldamento in zone particolarmente delicate.

Come soggetto non varia molto rispetto a quelle della Luna però, nei loro piccoli particolari, mi ha affascinato e mi è sembrato giusto darle importanza e farla entrare nella mia collezione che si va ad ingrandire sempre più.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Lun 06/04/2015, 15:35
Altre foto.

Certo, quelle che vi posto sono solo una piccolissima parte di quelle fatte però, a mio avviso, rendono giustizia al lavoro fatto.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Astro_Livio - Lun 06/04/2015, 17:06
Temevo avessi smesso.
Le bruciature dei motori di assetto sul modulo di servizio sono iperrealistiche, ci stanno benissimo.
Ma come hai fatto a fare i motori di assetto? Tornietto?
Una osservazione perditempo pour parler: le bruciature sul modulo di comando non dovrebbero generarsi solo durante il rientro, cioé solo una volta che il modulo di comando é separato dal modulo di servizio?
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Smiley1081 - Lun 06/04/2015, 18:54
Chapeau!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Lun 06/04/2015, 22:26
Temevo avessi smesso.
Le bruciature dei motori di assetto sul modulo di servizio sono iperrealistiche, ci stanno benissimo.
Ma come hai fatto a fare i motori di assetto? Tornietto?
Una osservazione perditempo pour parler: le bruciature sul modulo di comando non dovrebbero generarsi solo durante il rientro, cioé solo una volta che il modulo di comando é separato dal modulo di servizio?

Mai, non smetterò mai! E' solo che sono impegnato con più modellini contemporaneamente e tendo a fare poco su tutti. A breve ne sarà finito un'altro.

Per quel che concerne le "bruciature" sul modulo di comando, mi sono attenuto all'unica foto NASA che ho trovato e che mostra proprio quella parte del modulo. Più che altro penso che sia del semplice sporco.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Lun 06/04/2015, 22:28
Non dovrebbero esserci problemi di copy rught, trattasi di una foto NASA.
Questa è la foto base utilizzata per realizzare il modello.

Ingiallimento, bruciature o solo sporco. Non so cosa sia, ma l'effetto è soddisfacente; mi piace!

Gli RCS, come il resto del modello, sono della Dragon. Modello venduto già completo, io l'ho solo arricchito con la verniciatura.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Ares Cosmos - Mar 07/04/2015, 07:27
Come per tutte le foto NASA, per il copyright basta la semplice dicitura: courtesy of NASA.
Complimenti per il modello ed il soggettto, insolito.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Mar 19/05/2015, 19:49
Colgo l'occasione per ringraziare pubblicamente il nostro amico comune IK1D0 che, gentilmente, mi ha regalato un modello della sonda New Horizon in scala 1/24. Quest'ultima è stata realizzata con l'utilizzo di una stampante 3D.

La mia intenzione era quella di riuscire a montarla e completarla prima dell'arrivo intorno a Plutone della sonda reale però, visto che ho già altre prossime consegne di modelli con il marchio AMK-KITS, non penso che mi sarà possibile.

Tornando al modellino e ai pezzi che lo compongono, come si può ben evincere dalle foto qui allegate, il suddetto si compone di pochi pezzi già più che particolareggiati. Il mio lavoro sarà quello di migliorarli con un poco di carta vetrata e aggiungendo quelle "chicche" che faranno la differenza.

Per il resto la maestria sarà quella di rivestire la capsula con la carta dorata in modo che sia il più fedele possibile a quella originale.

Una mia sensazione personale: avere il modello in mano e con queste dimensioni generose, mi fa sentire molto più viocino alla missione e in particolare sembra quasi di essere li con lei in prossimità di Plutone.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: manoweb - Mar 19/05/2015, 20:10
Bellissimo topopesto, ottima iniziativa per celebrare l'esplorazione del nono pianeta del sistema solare!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Biduum - Mer 20/05/2015, 08:22
Ottima cosa!  :clap:


La stampa 3D con il lavoro di fino di un esperto credo porti a lavori davvero ottimi
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Acris - Mer 20/05/2015, 10:45
Facci poi sapere come lavori il PLA per rifinirlo, ho una stampante molto simile a quella usata per stampare quel modello li   :stuck_out_tongue_winking_eye:
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: IK1ODO - Mer 20/05/2015, 11:46
Ma molto simile, eh? :grin:
Beh, il mio esemplare è rimasto grezzo, ce l'ho qui in ufficio. Fa proprio un certo effetto, pensare che quello vero sta funzionando a 4,8 miliardi di km da qui.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Mer 20/05/2015, 12:32
Facci poi sapere come lavori il PLA per rifinirlo, ho una stampante molto simile a quella usata per stampare quel modello li   :stuck_out_tongue_winking_eye:

Ho già iniziato con il ripulire i pezzi dalle impurità e devo dire che non è molto facile. Prodotto molto duro e rigido, sicuramente mi darà qualche problema.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Astro_Livio - Mer 20/05/2015, 14:36
Usi il Dremel o similari?
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Mer 20/05/2015, 18:35
Usi il Dremel o similari?

Non che non apprezzi le potenzialità di questa marca però, per i lavori che devo fare e che solitamente faccio nel modellismo, ho in dotazione un minitrapano più funzionale e più contenuto come peso e dimensioni.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: manoweb - Mer 20/05/2015, 19:42
ho in dotazione un minitrapano più funzionale e più contenuto come peso e dimensioni.


Che sarebbe quale? Marca e modello
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Gio 21/05/2015, 19:37
ho in dotazione un minitrapano più funzionale e più contenuto come peso e dimensioni.


Che sarebbe quale? Marca e modello

Maxikraft. per il resto la targhetta è oramai illeggibile e quindi mi è impossibile dare più dati in merito. Trattasi, comunque, di un mini trapano munito di trasformatore esterno.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Acris - Ven 22/05/2015, 10:29
questo?
http://www.amazon.it/Maxicraft-Trapano-20000-12-V/dp/B007C1S5WK/ref=sr_1_sc_1?ie=UTF8&qid=1432283317&sr=8-1-spell&keywords=Maxikraft

è un dremel di un altra marca..  :spank:
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Ven 22/05/2015, 12:32
questo?
http://www.amazon.it/Maxicraft-Trapano-20000-12-V/dp/B007C1S5WK/ref=sr_1_sc_1?ie=UTF8&qid=1432283317&sr=8-1-spell&keywords=Maxikraft

è un dremel di un altra marca..  :spank:
No! Anni addietro il mio lo pagai 100 mila lire. A memoria ti parlo di 15-20 anni fa.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Sab 27/06/2015, 11:02
Ultimo arrivo nella mia grande collezione di modellismo spaziale, la torre di lancio per il vettore A2-SOYUZ.

Vi posso assicurare che è un vero gioiello e ne vale davvero la pena acquistarlo; fa la sua scena!

Certo, devo dire che io l'ho avuto ad un prezzo davvero irrisorio però, anche se non avessi avuto questa facilitazione per via della mia amicizia con il proprietario della LVM-STUDIOS, lo avrei acquistato lo stesso.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Mer 26/08/2015, 17:26
http://store.lvm-studios.com/index.php?route=product%2Fproduct&path=65&product_id=134

Qui sopra vi ho allegato il link  dell'ultima uscita con il marchio AMK-kits e che, grazie alla collaborazione con la LVM-STUDIOS, è ora sul mercato rivisto e corretto fin nei minimi particolari. Vi assicuro che è un vero capolavoro!

Allego delle foto del soggetto in questione.Queste ultime sono sia di mia proprietà, sia della LVM-STUDIOS, quindi nessun problema per quel che concerne i diritti.

Lustratevi gli occhi!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Ven 11/03/2016, 09:40

Dopo tanto tempo e una lunga tribolazione, per i tanti problemi che ho incontrato nel realizzare questo modello, ne sono finalmente giunto alla fine.

Come sempre, nel mio caso specifico, ne sono più che soddisfatto però, allo stesso tempo, mi dico che forse avrei potuto far meglio su alcune cose che lo avrebbero portato alla perfezione assoluta. Però questo è un discorso che mi faccio ogni volta e ogni volta, modellino dopo modellino, la qualità dei modelli e del mio lavoro sale.

E' anche vero che ogni volta incontro dei problemi differenti e bisogna sempre cercare di ingegnarsi per risolverli.

Questo soggetto mi venne regalato un paio di anni addietro da Leon van Master, proprietario e fondatore della LVM-STUDIOS. In origine era un soggetto creato e distribuito dalla RHO MODEL, purtroppo oramai defunta e non più sul mercato. Alcuni dei suoi soggetti vennero acquistati dalla RSM e tutt'ora, fortunatamente, sono ancora in commercio tranne oviamente questo sopra citato.

Lo so, non ho ancora detto il nome di questo modello: è lo SHUTTLE C; un soggetto a parer mio molto interessante che, se fosse stato realizzato ed avrebbe funzionato in parallelo con lo Space Shuttle, forse avrebbe migliorato e facilitati il programma spaziale americano.

Ben sappiamo, come letto sui post di questo forum, che ognuno in merito ha  avuto il suo differente punto di vista però per molti, tra cui il sottoscritto, sarebbe stato un velivolo davvero incredibile.

Il modello in questione si compone di quattro pezzi fondamentali in resina e dei tre piccoli SSME che, sempre a parer mio, sono fatti veramente male. Per il resto, pur se non perfetto è comunque una base per avere un buon capolavoro.
Il soggetto in questione è suddiviso tra la parte riproducente il muso o cono, la stiva di carico, il pezzo riproducente la sezione di collegamento e la zona motori che è uguale a quella dello Shuttle.

Qui allegate le foto di alcuni di questi pezzi.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Ven 11/03/2016, 09:51
Come nella lorgica, il mio lavoro è iniziato con il ripulire i pezzi del soggetto e procedere con il lavaggio facendo uso di un sapone neutro. Ad asciugatura completata, utilizzando della colla cianoacrilica, ho assemblato i pezzi costituenti il corpo principale dello Shuttle.

Dato che il modello della RHO MODEL era costituito dal solo Shuttle, per procurarmi i due SRB e l'ET, ho acquistato uno Space Shuttle nella medesima scala e da questo ho preso i pezzi a me mancanti.

Inutile dire che lo shuttle acquistato da me è stato quello prodotto dalla MONOGRAM. Forse in assoluto il migliore finora in commercio nella scala 1/144.

Tralasciando momentaneamente i due SRB, non necessari per le dovute verifiche di integrazione con l'ET, ho montato solo quest'ultimo per verificare che tutto fosse come dovuto e qui, purtroppo, ho avuto le prime sorprese che mi avrebbero portato a fare un lavoro immane e avrebbero portato molti più problemi di quanto immaginassi.

Dalla foto qui sotto allegata potete vedere la differenza di dimensioni che c'è tra i punti di aggancio dell'ET con la zona motori dello Shuttle C. Un divario davvero incredibile che indica una non perfetta progettazione e realizzazione del soggetto in questione.

A questo punto se non fossi stato un modellista con una buona esperienza alle spalle, avrei sicuramente accantonato il tutto invece, per mia fortuna, mi sono ingegnato al meglio per trovare la miglior soluzione e procedere nel suo realizzo.

Nella foto qui allegata è stata indicata con il cerchio rosso la parte dove ho riscontrato un grosso problema. Logicamente il problem è presente su entrambi i lati.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: pilgrim1 - Ven 11/03/2016, 10:18
soggetto davvero interessante, grazi eper la condivisione Aurelio
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Ale7 - Ven 11/03/2016, 13:38
Esistono modelli della dragon  dove non c'è bisogno di colorare? Come faccio a capirlo? Grazie
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: carlobottelli - Ven 11/03/2016, 13:41
Anche a me piacerebbe iniziare a cimentarmi nella costruzione ma il fatto di doverli colorare mi blocca .... Quali sono le Marche e i modelli ( se ce ne sono ) che non richiedono la pittura e che sono indicati per neofiti ?
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Acris - Ven 11/03/2016, 18:59
Ci sono tutti quelli della Lego...  :P
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Ven 11/03/2016, 19:45
Esistono modelli della dragon  dove non c'è bisogno di colorare? Come faccio a capirlo? Grazie

Se come "Dragon" intendi la marca, i loro soggetti sono tutti ben fatti e colorati quindi non richiedono nessun lavoro da parte dell'acquirente. Comunque sia, saranno pur belli ma si perde tutto il gusto di costruirli.

Non ci si deve spaventare, forse la verniciatura è la parte più facile nel realizzare un modello. Il "brutto" è l'assemblarli e il renderli pronti per la verniciatura.

Mai si inizia e mai si supereranno le fasi iniziali e critiche del modellismo. tenete presente che quando io iniziai a costruirli, i primi andarono tutti "archiviati" nel cestino.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Ven 11/03/2016, 19:46
soggetto davvero interessante, grazi eper la condivisione Aurelio

Nei prossimi gironi proseguirò nel postare le immagini del lavoro appena concluso.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: carlobottelli - Ven 11/03/2016, 19:50

Esistono modelli della dragon  dove non c'è bisogno di colorare? Come faccio a capirlo? Grazie

Se come "Dragon" intendi la marca, i loro soggetti sono tutti ben fatti e colorati quindi non richiedono nessun lavoro da parte dell'acquirente. Comunque sia, saranno pur belli ma si perde tutto il gusto di costruirli.

Non ci si deve spaventare, forse la verniciatura è la parte più facile nel realizzare un modello. Il "brutto" è l'assemblarli e il renderli pronti per la verniciatura.

Mai si inizia e mai si supereranno le fasi iniziali e critiche del modellismo. tenete presente che quando io iniziai a costruirli, i primi andarono tutti "archiviati" nel cestino.

Con cosa consiglieresti di cominciare ?
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Ven 11/03/2016, 20:01

Esistono modelli della dragon  dove non c'è bisogno di colorare? Come faccio a capirlo? Grazie

Se come "Dragon" intendi la marca, i loro soggetti sono tutti ben fatti e colorati quindi non richiedono nessun lavoro da parte dell'acquirente. Comunque sia, saranno pur belli ma si perde tutto il gusto di costruirli.

Non ci si deve spaventare, forse la verniciatura è la parte più facile nel realizzare un modello. Il "brutto" è l'assemblarli e il renderli pronti per la verniciatura.

Mai si inizia e mai si supereranno le fasi iniziali e critiche del modellismo. tenete presente che quando io iniziai a costruirli, i primi andarono tutti "archiviati" nel cestino.

Con cosa consiglieresti di cominciare ?

Se intendi da montare, ti consiglierei uno Shuttle in scala 1/288; piccolo, facile e semplice sia da montare che da colorare. Altrimenti, un bel LEM in 1/48. Richiede poca colorazione e per il resto va applicato il rivestimento termico che è una carta dorata adesiva già inclusa nella scatola.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: carlobottelli - Ven 11/03/2016, 20:19


Esistono modelli della dragon  dove non c'è bisogno di colorare? Come faccio a capirlo? Grazie

Se come "Dragon" intendi la marca, i loro soggetti sono tutti ben fatti e colorati quindi non richiedono nessun lavoro da parte dell'acquirente. Comunque sia, saranno pur belli ma si perde tutto il gusto di costruirli.

Non ci si deve spaventare, forse la verniciatura è la parte più facile nel realizzare un modello. Il "brutto" è l'assemblarli e il renderli pronti per la verniciatura.

Mai si inizia e mai si supereranno le fasi iniziali e critiche del modellismo. tenete presente che quando io iniziai a costruirli, i primi andarono tutti "archiviati" nel cestino.

Con cosa consiglieresti di cominciare ?

Se intendi da montare, ti consiglierei uno Shuttle in scala 1/288; piccolo, facile e semplice sia da montare che da colorare. Altrimenti, un bel LEM in 1/48. Richiede poca colorazione e per il resto va applicato il rivestimento termico che è una carta dorata adesiva già inclusa nella scatola.
Di che marca ?
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Vittorio - Sab 12/03/2016, 08:39

Se intendi da montare, ti consiglierei uno Shuttle in scala 1/288; piccolo, facile e semplice sia da montare che da colorare. Altrimenti, un bel LEM in 1/48. Richiede poca colorazione e per il resto va applicato il rivestimento termico che è una carta dorata adesiva già inclusa nella scatola.
Di che marca ?
Ecco, questo interessa anche a me.  :ok_hand: Soprattutto la parte LEM ;)
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Sab 12/03/2016, 14:09
Fai qualche ricerca in internet e sicuramente troverai tutto quel che vuoi.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Sab 12/03/2016, 16:54
Individuato il problema, dopo le doivute elucubrazioni su come procedere nel rimediare al problema, ho ripreso i lavori e inspessito le zone interessanti con pezzi di fogli di plasticard fino a raggiungere lo spessore dovuto; questo sia per portare la zona motori alle giuste dimensioni, sia per permettere allo Shuttle C di collegarsi all'ET.

Il lavoro più impegnativo non è stato l'inspessire la zona motori, quanto riuscire a riprodurre le giuste forme in modo speculare da entrambe le parti.

Comunque sia, tra plasticard e stucco, sono riuscito a porre rimedio al problema e procedere con i lavori.

Qui di seguito vi allego delle foto che mostrano la zona di lavoro e come quest'ultima è stata trattata.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Sab 12/03/2016, 17:04
Preciso che le foto qui sopra allegate riguardano una fase di lavoro intermedia; i lavori sono poi proseguiti fino ad ottenere le giuste forme e una stuccatura impeccabile.

Rimediato ai problemi della zona motori, la mia attenzione si è rivolta alla zona centrale dove vi è la stiva. Anche questo elemento è fatto in resina però, a ben guardare il lavoro fatto, le incisioni che riproducevano la stiva tendevano leggermente verso un lato del modello e non erano centrate come avrebbero dovuto.

Ho iniziato nei miei lavori con lo stuccare le pannellature e carteggiarle fino a farle sparire. Purtroppo, ogni qualvolta pensavo di aver finito e di poter procedere, qualche parte di stuccatura saltava dalla sua sede rendendo vano il lavoro.

Non so dire la causa di questo problema, sta di fatto che ad un certo punto, stanco di fare e rifare, ho preso una decisione drastica e con una fresa a testa sferica ho rimosso le zone di interesse creando al loro posto dei bei solchi profondi che ho successivamente riempito con della resina nbicomponente.

Ad asciugatura avvenuta ho proceduto nel carteggire le zone sopra citate fino ad ottenere le giuste forme e la corretta curvatura. Non nascondo che questo lavoro mi ha portato via tanto tempo; questo per riuscire a riprodurre al meglio le giuste forme.

Qui sotto vi allego un insieme che mostra il modello dopo i vari interventi.

A vederlo in foto sembra una situazione disperata però, vi posso assicurare che con molta pazienza e molta volontà, si può risolvere ogni problema.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Dom 13/03/2016, 22:39
Prima forse non ne ho parlato però, dopo aver risolto i problemi con le linee di pannellatura che delimitavano la zona della stiva, o proceduto nei lavori sul modello andando a incollare le due fotoincisioni riproducenti le due zone "umbilical panel", quelle che in rampa collegavano lo Shuttle ai sistemi presenti sulla MLP, le protuberanze dove sono agganciati i due motori orbitali OMS e i piccoli motori vernieri presenti sempre nelle strette vicinanze.

Questi ultimi sono stati riprodotti con pezzi di tubi in plasticard di adeguato diametro, mentre le due protuberanze le ho realizzate inprimendo nella plastilina la parte anteriore di un taglierino a penna e colando poi all'interno della forma della resina bicomponente.
Il lavoro fatto si può ben notare nella foto qui sotto allegata, che sono stati cerchiati in rosso.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Dom 13/03/2016, 22:49
Arrivato a questo punto dei lavori sembrava oramai che il peggio fosse  passato, invece mi aspettava ancora un lungo calvario che si sarebbe protratto per mesi, fino a portarmi allo sfinimento.

Ho così proceduto nei miei lavori stendendo su tutto il modello dello Shuttle Cargo due mani di primer spray, per  mettere in risalto eventuali difetti.

Fatto asciugare il fondo per un paio di giorni ed aver verificato il buon lavoro, nei giorni successivi il mio lavoro è proseguito stendendo tre mani di vernicie bianco elettrodomestico facendo uso delle bombolette spray che si trovano in commercio. Tra una passata e l'altra, come mia abitudine, facevo passare circa 30 ore per essere certo della buona fase di asciugatura.

Completata la fase di posa del colore bianco ho proceduto mascherando le parti non interessate e verniciando di nero lucido la zona posteriore dei motori. Questa verniciatura è stata fatta con aerografo e smalti da modellismo.

Il nero è sicuramente più coprente del bianco quindi, differentemente da prima, in questa zona ho fatto solo due passate di vernicie.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Lun 14/03/2016, 19:59
A completa asciugatura delle vernici applicate sul modello, prima di passare alla posa delle decals, come  mia abitudine ho disaminato il modello nella sua tootatlità, facendo uso di una lente di ingrandimento, per vedere se la vernice era pronta a ricevere che decals.

In questa fase mi sono così accorto della presenza di alcune screpolature in corrispondenza di stuccature e giunzioni che erano prima presenti. All'inizio pensavo che forse mi erano sfuggite nelle fasi precedenti così, come succede in questi casi, ho ritoccato le parti ricarteggiandole e successivamente riverniciandole per ripristinare il problema rilevato.

Ora non voglio dilungarmi troppo su questi problemi però, sta di fatto che continuavano a riproporsi ogni qual volta li risistemavo, e ogni volta rimediavo riprendendo le parti in questione e rilavorandole  completamente. Alla fine, dopo aver tentato con le solite procedure ed essere passato a cercare di stuccare le fessure in altri modi, ho deciso di "combattere" il problema facendo uso della semplice colla per modellismo e riempendo le fessure in modo capillare. Dopo due-tre passate e la successiva carteggiatura con carta smerigliata finissima, ho risolto il problema ed ho potuto riverniciare le zone in questione ripristinando la vernicie come in origine.

Per evitare altre sorprese, ho fatto riposare il modello per più di un mese constatando alla fine di questo periodo, la bontà del lavoro fatto. Ora ero veramente pronto a mettere le decal sul mio modello.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Mer 16/03/2016, 15:12
Per quel che riguarda le decals e l'arricchimento del modello in se stesso, poichè il modello originale non era fornito di decals proprie, ho provveduto a rimediare utilizzando il bel foglio che vende la Real Space Models e quelle presenti nella nuova confezione commercializzata dalla MONOGRAM.

Con questi due fogli di decals sono riuscito a completare il modello andando ad utilizzare una livrea il più realistica possibile a quella che, ipoteticamente, avrebbero utilizzato su uno Shuttle Cargo se fosse stato realizzato.

Come ben potete immaginare le decal hanno interessato i finachi della navetta e la zona motori. Su quest'ultima, non avendo a disposizioni decals che li riproducessero al meglio, per la realizzazione degli RCS ho fatto uso di un foglietto nero e da quest'ultimo, con l'utilizzo di un punch e die, ho realizzato i motori nella zona pocanzi citata.

Al termine della posa di tutte le decals ho proceduto nello stendere due mani di vernicie trasparente opaca che ha sigillato tutto il lavoro e dando la giusta lucentezza alla navetta cargo.

Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Mer 16/03/2016, 15:23
External Tank:

Come già scritto precedentemente, per quel che riguarda questo pezzo del modello ho dovuto far ricorso allo Space Shuttle che viene commercializzato dalla MONOGRAM.

Il lavoro si può definire facile poichè, prese le due valve che lo costituiscono, ho incollato questi due pezzi e, ad asciugatura completata, sono subito passato alla stuccatura di tutte quelle fughe che vi erano presenti.

Dopo la stuccatura delle varie fughe e la successiva lisciatura per uniformare il tutto, sono passato all'incollaggio di quei particolari che lo arricchiscono, ovverosia i supporti che gli permetteranno di agganciarsi allo Shuttle.

La fase di verniciatura ha visto prima l'applicazione di un primer spray per uniformare il tutto e controllare eventuali impefezioni poi ho proseguito applicando il colore dominante su questo elemento.

Come colore base ho utilizzato il marrone n°100 Humbrol, leggermente schiarito con qualche goccia di bianco della medesima marca. Ho applicato due mani su tutto il modello dopodichè, prendendo sempre lo stesso colore e questa volta scurendolo aggiungendo del nero, ho proceduto con l'applicarlo con passate orizzontali in modo casuale e variando l'intensità dello spruzzo. Sempre con questo colore scurito ho marcato maggiormente le zone di rinforzo dell'ET e altre parti in modo da dagli tridimensionalità e variazioni cromatiche.

Dei piccoli particolari li ho evidenziati facendo uso del colore giallo, sempre HUmbrol.

A completamento della verniciatura ho proceduto nell'applicare le pochissime decals che ha un ET; queste sono state prese sempre del foglio decals che commercializza la RSM.

Con il termine della posa delle decals, ho proceduto con l'applicare due mani di venicie trasparente opaca su tutto il modello e andando così a compleare il mio lavoro su questa parte dello Shuttle Cargo.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Mike65 - Mer 16/03/2016, 15:29
Un milione di anni fa facevo anch'io modellismo, dopo aver usato spesso i cokori Humbrol sono passato con soddisfazione agli acrilici Tamiya. Tu li hai provati?
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Ven 18/03/2016, 09:14
Un milione di anni fa facevo anch'io modellismo, dopo aver usato spesso i cokori Humbrol sono passato con soddisfazione agli acrilici Tamiya. Tu li hai provati?

A secondo del modello o di quello che devo fare li utilizzo anch'io però, devo dirti, che continuo a preferire gli Humbrol; sarà una mia fissa ma li trovo ottimi!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: pilgrim1 - Ven 18/03/2016, 11:49
dipende anche da cosa usi io per esempio non ho l'aerografo e mi sono sempre trovato bene con i vallejo o i loro cloni ucraini XO-MA
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: pilgrim1 - Ven 18/03/2016, 11:49
poi per effetti, ritocchi e quant'altro uso sempre gli oli
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Mike65 - Ven 18/03/2016, 18:45
In effetti usavo prevalentemento l'aerografo: molto più facile tenerlo pulito usando gli acrilici. In certi casi coloravo i dettagli con Humbrol e poi "sporcavo" con gli acrilici molto diluiti.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Sab 19/03/2016, 17:08
In effetti usavo prevalentemento l'aerografo: molto più facile tenerlo pulito usando gli acrilici. In certi casi coloravo i dettagli con Humbrol e poi "sporcavo" con gli acrilici molto diluiti.

Oramai, grazie all'esperienza accumulata tendo, prevalentemente, ad utilizzare sempre l'aerografo tranne per casi particolari. Tutto dipende dal tipo di lavoro che bisogna fare e dalla pressione utilizzata nel verniciare. fatte le dovute prove e diluito la vernicie nel giusto modo, tutto il lavoro risulta facile.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Sab 19/03/2016, 17:31
Per quel che riguarda le decals e l'arricchimento del modello in se stesso, poichè il modello originale non era fornito di decals proprie, ho provveduto a rimediare utilizzando il bel foglio che vende la Real Space Models e quelle presenti nella nuova confezione commercializzata dalla MONOGRAM.

Con questi due fogli di decals sono riuscito a completare il modello andando ad utilizzare una livrea il più realistica possibile a quella che, ipoteticamente, avrebbero utilizzato su uno Shuttle Cargo se fosse stato realizzato.

Come ben potete immaginare le decal hanno interessato i finachi della navetta e la zona motori. Su quest'ultima, non avendo a disposizioni decals che li riproducessero al meglio, per la realizzazione degli RCS ho fatto uso di un foglietto nero e da quest'ultimo, con l'utilizzo di un punch e die, ho realizzato i motori nella zona pocanzi citata.

Al termine della posa di tutte le decals ho proceduto nello stendere due mani di vernicie trasparente opaca che ha sigillato tutto il lavoro e dando la giusta lucentezza alla navetta cargo.



Chiedo venia per questo mio oblio. Riguardo alla realizzazione della stiva dello Shuttle "C", in origine avevo pensato di realizzarla incidendola sul modello però poi, anche per esperienze passate e prove non riuscite come voluto, ho optato per realizzarla facendo uso di strisce decals vendute dalla ditta Tauro Decals.

Sono stati solo soldi buttati al vento poichè, nel momento che mi sono messo per posarle, queste ultime si sono sbriciolare come fossero inadatte a tale lavoro. Prova e riprova, lla fine, oramai deluso e stanco per i tentativi fatti, ho deciso di eliminarle totalmente curandomi di contattare il produttore e renderlo edotto sulla qualità dei prodotti da lui commercializzati.

Dopo qualche giorno di elucubrazione su come procedere nei lavori, ho optato per realizzala facendo uso di una comune matita da disegno con mina 0,5.

Ho così realizzato delle linee guida da seguire con quest'ultima, accertandomi delle giuste misure e che tutto fosse in squadra poi, con molta attenzione, ho proceduto nel disegnarla sul corpo del modello. Alla fine il lavoro mi ha più che soddisfatto ed ho proceduto nel sigillare il tutto con due mani di vernicie trasparente opaca.

Pe dovere di cronaca, preciso che per questo lavoro ho fatto uso del nastro da mascheratura prodotto dalla Tamyia. Più che ottimo perchè indeformabile e abbastanza anelastico da sopportare la pressione esercitata nel passaggio della matita.

Se poi si guardano con attenzioni le foto del modello, che presto allegherò a questo argomento, si potra ben vedere che in alcuni punti le linee risultano leggermente più intense però, almeno dal mio punto di vista, essendo la prima volta che utilizzo questo sistema, sono più che lecite; in altri lavori futuri cercherò di rimediare a questo "problema".

Chi poi guaterà con più attenzione le foto in questione, noterà che i portelli risultano più estesi sul fianco rispetto a come lo erano sul fianco (verso il basso). Ho optato per tale scelta disaminando i documenti in mio possesso riguardo allo Shuttle "C". In alcune presenze lo si vede con i portelloni tipo Shuttle, muniti di sistemi di apertura e chiusura, mentre in altri i "portelloni" sono realizzati come le due valve che costituiscono l'ogiva dei missili.

Cogitando in merito a queste varie soluzioni, ho ben pensato che un sistema tipo Shuttle sarebbe risultato superfluo poichè non recuperabile e, allo stesso tempo, avrebbe creato un surpluss di peso futile. Ho così optato per un "portellone" staccabile che avrebbe consentito l'esposizione allo spazio esterno completa senza restrizioni. Conseguentemente quest'ultimo l'ho realizzato a circa metà della circonferenza della parte riproducente la stiva (sezione cilindrica), garantendo, a parer mio, una più reale configurazione di quello che avrebbe potuto essere la stiva dello Shuttle "C".
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Astro_Livio - Dom 20/03/2016, 16:52
Qualche fotina?  :ok:
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Lun 21/03/2016, 15:46
Qualche fotina?  :ok:

Completo la spiegazione del mio lavoro dopodichè procederò con il postare tutte le foto del soggetto in questione. Non che voglia tirarla per le lunghe, anche se l'attesa rende il tutto più appetitoso, ma è parer mio che prima si debba dare una spiegazione dei lavori più che esaustiva.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: robmastri - Lun 21/03/2016, 16:54
Qualche fotina?  :ok:

Completo la spiegazione del mio lavoro dopodichè procederò con il postare tutte le foto del soggetto in questione. Non che voglia tirarla per le lunghe, anche se l'attesa rende il tutto più appetitoso, ma è parer mio che prima si debba dare una spiegazione dei lavori più che esaustiva.
Non so se Livio intendesse lo stesso (o puntasse alle immagini del risultato finale), ma per me che sono piuttosto incompetente sull'argomento (ma curioso di approfondirlo), la descrizione della tua realizzazione sarebbe più semplice da seguire se chiarificata anche da qualche foto delle varie fasi dei lavori e delle relative problematiche, come quelle che hai messo sopra. Se le hai, io sono tra quelli che le gradiscono.

Comunque per un profano è piuttosto interessante rendersi conto di come la costruzione di un modello possa avere una storia complessa, quasi un romanzo.  :happy:
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Lun 21/03/2016, 18:30
Qualche fotina?  :ok:

Completo la spiegazione del mio lavoro dopodichè procederò con il postare tutte le foto del soggetto in questione. Non che voglia tirarla per le lunghe, anche se l'attesa rende il tutto più appetitoso, ma è parer mio che prima si debba dare una spiegazione dei lavori più che esaustiva.
Non so se Livio intendesse lo stesso (o puntasse alle immagini del risultato finale), ma per me che sono piuttosto incompetente sull'argomento (ma curioso di approfondirlo), la descrizione delle varie fasi della tua realizzazione sarebbe più semplice da seguire se chiarificata anche da qualche foto delle varie fasi dei lavori e delle relative problematiche, come quelle che hai messo sopra. Se le hai, io sono tra quelli che le gradiscono.

Comunque per un profano è piuttosto interessante rendersi conto di come la costruzione di un modello possa avere una storia complessa, quasi un romanzo.  :happy:

Ringrazio per quanto da te scritto! Devo però dire che per questo modello, visto gli elementi che lo costituiscono, non ho fatto foto riguardanti il montaggio e la colorazione degli SRB e dell'ET per il semplice fatto di aver già montato questi elementi in altri modelli. Le uniche foto in corso di lavorazione sono state eseguite per lo Shuttle Cargo.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Lun 21/03/2016, 18:50
SRB:
Su questi elementi, facenti parte del modello in questione, non mi dilungherò più del dovuto dato che il loro montaggio è stato pari, pari, a quanto riportato sulle istruzioni.

L'unica curiosità, degna di nota e che poi si potrà notare nelle foto del modello completato, è la differenza di bianco tra quello utilizzato sulla navetta (Shuttle Cargo) e i due booster laterali. faccio presente che per la loro colorazione ho fatto uso sempre del medesimo colore e sempre della stessa marca quindi, a rigor di logica, non avrebbero dovuto esserci differenze di sorta.

L'unica differenza, che io penso essere la causa di questa lieve discrepanza, stà nel tipo di prymer utilizzato. Per la navetta ho utilizzato il grigio prodotto dalla ditta Vallejo, bomboletta spray da 400ml, mentre per i due SRB utilizzai un'altra marca, di cui ora non rammento la marca, e che aveva un colore più tendente al colore argilla invece che essere il tipico grigio.

Sul momento non mi preoccupai di questa differenza dato che il tutto sarebbe stato coperto dalla vernicie predominante del modello. Ora invece, a modello finito, si può notare che il bianco dei due SRB è più un bianco ghiaccio, mentre quello dello Shuttle cargo è più normale, pari a quello che aveva il rivestimento termico che avevano le navette della NASA.

Personalmente questo non mi causa nessun problema e così come è per me il modello va bene.
L'unica nota di merito, che sarà da tener presente per i modelli futuri, è quello di utilizzare sempre gli stessi colori, delle stesse marche ed evitare di verniciarli in periodi differenti. Cosa sarebbe successo se invece dello Shuttle cargo fosse stato un vettore tipo Saturn 5? Mi sarei ritrovato con, magari, due stadi verniciati con tonalità di bianco differenti; molto improbabile in tali missili. Questo avrebbe comportato una completa sverniciatura del modello e tempo perso.

Questi piccoli accorgimenti e la nuova esperienza accumulata ampliano il mio sapere modellistico e mi portano a fare i prossimi modelli sempre al meglio.

Tornando ai due SRB, giusto per completare il discorso. Su questi booster ho applicato le decals presenti nel bellissimo foglio decals prodotto e distribuito dalla RSM; si ha la certezza di avere un modello più simile al soggetto reale.

Completata la realizzazione di tutti gli lementi ho proceduto con l'incollare lo Shuttle Cargo all'ET e, dopo le dovute modifiche, ad incollare i tre SSME che avrebbero completato il lavoro su questo elemento. Ho optato per incollarli alla fine in modo da poter utilizzare i fori praticati nel modello per meglio movimentarlo. Nel caso avessi incontrato dei problemi avrei potuto maneggiarlo toccandolo il meno possibile con le mani nude anche se, per mia abitudne, tendo a indossare guanti in lattice in modo da evitare di lasciare sul modello impronte o quel leggero olio che ricopre tutto il nosrtro corpo.

Ad asciugatura completata ho proceduto con il connettere i due SRB al modello senza però incollarli.

Con questo ultimo post completo la descrizione del lavoro svolto e posso, finalmente, postare le foto del mio ultimo capolavoro. Sono certo che la lunga attesa ne sia valsa la pena!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Lun 21/03/2016, 18:51
Altre foto.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Astro_Livio - Lun 21/03/2016, 19:29
Stupendo!
Si, intendevo proprio ciò che ha detto molto più estesamente Rob.

Aurelio sono anni che ci mostri dei piccoli capolavori, e mi fa parecchio "strano" che tu non abbia un piccolo museo in un garage o in una stanza apposita; ma dico, non puoi almeno realizzare un sito internet che li contenga tutti, oppure trovare uno spazio dentro qualche struttura pubblica che ospiti la tua cospicua produzione? Secondo me l'una e l'altra cosa rappresenterebbero il coronamento di tutti i tuoi anni di lavoro. Oppure vuoi tenere il tutto per te, in qualche cassetto?

Al planetario dell'EUR é presente una sezione di vetrine con tanti modelli analoghi, non é che qualcuno su questo forum potrebbe trovarti uno spazio analogo, ovviamente con il tuo consenso?
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Mike65 - Mar 22/03/2016, 00:50
Veramente un ottimo risultato! Complimenti!!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Lupin - Mar 22/03/2016, 07:35
Meraviglioso!!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: robmastri - Mar 22/03/2016, 07:54
Con questo ultimo post completo la descrizione del lavoro svolto e posso, finalmente, postare le foto del mio ultimo capolavoro. Sono certo che la lunga attesa ne sia valsa la pena!
Non mi aspettavo di poter contemplare così presto il grande risultato! Complimenti! :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: pilgrim1 - Mar 22/03/2016, 08:13
meraviglia!
aurelio hai usato piattaforma della revell?
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Mar 22/03/2016, 17:55
meraviglia!
aurelio hai usato piattaforma della revell?

Si, come scritto sopra!

Attualmente è solo la REVELL che commercializza un kit dello Shuttle abbastanza soddisfacente; tutti gli altri sono pietosi!

Recentemente la NEW WARE ha messo in commercio un kit di miglioramento per lo Shuttle, se non sbaglio in 1/144. Appena mi sarà possibile lo acquisterò per un mio progetto futuro.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Mar 22/03/2016, 17:57
Stupendo!
Si, intendevo proprio ciò che ha detto molto più estesamente Rob.

Aurelio sono anni che ci mostri dei piccoli capolavori, e mi fa parecchio "strano" che tu non abbia un piccolo museo in un garage o in una stanza apposita; ma dico, non puoi almeno realizzare un sito internet che li contenga tutti, oppure trovare uno spazio dentro qualche struttura pubblica che ospiti la tua cospicua produzione? Secondo me l'una e l'altra cosa rappresenterebbero il coronamento di tutti i tuoi anni di lavoro. Oppure vuoi tenere il tutto per te, in qualche cassetto?

Al planetario dell'EUR é presente una sezione di vetrine con tanti modelli analoghi, non é che qualcuno su questo forum potrebbe trovarti uno spazio analogo, ovviamente con il tuo consenso?

Anni addietro mi fecero una proposta del genere però la rifiutai. Preferisco avere i miei modellini in casa, chiusi nelle loro vetrinette a "tenuta stagna" e poterli rimirare ogni giono e in qualsiasi momento della mia vita.

Esporli da qualche parte , per il pubblico, sarebbe sicuramente appagante però...ne perderei il possesso e non mi sarebbe più possibile guardarli giornalmente.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Mar 22/03/2016, 17:58
Con questo ultimo post completo la descrizione del lavoro svolto e posso, finalmente, postare le foto del mio ultimo capolavoro. Sono certo che la lunga attesa ne sia valsa la pena!
Non mi aspettavo di poter contemplare così presto il grande risultato! Complimenti! :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:

Ho "stretto" con la descrizione degli SRB.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Gio 04/08/2016, 11:41
Cari ragazzi e ragazze, sarei intenzionato a realizzare il modellino della RSM che riproduce il missile ATLAS V con in cima il Dream Chaser.

Solitamente non è mia abitudine realizzare un modello fino a quando il soggetto reale non ha compiuto il suo volo però, in questo caso trattandosi della versione con il D.C. vorrei fare uno strappo alla mia etica modellistica.

Il "tarlo" che non mi tiro via dalla mente è però relativo alla configurazione del vettore.  Sarà poi davvero quella che verrà utilizzata o si farà poi uso di una versione più prestante?

Il modello in questione vede la versione 401 dell'ATLAS V. Non è che al momento del lancio del soggetto reale scoprirò che hanno fatto uso di una versione più potente?

Il mio problema, se ciò si dovesse avverare, sarebbe quello di intervenire su un modello finito per aggiungergli eventuali booster; il lavoro di intervento potrebbe portare alcreare una deficienza sul modello stesso e rovinarlo del tutto.

Io vi chiedo:" Mi fido nel procedere al suo montaggio e successivo completamento?".

Grazie!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: robmastri - Gio 04/08/2016, 13:00
Ma il modello è relativo alla versione con equipaggio o a quella cargo?

Per la prima era ipotizzato un Atlas V 421 (con un booster e due motori sul secondo stadio ).
Per la versione cargo ho trovato indicata la 551 (con 5 booster e Centaur a motore singolo), ma pare che potrebbe volare anche su Ariane 5. Il Dream Chaser Cargo, inoltre, partirebbe dentro un fairing da 5 m (non previsto per la versione crewed).

In questa animazione di Sierra Nevada sembra che si usi addirittura un Atlas V 552 (con due motori sul Centaur):

https://www.youtube.com/watch?v=eHvBUqfWDRs
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: albyz85 - Gio 04/08/2016, 13:30
Uhmm ma il Dream Chaser per ora verrà lanciato all'interno del fairing, almeno per la versione cargo...
https://www.astronautinews.it/2015/03/19/dream-chaser-arriva-la-versione-cargo/

(https://nyoobserver.files.wordpress.com/2016/02/snc4.png)

Edit: ops non avevo visto le altre risposte ;)
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: Ale7 - Gio 04/08/2016, 19:24
Secondo voi varrà la pena lanciarlo con il Vulcan (quando operativo), o è di classe superiore?
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Gio 04/08/2016, 22:31
Ringrazio fin da subito chi mi ha aiutato nel trovare una soluzione a questo dilemma; ho comunque trovato la via più semplice  per venire a capo di questo mio problema.

Visto che il modello in questione riproduce  l'Atlas V con il D.C. abitato e  che quest'ultimo potrebbe subire modifiche nel tempo, aggiunta di booster ecc., ho ben pensato di realizzarlo  con  la predisposizione per l'inserimento di eventuali booster.

In pratica farò fin da subito i fori per inserire i perni che sosterranno eventuali booster e li lascerò li "tranquillamente" in caso di bisogno. Questi ultimi, avendo un diametro sotto il millimetro risulteranno quasi invisibili e non rovineranno l'estetica del modello.

Se al momento del lancio del soggetto reale dovessero essere presenti dei booster, provvederò ad autocostruirli ed aggiungerli.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Gio 04/08/2016, 22:32
Si parte con il montaggio!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Dom 07/08/2016, 15:40
La prima cosa che si deve fare prima di iniziare con il montaggio di un modello è, senza alcun dubbio, aprire la scatola e posare il proprio sguardo sui pezzi che compongono il modello.

Inutile dire che io sono oramai mesi che lo studiavo e che, conseguentemente, ho già in mente tutti i lavori che dovrò fare per far si che sia il più possibile simile al soggetto reale.

Aver tra le mani i pezzi che compongono il modello e poter, finalmente, toccare con mano le istruzioni è sempre una grande emozione.

La prima cosa che faccio, dopo aver estratto i pezzi dalla busta che li conteneva, è lavarli con acqua calda e sapone neutro. Questo mi permette di rimuovere impurità varie ed oli di lavorazione annidati in ogni dove anche se invisibili ad occhio nudo.

La fase successiva è fare una bella serie di foto che ritraggano ogni pezzo in ogni sua parte; queste foto faranno parte del mio archivio storico e mi permetteranno, forse in futuro, di fare un confronto con altri soggetti simili oaver idee più chiare suli lavori di miglioramento effettuati sul modello.

Qui di seguito alcune foto che mostrano i pezzi che compongono il modello, il foglio di istruzioni (molto sintetico), e due foto che ritraggono la zona motori del missile Atlas V.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Mer 10/08/2016, 11:59
Procedendo nei lavori di studio del modello in questione e visionando le tante foto in rete su internet, ho notato che il vettore in questione ha due differenti tipi di interstadio che unisce il 1° stadio al 2°. Uno è completamente liscio mentre il secondo, come quello presente nel modello in mio possesso, ha la parte bassa corrugata.

Qual'è l'origine di questa differenza; è forse dovuta al peso differente tra i carichi trasportati; quale verrà veramente utilizzata nel lancio del D.C. in versione abitata?

Allego qui di seguito una foto che ritrae il pezzo in questione con la parte corrugata.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: albyz85 - Mer 10/08/2016, 12:17
Procedendo nei lavori di studio del modello in questione e visionando le tante foto in rete su internet, ho notato che il vettore in questione ha due differenti tipi di interstadio che unisce il 1° stadio al 2°. Uno è completamente liscio mentre il secondo, come quello presente nel modello in mio possesso, ha la parte bassa corrugata.

Qual'è l'origine di questa differenza; è forse dovuta al peso differente tra i carichi trasportati; quale verrà veramente utilizzata nel lancio del D.C. in versione abitata?

Mi sembra che per la versione "400" sia sempre quello "rigato", dove lo hai visto liscio?
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: DDD - Mer 10/08/2016, 12:59
Forse nelle foto che hai visto l'interstadio era ricoperto di ghiaccio e quindi sembrava liscio.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: robmastri - Mer 10/08/2016, 13:09
Questo è l'insieme Interstadio + Centaur dell' Atlas 401 di Cygnus OA-6 (numero seriale: AV-064) e sembra davvero liscio  :tease: (forse è un cambiamento recente)

(https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/d/d9/Cygnus_CRS_OA-6_Atlas_V_rocket_interstage_%2825591922345%29.jpg)
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: robmastri - Mer 10/08/2016, 17:44
Questo invece è "rigato", ma è del 2011 (AV 022, lancio di SBIRS Geo-1):

(https://c6.staticflickr.com/6/5265/5690361381_2fca9d9657_o.jpg)
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Mer 10/08/2016, 19:19
Procedendo nei lavori di studio del modello in questione e visionando le tante foto in rete su internet, ho notato che il vettore in questione ha due differenti tipi di interstadio che unisce il 1° stadio al 2°. Uno è completamente liscio mentre il secondo, come quello presente nel modello in mio possesso, ha la parte bassa corrugata.

Qual'è l'origine di questa differenza; è forse dovuta al peso differente tra i carichi trasportati; quale verrà veramente utilizzata nel lancio del D.C. in versione abitata?

Mi sembra che per la versione "400" sia sempre quello "rigato", dove lo hai visto liscio?


Non ho allegato foto per non violare qualche privacy ed evitare problemi al Forum, comunque sia, come ben mostrato dagli altri amici. Le foto allegate sono prorpio quelle in mio possesso, ed è da li che mi è sorto il dubbio.

Solitamente io tengo buoni i bellissimi disegni dei cartamodelli che pubblica la AXM però, anche in quel caso, non ho capito in quali occasioni si utilizzi un tipo o l'altro. Magari ora si utilizza solo quello liscio perchè migliorato però...
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Mer 10/08/2016, 19:30
Intanto, in attesa di risolvere questo "Nodo Gordiano", procedo con il pubblicare altre foto del modello e questa volta relative al D. C.

Devo dire che quest'ultimo è stato fatto davvero in modo maestrale, ben cirato, fedele nelle forme e di ottima fattura; ho come l'impressione che sia stato realizzato con una stampante 3D.

Così a primo acchito non penso che necessiti di nessun tipo di intervento, anche viste le sue dimensioni. L'unica cosa che si potrebbe fare sarebbe quella di realizzare i fori che riprodurranno i razzi vernieri presenti sul corpo del D.C.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Dom 28/08/2016, 16:45
Dopo un titanico lavoro che mi ha dato tanto da tribulare, sono finalmente giunto alla fine di questo nuovo modellino da me autocostruito.

Come mia abitudine, anche questa volta trattasi di un soggetto riproducente una capsula cargo utilizzata per il trqasporto di materiale presso la ISS.

Il modello è realizzato in resina e fotoincisioni ed è realizzabile in due versioni; la prima come raffigurato nelle foto che sono allegate qui sotto, la seconda con il motore Castor che viene utilizzato per la sua messa in orbita.

Sempre andando a rispettare gli altri modelli da me precedentemente realizzati, anche questo è in scala 1/72 e prossimamente verrà messo in vendita grazie alla collaborazione con la LVM-STUDIOS.COM

Buona visione!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Dom 28/08/2016, 16:46
Altre foto.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Dom 28/08/2016, 16:47
Ultima foto.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: pilgrim1 - Lun 29/08/2016, 16:38
spettacolo, al solito
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Lun 29/08/2016, 17:37
Grazie!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: robmastri - Lun 29/08/2016, 17:55
Complimenti.  :clap: :clap: La scelta di realizzare la versione "corta" con i pannelli rettangolari è nata dal fatto che quando hai iniziato non c'era ancora la versione Enhanced?
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Mar 30/08/2016, 11:20
Complimenti.  :clap: :clap: La scelta di realizzare la versione "corta" con i pannelli rettangolari è nata dal fatto che quando hai iniziato non c'era ancora la versione Enhanced?

Esatto! In rete c'era qualche info in merito alla versione enhanced però, non avendo foto o notizie precise,, ho optato per tralasciare la versione attualmente in uso e dedicarmi a quella che stavano utilizzando.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: corgius - Mar 30/08/2016, 11:59
bellissimo, complimenti!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: fullguns - Mar 30/08/2016, 23:24
Davvero complimenti per l'ottima realizzazione, e per averci permesso di seguirne lo sviluppo ed apprezzarne il risultato, con dovizia di info e foto esplicative.
Sul mercato degli appassionati dovrebbe senz'altro riscuotere un favorevole apprezzamento!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Mer 31/08/2016, 14:53
Davvero complimenti per l'ottima realizzazione, e per averci permesso di seguirne lo sviluppo ed apprezzarne il risultato, con dovizia di info e foto esplicative.
Sul mercato degli appassionati dovrebbe senz'altro riscuotere un favorevole apprezzamento!

Tu pensa che non è ancora in produzione però, avendone dato notizia con largo anticipo, le prenotazioni sono già abbastanza e il proprietario della LVM-STUDIOS non faceva altro che sollecitarmi con i lavori. Ora sarà contento!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Mer 31/08/2016, 15:18
Intanto, pur non avendo ancora supplito all'antinomia che mi assilla in merito allo stadio superiore del vettore che verrà utilizzato, procedo nel mostrarvi le foto dei pezzi che compongono il modello e i suoi problemi.

Vista l'accuratezza che hanno i disegni dei modelli in carta prodotti dalla AXM e la loro fedeltà con i soggetti reali, è oramai mia abitudine utilizzarli come riferimento per la realizzazione dei  modelli e dei particolari, sempre però facendo un confronto con le foto dei soggetti reali.

E' così che ho scoperto degli errori, presenti nel modello della RSM, relativi al primo stadio e in queste foto sotto allegate, evidenziati con le frecce di colore rosso. Quelle da me indicate sono le linee di saldatura che sono visibili sulle foto dei soggetti reali. Troppo spostate rispetto alla loro posizione reale.

Provvederò quindi a rimuoverle  facendo uso di un cutter e, successivamente, a rifarle utilizzando delle strisce di plasticard commercializzate dalla Evergreen.
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Mer 31/08/2016, 19:57
Ok! Ho passato gran parte del pomeriggio a spulciare siti e informazioni varie, presenti su internet, relative al vettore Atlas V della serie 400 e tutte le missioni che ha fatto fino ad ora.

L'interstadio corrugato, che sostiene il motore Centaur, è stato utilizzato in missioni che hanno visto l'utilizzo di tutte le versioni dell'Atlas V (401,411,421 e 431) però poche volte e, nelle volte in cui si è utilizzato,  il carico è sempre stato portato su orbite dirette alla Luna e ad altri pianeti o per orbite tipo GTO, HYPERBOLICA AEROCENTRICA e MEO.

In tutti gli altri casi si è fatto sempre uso dell'interstadio senza corrugazione, pur vedendo l'utilizzo del Centaur, con il trasporto dei vari carichi sulle medesime orbite (in caso di carichi non particolarmente pesanti), e per la maggior parte con il trasporto di carichi, anche particolarmente pesanti, su orbite basse (LEO).

Avendo anche recuperato una foto dove è ritratto un modello del D.C. unito ad un Atlas V, modello realizzato per le prove in galleria del vento in cui non sono presenti le corrugazioni nell'interstadio che sostiene il motore Centaur, sono arrivato alla conclusione che io debba realizzare il mio modello senza le corrugazioni in modo che sia il più simile possibile al vettore che si andrà ad utilizzare per i voli reali.

Se alla fine il tutto risulterà sbagliato, dubbio che comunque permane visto quanto manca al lancio della prima missione, sarò comunque soddisfatto del mio lavoro per l'imponente ricerca fatta.

Anche questo fa parte del modellismo; cercare e cercare per ore in modo da avere le giuste informazioni sul soggetto da realizzare!

Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Mer 31/08/2016, 19:59
Dimenticavo! Sono giunto a queste conclusioni visto anche il peso stimato del D.C, che senbra essere di 11 300kg e, probabilmente, dalle notizie che ho raccolto, vedrà l'utilizzo della versione a due motori del Centaur (402).

Vedremo!
Titolo: Re:RECENSIONE MODELLISTICA
Inserito da: topopesto - Dom 04/09/2016, 16:17
Identificati i problemi nel modello e trovata la procedura migliore per compiere l'intervento senza crearne altri, ho preso un cutter ed ho iniziato i lavori rimuovendo tutte le parti che precedentemente riproducevano le saldature sul primo stadio del vettore.

Devo dire che questo lavoro ha richiesto pochissimi minuti permettendomi così di iniziare fin da subito con la stuccatura delle parti rimosse.  La stuccatura potrebbe pur risultare superflua però, onde evitare di ritrovarsi poi con delle imperfezioni, ho optato per farla in modo da carteggiare il tutto ed unificare tutte le superfici presenti sul primo stadio del vettore.

Durante questa lavorazione e compiendo sempre un controllo parallelo con foto e disegni in mio possesso, mi sono accorto che anche la parte inferiore di questo stadio, dove vi sono i propulsori, presenta delle piccole imperfezioni e mancanze. Ho così iniziato ad identificare i cambiamenti da apportare e indicare dove andare ad aggiungere le parti mancanti. Per questi lavori procederò successivamente.

Nella prima foto qui allegata si vede il primo stadio con indicate le parti rimosse perchè errate. Faccio presente che per copmodità nel fotografare, il pezzo è mostrato capovolto.

La seconda foto qui allegata mostra in dettaglio la zona di collegamento tra la parte sinferiore e quella superiore con evidenziati le parti da aggiungere o modificare. Per chi non conoscesse a sufficienza questo vettore, tengo a precisare che i supporti qui indicati vengono utilizzati, nel soggetto reale, per l'aggancio dei booster supplementari.
 
La terza e quarta foto mostrano la parte bassa del primo stadio, dove vi sono i due motori, con evidenziate le modifiche da apportare; in questa zona va leggermente spostato un sostegno di un booster e aggiunti due "sportelli", uno su un lato e l'altro sul lato opposto.

Ultima foto: vista del 1° stadio con le parti rimosse e le stuccature fatte (già careggiate). Il lavoro successivo vedrà la posa in opera delle nuove saldature.