Associazione ISAA
ForumAstronautico
AstronautiNEWS
AstronautiCAST
AstronautiCON
StratoSpera
ForumAstronautico.it

Preparazione ultime missioni Shuttle: STS-131

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline faustod

  • *
  • 4.285
Preparazione ultime missioni Shuttle: STS-131
« il: Lun 27/04/2009, 14:34 »
Il volo STS-131 Discovery, missione ISS-19A, è attualmente previsto per il 13 marzo 2010.
Si tratterà di una missione logistica di 12 giorni,allungabile a 13, con tre EVA da effettuare.
Il carico sarà costituito dall'MPLM Raffaello e da una Light-weight Multipurpose Experiment Support Structure Carrier (LMC).
Nel modulo Italiano verranno stivati un rack Express, il Muscle Atrophy Resistive Exercise (MARES),il Window Orbital Research Facility (WORF), un Crew Quarters Rack, il Laboratory Freezer for ISS (MELFI), e varie piattaforme di stoccaggio.
La LMC porterà alla Stazione un Ammonia Tank Assembly (ATA) e il Passive Flight Releasable Attachment Mechanism (PFRAM).
Per il lancio verranno utilizzati l'ET-135, il set SRB n°BI-142 e il set RSRM n°110.
L'equipaggio di sette persone è l'ultimo già ufficialmente designato, esso si comporrà dei seguenti astronauti: Poindexter, Dutton, Mastracchio, Anderson, Wilson, Metcalf-Lindenburger e la Giapponese Yamazaki.
 

Offline albyz85

  • "Space isn't so far - it's only an hour's drive if your car could go straight up."
  • *
  • 16.020
  • Ringraziato: 12 volte
    • https://www.facebook.com/alberto.zampieron
Re:Preparazione ultime missioni Shuttle: STS-131
« Risposta #1 il: Mar 18/08/2009, 17:42 »
Dovrebbe essere Leonardo a volare anche in questo volo dopo STS-128, lo scambio è stato provocato molto probabilmente dall'intenzione di modificare Raffaello per la permanenza in orbita con STS-133.
Leonardo subirà però anch'esso delle modifiche con la rimozione di alcuni sistemi per poter trasportare maggiore payload.
 
Socio ISAA - Tessera n. 002


www.astronautinews.it
 

Re:Preparazione ultime missioni Shuttle: STS-131
« Risposta #2 il: Gio 22/10/2009, 16:51 »
penso sia Leonardo nella SSPF con una bandiera del Piemonte che fa bella mostra di sè.

Fonte KSC
« Ultima modifica: Gio 22/10/2009, 16:53 da pilgrim1 »
"Please, dear God, don't let me fuck up." A. Shepard

ISAA member
BIS member

Stratogene
 

Offline fil0

Re:Preparazione ultime missioni Shuttle: STS-131
« Risposta #3 il: Mer 04/11/2009, 22:54 »
Nell'Orbiter Processing Facility Bay 3, al KSC, alcuni tecnici USA (United Space Alliance), durante le operazioni di preparazione dello Space Shuttle per la missione STS-131, hanno utilizzato un braccio meccanico per rimuovere, dalla payload bay di Discovery, un serbatoio di azoto gassoso, che solitamente è utilizzato per regolare l'ambiente atmosferico e per muovere l'acqua potabile nel crew module dell'orbiter.
Filippo Magni
ISAA member: n. 50
 

Re:Preparazione ultime missioni Shuttle: STS-131
« Risposta #4 il: Gio 05/11/2009, 08:47 »
piccolo quesito fra tutti noi

cosa paghemmo per sederci così in una payload-bay?

"Please, dear God, don't let me fuck up." A. Shepard

ISAA member
BIS member

Stratogene
 

Offline faustod

  • *
  • 4.285
Re:Preparazione ultime missioni Shuttle: STS-131
« Risposta #5 il: Gio 05/11/2009, 17:44 »
L'equipaggio di sette persone continua il training.
 

Re:Preparazione ultime missioni Shuttle: STS-131
« Risposta #6 il: Ven 06/11/2009, 13:13 »
piccolo quesito fra tutti noi

cosa paghemmo per sederci così in una payload-bay?
Mah dipende... se poi mi chiudono e partono non so se sarebbe così comodo......   :stuck_out_tongue_winking_eye:

Altrimenti, basta che mi dici dove si firma la cambiale!   :ok_hand: