ForumAstronautico.it

Fuori dal Sistema Solare?

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline IK1ODO

  • *
  • 5.671
  • Don't Panic
    • https://www.facebook.com/marco.bruno.927980
    • https://plus.google.com/113260597352108277456/posts
Fuori dal Sistema Solare?
« il: Ven 12/10/2012, 17:41 »
Finalmente dovremmo esserci: pare che Voyager1 stia lasciando l'eliosfera, e si stia addentrando nella Galassia.
Gli strumenti di Voyager1 hanno rilevato una caduta del flusso di ioni carichi di bassa energia, quelli provenienti dal Sole, a partire da agosto:



Al tempo stesso, sempre a partire da agosto è aumentato il numero di raggi cosmici di energia più elevata, di origine galattica:



Quindi potremmo essere al punto in cui il flusso del vento solare si arresta per lasciare posto alle particelle e campi magnetici della Galassia; la soglia dello spazio interstellare, dopo 120 UA e 35 anni di viaggio. Quando i Voyager sono partiti avevo 22 anni, e li seguo da allora... mi viene un brivido alla schiena ;)
It is difficult to make predictions, especially about the future (Niels Bohr)

Offline amoroso

  • *
  • 11.147
    • http://google.com/+PaoloAmoroso
    • @amoroso
    • Paolo Amoroso
Re:Fuori dal Sistema Solare?
« Risposta #1 il: Ven 12/10/2012, 18:03 »
E sono ancora in grado di fare misure e trasmetterle.

Re:Fuori dal Sistema Solare?
« Risposta #2 il: Ven 12/10/2012, 18:17 »
Interessante.
Si tratta di un primato assoluto passato quasi inosservato: é il primo manufatto umano della storia che é uscito dal sistema solare.
Noto che l'eliosfera non ha un confine nettissimo; gli strumenti hanno registrato dei sù e giù prima di stabilizzarsi.
Anche io c'ero quando Voyager partì; avevo 12 anni, la passione per queste cose é innata.
Chissà se questa sonda ci riserverà ancora sorprese, o se il nulla l'avvolgerà da ora per sempre.
<ISAA n°119> | È vero, ho scalato montagne e ho camminato in luoghi remoti. Ma come avrei potuto vedervi se non da una grande altitudine o da una grande distanza? In verità, come si può essere vicini se non si conosce la lontananza? (Khalil Gibran)

Offline IK1ODO

  • *
  • 5.671
  • Don't Panic
    • https://www.facebook.com/marco.bruno.927980
    • https://plus.google.com/113260597352108277456/posts
Re:Fuori dal Sistema Solare?
« Risposta #3 il: Ven 12/10/2012, 18:40 »
Interessante.
Si tratta di un primato assoluto passato quasi inosservato: é il primo manufatto umano della storia che é uscito dal sistema solare.
Noto che l'eliosfera non ha un confine nettissimo; gli strumenti hanno registrato dei sù e giù prima di stabilizzarsi.

Probabilmente (anzi, di sicuro) c'è turbolenza nei campi magnetici al bordo, per cui le particlele del Sole arrivano e non arrivano, secondo l'orientamento del campo. Questo spiegherebbe la cautela nel dare l'annuncio; quasi due mesi di conteggi scesi di 10 volte costituiscono un dato significativo.

Citazione
Anche io c'ero quando Voyager partì; avevo 12 anni, la passione per queste cose é innata.
Chissà se questa sonda ci riserverà ancora sorprese, o se il nulla l'avvolgerà da ora per sempre.

Mah... chi può dirlo? Come scritto in altri messaggi, ci sono ancora idrazina ed energia per diversi anni. Teniamo duro e vedremo!
It is difficult to make predictions, especially about the future (Niels Bohr)

Offline Micene84

  • *
  • 633
Re:Fuori dal Sistema Solare?
« Risposta #4 il: Ven 12/10/2012, 19:01 »
Quello che mi preoccupa sono le telecomunicazioni.
Per quanto ancora potremo recepire il loro segnale?

Offline IK1ODO

  • *
  • 5.671
  • Don't Panic
    • https://www.facebook.com/marco.bruno.927980
    • https://plus.google.com/113260597352108277456/posts
Re:Fuori dal Sistema Solare?
« Risposta #5 il: Ven 12/10/2012, 19:06 »
Il bello della radio è che l'intensità dei segnali è proporzionale all'inverso del quadrato della distanza. Quindi, per diminuire di 6 dB (4 volte) la distanza deve raddoppiare. Altre 120 UA!
Da  http://voyager.jpl.nasa.gov/mission/didyouknow.html : "Barring any serious spacecraft subsystem failures, the Voyagers may survive until the early twenty-first century (~ 2025), when diminishing power and hydrazine levels will prevent further operation. Were it not for these dwindling consumables and the possibility of losing lock on the faint Sun, our tracking antennas could continue to "talk" with the Voyagers for another century or two!"
It is difficult to make predictions, especially about the future (Niels Bohr)

Offline AJ

  • *
  • 4.618
Re:Fuori dal Sistema Solare?
« Risposta #6 il: Sab 13/10/2012, 11:09 »
Grande notizia!
Notizie dallo spazio su www.astronautinews.it !
Iscriviti a ISAA !

Offline Spacewalker

  • "Se sale, prima o poi scende"
  • *
  • 5.796
    • spacewalker.it
Re:Fuori dal Sistema Solare?
« Risposta #7 il: Lun 15/10/2012, 14:53 »
Le probabilità di assistere alla nascita di un Veeger (V'ger) aumentano ...
Dario Frigerio
Astrofili Deep Space Lecco - Member
ISAA Member
"It's called life support gear remember, you are NOT supposed to die in it"

Offline Buzz

  • Beam me down, EDRS!
  • *
  • 7.487
    • EDRS Space Data Highway
Re:Fuori dal Sistema Solare?
« Risposta #8 il: Mar 16/10/2012, 11:44 »
Il bello della radio è che l'intensità dei segnali è proporzionale all'inverso del quadrato della distanza. Quindi, per diminuire di 6 dB (4 volte) la distanza deve raddoppiare. Altre 120 UA!
Questo nella parte di universo che abbiamo esplorato finora. Chissà che succede ad andarsene a spasso al di fuori del sistema solare?  Intendo non solo al sengale radio, ma alla sonda e a tutti i suoi strumenti... :skull:  :scared:
Par l’espace, l’univers me comprend et m’engloutit comme un point; par la pensée, je le comprends. (Blaise Pascal).
An age is called Dark not because the light fails to shine, but because people refuse to see it. (James Michener)

Offline IK1ODO

  • *
  • 5.671
  • Don't Panic
    • https://www.facebook.com/marco.bruno.927980
    • https://plus.google.com/113260597352108277456/posts
Re:Fuori dal Sistema Solare?
« Risposta #9 il: Mar 16/10/2012, 12:49 »
Uh, facile, leggiti qualche opera recente di cosmologia. Pare che le leggi della fisica implichino l'esistenza di infiniti universi inflazionari, presumibilmente con valori differenti delle costanti fondamentali, ma al di là del nostro orizzonte degli eventi. Magari, se aspetti qualche miliardo di miliardi di anni, l'orizzonte degli eventi si sarà allargato abbastanza da farci vedere qualcosa. Tranquillo, ripasso fra millemilamiliardi di anni.
It is difficult to make predictions, especially about the future (Niels Bohr)

Offline IK1ODO

  • *
  • 5.671
  • Don't Panic
    • https://www.facebook.com/marco.bruno.927980
    • https://plus.google.com/113260597352108277456/posts
Re:Fuori dal Sistema Solare?
« Risposta #10 il: Ven 09/11/2012, 14:04 »
Alla conferenza SpacePart12 al CERN di Ginevra Edward Stone, responsabile scientifico dei Voyagers fin dall'inizio (35 years and counting), ha detto che ci potrebbero essere importanti novità nel giro di un paio di settimane. Stay tuned.
Fonte: CdG in http://digiorgio-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/2012/11/08/big-scale-e-small-scale/
It is difficult to make predictions, especially about the future (Niels Bohr)

Offline blitzed

  • *
  • 1.724
Re:Fuori dal Sistema Solare?
« Risposta #11 il: Sab 10/11/2012, 11:08 »
Alla conferenza SpacePart12 al CERN di Ginevra Edward Stone, responsabile scientifico dei Voyagers fin dall'inizio (35 years and counting), ha detto che ci potrebbero essere importanti novità nel giro di un paio di settimane. Stay tuned.
Fonte: CdG in http://digiorgio-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/2012/11/08/big-scale-e-small-scale/

Quando parli di una missione vecchia di 35 anni e annunci importanti novità vuol dire che state facendo un ottimo lavoro  :mrgreen:

Re:Fuori dal Sistema Solare?
« Risposta #12 il: Ven 30/11/2012, 19:35 »
Avevo 20 anni quando la sonda è partita e non avrei mai immaginato che avrebbe funzionato così a lungo. Un successone!
Socio ISAA - Tessera n. 14

Offline IK1ODO

  • *
  • 5.671
  • Don't Panic
    • https://www.facebook.com/marco.bruno.927980
    • https://plus.google.com/113260597352108277456/posts
Re:Fuori dal Sistema Solare?
« Risposta #13 il: Lun 03/12/2012, 21:48 »
Ancora no, ancora no ....  :no: ma quasi.

Aggiornamento del 3 dicembre, un'ora fa:

"Siamo in una regione magnetica diversa da qualunque altra in cui siamo stati prima - circa 10 volte più intensa rispetto a prima della termination shock - ma i dati del campo magnetico mostrano alcuna indicazione che siamo nello spazio interstellare", ha detto Leonard Burlaga, un membro del team magnetometro dei Voyager  al Goddard Space Flight Center di Greenbelt, nel Maryland "I dati del campo magnetico si sono rivelati essere la chiave per individuare quando abbiamo attraversato il termination shock. E ci aspettiamo che questi dati ci dicano quando avremo raggiunto lo spazio interstellare . "

C'è molto altro in http://www.nasa.gov/home/hqnews/2012/dec/HQ_12-416_Voyager_New_Region.html e http://www.nasa.gov/mission_pages/voyager/voyager20121130.html

Interessante la conferenza in - dura tre quarti d'ora, ma vale la pena.
It is difficult to make predictions, especially about the future (Niels Bohr)

Offline IK1ODO

  • *
  • 5.671
  • Don't Panic
    • https://www.facebook.com/marco.bruno.927980
    • https://plus.google.com/113260597352108277456/posts
Re:Fuori dal Sistema Solare?
« Risposta #14 il: Lun 03/12/2012, 22:03 »
Philip Plait in Bad Astronomy: "Siamo alla soglia dello spazio interstellare"
http://www.slate.com/blogs/bad_astronomy/2012/12/03/voyager_1_spacecraft_is_on_the_verge_of_leaving_the_solar_system_and_entering.html

"E quando ci saremo, l'umanità sarà veramente una civiltà interstellare. E' una pietra miliare su cui vale la pena riflettere, e decisamente celebrare"
It is difficult to make predictions, especially about the future (Niels Bohr)

Offline Argonauta

  • *
  • 1.369
Re:Fuori dal Sistema Solare?
« Risposta #15 il: Lun 03/12/2012, 23:44 »
be oddio ... civiltà interstellare :roll: prima dobbiamo raggiungerla un'altra stella  :mrgreen:

Scherzi a parte, il viaggio delle due Voyager é davvero storico.
ISAA member: 036

Offline IK1ODO

  • *
  • 5.671
  • Don't Panic
    • https://www.facebook.com/marco.bruno.927980
    • https://plus.google.com/113260597352108277456/posts
Re:Fuori dal Sistema Solare?
« Risposta #16 il: Mar 04/12/2012, 07:49 »
Sì, forse è un pò eccessivo. Però almeno abbiamo messo un piede fuori dalla porta.
Peccato che nessuna agenzia stia pianificando altre missioni di spazio profondo. C'è solo New Horizons in volo verso Plutone e la fascia di Kuipers.
It is difficult to make predictions, especially about the future (Niels Bohr)

Offline Buzz

  • Beam me down, EDRS!
  • *
  • 7.487
    • EDRS Space Data Highway
Re:Fuori dal Sistema Solare?
« Risposta #17 il: Mar 04/12/2012, 08:42 »
Peccato che nessuna agenzia stia pianificando altre missioni di spazio profondo. C'è solo New Horizons in volo verso Plutone e la fascia di Kuipers.
Purtroppo credo che al giorno d'oggi non ci sia nessuno con una visione strategica che guarda fino a 30-40 anni nel futuro, e questo uccide ogni idea sulle missioni di quel tipo :(
Par l’espace, l’univers me comprend et m’engloutit comme un point; par la pensée, je le comprends. (Blaise Pascal).
An age is called Dark not because the light fails to shine, but because people refuse to see it. (James Michener)

Offline amoroso

  • *
  • 11.147
    • http://google.com/+PaoloAmoroso
    • @amoroso
    • Paolo Amoroso
Re:Fuori dal Sistema Solare?
« Risposta #18 il: Mar 04/12/2012, 12:03 »
be oddio ... civiltà interstellare :roll: prima dobbiamo raggiungerla un'altra stella  :mrgreen:
Inter-stellare: tra le stelle. Direi che ci siamo.

Offline fil0

  • Operations Officer
  • *
  • 8.860
    • https://google.com/+FilippoMagni
    • @fil0
Re:Fuori dal Sistema Solare?
« Risposta #19 il: Mar 04/12/2012, 18:58 »
Filippo Magni
ISAA member: n. 50

Re:Fuori dal Sistema Solare?
« Risposta #20 il: Mar 04/12/2012, 19:26 »
Peccato che nessuna agenzia stia pianificando altre missioni di spazio profondo.
Magari ( :roll:) con SLS Block II si potrebbe lanciare una sonda ad alta velocità, il Titan IIIE poteva trasportare un carico di 15,400 kg.
Martino Fossati

Offline IK1ODO

  • *
  • 5.671
  • Don't Panic
    • https://www.facebook.com/marco.bruno.927980
    • https://plus.google.com/113260597352108277456/posts
Re:Fuori dal Sistema Solare?
« Risposta #21 il: Mar 01/01/2013, 19:01 »
Mi sono divertito a scrivere un post sui Voyagers sul Tamburo Riparato: http://tamburoriparato.blogspot.it/2013/01/2013-il-viaggio-dei-voyagers-fra-le.html
Commenti graditi sul blog, ovviamente.
It is difficult to make predictions, especially about the future (Niels Bohr)

Offline Cristian

  • Chris
  • *
  • 152
  • W l'astronauta
    • Cristian Sicorschi
    • cris14sic@gmail.com
    • @Konus_Cri
Re:Fuori dal Sistema Solare?
« Risposta #22 il: Ven 22/03/2013, 20:16 »
Il bello della radio è che l'intensità dei segnali è proporzionale all'inverso del quadrato della distanza. Quindi, per diminuire di 6 dB (4 volte) la distanza deve raddoppiare. Altre 120 UA!
Da  http://voyager.jpl.nasa.gov/mission/didyouknow.html : "Barring any serious spacecraft subsystem failures, the Voyagers may survive until the early twenty-first century (~ 2025), when diminishing power and hydrazine levels will prevent further operation. Were it not for these dwindling consumables and the possibility of losing lock on the faint Sun, our tracking antennas could continue to "talk" with the Voyagers for another century or two!"

data la tecnologia del 1977 con cui sono tati costruiti,e non mettendola a confronto con quella del New Horizons,
probabilmente.....ho letto che fino al 2020.Ma mai non avremo dati in tempo reale.....con qualche ora di ritardo.

Offline Vinz

Re:Fuori dal Sistema Solare?
« Risposta #23 il: Dom 21/04/2013, 12:38 »
Vi segnalo anche questo articolo di qualche giorno fa:
http://www.lescienze.it/news/2013/04/16/news/voyager_1_confini_sistema_solare-1614342/

comunque si, le Voyager sono davvero un capolavoro pensando ai sistemi di calcolo dell'epoca, non solo ingegneristicamente parlando ma anche per quanto riguarda traiettoria e orbite, assolutamente grandioso.
"La terra è la culla dell'umanità, ma non si può rimanere nella culla per sempre"

Re:Fuori dal Sistema Solare?
« Risposta #24 il: Lun 22/04/2013, 12:11 »
Il bello della radio è che l'intensità dei segnali è proporzionale all'inverso del quadrato della distanza. Quindi, per diminuire di 6 dB (4 volte) la distanza deve raddoppiare. Altre 120 UA!
Da  http://voyager.jpl.nasa.gov/mission/didyouknow.html : "Barring any serious spacecraft subsystem failures, the Voyagers may survive until the early twenty-first century (~ 2025), when diminishing power and hydrazine levels will prevent further operation. Were it not for these dwindling consumables and the possibility of losing lock on the faint Sun, our tracking antennas could continue to "talk" with the Voyagers for another century or two!"
Ciao. In soldoni...in quale anno prevediamo di perdere totalmente il segnale? E quanto ci mette il segnale ad arrivare a noi attualmente? Grazie per una risposta.
Mariano

Offline amoroso

  • *
  • 11.147
    • http://google.com/+PaoloAmoroso
    • @amoroso
    • Paolo Amoroso
Re:Fuori dal Sistema Solare?
« Risposta #25 il: Lun 22/04/2013, 12:19 »
In soldoni...in quale anno prevediamo di perdere totalmente il segnale?
Il problema non è solo la potenza del segnale ma la capacità rimanente del generatore a radioisotopi, che ha ancora pochi anni di funzionamento.

E quanto ci mette il segnale ad arrivare a noi attualmente?
Qui trovi i tempi correnti nella riga "One-way light time (hours)" della tabella in basso.

Re:Fuori dal Sistema Solare?
« Risposta #26 il: Lun 22/04/2013, 13:25 »
 :ok:
Thanks!
Mariano

Offline Paolo

  • *
  • 2.284
    • http://utenti.lycos.it/paoloulivi
Re:Fuori dal Sistema Solare?
« Risposta #27 il: Lun 22/04/2013, 16:57 »
In soldoni...in quale anno prevediamo di perdere totalmente il segnale?
Il problema non è solo la potenza del segnale ma la capacità rimanente del generatore a radioisotopi, che ha ancora pochi anni di funzionamento.

se ricordo bene c'e' anche il problema della sensibilita' dei sun sensor montati sull'antenna parabolica e che permettono di determinare  l'assetto. col Sole sempre piu' debole ad un certo punto dovrebbero non agganciare piu'

Offline IK1ODO

  • *
  • 5.671
  • Don't Panic
    • https://www.facebook.com/marco.bruno.927980
    • https://plus.google.com/113260597352108277456/posts
Re:Fuori dal Sistema Solare?
« Risposta #28 il: Lun 22/04/2013, 17:17 »
Credo che il problema principale sia la disponibilità di energia. Da Wiki:

Year    End of specific capabilities as a result of the available electrical power limitations
2007    Termination of plasma subsystem (PLS)
2008    Power off Planetary Radio Astronomy Experiment (PRA)
2010    Terminate scan platform and Ultraviolet spectrometer (UVS) observations
2015    Termination of Data Tape Recorder (DTR) operations (limited by ability to capture 1.4 kbit/s data using a 70 m/34 m antenna array. This is the minimum rate at which the DTS can read-out data.)
2016 approx    Termination of gyroscopic operations
2020    Start shutdown of science instruments (as of October 18, 2010 the order is undecided but the Low-Energy Charged Particles, Cosmic Ray Subsystem, Magnetometer, and Plasma Wave Subsystem instruments are expected to still be operating)[23]
2025–2030    Can no longer power any single instrument.

E poi vedere http://voyager.jpl.nasa.gov/spacecraft/spacecraftlife.html

Purtroppo manca poco... sigh... :sad:

« Ultima modifica: Lun 22/04/2013, 17:20 da IK1ODO »
It is difficult to make predictions, especially about the future (Niels Bohr)

Offline Lory62

  • *
  • 3.520
  • "mio Dio!... è pieno di stelle!" -Arthur C. Clarke
Re:Fuori dal Sistema Solare?
« Risposta #29 il: Mer 24/04/2013, 00:15 »
E si..., purtroppo manca poco!
Lorenzo Ferrando