Associazione ISAA
ForumAstronautico
AstronautiNEWS
AstronautiCAST
AstronautiCON
StratoSpera
ForumAstronautico.it

Il CEV ce l'ha più corto!

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Il CEV ce l'ha più corto!
« Risposta #20 il: Mar 25/07/2006, 00:22 »
Citazione da: "topopesto"
E' dall'inizio che dico che ORION è un programma un poco "ridicolo".
Se il problema stà nel vettore, non abbastanza potente, non potrebbero sostituirlo o aggiungerci due booster laterali? Tipo SRB?
credo che questo sia il senso del maldestro concept di nasaspaceflight.Anch'io ritengo che questa configurazione sarebbe la migliore.
Citazione
Se già hanno problemi di pero va a finire che riducono l'equipaggio del CEV o la capsula potrà portare in orbita solo astronauti e nessun tipo di carico; peggio delle Soyuz.
Forse la soluzione del modulo di servizio più corto risponde propio all'esigenza di evitare il rischio di ridurre l'equipaggio o il carico.In ogni caso secondo me l'approccio giusto dovrebbe essere PRIMA ideare l'astronave,DOPO trovare il razzo più rispondente alle caratteristiche del veicolo da lanciare.
Citazione
E' una buffonata questo nuovo programma NASA.
W lo Shuttle!
Il problema è che lo Shuttle è ormai andato.Possiamo stracciarci le vesti,ma questo non cambia minimamente la situazione.Piuttosto siamo sicuri che questo modulo di servizio più piccolo,sempre se sarà usato anche nelle missioni lunari (perchè per il momento quello che si sta sviluppando è l'Orion block-1 per la ISS ed il LEO),non sia più che sufficente a svolgere i suoi compiti? Ricordate,l'importante non è quanto è grosso,ma come si usa. :wink:
 

Il CEV ce l'ha più corto!
« Risposta #21 il: Mar 25/07/2006, 00:28 »
Citazione da: "Maxi"
Tanto fra due anni cambia l'inquilino della Casa Bianca ed il progetto sarà nuovamente rimaneggiato o forse cancellato.... :D


  Se poi dovesse essere una donna... addio spazio !
 Comunque, a parte gli scherzi, la NASA sta scivolando nel ridicolo...

 Salute e Latinum per tutti !
“La ragione ed il senso di giustizia mi dicono che vi è maggior amore per l’uomo nell’elettricità e nel vapore di quanto ve ne sia nella castità e nel rifiuto di mangiare carni”.
Anton Pavlovic Checov
 

Il CEV ce l'ha più corto!
« Risposta #22 il: Mar 25/07/2006, 00:53 »
Citazione da: "kruaxi the Ferengi"
Citazione da: "Maxi"
Tanto fra due anni cambia l'inquilino della Casa Bianca ed il progetto sarà nuovamente rimaneggiato o forse cancellato.... :D


  Se poi dovesse essere una donna... addio spazio !
 Comunque, a parte gli scherzi, la NASA sta scivolando nel ridicolo...

 Salute e Latinum per tutti !
Maschilista ! se ti sentissero Elieen Collins o Valentina Tereškova.... :wink:
 

Il CEV ce l'ha più corto!
« Risposta #23 il: Mar 25/07/2006, 02:56 »
Facendo un rapido giro sui forum Americani sembrerebbe che comunque la riduzione del SM non costituisca affatto un problema,anzi il contrario.
Citazione
nasaspaceflight: "Jim - 23/7/2006 8:29 AM
It is 1.3m or so wider than Apollo, that in itself makes it shorter. The document showed that it still met the 6 month requirement. Remember the SM doesn't have to brake into lunar orbit and it doesn't carry H2 and O2 and fuel cells.


Right, as the LSAM will the Lunar Orbit Insertion burn, the only things the main engine on the CEV is used for is Earth orbit circularisation after ascent (like Shuttle OMS) and the Trans-Earth Injection burn to leave the moon (oh, and retro for ISS missions), and both could probably be done by the RCS system, if nessicery...

Remember also, mass savings on the CEV not only have knock-on effects on the CLV, but also on the LSAM/EDS complex, and thus on the CaLV. An ounce saved on the CEV might mean a pound saved on the LSAM/EDS, which might mean 20 pounds saved on the CaLV...


 Tanto per cominciare il SM dell'Orion fa a meno delle "fuel cells" dell'Apollo,ed inoltre rispetto alla vecchia,gloriosa astronave degli anni 60-70 molte componenti sono miniaturizzate .Bisogna poi tener presente che la capsula è ben più larga del modulo di comando Apollo,di conseguenza anche il SM se perde in lunghezza guadagna in larghezza.Questa nuova configurazione è molto simile all'ultima proposta dalla lockheed (concept in basso).Sarà un caso?
 

Il CEV ce l'ha più corto!
« Risposta #24 il: Mar 25/07/2006, 04:28 »
Citazione da: "carmelo pugliatti"
Citazione da: "kruaxi the Ferengi"
Citazione da: "Maxi"
Tanto fra due anni cambia l'inquilino della Casa Bianca ed il progetto sarà nuovamente rimaneggiato o forse cancellato.... :D


  Se poi dovesse essere una donna... addio spazio !
 Comunque, a parte gli scherzi, la NASA sta scivolando nel ridicolo...

 Salute e Latinum per tutti !
Maschilista ! se ti sentissero Elieen Collins o Valentina Tereškova.... :wink:


  Pura considerazione, fra il serio ed il faceto, dettata dall'esperienza... Io lavoro in un ambiente dove le donne sono la grande maggioranza, ed il commento medio sull'astronautica (sanno tutte dei miei interessi) è: 'che stupidaggine andare nello spazio, perché non costruiscono altri ospedali, danno da mangiare al terzo mondo, etc etc...' e via con banalità varie...
  So che mi attirerò molte antipatie, ma credo che le donne siano in media geneticamente conservatrici e nemiche del progresso (specialmente quando non si vedono chiari vantaggi a breve scadenza)...
  Chiuso il discorso Off Topic, torniamo al nostro tormentato CEV che è meglio !
 
   Salute e Latinum per tutti !
“La ragione ed il senso di giustizia mi dicono che vi è maggior amore per l’uomo nell’elettricità e nel vapore di quanto ve ne sia nella castità e nel rifiuto di mangiare carni”.
Anton Pavlovic Checov
 

Il CEV ce l'ha più corto!
« Risposta #25 il: Mar 25/07/2006, 09:37 »
Citazione da: kruaxi the Ferengi
Pura considerazione, fra il serio ed il faceto, dettata dall'esperienza... Io lavoro in un ambiente dove le donne sono la grande maggioranza, ed il commento medio sull'astronautica (sanno tutte dei miei interessi) è: 'che stupidaggine andare nello spazio, perché non costruiscono altri ospedali, danno da mangiare al terzo mondo, etc etc...' e via con banalità varie...
Citazione


Piuttosto la vera domanda è: perché l'Umanità non smette di spendere soldi in armi per farsi la guerra??

Francamente non capisco perché l'Astronautica è uno dei bersagli preferiti di quelli che (ben) pensano, e non sono solo donne, che sarebbe meglio spendere i soldi per altre cose, e si dimenticano delle spese in armamenti, in prodotti edonistici (ed assolutamente inutili), in fumo, in droghe ecc. ecc.  :(

Se il prossimo inquilino della Casa Bianca fosse Hilary Rodham Clinton forse potrebbe proseguire la politica spaziale di suo marito, che era molto sensibile al problema. Ricordiamoci che l'amministrazione Clinton salvò quello che restava del programma spaziale russo e dette l'avvio al progetto della ISS.
 

Il CEV ce l'ha più corto!
« Risposta #26 il: Mar 25/07/2006, 09:49 »
Citazione da: "kruaxi the Ferengi"


  Pura considerazione, fra il serio ed il faceto, dettata dall'esperienza... Io lavoro in un ambiente dove le donne sono la grande maggioranza, ed il commento medio sull'astronautica (sanno tutte dei miei interessi) è: 'che stupidaggine andare nello spazio, perché non costruiscono altri ospedali, danno da mangiare al terzo mondo, etc etc...' e via con banalità varie...
  So che mi attirerò molte antipatie, ma credo che le donne siano in media geneticamente conservatrici e nemiche del progresso (specialmente quando non si vedono chiari vantaggi a breve scadenza)...
  Chiuso il discorso Off Topic, torniamo al nostro tormentato CEV che è meglio !
 
   Salute e Latinum per tutti !


Scusa sai ma mi sento un po' presa in giro dai tuoi discorsi molto maschilisti!
Allora che ne dici di tutti quegli uomini che parlano solo di auto?
A loro non interessa altro che avere la macchina migliore, più veloce, più bella .... così tutte le donne saranno ai loro piedi!
Se vogliamo sempre generalizzare ci sono uomini che amano solo ed esclusivamente le macchine e non pensano ad altro e se inizi qualche discorso con loro di diverso genere ti guardano come se fossi un marziano!
Ed allora se trovi nel tuo ambiente di lavoro solo questi cosa dici che sono tutti "sportivi"?
E' bene non generalizzare MAI!
 

Il CEV ce l'ha più corto!
« Risposta #27 il: Mar 25/07/2006, 11:42 »
Citazione da: "Lady Vampire"
Citazione da: "kruaxi the Ferengi"


  Pura considerazione, fra il serio ed il faceto, dettata dall'esperienza... Io lavoro in un ambiente dove le donne sono la grande maggioranza, ed il commento medio sull'astronautica (sanno tutte dei miei interessi) è: 'che stupidaggine andare nello spazio, perché non costruiscono altri ospedali, danno da mangiare al terzo mondo, etc etc...' e via con banalità varie...
  So che mi attirerò molte antipatie, ma credo che le donne siano in media geneticamente conservatrici e nemiche del progresso (specialmente quando non si vedono chiari vantaggi a breve scadenza)...
  Chiuso il discorso Off Topic, torniamo al nostro tormentato CEV che è meglio !
 
   Salute e Latinum per tutti !


Scusa sai ma mi sento un po' presa in giro dai tuoi discorsi molto maschilisti!
Allora che ne dici di tutti quegli uomini che parlano solo di auto?
A loro non interessa altro che avere la macchina migliore, più veloce, più bella .... così tutte le donne saranno ai loro piedi!
Se vogliamo sempre generalizzare ci sono uomini che amano solo ed esclusivamente le macchine e non pensano ad altro e se inizi qualche discorso con loro di diverso genere ti guardano come se fossi un marziano!
Ed allora se trovi nel tuo ambiente di lavoro solo questi cosa dici che sono tutti "sportivi"?
E' bene non generalizzare MAI!


   Lady, ho parlato di 'media statistica' e di esperienza personale...  :)
   E se tu mi conoscessi sapresti bene quanto poco l'accusa di maschilismo mi si adatti... Per quanto ho detto molto devo alle convinzioni di una mia ex 'storica', con la quale ho tuttora un ottimo rapporto d'amicizia (capirai... siamo stati assieme 11 anni... o ci si odia o ci si frequenta stile 'famiglia allargata all'americana'...appunto).
   
   
   Purtroppo basta una semplice prova empirica... quante donne ci sono in questo forum ? E le donne, vivaddio, non girano nei forum MENO degli uomini ormai da molto tempo...

    Miseria in che ginepraio mi sono infilato...
    Per il resto sono assolutamente d'accordo con Arcipeppe, è la guerra il problema... e questa si che è maledettamente radicata nei ns geni.
    Un pò meno d'accordo sull'edonismo ed i vizi... caratteristiche umane inestirpabili (anche nel bene, non solo nel male).
    E la droga... finché la useranno come oscura moneta per movimentare le armi (e viceversa) non la estirperanno mai...  :cry:

   La Nasa ha un budget di 15 miliardi di dollari l'anno... sembra tanto.
   L'esercito americano, nel suo complesso, macina circa un milione e mezzo di dollari al... minuto (dati riscontrabili in qualsiasi pubblicazione/sito di osservazione militare).
   Dove sarebbe l'astronautica con questi soldi ? L'astronautica... che come tutte le nuove scoperte/tecnologie, se non è direttamente nata nel segno del 'peccato', in questo ha di certo mosso i primi passi ed è cresciuta... :?  Fintanto che serviva per l'equilibrio mondiale, l'astronautica è stata sovvenzionata ed ha potuto usare migliaia di cervelli. Oggi si accontentano di quel poco che rende direttamente.
   Per assurdo: Speriamo di arrivare su marte PRIMA che questo diventi necessario per motivi militari !!!


   Salute e Latinum per tutti ! (e scusa Lady, nessuna intenzione di offendere le donne; casomai si tratta di marcare normali diversità. Se uomini e donne differissero solo negli attributi sessuali la storia dell'umanità sarebbe molto diversa, e di certo assai più tragica)
“La ragione ed il senso di giustizia mi dicono che vi è maggior amore per l’uomo nell’elettricità e nel vapore di quanto ve ne sia nella castità e nel rifiuto di mangiare carni”.
Anton Pavlovic Checov
 

Il CEV ce l'ha più corto!
« Risposta #28 il: Mar 25/07/2006, 18:05 »
Citazione
   Dove sarebbe l'astronautica con questi soldi ?

 

Offline topopesto

  • *
  • 7.086
Il CEV ce l'ha più corto!
« Risposta #29 il: Mar 25/07/2006, 18:30 »
Penso che questa notizia sarà una bella mazzata x Carmelo e altri.
Se fate un giretto sul sito nasaspaceflight.com , c'è un bell'articolo che parla delle nuove caratteristiche del CEV dopo i vari tagli.
Con la riduzione del modulo di servizio cambiano anche altre cose, sempre per un fattore peso.
L'equipaggio passa da 6 a 4 astronauti, la sua permanenza in orbita agganciata alla ISS passa dai 6 mesi a quasi 1 mese , poi, il suo volo autonomo può essere solo di 3 settimane.
Tra un taglio e l'altro, tra una cosa e l'altra, farebbero prima a ritirare fuori la capsula Apollo e modificarla in modo da poter trasportare 4 astronauti.
Il CEv come è ora è peggio dello Shuttle e della Soyuz! A cosa serve una capsula a quel modo?
Non sarebbe meglio utilizzarla come scialuppa di salvataggio per la stazione?
Se i problemi sono del peso, non possono cambiare il vettore?
Sono anch'io dello stesso parere , di questo passo il CEV farà la fine di Hermes; meglio così!
 

Il CEV ce l'ha più corto!
« Risposta #30 il: Mar 25/07/2006, 18:48 »
Almeno il lasso di tempo che potrà rimanere in orbita attraccato alla ISS è stato aumentato di un mese per un totale di 7 (i 6 precedenti + 1), anche se credo che ciò non sia merito del CEV ma di una stima più acurata delle capacità della ISS, chiedo inotre ai più esperti il motivo di usare GOX+etanolo per l'RCS del modulo di comando piuttosto che il binomio NTO+MMH (che viene usato sul modulo di servizio) e se questa combinazione sia mai stata usata dagli americani.

Ciao ciao,
Star
 

Il CEV ce l'ha più corto!
« Risposta #31 il: Mar 25/07/2006, 22:18 »
Citazione da: "topopesto"
...L'equipaggio passa da 6 a 4 astronauti...


"The CEV CM will support a crew of 4 astronauts for slightly longer than two weeks": si parla di supporto autonomo per 4 Astronauti per più di due settimane, la capacità totale per la ISS potrebbe rimanere a 6; "There is some question at this time as to whether the CM can transport six astronauts to the ISS"

Citazione da: "topopesto"
...la sua permanenza in orbita agganciata alla ISS passa dai 6 mesi a quasi 1 mese...


"and can remained docked to the ISS (International Space Station) for about a month longer than the original six-month goal": quindi si passa da 6 a circa 7 mesi totali.

Citazione da: "topopesto"
...poi, il suo volo autonomo può essere solo di 3 settimane...


ovviamente ci si riferisce solo alla versione LEO/ISS, la versione lunare dovrebbe consentire permanenze in LLO di mesi.
"They say every atom in our bodies was once part of a star. Maybe I'm not leaving... maybe I'm going home."
 

Il CEV ce l'ha più corto!
« Risposta #32 il: Mer 26/07/2006, 02:27 »
Citazione da: "topopesto"
Penso che questa notizia sarà una bella mazzata x Carmelo e altri.
Se fate un giretto sul sito nasaspaceflight.com , c'è un bell'articolo che parla delle nuove caratteristiche del CEV dopo i vari tagli.
Con la riduzione del modulo di servizio cambiano anche altre cose, sempre per un fattore peso.
L'equipaggio passa da 6 a 4 astronauti, la sua permanenza in orbita agganciata alla ISS passa dai 6 mesi a quasi 1 mese , poi, il suo volo autonomo può essere solo di 3 settimane.
Tra un taglio e l'altro, tra una cosa e l'altra, farebbero prima a ritirare fuori la capsula Apollo e modificarla in modo da poter trasportare 4 astronauti.
Il CEv come è ora è peggio dello Shuttle e della Soyuz! A cosa serve una capsula a quel modo?
Non sarebbe meglio utilizzarla come scialuppa di salvataggio per la stazione?
Se i problemi sono del peso, non possono cambiare il vettore?
Sono anch'io dello stesso parere , di questo passo il CEV farà la fine di Hermes; meglio così!
Sinceramente non vedo la mazzata.
Citazione
"The CEV CM will support a crew of 4 astronauts for slightly longer than two weeks and can remained docked to the ISS (International Space Station) for about a month longer than the original six-month goal"
vuol dire che la capsula può rimanere attraccata alla ISS per sette mesi,quindi un mese in più,non sei in meno.Naturalmente l'Orion in versione ferry può trasportare sei astronauti da e verso la stazione,il riferimento ai quattro membri  è concernente alla capacità di supportare un equipaggio in volo autonomo per più di 14 giorni.Ricordiamo poi che stiamo sempre parlando della versione Block-1 per il LEO.A me il CEV non è particolarmente caro,personalmente avrei preferito che in questi venti anni si costruissero,grazie allo Shuttle,tutti gli elementi necessari per l'esplorazione dello spazio così come erano stati individuati da Von Braun già negli anni 50:una stazione,lo spacetug,un ferry per la luna.Purtroppo così non è stato,quindi la mia opinione è che è meglio il CEV che altri vent'anni in orbita bassa, per di più con una macchina ormai invecchiata ed insicura.Anche se il prossimo Presidente cancellasse il ritorno alla luna ormai lo Space Shuttle è finito,andato,kaputt, e per volare al "Grand Hotel ISS",pardon, alla stazione spaziale internazionale ci si servirebbe sempre del CEV.La situazione è questa,può piacere oppure no,ma non cambia.Quindi io faccio il tifo per l'exploration,perchè non sono come quel tizio che si tagliò i "cosidetti" per far dispetto alla moglie.
 

Offline topopesto

  • *
  • 7.086
Il CEV ce l'ha più corto!
« Risposta #33 il: Mer 26/07/2006, 19:40 »
Forse è meglio che mi ripasso l'inglese!
O  forse, sono stato tratto in inganno  dal mio disprezzo per il CEV.
Grazie per le correzioni, studiero di più!
 

Il CEV ce l'ha più corto!
« Risposta #34 il: Mar 01/08/2006, 01:37 »
Dimensioni di raffronto tra l'Apollo CM e SM,il proposto e mai realizzato Apollo ferry per le missioni in LEO verso stazioni Skylab,il CEV Boeing e la seconda  versione col SM più compatto (che coincide con la proposta della lockheed).Sotto la Shenzou e la Soyuz.P.S. da notare che le reali dimensioni del CEV rispetto all'Apollo sono leggermente più grandi di quanto mostrato nel disegno.Per le altre navicelle la scala è esatta.
 

Il CEV ce l'ha più corto!
« Risposta #35 il: Mar 01/08/2006, 01:47 »
"Apollo ferry". Si trattava di un modulo di comando "block-III"( in grado di trasportare verso stazioni Skylab da  tre a sei astronauti) e di un un modulo di servizio-retropack ideale per le missioni in LEO.Il vettore avrebbe dovuto essere un Saturno 1B con primo stadio riutilizzabile,oppure un Titan III.Nelle versioni successive anche il modulo di comando Apollo avrebbe dovuto essere riutilizzabile ed avrebbe dovuto rientrare su terraferma anzichè in mare.Tra le varie proposte notevole il modulo orbitale con braccio meccanico derivato dal LEM per missioni di ispezione-manutenzione a satelliti.Diretto concorrente dell'Apollo-ferry in questo programma alternativo allo Shuttle era il "Big Gemini".
 

Il CEV ce l'ha più corto!
« Risposta #36 il: Lun 07/08/2006, 09:36 »
Citazione da: "Starlite78"
Citazione
There is some question at this time as to whether the CM can transport six astronauts to the ISS; cargo transport values also need to be reassessed in light of the 5-m resizing of the CEV.


Questa frase mi piace poco  :(

Quant'era il diametro originale? E' stato *ridotto* a 5 metri?

Il diametro originale era di 5,5 metri.
Marco Zambianchi
ForumAstronautico Founder
Presidente Associazione ISAA