Associazione ISAA
ForumAstronautico
AstronautiNEWS
AstronautiCAST
AstronautiCON
StratoSpera
ForumAstronautico.it

AgSM?

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

AgSM?
« il: Mer 10/12/2014, 21:27 »
Sto leggendo il bel libro "Volare",del nostro Luca Parmitano.
A proposito dell' addestramento atto a gestire le accelerazioni,Luca parla di due contromisure.
Una è costituita dalle tute antiG,l'altra da una manovra chiamata AgSM (AgSM ( "Anti G straining maneuver").
Ho cercato un pò su internet, credendo si trattasse di una manovra relativa alla dotazione del pilota (maschera ad ossigeno,sisemi della tuta antiG),invece mi sono accorto che è propio una tecnica corporea.
E' possibile approfondire in Italiano,visto che tutto ciò che ho trovato è in lingua Inglese?
 

Re:AgSM?
« Risposta #1 il: Mer 10/12/2014, 21:30 »
A proposito dell' addestramento atto a gestire le accelerazioni,Luca parla di due contromisure.
Addestramento per il volo di aerei o veicoli spaziali?
 

Offline albyz85

  • "Space isn't so far - it's only an hour's drive if your car could go straight up."
  • *
  • 16.034
  • Ringraziato: 10 volte
    • https://www.facebook.com/alberto.zampieron
Re:AgSM?
« Risposta #2 il: Mer 10/12/2014, 21:39 »
Si, è una manovra utilizzata normalmente per sopportare maggiormente le forti accelerazioni. Si tratta di una serie di contrazioni e una respirazione particolare che attraverso una ridistribuzione del sangue aiuta a non perdere conoscenza.
Qui un video della tecnica utilizzata in centrifuga:


Citazione
"Well trained, effective AGSM can increase G-tolerance by approximately 3 G’s
Two components
Breathing:  Rapid (< 1 sec) exhalation/inspiration cycles every 3-4 seconds.  This maintains oxygen content and decreases carbon dioxide in blood, while also relieving increased pressure of chest, and allowing the heart to refill with blood.
Isometric Contraction:  Flexion of skeletal muscles of legs and abdomen.  This step increases pressure in chest and displaces blood away from these contracted muscles into the arms, chest, and brain."
http://goflightmedicine.com/agsm/
Socio ISAA - Tessera n. 002


www.astronautinews.it
 

Re:AgSM?
« Risposta #3 il: Gio 11/12/2014, 12:24 »
Adesso che Alberto l'ha detto, la tecnica é visibile in tutti i video fatti in centrifuga

<ISAA n°119> | È vero, ho scalato montagne e ho camminato in luoghi remoti. Ma come avrei potuto vedervi se non da una grande altitudine o da una grande distanza? In verità, come si può essere vicini se non si conosce la lontananza? (Khalil Gibran)