Associazione ISAA
ForumAstronautico
AstronautiNEWS
AstronautiCAST
AstronautiCON
StratoSpera
ForumAstronautico.it

Debutto in società per VSS Unity, seconda SpaceShipTwo di Virgin Galactic

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Debutto in società per VSS Unity, seconda SpaceShipTwo di Virgin Galactic

Ha effettuato ieri il rollout, nel corso di una grande cerimonia alla presenza di Sir. Richard Branson, il secondo esemplare della navetta di Virgin Galactic, SpaceShipTwo. Dopo che la prima navetta era andata persa nel...
Articolo completo: Debutto in società per VSS Unity, seconda SpaceShipTwo di Virgin Galactic
 

Primo volo (seppure non libero) oggi per VSS Unity.



« Ultima modifica: Gio 08/09/2016, 22:59 da Lupin »
 

Ecco i video relativi al volo, durato 3 ore e 43 minuti.





« Ultima modifica: Sab 10/09/2016, 05:17 da Lupin »
 


Certo che anche solo farsi un volo su WK2  deve essere una bella esperienza ... con molti meno rischi
 

Il chase plane era pilotato da Nicola Pecile.

Socio ISAA n° 094 - Utente ForumAstronautico n° 1000
 

Offline Buzz

Una curiosità: i piloti di WK2 in quale fusoliera stanno? Destra, sinista, o un po' di qua e un po' di là?
C'è un motivo per avere entrambe le cabine abitabili?
Par l’espace, l’univers me comprend et m’engloutit comme un point; par la pensée, je le comprends. (Blaise Pascal).
An age is called Dark not because the light fails to shine, but because people refuse to see it. (James Michener)
 

i piloti di WK2 sono entrambi nella fusoliera di destra.
 

Offline IK1ODO

...magari i posti a sinistra sono disponibili? (temo di no per gli evidenti rischi di missione, ma sarebbe spettacolare)
"Lo studio e in generale l'aspirazione alla verità e alla bellezza rappresentano un ambito in cui è permesso rimanere bambini per tutta la vita" - A. Einstein
 

Offline fil0

C'è un motivo per avere entrambe le cabine abitabili?
Prevedono che in futuro, previa autorizzazione, possano ospitare esperimenti oppure clienti paganti o in addestramento in preparazione del volo a bordo di SS2.
Filippo Magni
ISAA member: n. 50
 

Offline Buzz

Prevedono che in futuro, previa autorizzazione, possano ospitare esperimenti oppure clienti paganti o in addestramento in preparazione del volo a bordo di SS2.
Capito, grazie :)
Par l’espace, l’univers me comprend et m’engloutit comme un point; par la pensée, je le comprends. (Blaise Pascal).
An age is called Dark not because the light fails to shine, but because people refuse to see it. (James Michener)
 

Effettuato un altro volo oggi, sempre con Unity fermamente agganciato all'aereo madre.

Era previsto il rilascio di Unity ma il vento troppo forte ha consigliato di posticipare il debutto in volo libero di questa SS2.



« Ultima modifica: Mar 01/11/2016, 17:43 da Lupin »
 

chissà quale è il limite massimo di quota raggiungibile pur mantenendo al rientro ancora tutti i parametri in sicurezza
e se questa cosa è variata rispetto al I prototipo poi andato perso
 

C'era il nostro blogger Michele Pecile dentro? E' un pò che non lo sentiamo... peccato
<ISAA n°119> | È vero, ho scalato montagne e ho camminato in luoghi remoti. Ma come avrei potuto vedervi se non da una grande altitudine o da una grande distanza? In verità, come si può essere vicini se non si conosce la lontananza? (Khalil Gibran)
 

Peccato veramente!   :disappointed:
 

Oggi è stato effettuato un altro tentativo di volo libero ma anche questa volta (al momento non si sa il motivo) SS2 è rimasta agganciata all'aereo madre.





 

Offline corgius

nuovo volo della SS2 effettuato ieri, sempre agganciata al WK2


giuseppe corleo

...The Gods Themselves...
 


Oplà

http://www.asi.it/it/news/accordo-altec-virgin-galactic

Notizia cmq che, se non ricordo male, girava un pò nell'aria già da un mesetto o due.
I sognatori non sapevano che la cosa fosse impossibile, per cui la fecero.