Associazione ISAA
ForumAstronautico
AstronautiNEWS
AstronautiCAST
AstronautiCON
StratoSpera
ForumAstronautico.it

Falcon 9 (usato!) - SES-10

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline topopesto

  • *
  • 7.086
Re:Falcon 9 (usato!) - SES-10
« Risposta #40 il: Dom 19/03/2017, 15:11 »
Se non ricordo male, NASA stessa aveva testato il paracadute per il recupero dei motori del primo stadio dell'ARES...

Più che altro NASA ha recuperato per 30 anni gli SRB (che alla fine erano parte del primo stadio) degli Space Shuttle... ma faceva meno figo allora...

La NASa ha si recuperato gli SRB per anni però facendo uso di un sistema diverso da quello attualmente utilizzato dalla Space X;  una cosa è poi recuperare qualcosa nell'oceano, dove c'è uno spazio illimitato, un'altra è riuscire a recuperare lo stadio di un vettore facendolo atterrare nel punto preciso prescelto; un vero abisso tra le due soluzioni! Per B.O. , speriamo che riesca nel suo progetto ma fino ad ora...

Tornando alla NASA bisogna ricordare che per il nuovo vettore ha deciso di non utilizzare più il sistema di recupero degli SRB ma soprattutto di non ideare niente di nuovo per il futuro primo stadio dello SLS. Ognuno dica la sua, ma a parer mio, trattandosi di un vettore in fase di studio, avrebbe pur potuto cercare di sviluppare qualcosa di simile. Questo è un chiaro segno di non voler spendere più soldi e voler scegliere la strada più semplice; speriamo che in futuro non se ne debba pentire! Che poi accmpino la scusa che non sarebbe conveniente visto il basso numero di voli annui che farà...

Lo SLS sarà un bel vettore e sicuramente una vera forza però, spero di sbagliarmi, farà la fine del Saturn 5; pochi voli e verrà poi accantonato a causa degli alti costi e della mancanza dei finanziamenti adeguati a sostenere un programma del genere ma, soprattutto, mancanza di missioni da affidargli.
 

Re:Falcon 9 (usato!) - SES-10
« Risposta #41 il: Dom 19/03/2017, 16:29 »
La NASa ha si recuperato gli SRB per anni però facendo uso di un sistema diverso da quello attualmente utilizzato dalla Space X;  una cosa è poi recuperare qualcosa nell'oceano, dove c'è uno spazio illimitato, un'altra è riuscire a recuperare lo stadio di un vettore facendolo atterrare nel punto preciso prescelto; un vero abisso tra le due soluzioni! Per B.O. , speriamo che riesca nel suo progetto ma fino ad ora...

Tornando alla NASA bisogna ricordare che per il nuovo vettore ha deciso di non utilizzare più il sistema di recupero degli SRB ma soprattutto di non ideare niente di nuovo per il futuro primo stadio dello SLS. Ognuno dica la sua, ma a parer mio, trattandosi di un vettore in fase di studio, avrebbe pur potuto cercare di sviluppare qualcosa di simile. Questo è un chiaro segno di non voler spendere più soldi e voler scegliere la strada più semplice; speriamo che in futuro non se ne debba pentire! Che poi accmpino la scusa che non sarebbe conveniente visto il basso numero di voli annui che farà...

Lo SLS sarà un bel vettore e sicuramente una vera forza però, spero di sbagliarmi, farà la fine del Saturn 5; pochi voli e verrà poi accantonato a causa degli alti costi e della mancanza dei finanziamenti adeguati a sostenere un programma del genere ma, soprattutto, mancanza di missioni da affidargli.


A me Topo pare che SLS sia un metodo per non abbandonare una tecnologia, quella di un vettore per lo spazio profondo. Mi spiego: se il tutto venisse fermato, NASA perderebbe competenze e attrezzature e si fermerebbe in un segmento di sviluppo che invece mi pare potenzialmente strategico per il futuro (non si sa quando, ma prima o poi succederà...). Invece, facendo così, prendendosi un tempo lungo, senza spendere troppo e senza complicare troppo con i fronzoli, gli USA non perdono troppo terreno.
Un pò come la pizza da infornare che tieni nel frizer per quando arrivano gli amici all'improvviso.  ;)
<ISAA n°119> | È vero, ho scalato montagne e ho camminato in luoghi remoti. Ma come avrei potuto vedervi se non da una grande altitudine o da una grande distanza? In verità, come si può essere vicini se non si conosce la lontananza? (Khalil Gibran)
 

Re:Falcon 9 (usato!) - SES-10
« Risposta #42 il: Dom 19/03/2017, 17:05 »
Lo SLS sarà un bel vettore e sicuramente una vera forza però, spero di sbagliarmi, farà la fine del Saturn 5; pochi voli e verrà poi accantonato a causa degli alti costi e della mancanza dei finanziamenti adeguati a sostenere un programma del genere ma, soprattutto, mancanza di missioni da affidargli.
Secondo me comparare SpaceX a NASA (ma anche qualsiasi attore privato a NASA) e' improprio per due motivi:
1) la NASA non fa scelte di politica spaziale "di testa sua" ma si limita a realizzare quanto gli viene ordinato dall'ammnistrazione USA in carica. NASA e' di fatto un'agenzia pubblica fatta da tecnici che attuano decisioni prese altrove. I rimproveri di poca innovazione e mancanza di obiettivi (la prima cosa e' discutibile e va sempre verificata imvho) e' da fare al Congresso, non all'ente spaziale, che comunque fa anche un sacco di ricerca di base (e' un suo compito istituzionale) non pagata dalle aziende private che ne giovano...
2) NASA non ha bisogno di fare utili, quindi viene a mancare uno degli stimoli piu' grandi alla ricerca del miglioramento dell'efficienza volto alla massimizzazione dei profitti.
Marco Zambianchi
ForumAstronautico Founder
Presidente Associazione ISAA
 

Re:Falcon 9 (usato!) - SES-10
« Risposta #43 il: Dom 19/03/2017, 17:18 »
 

Offline henry

  • Turin is a town in Coweta County, Georgia, United States. The population was 274 at the 2010 census. Turin is located at 33°19'36?N 84°38'3?W (33.326798,-84.634064)
  • *
  • 2.423
    • http://www.facebook.com/profile.php?id=100003280403374&sk=wall
    • henry festa site
Re:Falcon 9 (usato!) - SES-10
« Risposta #44 il: Lun 20/03/2017, 19:33 »
Lo SLS sarà un bel vettore e sicuramente una vera forza però, spero di sbagliarmi, farà la fine del Saturn 5; pochi voli e verrà poi accantonato a causa degli alti costi e della mancanza dei finanziamenti adeguati a sostenere un programma del genere ma, soprattutto, mancanza di missioni da affidargli.
Secondo me comparare SpaceX a NASA (ma anche qualsiasi attore privato a NASA) e' improprio per due motivi:
1) la NASA non fa scelte di politica spaziale "di testa sua" ma si limita a realizzare quanto gli viene ordinato dall'ammnistrazione USA in carica. NASA e' di fatto un'agenzia pubblica fatta da tecnici che attuano decisioni prese altrove. I rimproveri di poca innovazione e mancanza di obiettivi (la prima cosa e' discutibile e va sempre verificata imvho) e' da fare al Congresso, non all'ente spaziale, che comunque fa anche un sacco di ricerca di base (e' un suo compito istituzionale) non pagata dalle aziende private che ne giovano...
2) NASA non ha bisogno di fare utili, quindi viene a mancare uno degli stimoli piu' grandi alla ricerca del miglioramento dell'efficienza volto alla massimizzazione dei profitti.

se non si riesce ad assimilare neanche questa elementare differenza di base tutte le discussioni derivanti saranno sempre errate
"I fear the day that technology will surpass our human interaction. The world will have a generation of idiots" - Albert Einstein - Come dicono in Oklahoma: "Tanto vanno gli Spin-Electronics al transponder che ci lascian lo zampone"-
 

Offline topopesto

  • *
  • 7.086
Re:Falcon 9 (usato!) - SES-10
« Risposta #45 il: Lun 20/03/2017, 22:42 »
Lo SLS sarà un bel vettore e sicuramente una vera forza però, spero di sbagliarmi, farà la fine del Saturn 5; pochi voli e verrà poi accantonato a causa degli alti costi e della mancanza dei finanziamenti adeguati a sostenere un programma del genere ma, soprattutto, mancanza di missioni da affidargli.
Secondo me comparare SpaceX a NASA (ma anche qualsiasi attore privato a NASA) e' improprio per due motivi:
1) la NASA non fa scelte di politica spaziale "di testa sua" ma si limita a realizzare quanto gli viene ordinato dall'ammnistrazione USA in carica. NASA e' di fatto un'agenzia pubblica fatta da tecnici che attuano decisioni prese altrove. I rimproveri di poca innovazione e mancanza di obiettivi (la prima cosa e' discutibile e va sempre verificata imvho) e' da fare al Congresso, non all'ente spaziale, che comunque fa anche un sacco di ricerca di base (e' un suo compito istituzionale) non pagata dalle aziende private che ne giovano...
2) NASA non ha bisogno di fare utili, quindi viene a mancare uno degli stimoli piu' grandi alla ricerca del miglioramento dell'efficienza volto alla massimizzazione dei profitti.

Infatti per la NASA il problema è proprio questo, sono altri che prendono le decisioni mentre, a parer mio, dovrebbe essere la NASA stessa a decidere come e cosa fare.

Giusto quel che dici che NASA non fa utili però,  vedendo cosa stanno facendo i privati, potrebbe adeguarsi per migliorarsi e avere così più fondi a disposizione.
 

Offline blitzed

  • *
  • 1.737
Re:Falcon 9 (usato!) - SES-10
« Risposta #46 il: Mar 21/03/2017, 12:00 »

Infatti per la NASA il problema è proprio questo, sono altri che prendono le decisioni mentre, a parer mio, dovrebbe essere la NASA stessa a decidere come e cosa fare.

Si ma i soldi comunque arrivano dal Congresso...

Citazione
Giusto quel che dici che NASA non fa utili però,  vedendo cosa stanno facendo i privati, potrebbe adeguarsi per migliorarsi e avere così più fondi a disposizione.

I privati fanno quello che fanno anche perché NASA li finanzia...quello è l'obbiettivo, i fondi l'Agenzia non può usarli a suo piacimento a seconda dei risparmi che riesce a portare...

Inviato da Huawei P8 via Tapatalk

 

Offline henry

  • Turin is a town in Coweta County, Georgia, United States. The population was 274 at the 2010 census. Turin is located at 33°19'36?N 84°38'3?W (33.326798,-84.634064)
  • *
  • 2.423
    • http://www.facebook.com/profile.php?id=100003280403374&sk=wall
    • henry festa site
Re:Falcon 9 (usato!) - SES-10
« Risposta #47 il: Mar 21/03/2017, 14:51 »

Citazione
Citazione
Infatti per la NASA il problema è proprio questo, sono altri che prendono le decisioni mentre, a parer mio, dovrebbe essere la NASA stessa a decidere come e cosa fare.

Si ma i soldi comunque arrivano dal Congresso...

Giusto quel che dici che NASA non fa utili però,  vedendo cosa stanno facendo i privati, potrebbe adeguarsi per migliorarsi e avere così più fondi a disposizione.

I privati fanno quello che fanno anche perché NASA li finanzia...quello è l'obbiettivo, i fondi l'Agenzia non può usarli a suo piacimento a seconda dei risparmi che riesce a portare...

Inviato da Huawei P8 via Tapatalk






E' facile immaginare la scena: /Un bel giorno i dirigenti Nasa si barricano nei loro uffici dichiarando ai mass media che non eseguiranno più
nessuna direttiva del Congresso ma agiranno in totale autonomia, magari avendo come unico limite i fondi di bilancio destinati alla Nasa.
E il Congresso non potrà fare niente, nè licenziare in tronco i dirigenti ribelli sostituendoli con altri di loro scelta ma soprattutto
totali esecutori dei loro ordini nè tantomeno avrebbe il potere di inviare Polizia o FBI negli uffici Nasa per mettere fine alla "rivolta"./
"I fear the day that technology will surpass our human interaction. The world will have a generation of idiots" - Albert Einstein - Come dicono in Oklahoma: "Tanto vanno gli Spin-Electronics al transponder che ci lascian lo zampone"-
 

Offline topopesto

  • *
  • 7.086
Re:Falcon 9 (usato!) - SES-10
« Risposta #48 il: Mar 21/03/2017, 20:16 »

Citazione
Citazione
Infatti per la NASA il problema è proprio questo, sono altri che prendono le decisioni mentre, a parer mio, dovrebbe essere la NASA stessa a decidere come e cosa fare.

Si ma i soldi comunque arrivano dal Congresso...

Giusto quel che dici che NASA non fa utili però,  vedendo cosa stanno facendo i privati, potrebbe adeguarsi per migliorarsi e avere così più fondi a disposizione.

I privati fanno quello che fanno anche perché NASA li finanzia...quello è l'obbiettivo, i fondi l'Agenzia non può usarli a suo piacimento a seconda dei risparmi che riesce a portare...

Inviato da Huawei P8 via Tapatalk


Beh, NASA finanzia solo per le missioni destinate alla ISS, il resto è tutto quello che le società guadagnano con i loro servizi.
 

Offline henry

  • Turin is a town in Coweta County, Georgia, United States. The population was 274 at the 2010 census. Turin is located at 33°19'36?N 84°38'3?W (33.326798,-84.634064)
  • *
  • 2.423
    • http://www.facebook.com/profile.php?id=100003280403374&sk=wall
    • henry festa site
Re:Falcon 9 (usato!) - SES-10
« Risposta #49 il: Mar 21/03/2017, 20:52 »
magari spiegando cos' è un' agenzia governativa forse le idee saranno più chiare:

https://it.wikipedia.org/wiki/Agenzia_(diritto_pubblico)

"Di solito l'agenzia nello svolgimento delle sue funzioni è soggetta agli indirizzi e al controllo di un dicastero: questa formula organizzativa è finalizzata a separare le funzioni di indirizzo e controllo, che rimangono al dicastero, da quelle operative, per le quali si ritiene più adeguato un organismo, l'agenzia, con caratteristiche organizzative e operative meno rigide di quelle ministeriali e più vicine a quelle delle aziende private (ad esempio, riguardo al reclutamento e alla gestione del personale, ai processi di spesa ecc.); inoltre, si accentua in questo modo la separazione tra politica e amministrazione.
Sebbene il termine venga nella pratica usato con una certa variabilità di significato, di solito le agenzie si differenziano dalle altre pubbliche amministrazioni, e in particolare dai dicasteri, perché svolgono funzioni eminentemente operative. L'agenzia, così intesa, si distingue nettamente dall'autorità amministrativa indipendente che pure riceve, talvolta, la denominazione di agenzia (nell'ordinamento statunitense, ad esempio, si parla, rispettivamente, di indipendent agency within the executive branch e di indipendent regulatory agency). Infatti, mentre l'autorità amministrativa indipendente gode di una pressoché completa autonomia dal governo, l'autonomia dell'agenzia, per quanto variabile, è assai più limitata; inoltre, l'autorità amministrativa indipendente, a differenza dell'agenzia, può avere anche poteri normativi o paragiurisdizionali."
"I fear the day that technology will surpass our human interaction. The world will have a generation of idiots" - Albert Einstein - Come dicono in Oklahoma: "Tanto vanno gli Spin-Electronics al transponder che ci lascian lo zampone"-
 

Re:Falcon 9 (usato!) - SES-10
« Risposta #50 il: Mar 21/03/2017, 21:04 »
Nuovo tentativo di tornare IN TOPIC (!).  :help:

Il lancio è stato nuovamente rinviato. Ora si parla di (NET) 29 marzo. La finestra di lancio è slittata a 16:59-19:29, ora locale. Siccome anche da noi ci sarà l'ora legale, si può tornare a sommare 6 per avere l'orario nostrano (22:59-1:29 - GMT+2).

  Socio I.S.A.A.
 

Re:Falcon 9 (usato!) - SES-10
« Risposta #51 il: Mer 22/03/2017, 00:52 »
Il lancio è stato ritardato a causa dello slittamento al 27 marzo di quello relativo a Cygnus CRS-7. Il 26 marzo è previsto il consueto Static Fire.

E con questo fanno due post consecutivi in topic.
« Ultima modifica: Mer 22/03/2017, 00:59 da Lupin »
 

Re:Falcon 9 (usato!) - SES-10
« Risposta #52 il: Mer 22/03/2017, 07:19 »
Tentiamo il terzo in topic.
Magari ne avete già parlato (ormai salto i topic su SpaceX a pié pari): avevate visto il Roomba che andrà a bloccare il primo stadio una volta rientrato?
Verrà usato su questo primo stadio usato: https://www.reddit.com/r/spacex/comments/60k0qw/i_took_a_helicopter_ride_over_ocisly_today_and/
 

Re:Falcon 9 (usato!) - SES-10
« Risposta #53 il: Mer 22/03/2017, 10:36 »
...e il quarto rovinosamente OFF-TOPIC: ho il romba in casa che insegue il mio gatto bla bla (scherzo   :stuck_out_tongue_winking_eye:)

In che modo blocca lo stadio? Immagino che va sotto tra le 4 gambe e lo aggancia, ma come viene fissato alla piattaforma? La piattaforma é piena di fori come un meccano?
<ISAA n°119> | È vero, ho scalato montagne e ho camminato in luoghi remoti. Ma come avrei potuto vedervi se non da una grande altitudine o da una grande distanza? In verità, come si può essere vicini se non si conosce la lontananza? (Khalil Gibran)
 

Re:Falcon 9 (usato!) - SES-10
« Risposta #54 il: Mer 22/03/2017, 10:43 »
I fori della piattaforma forse servono per alleggerirla.

PS Invito a continuare a mantenersi in tema.
 

Re:Falcon 9 (usato!) - SES-10
« Risposta #55 il: Mer 22/03/2017, 10:55 »
Beh ho usato Google (che VI consiglio  :grin:) e ho trovato questa bella foto che mostra dei punti di aggancio filettati per dei golfare. Chissà, magari la superficie é anche microforata per mandare via l'acqua

https://flic.kr/p/v9j9RB
« Ultima modifica: Mer 22/03/2017, 11:08 da Astro_Livio »
<ISAA n°119> | È vero, ho scalato montagne e ho camminato in luoghi remoti. Ma come avrei potuto vedervi se non da una grande altitudine o da una grande distanza? In verità, come si può essere vicini se non si conosce la lontananza? (Khalil Gibran)
 

Re:Falcon 9 (usato!) - SES-10
« Risposta #56 il: Mer 22/03/2017, 11:12 »
Livio, ti riferisci al ponte della chiatta o al robot di fissaggio dello stadio? La mia osservazione era riferita al robot.
 

Re:Falcon 9 (usato!) - SES-10
« Risposta #57 il: Mer 22/03/2017, 13:48 »
Queste immagini illustrano il [possibile] funzionamento del roomba







Altre qui.

Edit: Sì, Livio, è giusto dire che sono congetture.

Immagino che occorrerà comunque saldare il roomba e/o il vettore al ponte, come hanno fatto nei casi precedenti.
« Ultima modifica: Mer 22/03/2017, 16:29 da robmastri »
  Socio I.S.A.A.
 

Re:Falcon 9 (usato!) - SES-10
« Risposta #58 il: Mer 22/03/2017, 15:35 »
Grazie Paolo e ROberto.
Si per i fori mi riferivo al ponte, pensando che esistessero per montare all'occorrenza dei golfare. Anche se fossero, forse non sarebbero la soluzione migliore, visto che le navi da trasporto oceaniche saldano i container ai ponti, per evitare i problemi di spostamento carico connessi alle tempeste. L'atlantico é oceano, e con l'oceano non si scherza.
Anche il Roomba (pensavo che questo nome gli fosse stato attribuito scherzosamente da Veronica) appare nelle foto sfuocate pieno di fori; però gli stessi fori sono troppo piccoli per fungere da alleggerimento, perciò chissà perché sono lì, e se sono davvero fori e non teste di bulloni.
Rob mi sono letto tutta la discussione presente al tuo link; oltre a ritrovarci Manoweb (per chi si stesse chiedendo dov é sparito), ho anche recepito dopo 9 pagine di discussione che nessuno degli appassionati ha capito se questo roomba-coso si deve attaccare sotto per sostenere lo stadio a mò di supporto, oppure si deve attaccare per tirare e caricare più peso sulle gambe ed aumentare la stabilità tipo calciatore del subbuteo. Forse il roomba abbranca il falcon, solleva i cingoli, appoggia il perimetro metallico sul ponte e fa solo da piede-zavorra (come qualcuno sostiene, perché forse é superpesante visti i cingoli) oppure viene anche fissato sempre al ponte da saldature o catene (cosa che appare più sicura).
Io ricordo che le le volte che ho visto delle foto del primo stadio del falcon9 appena rientrato in porto, questo era legato al di sotto dei thruster con delle catene, oltre che saldato alle 4 zampe; quindi propenderei per la teoria che il roomba "tira" e non "supporta" o forse fa entrambe le cose, quando il falcon é inclinato, ossia lo raddrizza.


« Ultima modifica: Mer 22/03/2017, 15:39 da Astro_Livio »
<ISAA n°119> | È vero, ho scalato montagne e ho camminato in luoghi remoti. Ma come avrei potuto vedervi se non da una grande altitudine o da una grande distanza? In verità, come si può essere vicini se non si conosce la lontananza? (Khalil Gibran)
 

Re:Falcon 9 (usato!) - SES-10
« Risposta #59 il: Mer 22/03/2017, 15:48 »
Anche il Roomba (pensavo che questo nome gli fosse stato attribuito scherzosamente da Veronica)

No no, è il nome attribuito scherzosamente da tutto il mondo
Da quanto ho capito, il nome ufficiale è Optimus Prime.

Edit: rivisitato poi in Roombimus Prime.
« Ultima modifica: Mer 22/03/2017, 15:51 da PherosNike »