Associazione ISAA
ForumAstronautico
AstronautiNEWS
AstronautiCAST
AstronautiCON
StratoSpera
ForumAstronautico.it

Si avvicina un all-up test per il motore BE-4

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Si avvicina un all-up test per il motore BE-4
« il: Sab 21/01/2017, 17:10 »
Jeff Bezos ha inviato alla sua mailing-list un nuovo messaggio in cui si sofferma sugli ultimi passi nella realizzazione del BE-4 (in effetti il traguardo del 2019 si avvicina). Eccone una traduzione veloce. Le immagini sotto riportate sono state incluse nell'email dall'autore.

I primi razzi di Robert Goddard usavano gas compresso per spingere i propellenti liquidi nelle camere di combustione del motore. Anche se era un approccio semplice nel design e logico come punto di partenza, i suoi limiti sono emersi molto presto: richiedeva serbatoi con pareti spesse e pesanti e limitava la pressione nella camera del motore e le prestazioni, con conseguente riduzione della capacità di carico. La risposta sono state le turbopompe: stoccare i propellenti a bassa pressione in serbatoi leggeri e poi pomparli ad alta pressione prima dell'iniezione nella camera principale.

Per ottenere prestazioni ancora migliori, è possibile aggiungere una o più pompe ausiliarie prima di quelle principali. E' proprio ciò che abbiamo fatto sul lato ossidante del nostro motore BE-4. Il design della nostra Ox Boost Pump (OBP) sfrutta la stampa 3D per la realizzazione di molti dei componenti chiave. Il contenitore è un solo pezzo stampato in alluminio e tutte le parti della turbina idraulica vengono stampate in Monel, una lega di nichel [e rame NdT]. Questo approccio produttivo consente l'integrazione nel contenitore di complessi passaggi interni di flusso, cosa che sarebbe molto più difficile realizzare usando i metodi convenzionali. Anche gli ugelli della turbina e i rotori sono stampati in 3D e richiedono una lavorazione minima per l'adattamento .

La pompa OBP è stata testata per la prima volta l'anno scorso, quando abbiamo validato la sua interazione con una pompa principale. Al momento stiamo provando la seconda versione della OBP per il BE-4. Abbiamo appena finito l'assemblaggio dell'unità che installeremo per il primo test di un motore BE-4 completo.

Vi terremo aggiornati su progressi dei test del nostro BE-4.

Gradatim Ferociter!

Jeff Bezos


Robert Goddard: l'inizio di qualcosa di grande.


La pompa ausiliaria dell'ossigeno del BE-4 prima dell'installazione sul motore.

« Ultima modifica: Sab 21/01/2017, 17:13 da robmastri »
  Socio I.S.A.A.