Associazione ISAA
ForumAstronautico
AstronautiNEWS
AstronautiCAST
AstronautiCON
StratoSpera
ForumAstronautico.it

Roberto Battiston a Trento

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Re:Roberto Battiston a Trento
« Risposta #40 il: Ven 24/03/2017, 18:44 »
Il grafene potrebbe essere promettente.

 

Roberto Battiston a Trento
« Risposta #41 il: Ven 24/03/2017, 18:46 »
Il coleottero bombardiere!



« Ultima modifica: Ven 24/03/2017, 18:47 da Lupin »
 

Re:Roberto Battiston a Trento
« Risposta #42 il: Ven 24/03/2017, 18:46 »
Il grafene potrebbe essere promettente.
Non dirlo a Simone Angioni di Scientificast
Continua ad affermare che sia sopravvalutato.
 

Re:Roberto Battiston a Trento
« Risposta #43 il: Ven 24/03/2017, 18:51 »
Servono superfici autopulenti come le foglie di loto.



 

Roberto Battiston a Trento
« Risposta #44 il: Ven 24/03/2017, 18:51 »
Forme di vita ultra resistenti o immortali!



 

Re:Roberto Battiston a Trento
« Risposta #45 il: Ven 24/03/2017, 18:54 »
Applausi finali.

 

Re:Roberto Battiston a Trento
« Risposta #46 il: Ven 24/03/2017, 18:59 »
 

Re:Roberto Battiston a Trento
« Risposta #47 il: Ven 24/03/2017, 20:25 »
Grazie!! Lupin supercronista
 

Re:Roberto Battiston a Trento
« Risposta #48 il: Ven 24/03/2017, 20:58 »
E naturalmente ISAA c'è.

 

Offline korolev

Re:Roberto Battiston a Trento
« Risposta #49 il: Ven 24/03/2017, 21:56 »
Applausi Lupin! Grazie!
 

Re:Roberto Battiston a Trento
« Risposta #50 il: Ven 24/03/2017, 23:43 »
WOW!! Grande performance di Lupin  :ok:
<ISAA n°119> | È vero, ho scalato montagne e ho camminato in luoghi remoti. Ma come avrei potuto vedervi se non da una grande altitudine o da una grande distanza? In verità, come si può essere vicini se non si conosce la lontananza? (Khalil Gibran)
 

Re:Roberto Battiston a Trento
« Risposta #51 il: Sab 25/03/2017, 02:29 »
Grazie Lupin, ci hai fatto sentire tutti presenti !
Sai se la conferenza verrà resa pubblica, da YouTube o aliunde ?
 

Re:Roberto Battiston a Trento
« Risposta #52 il: Sab 25/03/2017, 07:06 »
Mi informo su eventuali video.

Come domande mi sono limitato ad un paio per non monopolizzare la sessione.

Gli ho chiesto che tipo di missioni hanno in mente per Vittori dato che lui ha sempre dichiarato di non essere interessato a quelle di lunga durata sulla ISS.

Mi ha risposto (naturalmente sintetizzo) che con l'avvento dei privati si aprono molteplici scenari di missioni spaziali anche non legate necessariamente alla ISS.

La seconda domanda ha riguardato i colloqui fra ASI e la Cina e se sarà possibile una missione di un italiano/a a bordo della loro stazione spaziale.

Anche qui sintetizzando ha detto che l'esplorazione spaziale del futuro dovrà necessariamente essere fatta in partnership e che quindi ASI si sta muovendo di conseguenza. Uno degli obiettivi è certamente quello di avere i nostri astronauti assieme ai loro.

Fra le domande fatte da altri si è percepita la grande fiducia di Battiston nei privati, che investiranno grandi somme di denaro per l'esplorazione spaziale con equipaggio. 

Ha poi affermato che la Luna va bene per l'esplorazione robotica ma l'uomo deve concentrarsi su Marte.

Visto anche il contesto organizzativo non è mancata una domanda su Dio e l'Universo.  Lui ha risposto che non è possibile che siamo le uniche forme di vita nell'immensità del cosmo e che la natura non fa "favoritismi". Se ci sono le condizioni, la vita attecchisce e la fisica/chimica è uguale dappertutto.
 

Offline lux

  • *
  • 493
Re:Roberto Battiston a Trento
« Risposta #53 il: Sab 25/03/2017, 12:32 »
Il grafene potrebbe essere promettente.
Non dirlo a Simone Angioni di Scientificast
Continua ad affermare che sia sopravvalutato.

Da quello che avevo letto , E' il materiale per arrivare a costruire l'ascensore spaziale.
Invero c'e' gia tutto ! tranne una cosa ( poca roba eh...   :stuck_out_tongue_winking_eye:  ..  ma proprio poca) , la possibilita' di costruire coi nanotubi
un cavo da 36.000 km in maniera perfetta. Basta un solo atomo nell' esagono non giusto e la struttura da una resistenza da 100Gpa scende a circa 40Gpa
Se si trova il modo di produrre QUEL cavo in maniera sicura .......
L' universo è un mondo fantastico
 

Offline lux

  • *
  • 493
Re:Roberto Battiston a Trento
« Risposta #54 il: Sab 25/03/2017, 12:37 »

Ha poi affermato che la Luna va bene per l'esplorazione robotica ma l'uomo deve concentrarsi su Marte.

E qui io non capisco.. sarebbe stato bello poter sviscerare la tematica Luna VS Marte.
Che senso ha usare i robot ( si intuisce .. ma non lo so non ero li... lupin ? ) e basta per la luna ?
Cioe' .. la luna deve avere uno scopo , un perche' io ci debba andare .  senno'  a che pro mandarci anche
solo i robot ?

Boh..  per il fatto che la luna e' un pezzo della terra e marte invece no ? e quindi puo' essere sfruttato di piu' ?
ma anche in questo caso ..perche' non sfruttare la luna per arrivare sui marte invece che partire dalla terra ?
 
L' universo è un mondo fantastico
 

Re:Roberto Battiston a Trento
« Risposta #55 il: Sab 25/03/2017, 12:50 »

Ha poi affermato che la Luna va bene per l'esplorazione robotica ma l'uomo deve concentrarsi su Marte.

E qui io non capisco.. sarebbe stato bello poter sviscerare la tematica Luna VS Marte.
Che senso ha usare i robot ( si intuisce .. ma non lo so non ero li... lupin ? ) e basta per la luna ?
Cioe' .. la luna deve avere uno scopo , un perche' io ci debba andare .  senno'  a che pro mandarci anche
solo i robot ?

Boh..  per il fatto che la luna e' un pezzo della terra e marte invece no ? e quindi puo' essere sfruttato di piu' ?
ma anche in questo caso ..perche' non sfruttare la luna per arrivare sui marte invece che partire dalla terra ?

Risposta breve ma non per riaccendere qui la discussione Marte-Luna, se vuoi lo facciamo altrove... secondo uno studio Nasa, perché con la gravità di Marte =1/3 riesci a contrastare di più la debilitazione fisica da assenza di gravità rispetto alla Luna=1/5; poi hai una protezione parziale dai raggi cosmici perché Marte ha un'atmosfera e un debole campo magnetico; poi su Marte hai molta acqua e infine puoi contare su una temperatura relativamente calda all'equatore. Non ci sono dubbi su cosa scegliere
<ISAA n°119> | È vero, ho scalato montagne e ho camminato in luoghi remoti. Ma come avrei potuto vedervi se non da una grande altitudine o da una grande distanza? In verità, come si può essere vicini se non si conosce la lontananza? (Khalil Gibran)
 

Re:Roberto Battiston a Trento
« Risposta #56 il: Sab 25/03/2017, 14:16 »
Esatto Astro Livio, è esattamente quello che ha detto Battiston per spiegare che per l'uomo Marte è molto meglio della Luna la quale invece, essendo ad un secondo luce da noi, è perfetta per dei robot comandati da Terra in tempo reale.
 

Offline lux

  • *
  • 493
Re:Roberto Battiston a Trento
« Risposta #57 il: Dom 26/03/2017, 19:47 »

Ha poi affermato che la Luna va bene per l'esplorazione robotica ma l'uomo deve concentrarsi su Marte.

E qui io non capisco.. sarebbe stato bello poter sviscerare la tematica Luna VS Marte.
Che senso ha usare i robot ( si intuisce .. ma non lo so non ero li... lupin ? ) e basta per la luna ?
Cioe' .. la luna deve avere uno scopo , un perche' io ci debba andare .  senno'  a che pro mandarci anche
solo i robot ?

Boh..  per il fatto che la luna e' un pezzo della terra e marte invece no ? e quindi puo' essere sfruttato di piu' ?
ma anche in questo caso ..perche' non sfruttare la luna per arrivare sui marte invece che partire dalla terra ?

Risposta breve ma non per riaccendere qui la discussione Marte-Luna, se vuoi lo facciamo altrove... secondo uno studio Nasa, perché con la gravità di Marte =1/3 riesci a contrastare di più la debilitazione fisica da assenza di gravità rispetto alla Luna=1/5; poi hai una protezione parziale dai raggi cosmici perché Marte ha un'atmosfera e un debole campo magnetico; poi su Marte hai molta acqua e infine puoi contare su una temperatura relativamente calda all'equatore. Non ci sono dubbi su cosa scegliere

Uhh..  Grazie Livio !!!    :happy:
L' universo è un mondo fantastico
 

Offline lux

  • *
  • 493
Re:Roberto Battiston a Trento
« Risposta #58 il: Dom 26/03/2017, 19:52 »
Esatto Astro Livio, è esattamente quello che ha detto Battiston per spiegare che per l'uomo Marte è molto meglio della Luna la quale invece, essendo ad un secondo luce da noi, è perfetta per dei robot comandati da Terra in tempo reale.

 :ok:   
L' universo è un mondo fantastico
 

Re:Roberto Battiston a Trento
« Risposta #59 il: Dom 26/03/2017, 20:16 »
:ok:   

Mica é finita   :grin:
- su Marte potrebbero crescere delle patate (le sta sperimentando la NASA http://www.media.inaf.it/2017/03/09/patate-su-marte/) sulla Luna sarebbe + complicato;
- aspirando l'atmosfera di Marte se ne può estrarre il metano, ottimo carburante per razzi, utile per ritornare;
- sulla superficie del pianeta si incontrano numerosi e preziosi noduli polimetallici = asteroidi che si sono fusi nell'impatto con l'atmosfera;

e sono sicuro che ci sono tanti altri motivi. Ce ne sarebbe per fare un bell'articolo originale...
 
<ISAA n°119> | È vero, ho scalato montagne e ho camminato in luoghi remoti. Ma come avrei potuto vedervi se non da una grande altitudine o da una grande distanza? In verità, come si può essere vicini se non si conosce la lontananza? (Khalil Gibran)