Associazione ISAA
ForumAstronautico
AstronautiNEWS
AstronautiCAST
AstronautiCON
StratoSpera
ForumAstronautico.it

New Shepard - Test Flight 8

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Re:New Shepard - Test Flight 8
« Risposta #20 il: Lun 30/04/2018, 17:48 »
Sintesi del volo in un minuto (con immagini inedite)



Il video lungo dell'intero webcast con tutti i suoi HOLD è sempre disponibile sopra.

A proposito mi pare che quello di ieri sia stato il record assoluto di HOLD mai verificatosi nel corso di un tentativo di lancio. Vero Paolo?  :happy:
  Socio I.S.A.A.
 

Re:New Shepard - Test Flight 8
« Risposta #21 il: Ven 25/05/2018, 12:22 »
Ma negli ultimi 3 metri la capsula accende i retrorazzi come la Soyuz o si "schianta" effettivamente a 18 mph? Sembrano un po' tantini per un turista... Non farebbe una bella recensione su Tripadvisor!  "Ho vomitato per tutto il tempo, e alla fine ci siamo schiantati nel deserto".  ;)
 

Re:New Shepard - Test Flight 8
« Risposta #22 il: Ven 25/05/2018, 12:39 »
A quanto ricordo accende i razzi per rendere l'impatto meno duro.
Infatti non "rimbalza" più di tanto e rimane piuttosto stabile, sintomo di un tocco leggero


Se guardi il filmato linkato in questo tweet relativo al test di dicembre 2017, si parla di 1 mph come velocità di impatto
https://twitter.com/JeffBezos/status/940792988095139841

« Ultima modifica: Ven 25/05/2018, 12:45 da Biduum »
 

Re:New Shepard - Test Flight 8
« Risposta #23 il: Ven 25/05/2018, 14:03 »
Sì, e poi quegli sbuffi di polvere e terreno durante l'atterraggio sembrano alzarsi un attimo prima che la capsula tocchi terra, se non mi sbaglio. Sintomo che sono stati alzati dall'accensione di un razzo, non dall'impatto.
Matteo Carpentieri
 

Re:New Shepard - Test Flight 8
« Risposta #24 il: Ven 25/05/2018, 14:18 »
La commentatrice lo ripete più volte che la nuvola di polvere è data dai retro razzi che servono ad ammorbidire l'impatto, giusto per evitare che la gente vedendo si immagini che devono aver preso una botta.
 
Questo messaggio ha ricevuto 1 ringraziamenti.

Re:New Shepard - Test Flight 8
« Risposta #25 il: Ven 25/05/2018, 15:19 »
La commentatrice lo ripete più volte che la nuvola di polvere è data dai retro razzi che servono ad ammorbidire l'impatto, giusto per evitare che la gente vedendo si immagini che devono aver preso una botta.
Ops... è che non posso attivare l'audio quando guardo i video in ufficio, sennò ...   :spank:
 

Re:New Shepard - Test Flight 8
« Risposta #26 il: Ven 25/05/2018, 17:04 »
Ne ha parlato anche lo stesso Bezos, nella sua mailing list. La sicurezza e il comfort dei passeggeri sono un aspetto piuttosto importante per chi vorrebbe fare turismo spaziale:

"Oltre che di paracadute ridondanti [sono tre, ma come dimostrato in un apposito test, può atterrare anche con due], la capsula è dotata di una struttura deformabile a due stadi, che assorbe i carichi all'atterraggio, e di sedili che utilizzano un meccanismo di assorbimento ad energia passiva, per ridurre i picchi di carico per i passeggeri. Come ulteriore misura di sicurezza, la capsula è dotata di un sistema  di retrorazzi che si attiva a pochi centimetri dal suolo per abbassare la velocità a circa 0,9 metri al secondo al momento del contatto. Questa manovra finale produce la nube di polvere che si vede all'atterraggio."

Il resto qui: https://www.forumastronautico.it/index.php?topic=25276.msg272594#msg272594
  Socio I.S.A.A.
 

Re:New Shepard - Test Flight 8
« Risposta #27 il: Sab 26/05/2018, 12:56 »
Se guardate il video dall'interno, che riprende il manichino, l'impatto al suolo sembra in effetti piuttosto tenue ed assolutamente "sopportabile".
I sognatori non sapevano che la cosa fosse impossibile, per cui la fecero.
 

Re:New Shepard - Test Flight 8
« Risposta #28 il: Mar 17/07/2018, 16:46 »
Domani dovrebbe svolgersi un nuovo test del motore di fuga, questa volta a maggior altezza.
Sembra che il notam si estenda fino a sabato 21.

https://twitter.com/blueorigin/status/1019190558936436737
« Ultima modifica: Mar 17/07/2018, 16:54 da Biduum »