Associazione ISAA
ForumAstronautico
AstronautiNEWS
AstronautiCAST
AstronautiCON
StratoSpera
ForumAstronautico.it

tesina di maturità sulla luna

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ccler

  • *
  • 1
tesina di maturità sulla luna
« il: Gio 03/05/2018, 18:55 »
ciao a tutti, mi sono iscitta su questo sito per accettare i vostri consigli. Vorrei portare come tesina di maturità La Luna.(liceo linguistico)
italiano alla luna di leopardi
spagnolo lorca con la cancion del jinete
fisica la gravità
scienze la luna
tedesco novalis inno alla notte
il mio problema è collegare sia matematica che inglese avete dei consigi? vi piace come idea?
 

Offline IK1ODO

Re:tesina di maturità sulla luna
« Risposta #1 il: Gio 03/05/2018, 19:11 »
Matematica: derivazione delle leggi di Keplero dalla legge di gravitazione di Newton. Newton è fisica, ma tutto il resto è pura geometria. Oppure, se vuoi farla più semplicie, l'orbita lunare è ellittica con la Terra in un fuoco, equazione dell'ellisse e famiglie di coniche.
Inlese: la Luna nelle canzoni del 20° secolo (Fly me to the Moon...)
7 materie, 20 minuti, tre minuti per materia, non è che puoi dire poi tanto :)
"Lo studio e in generale l'aspirazione alla verità e alla bellezza rappresentano un ambito in cui è permesso rimanere bambini per tutta la vita" - A. Einstein
 

Re:tesina di maturità sulla luna
« Risposta #2 il: Gio 03/05/2018, 19:13 »
Un mio amico che ha insegnato inglese per tanti anni mi ha parlato di questo libro, non so se può essere utile
https://it.wikipedia.org/wiki/Il_pianeta_di_Mr._Sammler

Momento ricreativo per matematica: prova  a (ri)vedere questo film  https://it.wikipedia.org/wiki/Il_diritto_di_contare
« Ultima modifica: Gio 03/05/2018, 19:19 da felottina »
 

Offline DDD

Re:tesina di maturità sulla luna
« Risposta #3 il: Ven 04/05/2018, 17:57 »
Ciao, curiosità, ma la tesina alla  non era stata sostituita dall'esposizione del percorso di scuola lavoro? Comunque da uno che ha appena passato la maturità ti consiglio di portare il minor numero di materie (la normativa dice "almeno tre") e approfondirle sufficientemente.