Associazione ISAA
ForumAstronautico
AstronautiNEWS
AstronautiCAST
AstronautiCON
StratoSpera
ForumAstronautico.it

Hotspot nelle foto lunari: una possibile spiegazione?

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline IK1ODO

Re:Hotspot nelle foto lunari: una possibile spiegazione?
« Risposta #20 il: Ven 17/08/2018, 20:33 »
Le stelle sono a NW, e si vede una parte del Cigno
"Lo studio e in generale l'aspirazione alla verità e alla bellezza rappresentano un ambito in cui è permesso rimanere bambini per tutta la vita" - A. Einstein
 
Questo messaggio ha ricevuto 1 ringraziamenti.

Re:Hotspot nelle foto lunari: una possibile spiegazione?
« Risposta #21 il: Ven 17/08/2018, 22:58 »
Io invece osservo per la prima volta, grazie alle foto Hi-Res su flickr, che le stelle in cielo si vedono, eccome. Basta ingrandire l'immagine. Praticamente in tutte.

https://www.flickr.com/photos/projectapolloarchive/21445908434/in/photostream/

Sì, si vedono e non solo... si vede anche che quelle fotografie in cui dicono che si veda l'effetto hotspot, in realtà, sono falsate da infiltrazioni di luce nell'obiettivo che non le rendono utilizzabili per analizzare la luminosità del suolo. Nella versione raw è evidente mentre in quelle post-produzione, in cui viene aumentato il contrasto e blianciato il nero, questi dettagli si perdono.

Ad esempio in questa https://www.flickr.com/photos/projectapolloarchive/21469415470 si vede chiaramente come i neri a sinistra (dalla parte dell'alone) siano più chiari di quelli a destra, quindi è normale che anche il terreno risulti più scuro a destra...

 

Re:Hotspot nelle foto lunari: una possibile spiegazione?
« Risposta #22 il: Sab 18/08/2018, 07:01 »
@Max hai visto queste due foto qui

https://www.flickr.com/photos/projectapolloarchive/21445908434/in/photostream/
https://www.flickr.com/photos/projectapolloarchive/22068746895/in/photostream/

dove si vede che l'astronauta le ha riprese in due momenti susseguenti, allontanandosi dal LEM e salendo su una piccola collinetta. E si vede la linea dell'orizzonte, salendo la collinetta, che si allontana.
Inoltre nella seconda foto le stelle ci sono, ho smanettato un pò con photoshop ma non sono riuscito ad estrarle in maniera chiara: chi conosce meglio i filtri? Essendo riferimento fisso, potrebbero dare altre informazioni trigonometriche.
<ISAA n°119> | È vero, ho scalato montagne e ho camminato in luoghi remoti. Ma come avrei potuto vedervi se non da una grande altitudine o da una grande distanza? In verità, come si può essere vicini se non si conosce la lontananza? (Khalil Gibran)
 

Re:Hotspot nelle foto lunari: una possibile spiegazione?
« Risposta #23 il: Sab 18/08/2018, 10:37 »
@Max hai visto queste due foto qui

https://www.flickr.com/photos/projectapolloarchive/21445908434/in/photostream/
https://www.flickr.com/photos/projectapolloarchive/22068746895/in/photostream/
Molto belle. In entrambe, ma soprattutto nella 5961, c'è un forte heiligenschein, quindi il Sole è perfettamente allineato con l'ombra dell'elmetto dell'astronauta.
In questa sequenza è davvero chiaro che allontanandosi l'astronauta sale perché la linea dell'orizzonte arriva a metà delle gambe del LM nella 5962 (che è più vicina) e all'estremità superiore delle gambe dl LM nella 5961 (che è più lontana). Data la lunghezza delle ombre, il Sole è vicino all'orizzonte.
Tutto questo giustifica il motivo per cui, la zona di terreno lunare più vicina all'astronauta sia meno chiara del resto: è in pendenza.

Inoltre nella seconda foto le stelle ci sono, ho smanettato un pò con photoshop ma non sono riuscito ad estrarle in maniera chiara: chi conosce meglio i filtri? Essendo riferimento fisso, potrebbero dare altre informazioni trigonometriche.
Ho provato e il massimo che riesco a fare è questo in allegato. Però, ci sono puntini chari anche fuori dall'area direttamente impressionata della pellicola, decisamente molto simili a quelle che sembrerebbero stelle nell'area centrale, quindi non si può essere sicuri al 100% che i puntini chiari in cielo siano stelle oppure errori di impressione della pellicola.
 

Re:Hotspot nelle foto lunari: una possibile spiegazione?
« Risposta #24 il: Sab 18/08/2018, 11:18 »
Scusatemi ma tutta questa discussione mi mette molta tristezza.
Francamente tutte queste spiegazioni, tutti questi tecnicismi (al limite dell'onanistico) per dimostrare ciò che è avvenuto, e che non avrebbe bisogno di alcuna dimostrazione.
A causa della fastidiosa, insistente e tutto sommato ininfluente, presenza dei complottisti siamo passati dall'essere esperti di astronautica ad essere esperti di fotografia.

Perché cercare ossessivamente "la prova della prova" nelle fotografie, viste, riviste e rivoltate come calzini?
Quando l'unico scopo di quelle fotografie era il fissare l'attimo, di costituire ricordo e memento per la più grande delle avventure umane. Ma anche per la più naturale delle reazioni umane, vai in un nuovo posto e vuoi portare con te un ricordo di questo.
Ecco cosa sono le immagini scattate durante le missioni Apollo, ne più ne meno di questo.
Per coloro che conoscono la verità storica le immagini Apollo rappresentano proprio quanto sopra descritto, per chi non vuole accettare (vuoi per malafede e vuoi per semplice ignoranza) non basteranno, tutte le foto, tutte le analisi e tutte le ricostruzioni del mondo.

Tempo sprecato....IMHO
 
Questo messaggio ha ricevuto 1 ringraziamenti.

Re:Hotspot nelle foto lunari: una possibile spiegazione?
« Risposta #25 il: Sab 18/08/2018, 11:24 »
Da quello che leggo non c'entra (più) il complottismo.
Semplicemente Max si sta divertendo come un bambino a Natale a cercare dettagli che non aveva mai notato prima all'interno di foto storiche.
Io leggo solo entusiasmo contagioso.
 

Re:Hotspot nelle foto lunari: una possibile spiegazione?
« Risposta #26 il: Sab 18/08/2018, 12:30 »
Da quello che leggo non c'entra (più) il complottismo.
Semplicemente Max si sta divertendo come un bambino a Natale a cercare dettagli che non aveva mai notato prima all'interno di foto storiche.
Io leggo solo entusiasmo contagioso.
HAhahahahaha esatto... sono andato OT  :embarrassed:
 

Re:Hotspot nelle foto lunari: una possibile spiegazione?
« Risposta #27 il: Sab 18/08/2018, 12:38 »
Citazione da: Astro_Livio - Sab 18/08/2018, 07:01
@Max hai visto queste due foto qui

https://www.flickr.com/photos/projectapolloarchive/21445908434/in/photostream/
https://www.flickr.com/photos/projectapolloarchive/22068746895/in/photostream/

dove si vede che l'astronauta le ha riprese in due momenti susseguenti, allontanandosi dal LEM e salendo su una piccola collinetta. E si vede la linea dell'orizzonte, salendo la collinetta, che si allontana.
Inoltre nella seconda foto le stelle ci sono, ho smanettato un pò con photoshop ma non sono riuscito ad estrarle in maniera chiara: chi conosce meglio i filtri? Essendo riferimento fisso, potrebbero dare altre informazioni trigonometriche.

Ho trovato qui

https://ntrs.nasa.gov/archive/nasa/casi.ntrs.nasa.gov/19720010769.pdf pagina 122
https://ntrs.nasa.gov/archive/nasa/casi.ntrs.nasa.gov/19720010771.pdf pagina 63 e 72
https://ntrs.nasa.gov/archive/nasa/casi.ntrs.nasa.gov/19720010768.pdf pagina 6 e 8

che queste foto sono state scattate con
70-mm Hasselblad EL Data Camera
Lens Focal Length: 60-mm Biogon
Focus: 3 ft to infinity
Aperture: f/5.6 to f/22
Shutter Speed: 1 sec to 1/500 sec
Field of View: 49.2° side, 66° diagonal

Pellicola
SO-168 Film (HCEX and CIN)
Ektachrome EF, high-speed color reversal, ASA 160 for surface
and interior photography; no filter required; HCEX exposed and
developed at ASA 160, and CIN exposed and developed at ASA
1000

Direzione NW

Con 160 ASA anche con 1 secondo di esposizione, credo sia realmente difficile distiguere stelle/pianeti da errori di impressione e/o stampa.

Non mi ricordo la differenza tra HCEX e CIN...  :point_up:  andrò a vedere...

Data la direzione NW, qualcuno cmq riconosce qualche possibile costellazione o la possibile posizione di qualche pianeta?
« Ultima modifica: Lun 20/08/2018, 14:37 da Max Pierini »
 

Re:Hotspot nelle foto lunari: una possibile spiegazione?
« Risposta #28 il: Sab 18/08/2018, 12:42 »
Si vede anche Venere in diverse foto (degli esempi si trovano sul sito di Attivissimo: https://lunasicisiamoandati.blogspot.com/2017/12/52-non-ci-sono-stelle-nelle-foto.html)
 

Offline IK1ODO

Re:Hotspot nelle foto lunari: una possibile spiegazione?
« Risposta #29 il: Sab 18/08/2018, 15:53 »
Data la direzione NW, qualcuno cmq riconosce qualche possibile costellazione o la possibile posizione di qualche pianeta?

Quella che ho postato ieri, Max. Si capisce chiaramente la direzione a NW guardando le ombre, il Sole in quel momento era esattamente a E, e a NW c'è la grande croce del Cigno che si riconosce benissimo. Ho solo alzato gamma e contrasto, il segnale c'è chiaramente.
"Lo studio e in generale l'aspirazione alla verità e alla bellezza rappresentano un ambito in cui è permesso rimanere bambini per tutta la vita" - A. Einstein
 

Re:Hotspot nelle foto lunari: una possibile spiegazione?
« Risposta #30 il: Lun 20/08/2018, 14:39 »
70-mm Hasselblad EL Data Camera
Lens Focal Length: 60-mm Biogon
Focus: 3 ft to infinity
Aperture: f/5.6 to f/22
Shutter Speed: 1 sec to 1/500 sec
Field of View: 49.2° side, 66° diagonal

Pellicola
SO-168 Film (HCEX and CIN)
Ektachrome EF, high-speed color reversal, ASA 160 for surface
and interior photography; no filter required; HCEX exposed and
developed at ASA 160, and CIN exposed and developed at ASA
1000
Ho chiesto ad un fotografo professionista: si tratta di diapositive da 160 ASA, sviluppate poi in laboratorio "tirandole" a 1000 ASA per amplificare i dettagli a scapito della qualità fotografica in sè stessa.
Ecco il perchè della sgranatura accentuata, del viraggio dei colori (soprattuto dei neri) e del ridotto contrasto  :happy:
 

Re:Hotspot nelle foto lunari: una possibile spiegazione?
« Risposta #31 il: Lun 20/08/2018, 14:39 »
Quella che ho postato ieri, Max. Si capisce chiaramente la direzione a NW guardando le ombre, il Sole in quel momento era esattamente a E, e a NW c'è la grande croce del Cigno che si riconosce benissimo. Ho solo alzato gamma e contrasto, il segnale c'è chiaramente.
Affascinante
 

Re:Hotspot nelle foto lunari: una possibile spiegazione?
« Risposta #32 il: Lun 20/08/2018, 15:07 »
Questa foto mostra alcuni fotogrammi originali di Apollo 12, insieme con alcuni caricatori e attrezzature fotografiche.
 

Re:Hotspot nelle foto lunari: una possibile spiegazione?
« Risposta #33 il: Lun 20/08/2018, 19:16 »
Questa foto mostra alcuni fotogrammi originali di Apollo 12, insieme con alcuni caricatori e attrezzature fotografiche.
Bello! Dove si trova?
 

Re:Hotspot nelle foto lunari: una possibile spiegazione?
« Risposta #34 il: Lun 20/08/2018, 19:25 »
Questa foto mostra alcuni fotogrammi originali di Apollo 12, insieme con alcuni caricatori e attrezzature fotografiche.

L’oggetto numero 5 è autografato da Gene Cernan di Apollo 17.
 

Re:Hotspot nelle foto lunari: una possibile spiegazione?
« Risposta #35 il: Lun 20/08/2018, 19:35 »
Erano alcuni degli oggeti esposti alla mostra NASA: A Human Adventure che si è svolta a Milano.