Associazione ISAA
ForumAstronautico
AstronautiNEWS
AstronautiCAST
AstronautiCON
StratoSpera
ForumAstronautico.it

STS-123: Ancora problemi alla radio UHF

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline albyz85

  • "Space isn't so far - it's only an hour's drive if your car could go straight up."
  • *
  • 16.018
  • Ringraziato: 12 volte
    • https://www.facebook.com/alberto.zampieron
STS-123: Ancora problemi alla radio UHF
« il: Gio 06/03/2008, 16:54 »
Dopo che nel weekend scorso si era deciso di sostituire la radio UHF, prendendo i componenti dall'Atlantis, anche i successivi re-test, a conclusione della sostituzione, hanno evidenziato lo stesso problema rilevato in precedenza.
La radio continua a non funzionare in modalità "high power", mentre funziona perfettamente in modalità "low power".
E' in programma una nuova riunione per oggi dopo ulteriori test, le soluzioni sono o di volare as-is o di effettuare un'altra sostituzione.
E' anche in corso la pressurizzazione del Hyper/MPS (Main Propulsion System) che si concluderà domani, nelle prime fasi si è verificato un problema con una valvola a solenoide, già sostituita dal team sul posto, continuando con le operazioni, ieri si era chiuso anche l'airlock.

Inizia il monitoraggio meteo, per ora sembra molto buono con poche nubi e leggera brezza.
Socio ISAA - Tessera n. 002


www.astronautinews.it
 

Offline AstroTeo

  • *
  • 1.401
    • Siamo mai andati sulla Luna? Si, ecco le prove!
Re: STS-123: Ancora problemi alla radio UHF
« Risposta #1 il: Gio 06/03/2008, 19:57 »
Ma siamo sicuri che la radio di Atlantis fosse buona?   :stuck_out_tongue_winking_eye:
Se sostituendo l'hardaware il problema non è stato risolto, forse sta da qualche altra parte!
Magari nell'unità di potenza o nello switch che commuta dal "Low Power" al "High Power"!  :kissing_heart:
Oppure il problema sta nell'età della navetta!   :roll_eyes:
« Ultima modifica: Gio 06/03/2008, 19:59 da AstroTeo »
 

Re: STS-123: Ancora problemi alla radio UHF
« Risposta #2 il: Gio 06/03/2008, 22:21 »
Citazione da: Albyz
La radio continua a non funzionare in modalità "high power", mentre funziona perfettamente in modalità "low power".

<joke>
Si e' deciso di cambiare l'equipaggio inserendo soltanto radioamatori di classe "Technician" e non General e Extra
</joke>

(questa mi sa che la capiscono in pochi, chiedo scusa per la insider joke, in pratica sono diverse classi di licenza radioamatoriale, che hanno diverse autorizzazioni di banda e di potenza...tutto qui...)
Michael
ISAA - Stratospera - AstronautiCAST
http://www.astronauticast.com
http://www.signal-eleven.com
 

Offline albyz85

  • "Space isn't so far - it's only an hour's drive if your car could go straight up."
  • *
  • 16.018
  • Ringraziato: 12 volte
    • https://www.facebook.com/alberto.zampieron
Re: STS-123: Ancora problemi alla radio UHF
« Risposta #3 il: Ven 07/03/2008, 00:13 »
Angolo tecnico per chi non ne può fare a meno...   :stuck_out_tongue_winking_eye:

Dal manuale del sistema di comunicazione in allegato, per chi non dorme la notte senza sapere come funzione l'impianto UHF a bordo. ;)

« Ultima modifica: Ven 07/03/2008, 00:23 da albyz85 »
Socio ISAA - Tessera n. 002


www.astronautinews.it
 

Re: STS-123: Ancora problemi alla radio UHF
« Risposta #4 il: Ven 07/03/2008, 01:36 »
Mi chiedo come mai non ci siano molti report di ricezioni di audio in UHF durante le EVA.
Se passo da casa dei miei durante una EVA provero'...
Michael
ISAA - Stratospera - AstronautiCAST
http://www.astronauticast.com
http://www.signal-eleven.com
 

Offline IK1ODO

Re: STS-123: Ancora problemi alla radio UHF
« Risposta #5 il: Ven 07/03/2008, 11:27 »
Capt. Archer,
><joke>
>Si e' deciso di cambiare l'equipaggio inserendo soltanto radioamatori di classe "Technician" e non General e Extra
></joke>

Qualcuno lo capisce, fidati...  ;)

Non ci sono molte ricezioni della 259.700 solo perchè parlano pochisimo - nell'ultima missione c'è stato un solo messaggio, di pochi secondi, sopra l'Inghilterrra.
Potete ascoltare l'audio qui http://www.uhf-satcom.com/sounds/

73 - Marco IK1ODO
"Lo studio e in generale l'aspirazione alla verità e alla bellezza rappresentano un ambito in cui è permesso rimanere bambini per tutta la vita" - A. Einstein
 

Offline Lem

  • *
  • 3.975
  • Stereomaker.... pare!
    • https://www.facebook.com/roberto.beltramini
    • https://plus.google.com/u/0/+RobertoBeltramini/posts
    • @Lem3D
    • Gruppo Astronomico Viareggio
Re: STS-123: Ancora problemi alla radio UHF
« Risposta #6 il: Ven 07/03/2008, 13:28 »
Grazie a voi radioamatori posso approfondire un settore per me praticamente sconosciuto! =D&gt;
Per i pigri inserisco il link della Home del sito che ha segnalato 73 - K1ODO http://www.uhf-satcom.com/
Veramente interessante! ;-)

« Ultima modifica: Ven 07/03/2008, 13:29 da Lem »
Lo spazio in 3D: http://space-3d-images.blogspot.com
Gruppo Astronomico Viareggio: http://www.astrogav.eu/
Socio SSI - Societa Stereoscopica Italiana
 

Re: STS-123: Ancora problemi alla radio UHF
« Risposta #7 il: Ven 07/03/2008, 14:01 »
Beh, un benvenuto ad un altro collega, HI. Ti ho gia' letto da qualche parte, nei commenti del blog di CDG mi pare.

Citazione da: IK1ODO
Non ci sono molte ricezioni della 259.700 solo perchè parlano pochisimo - nell'ultima missione c'è stato un solo messaggio, di pochi secondi, sopra l'Inghilterrra.

No, quello lo so, di solito la utilizzano nella fase di ascesa, essendo in banda aeronautica (vado a memoria).

Mi riferivo alle comunicazioni dalle tute EVA. Immagino che le potenze in gioco siano di qualche W, se non trasmettono in digitale dovrebbero essere ascoltabili...

73 de IW1GJS Michael
Michael
ISAA - Stratospera - AstronautiCAST
http://www.astronauticast.com
http://www.signal-eleven.com
 

Re: STS-123: Ancora problemi alla radio UHF
« Risposta #8 il: Ven 07/03/2008, 20:25 »
La riunione di stamattina presso il centro operazioni presso il Kennedy Space Center, per fare il punto delle situazioni aperte alla luce delle operazioni di countdown di STS-123, ha decretato che la radio UHF di Endeavour volerà as-is, ossia senza sostituzione.




Notizie dallo spazio su www.astronautinews.it !
Iscriviti a ISAA !