Associazione ISAA
ForumAstronautico
AstronautiNEWS
AstronautiCAST
AstronautiCON
StratoSpera
ForumAstronautico.it

Orion Comander modul...foto interno con astronauti e tuta...

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline topopesto

  • *
  • 7.088
Re: Orion Comander modul...foto interno con astronauti e tuta...
« Risposta #75 il: Sab 05/07/2008, 11:50 »
Tornando nei ranghi va anche detto che in Orion si trascorreranno un giorno e mezzo, massimo due... sullo Shuttle almeno almeno 5 a missione...

Teoricamente, durante un volo verso la Luna, gli astronauti trascorreranno quasi tre giorni nell'Orion. Confrontando con lo Shuttle, da 3 a 5, c'è una differenza di 2 gg. :grin:

Online albyz85

  • "Space isn't so far - it's only an hour's drive if your car could go straight up."
  • *
  • 16.026
    • https://www.facebook.com/alberto.zampieron
Re: Orion Comander modul...foto interno con astronauti e tuta...
« Risposta #76 il: Sab 05/07/2008, 11:56 »
Tornando nei ranghi va anche detto che in Orion si trascorreranno un giorno e mezzo, massimo due... sullo Shuttle almeno almeno 5 a missione...

Teoricamente, durante un volo verso la Luna, gli astronauti trascorreranno quasi tre giorni nell'Orion. Confrontando con lo Shuttle, da 3 a 5, c'è una differenza di 2 gg. :grin:

No, perchè in quel caso ci sarà anche LSAM e il volume aumenta sensibilmente (una trentina di m3 in più)
Socio ISAA - Tessera n. 002


www.astronautinews.it

Offline 3bvari

  • *
  • 166
Re: Orion Comander modul...foto interno con astronauti e tuta...
« Risposta #77 il: Sab 05/07/2008, 12:20 »
Tornando nei ranghi va anche detto che in Orion si trascorreranno un giorno e mezzo, massimo due... sullo Shuttle almeno almeno 5 a missione...

Teoricamente, durante un volo verso la Luna, gli astronauti trascorreranno quasi tre giorni nell'Orion. Confrontando con lo Shuttle, da 3 a 5, c'è una differenza di 2 gg. :grin:

No, perchè in quel caso ci sarà anche LSAM e il volume aumenta sensibilmente (una trentina di m3 in più)


..ma non al ritorno....  :cool:

Re: Orion Comander modul...foto interno con astronauti e tuta...
« Risposta #78 il: Sab 05/07/2008, 13:07 »
E quanti m3 avrà Altair? E i giorni trascorsi sulla superficie in 4 nel solo Altair? Ma all'andata l'equipaggio potrà spostarsi liberamente tra Orion e Altair o si farà come con l'Apollo? :evil: Così non si finisce più  :cheesy:

Online albyz85

  • "Space isn't so far - it's only an hour's drive if your car could go straight up."
  • *
  • 16.026
    • https://www.facebook.com/alberto.zampieron
Re: Orion Comander modul...foto interno con astronauti e tuta...
« Risposta #79 il: Sab 05/07/2008, 13:44 »
E quanti m3 avrà Altair?

Circa 32m3

Citazione
E i giorni trascorsi sulla superficie in 4 nel solo Altair?

32/4 pro capite per le missioni "sortie", le altre avranno i moduli permanenti sul suolo Lunare e Altair rimarrà disabitato.

Citazione
Ma all'andata l'equipaggio potrà spostarsi liberamente tra Orion e Altair o si farà come con l'Apollo?

Si, solo durante l'accensione per l'immissione in orbita di trasferimento il portello dovrà essere chiuso.
Socio ISAA - Tessera n. 002


www.astronautinews.it

Offline Nemo

  • *
  • 1.504
Re: Orion Comander modul...foto interno con astronauti e tuta...
« Risposta #80 il: Sab 05/07/2008, 13:47 »
Come mai per l'Apollo si preferiva tenere chiuso il portello di collegamento con il modulo lunare?
«Forse tremate più voi nel pronunciare questa sentenza che io nell'ascoltarla» Giordano Bruno (1548-1600); martire del libero pensiero trucidato dai cattolici, attuale ancora oggi.

Offline Maxi

  • *
  • 3.378
    • http://www.astronautica.us
Re: Orion Comander modul...foto interno con astronauti e tuta...
« Risposta #81 il: Sab 05/07/2008, 16:13 »
OK, passo e chiudo.

Non ti preoccupare Monzi... ormai è chiaro che questi "ragazzi"  :mrgreen: pur di farsi piacere Orion sono pronti anche a "ribaltare" i numeri...  :grin:

Lasciando da parte le polemiche...  :stica: non credo sia molto importante quanto spazio avranno all'interno di Orion visto che, per la Luna avranno a disposizione l'interno di Altair (come giustamente ricordato da Albyz). L'unico problema potrebbe essere nelle missioni verso la ISS ma visto che saranno così poche...  :mrgreen: E poi non credo che saranno MAI in più di quattro (a meno di missioni di soccorso di qualche tipo ma in questo caso l'abitabilità conterà poco... :grin:)
Curatore sito: www.astronautica.us
Socio del Gruppo Astrofili Viareggio- www.astrogav.eu

Re: Orion Comander modul...foto interno con astronauti e tuta...
« Risposta #82 il: Sab 05/07/2008, 18:17 »
L'unico problema potrebbe essere nelle missioni verso la ISS ma visto che saranno così poche...  :mrgreen: E poi non credo che saranno MAI in più di quattro (a meno di missioni di soccorso di qualche tipo ma in questo caso l'abitabilità conterà poco... :grin:)

Beh...è pure vero che le missioni verso la ISS hanno un tempo di trasferimento oggettivamente minore che quelle verso la Luna (24 ore contro 70), quindi anche se si è un pò più "sacrificati" conta relativamente.
Al ritorno è addirittura meglio 8 ore contro almeno 60....

In ogni caso, considerando le sole missioni verso la ISS, l'Orion rappresenta un oggettivo miglioramento, in termini di volume abitabile, rispetto alle Soyuz (nell'ipotesi di 4 astronauti ovviamente).

Offline topopesto

  • *
  • 7.088
Re: Orion Comander modul...foto interno con astronauti e tuta...
« Risposta #83 il: Dom 06/07/2008, 13:51 »
Come mai per l'Apollo si preferiva tenere chiuso il portello di collegamento con il modulo lunare?

Tranne che nelle fasi critiche, anche per l'APOLLO, durante il viaggio di andata, veniva tenuto aperto il portello tra capsula e LEM.

Re: Orion Comander modul...foto interno con astronauti e tuta...
« Risposta #84 il: Dom 06/07/2008, 16:38 »
E poi non credo che saranno MAI in più di quattro
.
Pensa un pò,io avrei fissato ad un massimo di quattro (tutti dotati di seggiolino eiettabile) anche l'equipaggio standard dello Shuttle. :roll:

Offline Spock

  • *
  • 1.324
Re: Orion Comander modul...foto interno con astronauti e tuta...
« Risposta #85 il: Dom 06/07/2008, 16:57 »
Giusto per tornare all'argomento del volume interno dell'Orion confrontato con quello dello shuttle (poi mi asterrò da ulteriori discussioni in merito perchè  ormai si è detto tutto e il contrario di tutto) vorrei invitarvi a fare un piccolo calcolo prendendo in considerazione un veicolo molto più terra-terra, che trasporta ogni giorno migliaia di persone: il Boeing 737. Lo scopo, è quello di mostrare quanto sia riduttivo parlare di un veicolo (spaziale o non) solo in termini di volume abitabile. Secondo Wikipedia, il B737 nella sua versione più capiente può trasportare fino a 215 persone (versione 900 ER monoclasse). La lunghezza totale dell'aereo (comprensiva di cabina piloti e timone di coda) è 42.1 metri, mentre il diametro della cabina pressurizzata è di 3.54 metri. Facendo un calcolo molto spannometrico (e ipotizzando una cabina cilindrica) si ha un volume totale di (3.54/2)2*Pi*42.1, ovvero 414 m3. Il calcolo è veramente molto approssimativo, perchè la cabina non è circolare ma ellittica (che ne aumenterebbe il volume), ma andrebbero sottratti i volumi della stiva, dei bagagliai "overhead", della cabina di pilotaggio e della coda rastremata, senza contare che abbiamo incluso il timone. I 414 m3 sono quindi abbondantemente sovrastimati; ciononostante, il volume abitabile per passeggero è di ben 1.92 m3 a persona, circa la metà di quello di Orion.
Dal momento che migliaia di persone ogni giorno pagano fior di quattrini per stare ore e ore stipati in queste vere e proprie scatole di sardine, pensate veramente che degli astronauti professionisti farebbero delle storie per passare una settimana dentro ad un veicolo che gli concede il doppio di spazio abitabile (senza contare i vantaggi dell'assenza di gravità)? Io per la cronaca sulla Luna ci andrei anche dentro una lavatrice, figuriamoci su un veicolo più spazioso di un aereo di linea.
Cerchiamo di considerare l'Orion per ciò che può fare veramente, cioè (ri)portarci sulla Luna per farci rimanere, e non per le piccole scomodità che noi in primis siamo disposti ad affrontare, magari per andare ad assistere al lancio di una di queste vituperate capsule.
« Ultima modifica: Dom 06/07/2008, 17:03 da Spock »
Lunga vita e prosperità

Spock





Offline M@X

  • *
  • 967
Re: Orion Comander modul...foto interno con astronauti e tuta...
« Risposta #86 il: Dom 06/07/2008, 17:45 »
si ma negli aerei uno sta seduto, si gode il visggio e basta, su Orion ci "vivranno" per qualche giorno...
detto questo gli astronauti non sono claustrofibici :mrgreen: el o spazio gli basterà sicuramente :agree:

Online amoroso

  • *
  • 11.348
    • http://google.com/+PaoloAmoroso
    • @amoroso
    • Paolo Amoroso
Re: Orion Comander modul...foto interno con astronauti e tuta...
« Risposta #87 il: Dom 06/07/2008, 18:08 »
detto questo gli astronauti non sono claustrofibici :mrgreen: el o spazio gli basterà sicuramente :agree:
L'astronauta Mike Collins soffriva di claustrofobia in alcune circostanze.


Paolo Amoroso

Offline Spock

  • *
  • 1.324
Re: Orion Comander modul...foto interno con astronauti e tuta...
« Risposta #88 il: Dom 06/07/2008, 18:35 »
si ma negli aerei uno sta seduto, si gode il visggio e basta, su Orion ci "vivranno" per qualche giorno...

Non dovranno comunque giocarci a pallamano dentro la capsula  :mrgreen:
Lunga vita e prosperità

Spock





Offline henry

  • Turin is a town in Coweta County, Georgia, United States. The population was 274 at the 2010 census. Turin is located at 33°19'36?N 84°38'3?W (33.326798,-84.634064)
  • *
  • 2.424
    • http://www.facebook.com/profile.php?id=100003280403374&sk=wall
    • henry festa site
Re: Orion Comander modul...foto interno con astronauti e tuta...
« Risposta #89 il: Dom 06/07/2008, 21:07 »
purtroppo data la complessità sia del velivolo che del suo scopo questo è il tipico caso in cui non è la macchina che deve adattarsi all' uomo, almeno non prevalentemente, ma al contrario è l' uomo che deve adattarsi prevalentemente alla macchina.
di sicuro gli uomini che saranno scelti a pilotarla faranno un elevato numero di simulazioni e test ergonomici nei metri cubi a disposizione al fine anche di studiarne e rilevarne il massimo confort possibile in quei precisi metri cubi previsti ne progetti.
"I fear the day that technology will surpass our human interaction. The world will have a generation of idiots" - Albert Einstein - Come dicono in Oklahoma: "Tanto vanno gli Spin-Electronics al transponder che ci lascian lo zampone"-

Re: Orion Comander modul...foto interno con astronauti e tuta...
« Risposta #90 il: Dom 06/07/2008, 22:02 »
purtroppo data la complessità sia del velivolo che del suo scopo questo è il tipico caso in cui non è la macchina che deve adattarsi all' uomo, almeno non prevalentemente, ma al contrario è l' uomo che deve adattarsi prevalentemente alla macchina.
di sicuro gli uomini che saranno scelti a pilotarla faranno un elevato numero di simulazioni e test ergonomici nei metri cubi a disposizione al fine anche di studiarne e rilevarne il massimo confort possibile in quei precisi metri cubi previsti ne progetti.

Ricordiamoci che, in assenza di peso, le regole del gioco cambiano radicalmente.
Ciò che sembra stretto diventa confortevole e ciò che sembra confortevole diventa enorme....

Offline henry

  • Turin is a town in Coweta County, Georgia, United States. The population was 274 at the 2010 census. Turin is located at 33°19'36?N 84°38'3?W (33.326798,-84.634064)
  • *
  • 2.424
    • http://www.facebook.com/profile.php?id=100003280403374&sk=wall
    • henry festa site
Re: Orion Comander modul...foto interno con astronauti e tuta...
« Risposta #91 il: Dom 06/07/2008, 22:15 »
di sicuro ciò non cambia la teoria di base della "simbiosi uomo-macchina".
"I fear the day that technology will surpass our human interaction. The world will have a generation of idiots" - Albert Einstein - Come dicono in Oklahoma: "Tanto vanno gli Spin-Electronics al transponder che ci lascian lo zampone"-

Offline M@X

  • *
  • 967
Re: Orion Comander modul...foto interno con astronauti e tuta...
« Risposta #92 il: Lun 07/07/2008, 11:47 »
in effetti noi usiamo nelle stanze di casa nostra la metà dello spazio, in assenza di gravità potremmo mettere altri tavoli e mobili sul soffitto :wink:

Teresa

Re: Orion Comander modul...foto interno con astronauti e tuta...
« Risposta #93 il: Lun 07/07/2008, 11:56 »
in effetti noi usiamo nelle stanze di casa nostra la metà dello spazio, in assenza di gravità potremmo mettere altri tavoli e mobili sul soffitto :wink:

Volendo con un paio di chiodi e un letto alla Michelangelo mentre dipingeva la Cappella Sistina,si può fare anche in presenza di gravità :mrgreen:

Re: Orion Comander modul...foto interno con astronauti e tuta...
« Risposta #94 il: Lun 07/07/2008, 11:57 »
in effetti noi usiamo nelle stanze di casa nostra la metà dello spazio, in assenza di gravità potremmo mettere altri tavoli e mobili sul soffitto :wink:

Già e a tal proposito vorrei ricordare che i progettisti della North American riuscirono a realizzare un piccolo miracolo di ergonomia nell'Apollo CM, considerando che gli astronauti potevano stare sia in piedi, che seduti che sdraiati. Il tutto nello volume, abbastanza esiguo, rimasto nel Modulo di Comando dopo che erano installati tutti i sottostistemi, pannelli di comando e contenitori vari.

Offline M@X

  • *
  • 967
Re: Orion Comander modul...foto interno con astronauti e tuta...
« Risposta #95 il: Lun 07/07/2008, 12:02 »
da quelle immagini mi sembra ancora più piccola di quanto mi immaginavo

Offline Ares Cosmos

  • *
  • 2.882
  • A4, Apollo 10, Mir, Soyuz TM 34
Re: Orion Comander modul...foto interno con astronauti e tuta...
« Risposta #96 il: Lun 07/07/2008, 13:23 »
Ed i poveri cosmonauti che si macinarono giorni dentro le Vostok?
Gli astronauti devono avere anche uno spirito di sopportazione più elevato del nostro, che appena ci troviamo a dover convivere con delle scomodità andiamo in escandescenza. Non mi pare comunque che gli astronauti delle Apollo o delle prime Soyuz si siano mai fatti male o siano venuti alle mani per problemi di spazio. O sbaglio?
Visti e toccati di persona: A4, Apollo 10, Mir (mock up), Soyuz TM 34
Ares Cosmos, alias Starcruiser, alias PCC

Re: Orion Comander modul...foto interno con astronauti e tuta...
« Risposta #97 il: Lun 07/07/2008, 14:53 »
Ed i poveri cosmonauti che si macinarono giorni dentro le Vostok?

Tutto è relativo. La Vostok rispetto alla Mercury (entrambe appartententi alla prima generazione di veicoli spaziali abitati) era lussuosa al confronto.
Nella Mercury l'astronauta era letteralmente "inscatolato" all'interno senza la possibilità  di poter variare la posizione seduta, nella Vostok - invece - c'era abbastanza volume da consentire al cosmonauta di sganciarsi dal sedile eiettabile, levarsi la tuta pressurizzata e fluttuare liberamente all'interno della cabina.

Questo spiega perché, già  al secondo volo, Titov avvertì il cosidetto "mal di spazio" mentre nessun astronauta Mercury ebbe a lamentarsi. Semplicemente perché questi ultimi erano "solidali" con la capsula per tutta la durata del volo.....

Offline Lem

  • *
  • 3.975
  • Stereomaker.... pare!
    • https://www.facebook.com/roberto.beltramini
    • https://plus.google.com/u/0/+RobertoBeltramini/posts
    • @Lem3D
    • Gruppo Astronomico Viareggio
Re: Orion Comander modul...foto interno con astronauti e tuta...
« Risposta #98 il: Lun 07/07/2008, 19:19 »
Ed i poveri cosmonauti che si macinarono giorni dentro le Vostok?

......... Questo spiega perché, già  al secondo volo, Titov avvertì il cosidetto "mal di spazio" mentre nessun astronauta Mercury ebbe a lamentarsi. Semplicemente perché questi ultimi erano "solidali" con la capsula per tutta la durata del volo.....
Ho sempre dato per scontato che il mal di spazio fosse causato dall'assenza di gravità, invece in base a quello che dici l'effetto è dovuto, se ho ben capito, al disorientamento causato probabilmente dalla mancanza di punti di riferimento... :undecided: o no?
Lo spazio in 3D: http://space-3d-images.blogspot.com
Gruppo Astronomico Viareggio: http://www.astrogav.eu/
Socio SSI - Societa Stereoscopica Italiana

Re: Orion Comander modul...foto interno con astronauti e tuta...
« Risposta #99 il: Lun 07/07/2008, 19:55 »
Ho sempre dato per scontato che il mal di spazio fosse causato dall'assenza di gravità, invece in base a quello che dici l'effetto è dovuto, se ho ben capito, al disorientamento causato probabilmente dalla mancanza di punti di riferimento... :undecided: o no?

Il cosidetto "mal di spazio" non è dovuto allo stato di assenza di peso (mai usare il termine "assenza di gravità" anche il LEO la gravità è più bassa si e no del 10% è la forza-peso che viene a mancare per una serie di condizioni di equilibrio) quanto ad un "disorientamento" a carico dell'orecchio interno, sede degli organi vestibolari che forniscono l'indicazione di alto-basso.

Per cui, caro Lem, più ci si muove più si incorre nella probabilità di "sfasare" l'orecchio interno con il risultato di soffrire di "mal di spazio".