Associazione ISAA
ForumAstronautico
AstronautiNEWS
AstronautiCAST
AstronautiCON
StratoSpera
ForumAstronautico.it

STS-124 FD13: il meritato riposo

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline albyz85

  • "Space isn't so far - it's only an hour's drive if your car could go straight up."
  • *
  • 16.029
  • Ringraziato: 13 volte
    • https://www.facebook.com/alberto.zampieron
STS-124 FD13: il meritato riposo
« il: Ven 13/06/2008, 09:55 »
Si avvia rapidamente alla conclusione la missione STS-124 che ha visto un nuovo importante aumento di volume pressurizzato sulla ISS e ultima missione prima della storica verso Hubble il prossimo autunno.
La maggior parte della giornata appena conclusa è stata per tutti dedicata al riposo e allo svago personale, con diverse teleconferenze private con i famigliari a terra per far rilassare l'equipaggio a bordo ma soprattutto per dare il tempo ai team di terra di terminare l'analisi dello scudo termico e approvare definitivamente il rientro.
L'unico compito svolto ieri è stata una breve accensione degli OMS per una correzione di orbita e un water dump a metà giornata oltre alle conferenze con diversi media Americani.

Per oggi è prevista la preparazione al rientro, con Mark Kelly, Kenneth Ham, Ronald Garan, Karen Nyberg e Michael Fossum che simuleranno le ultime fasi della missione rivedendo le procedure, mentre il resto dell'equipaggio sarà impegnato nella preparazione dei due ponti con lo stivaggio del materiale e l'installazione delle attrezzature per l'arrivo a terra con il meteo che sembra favorevole per un primo rientro al KSC.
Con la conclusione della missione è ormai raggiunto con pieno successo l'obiettivo delle 6 missioni svolte in un anno, obiettivo che da molti sembrava non più raggiungibile dopo la tragedia del Columbia ma che è tornato ad essere il ritmo sostenuto per l'assemblaggio della ISS dopo la ripresa dei voli.


Socio ISAA - Tessera n. 002


www.astronautinews.it